La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Redo surgery dopo gastric banding: quale scelta? Intervento non malassorbitivo Francesco Furbetta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Redo surgery dopo gastric banding: quale scelta? Intervento non malassorbitivo Francesco Furbetta."— Transcript della presentazione:

1 Redo surgery dopo gastric banding: quale scelta? Intervento non malassorbitivo Francesco Furbetta

2 Fallimento del bendaggio prerogativa: completa reversibilità Fallimento tecnico: Correzione della tecnica Qualsiasi procedura Fallimento compliance: cambiamento della tecnica Procedura a ridotto assorbimento energetico

3

4

5 Bendaggi: 2688 %EWL: 35% vs 48% (+team) FGB: 175 %EWL: 54% vs 51% (2 step) Esami pesanti pre-post-operatori=0 Terapia sub-intensiva/rianimazione=5 Degenza post-op.=1 giorno (96%) Terapia medica di routine Chirurgia laparoscopica sequenziale Indicazioni:

6 Chirurgia bariatrica e fallimenti una chirurgia al di fuori della malattia Chirurgia: 1) Ridotta capacità 2)Ridotto assorbimento dove si opera Dove si è “obesi” comportamento Stile di vita bilanciare

7

8 Obesità e malattie correlate Peculiarità: chirurgia al di fuori della malattia

9 Fallimento chirurgico Una strategia chirurgica vs un intervento chirurgico Restrizione? Pouch anastomosi bendaggio Cambio? Lunghezze intestinali Restrizione? re.-sleeve bendaggio sequentiale ? reversibile sequentiale


Scaricare ppt "Redo surgery dopo gastric banding: quale scelta? Intervento non malassorbitivo Francesco Furbetta."

Presentazioni simili


Annunci Google