La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete S.I.C.S.I. A042 I Anno V ciclo Candidati: Buonanno Sabatino Capasso Giuseppe Del Prete Guglielmo Corso di: Storia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete S.I.C.S.I. A042 I Anno V ciclo Candidati: Buonanno Sabatino Capasso Giuseppe Del Prete Guglielmo Corso di: Storia."— Transcript della presentazione:

1 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete S.I.C.S.I. A042 I Anno V ciclo Candidati: Buonanno Sabatino Capasso Giuseppe Del Prete Guglielmo Corso di: Storia dell’Informatica e del Calcolo Automatico Prof.ssa Francesca Perla Progetto d’esame: Storia della Microsoft. Università degli Studi di Napoli “Parthenope” Anno Accademico

2 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Di seguito viene proposto lo sviluppo di una unità didattica in cui si presenta la storia della Microsoft. Tale unità didattica prevede una durata di circa 2 ore di lezione. Queste slide non possono coprire in maniera esaustiva la vastità dell’argomento: per gli approfondimenti si consiglia di far riferimento al libro di testo adottato ed ai riferimenti bibliografici. La ricerca di ulteriori informazioni mediante l’utilizzo di internet è auspicabile, non solo per l’immensa quantità di materiale che la rete mette a disposizione, ma anche per allenare lo studente nella capacità di ricerca e di sintesi (di cui si necessita in casi, come questo, nel quale le informazioni posso risultare dispersive). Premessa

3 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Fornire agli studenti una panoramica generale sullo sviluppo di uno dei colossi dell’informatica, analizzando la crescita aziendale nella sua progressione di anno in anno. Obiettivi

4 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Storia della Microsoft analizzata cronologicamente Progressione dei ricavi Progressione del numero di impiegati Breve biografia dei principali attori Contenuti

5 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Appunti on line Massimo Bozzo – LA GRANDE STORIA DEL COMPUTER dall’abaco all’intelligenza artificiale – Edizioni Dedalo Dispense riguardanti argomenti mancanti o poco approfonditi fornite dal docente. Strumenti

6 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Link utili

7 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete games/flightsimulator/history.asp corsi/fondinfo98/storia.html tecnologie/gates/scheda/scheda.html Link utili

8 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Dal successo della prima versione del linguaggio Basic adattato per la programmazione di Altair 8800 e dei microcomputer da 8 bit, nasce la Microsoft, l’unica azienda di software che senza mai perdere un colpo diventerà la maggiore industria del settore. William Bill H. Gates (n. 1955) la fonda insieme a Paul Allen, di due anni più grande di lui, programmatore di talento e compagno di studi all’Università di Harvard. La sede è inizialmente a Albuquerque, nel New Mexico, ma nel 1980 sarà spostata a Redmond, nello stato di Washington. Gates, a soli 35 anni, nel 1992, dopo aver creato l’80% dei programmi utilizzati sui personal di tutto il mondo, si ritroverà in testa all’elenco degli uomini più ricchi del mondo, compilato dalla rivista Forbes con un patrimonio di milioni di dollari.

9 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Nato da una famiglia della buona borghesia di Seattle (il padre era avvocato), Gates inizia ad occuparsi di computer a 13 anni come autodidatta. Il colpo di fulmine lo colpisce mentre frequenta la Lakeside school, una scuola privata di Seattle che è stata tra le prime negli Usa a mettere a disposizione degli studenti un collegamento con un computer (un Digital PDP – 10 di proprietà della General Electric).

10 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Gates ha soli 19 anni quando, matricola di legge a Harvard secondo i desideri della famiglia, scrive con Allen il programma per l’Altair, un computer basato sul microprocessore Intel 8080 che viene venduto a 350 dollari. Il programma, ideato senza che i due disponessero dei dati tecnici dell’8080, funziona perfettamente alla prima prova fatta alla Altair. Prima della Microsoft, nel 1973, i due ragazzi avevano già creato la Traff-o-data, una piccola società che computerizzava i dati sul traffico urbano per conto di municipi limitrofi. Nel 1977 la Microsoft entrerà in affari con la Tandi, una catena di negozi di elettronica diffusa in tutti gli Usa.

11 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Il colpo di fortuna arriverà nel luglio 1980 quando la IBM si rivolgerà alla Microsoft per l’elaborazione di un sistema operativo per il suo primo personal progettato nel massimo riservo. Basandosi su un sistema operativo (il QDOS, Quick and Dirty Operative System) acquistato per circa dollari dalla Seattle Computer Products, una piccola azienda nelle vicinanze, Gates ed Allen, lavorando 18 ore al giorno in tutta segretezza, riusciranno a mettere a punto in solo 8 settimane l’MS-DOS (Microsoft Disk Operating System). In 10 anni saranno vendute oltre 100 milioni di copie di MS-DOS.

12 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Altrettanta fortuna avrà anche Windows, il successore dell’MS- DOS che sarà lanciato alla fine degli anni ’80. Insieme i due programmi arriveranno a conquistare il 90% del mercato dei sistemi operativi per i personal computer. Dal 1983 Gates resterà solo alla guida della Microsoft. Paul Allen mollerà tutto a causa di un tumore linfatico; riuscirà comunque a sopravvivere e a godersi i miliardi guadagnati con le azioni della società. Anche dopo la fine della fase pionieristica, Gates riuscirà a lavorare per due: le sue giornate vanno dalle 9 di mattina a mezzanotte e poi ancora un paio di ore a casa davanti al computer. (*)

13 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Gli hobbysti si trasformano in imprenditori, alcuni con maggiore successo di altri. I personal computer prolificano, senza alcuno standard e nessuna predisposizione verso ciò che questa nuova macchina avrebbe potuto o non potuto diventare in futuro. Una semplice avventura condivisa da un nutrito gruppo di intraprendenti appassionati.

14 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Gennaio: mentre molti hobbysti in tutti gli Stati Uniti cercavano di mettere assieme dei sistemi, raccattando componenti nei vari negozi di elettronica, la Micro Instrumentation and Telemetry Systems (MITS) sviluppa l’Altair 8800, il primo personal computer. Paul Allen, impiegato alla Honeywell stava recandosi a fare visita al suo amico Bill Gates, studente di Harvard, quando vide in edicola la rivista Popular Electronics che presentava una foto di un nuovo computer denominato: Altair 8800.

15 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Questa piccola scatola grigia con spie e interruttori, cambierà la sua vita e quella dello stesso Bill. Altair 8800

16 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Il titolo della rivista diceva: “Il primo computer al mondo che farà concorrenza ai modelli commerciali”.

17 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Paul Allen comprò la rivista e corse da Bill. Entrambi riconobbero subito che il loro grande momento era arrivato. Sapevano che il mercato dell'home computer stava per esplodere e che qualcuno avrebbe avuto bisogno di software per queste nuove macchine. Nel giro di pochi giorni Gates contattò la ditta MITS, che produceva l'Altair, e disse loro che lui ed Allen avevano sviluppato un linguaggio BASIC che poteva girare su Altair. Era una bugia. Non avevano mai scritto una sola riga di codice e non avevano né un Altair né il chip che veniva impiegato su quel computer. Ma la compagnia MITS non lo poteva sapere e si dimostrò molto interessata a vedere il loro BASIC.

18 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Così Allen e Gates iniziarono un lavoro febbrile di stesura del codice che avevano promesso. Del codice si occupò prevalentemente lo stesso Gates, mentre Allen cercava di simulare un Altair usando il PDP-10 della scuola. Otto settimane più tardi i due erano convinti che il programma fosse pronto. Allen volò alla MITS per mostrare la loro creazione. Il giorno dopo inserì il software sul primo Altair che avesse mai visto. Se la simulazione avesse fallito la dimostrazione sarebbe stata un fiasco, ma invece il BASIC funzionò perfettamente sin dal primo tentativo.

19 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Febbraio: Gates e Allen completano il BASIC e lo danno in licenza al loro primo cliente: la MITS in Albuquerque, New Mexico. BASIC è il primo linguaggio scritto per il PC.

20 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Facendo un passo indietro... Il dott. John G. Kemeny e Thomas Kurtz avevano sviluppato un linguaggio BASIC a Dartmouth nel BASIC stava per “Beginner’s All-Purpose Symbolic Instruction Code”. Il loro obiettivo: creare un linguaggio semplificato per computer per insegnare agli studenti come programmare. Gates e Allen scoprirono che il disegno compatto del BASIC lo rendeva ideale per le limitazioni del primo personal computer, che aveva pochissima memoria e potenza di elaborazione.

21 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1975 Marzo: Paul Allen si fa assumere dalla MITS come Direttore del Software. Novembre: Bill Gates, scrivendo a Paul Allen, usa il nome Micro- soft riferendosi alla loro collaborazione. Questa è il primo riferimento al nome Microsoft. (*) Stats Ricavi: $ Impiegati: 3 (Allen, Gates e Ric Weiland)

22 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Nel frattempo… Steve Jobs e Steve Wozniak annunciano il personal computer Apple I, in vendita per soli $666,66!

23 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1976 Febbraio: il ventenne Bill Gates scrive un primo articolo sulla pirateria del software. In una newsletter dichiara che c’è gente che usa in modo non autorizzato il suo programma BASIC e che questo comportamento renderà difficile sviluppare buoni programmi. Aprile: nasce la Apple Computer. Fuori da un garage Jobs e Wozniak costruiscono il loro pc con la prima mother board a circuito singolo, completa di interfaccia video, 8KB di RAM e tastiera. Il nuovo pc, montato in una scatola di legno, viene presentato a vari investitori potenziali. Furono costruiti 200 computer Apple I prima dell’introduzione dell’Apple II. Jobs e Wozniak continuarono a costruire i loro sistemi fuori dal garage per due anni, prima di spostarsi nell’ancora attuale quartiere generale di Cupertino in California.

24 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1976 Luglio: la compagnia Microsoft riadatta e implementa il BASIC per essere venduto ad altri distributori, come DTC, General Electric, NCR e Citybank. Novembre: Paul Allen lascia la MITS per dedicarsi completamente alla Microsoft. Il nome “Microsoft” viene registrato con gli uffici di segreteria nello stato del New Mexico. Microsoft sviluppa la sua prima campagna pubblicitaria, chiamata “The Legend of Micro-Kid”.

25 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1976 Novembre: anche se ancora in modo informale, Microsoft si installa nei suoi primi veri uffici in One Park Central Tower di Albuquerque. Stats Ricavi: $ Impiegati: 7

26 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1977 La Digital Research mette sul mercato il sistema operativo CP/M (Control Program for Microcomputers), con l’intenzione di crearne uno standard. La Tandy Corporation annuncia il suo TRS-80 Model 1. La Commodore Business Machines introduce il pc PET (Personal Electronic Transactor). La Apple annuncia il suo Apple II. Microsoft sviluppa i linguaggi FORTRAN, COBOL ed Assembler, estendendo le funzionalità del pc alle esigenze scientifiche e gestionali.

27 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1977 Ci sono ormai svariate macchine di prima generazione che utilizzano il Microsoft BASIC, tra cui: Atari, Cromenco e Texas Instruments. Tutte costruite attorno un vasto numero di processori, tra cui Z-80, 8080, 6800, 6809, 6502 e Poiché la maggior parte di queste macchine ha un disegno unico e proprietario (ed abbastanza rozzo), il gruppo di sviluppo della Microsoft è costretto a creare versioni specializzate di ciascun linguaggio per ciascun computer. Con l’introduzione di microprocessori poco costosi, come l’Intel 8080 e MOS 6502, un po’ di gente inizia a sognare di possedere un computer personale.

28 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1977 Febbraio: viene siglato un accordo di collaborazione tra Bill Gates e Paul Allen. Il loro prodotto principale è ancora il BASIC, ma che è legato alla MITS, la quale ha accettato di fare il massimo sforzo per rivenderne le licenze ad altre compagnie. Dal punto di vista di Gates e di Allen, però, la MITS non sta facendo realmente lo sforzo necessario. Luglio: la Microsoft annuncia il suo secondo linguaggio di programmazione, il FORTRAN.

29 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1977 Novembre: dopo una lunga disputa in termini legali, viene pronunciata una sentenza a favore della Microsoft, con la quale si dichiara che la compagnia è libera di vendere per proprio conto il BASIC. Nel giro di pochi mesi il BASIC è venduto per il PET ed il TRS-80, ed iniziano le trattative con altre compagnie interessate. La Microsoft incassa $ per quello che diventerà l’Applesoft BASIC. Sembra un buon affare in quel momento, ma si scoprirà in seguito che l’affare lo ha fatto la Apple, vendendo più di un milione di macchine col BASIC. Facendo un calcolo semplicissimo è come se la Microsoft avesse venduto ogni copia a 2 centesimi di dollaro! Stats Ricavi: $ Impiegati: 9

30 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1978 I floppy da 5,25” arrivano sui computer Tandy ed Apple. Sono ormai nati i microprocessori a 16-bit. La Intel annuncia il chip A Las Vegas si apre il primo COMDEX expo. (*) Steve Wozniak della Apple scrive l’Integer BASIC, il primo linguaggio disponibile per questa macchina. Ma è subito soppiantato in popolarità da Applesoft BASIC della Microsoft.

31 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1978 Introdotto nel ’77 e ceduto in licenza alla Apple, il BASIC Applesoft offre un ricco set di comandi di programmazione. Dispone di aritmetica floating-point, indispensabile per sviluppare la prima generazione di applicazioni orientate alla gestione aziendale. L’Applesoft BASIC fu dapprima reso disponibile su nastro e disco, quindi fornito in ROM sul popolare Apple II Plus. In aggiunta, la compagnia offriva un Compilatore Applesoft ai clienti che richiedevano prestazioni superiori rispetto al linguaggio interpretato. Aprile: Microsoft annuncia la progettazione del suo nuovo linguaggio di programmazione: COBOL-80.

32 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1978 Novembre: Microsoft apre il suo primo ufficio oltremare, a Tokyo. Dicembre: un rapporto fiscale mostra che le vendite annuali della Microsoft hanno superato 1 milione di dollari! Stats Ricavi: $ Impiegati: 13

33 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1979 Gennaio: impossibilitata a trovare personale specializzato nel deserto del New Mexico, dove aveva avuto la sua prima sede, la Microsoft stabilisce il suo quartier generale in Bellevue (Washington), dove continuerà a crescere in termini di impiegati, vendite e sviluppo.

34 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1979 Microsoft ha un compilatore BASIC praticamente per qualsiasi microcomputer. Comunque l’azienda intuisce che i linguaggi sono solo una parte del business, ed è per questo motivo che inizia a progettare prodotti per un mercato di largo consumo, formando un’apposita Consumer Products Division, creata per sviluppare e distribuire prodotti da rivendita e destinati a singoli utenti finali. Anche se, però, titoli come Olympic Decathlon ed Adventure sono in vetta alle vendite, il mercato consumer stenta a decollare in modo massiccio e ci vorranno almeno altri dieci anni prima che ciò avvenga!

35 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1979 Aprile: Il prodotto Microsoft 8080 BASIC vince il premio “ICP Million Dollar Award”. E’ la prima volta che il premio viene dato ad un prodotto per personal computer. Giugno: Microsoft annuncia un BASIC per il microprocessore bit. E’ il primo rilascio di un linguaggio residente di alto-livello usabile su macchina a 16-bit. Un segno indicativo della popolarità che si preannuncia per questo processore.

36 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1979 Stats Ricavi: $ Impiegati: 28 Novembre: Microsoft espande la sua crescita all’Europa, stabilendo una nuova sede per la distribuzione in Belgio. Microsoft ha già ottenuto contratti con ICL, Phillips, R2E e svariati altri OEM. L’annuncio del foglio di calcolo elettronico “VisiCalc” sbalordisce l’industria alla fiera di West Coast Computer. (*)

37 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 Aprile: Microsoft rilascia uno dei suoi primi prodotti hardware, la SoftCard Z-80. SoftCard Z-80 Un microprocessore su circuito stampato che, inserito nel computer Apple II, consente di far girare su quella macchina migliaia di programmi disponibili per la classe di computer 8080/Z-80 (che girano sotto CP/M) con piccole modifiche. Non dimentichiamo che l’MS-DOS non è ancora nato!

38 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 Microsoft fornisce per lo Z-80 i linguaggi BASIC, FORTRAN e COBOL. La SoftCard è stata un enorme successo agli albori del microcomputer e Microsoft ne vendette più di unità tra il 1977 e il 1982.

39 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 Giugno: Steve Ballmer (della Procter & Gamble) viene assunto con incarichi rivolti alla gestione delle politiche e procedure finanziarie, organizzative e per allocare risorse nelle varie aree. Come primo assistente al presidente, Ballmer solleva Bill Gates dal peso amministrativo e consente alla compagnia di assumere un sacco di ottimi collaboratori. Anche se la compagnia è cresciuta di soli due impiegati, le vendite sono più che triplicate. Steve Ballmer

40 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 Luglio: Bill Gates viene contattato dall'IBM. A questo incontro ne seguirà un secondo, un mese più tardi, durante il quale Gates firma un contratto di consulenza con IBM per la realizzazione di un sistema operativo da utilizzare per i futuri PC IBM. Agosto: Gates acquista per dollari dalla Seattle Computer Products un sistema operativo "veloce e sporco", il Q-Dos, "Quick and Dirt Operating System" che sarà la base del futuro MS-DOS, destinato a diventare uno standard nell'ambito dei personal computer grazie alla potenza economica di IBM e al senso degli affari di Bill Gates. In seguito ottiene da Tim Paterson, che aveva realizzato il Q- Dos, un accordo di licenza non esclusivo, che prevedeva la possibilità di rivendere il prodotto. In seguito Microsoft chiuderà il cerchio comprando tutti i diritti della Seattle Computer Products, assumendo alle sue dipendenze lo stesso Paterson.

41 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 Settembre: Microsoft annuncia XENIX OS, un sistema operativo portatile, valido per vari microprocessori a 16-bit. XENIX è un sistema interattivo, multi-utente e multi-tasking. Sarà in grado di far funzionare tutto il software di sistema della Microsoft e mantenendo la compatibilità con programmi scritti per UNIX OS. Novembre: Microsoft annuncia il linguaggio PASCAL, sviluppa XENIX, una versione potenziata del sistema operativo UNIX, e inizia ad esplorare le aree applicative dei fogli di calcolo elettronico.

42 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1980 La più grande delle grandi notizie, comunque, è ancora un segreto: un contratto con IBM per sviluppare linguaggi per il loro primo personal computer. Ma c’è di meglio! IBM ha ancora bisogno di un sistema operativo! Stats Ricavi: $ Impiegati: 40

43 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Già dalla prima versione dell'MS-DOS il sistema di licenze software della Microsoft obbliga la IBM e i costruttori di PC compatibili a pagare una licenza DOS per ogni singola macchina venduta. Ciò rendeva antieconomico installare sui primi PC IBM un sistema operativo diverso da MS-DOS, per il quale si sarebbe pagata un'ulteriore licenza. È per questo che il Dos Microsoft si afferma come uno standard nel settore dei PC, nonostante non fosse né l'unico né il migliore sistema operativo per Personal Computer.

44 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Con un MS-DOS che oggi gira su circa 150 milioni di pc è facile dimenticare che non è sempre stato il fenomeno che conosciamo oggi! (*) L’arrivo nel 1981 del personal computer IBM a 16-bit fa decollare una nuova era per i computer e l’industria lascerà presto alle spalle i primordiali processori a 8-bit.

45 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Entro pochi anni l’industria si focalizzerà attorno a due soli sistemi operativi: Microsoft MS-DOS ed Apple Macintosh. Una migrazione massiccia dai grossi mainframe ai personal computer era ormai facilmente intuibile, supportata dall’evoluzione di uno vero standard che iniziava a intravedersi nel mercato dei pc. Il Personal Computer IBM veniva al momento offerto con diverse scelte di sistema operativo, compreso il CP/M della Digital Research e l’UCSD P-System. Ma il pc IBM rappresentava anche una nuova potente piattaforma per l’elaborazione dei dati e ciò rappresentò un forte stimolo per l’industria dei computer. (*)

46 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Partendo dal nucleo di un prodotto acquistato dalla Seattle Computer Products, la Microsoft, incoraggiata ed aiutata dalla grande potenzialità del pc IBM iniziò lo sviluppo del suo MS-DOS, sul quale si baserà un’intera generazione di computer. Dopo mesi di lavoro frenetico, il personal computer IBM debutta col suo Microsoft Disk Operating System (MS-DOS). Altre compagnie cercano di clonare il nuovo hardware che rappresenta uno standard, negoziando con la Microsoft i diritti per la distribuzione del MS-DOS (che l’IBM, sotto la pressione di Bill Gates e company, aveva autorizzato). (*) Nuove società incorporate alla Microsoft intanto cavalcano l’onda del successo del pc IBM sfornando nuove versioni di BASIC, COBOL e PASCAL.

47 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Giugno: Microsoft diventa una compagnia privata con Bill Gates in qualità di Presidente e Chairman of the Board, e Paul Allen come Vice Presidente esecutivo. La compagnia ora si chiama Microsoft Inc., con residenza a Washington. Agosto: la IBM propone finalmente il suo PC, che utilizza un sistema operativo a 16-bit, l’MS-DOS versione 1.0, i linguaggi Microsoft come il COBOL, BASIC e PASCAL, ed altri prodotti sempre della Microsoft. (*)

48 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1981 Siccome i cloni del pc IBM non sono totalmente compatibili con lo standard, la Microsoft crea un diverso MS-DOS per ciascuna macchina. (*) Steve Jobs della Apple fa visita la Microsoft per mostrare un’anteprima del suo rivoluzionario Macintosh. La Microsoft diventerà il più importante sviluppatore di prodotti anche per il Mac. Stats Ricavi: $ Impiegati: 128

49 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1982 Il Microsoft Local Area Network (MILAN) è ora totalmente funzionante e collegato a tutti i computer interni della Microsoft, incluso un DEC 2060, due PDP-11/7Os, un VAX 11/250 e molti MC68000 che girano sotto XENIX. Il sistema servirà a semplificare l’inoltro di tra i vari settori. Nei suoi primi 16 mesi di mercato il MS-DOS è dato in licenza a 50 produttori di hardware, ma non c’è ancora alcuna garanzia che diventerà uno standard di mercato.

50 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1982 Mentre promuove e perfeziona il suo MS-DOS, Microsoft espande la sua presenza sul mercato, aprendo la Microsoft Ltd. in Inghilterra, realizzando così la prima catena di distribuzione mondiale di software per personal computer. Inoltre si dà molto da fare nell’area della business applications, introducendo “Multiplan” un nuovo foglio di calcolo elettronico.

51 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1982 Giugno: Microsoft presenta il nuovo logo della compagnia, conosciuto come “Blibbet”. Distribuisce nuovi pacchetti e molto materiale di supporto ai rivenditori. Un prototipo di Macintosh arriva alla Microsoft per facilitarne lo sviluppo di nuove applicazioni. Stats Ricavi: $ Impiegati: 220

52 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Febbraio: Paul Allen si dimette dalla carica di Vice Presidente Esecutivo, ma rimane come dirigente.

53 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Maggio: Microsoft introduce il Mouse, un dispositivo a basso costo da utilizzare come puntatore con i pc IBM, così come con qualsiasi altro pc basato su MS-DOS. Il mouse è usabile per spostarsi rapidamente e puntare su qualsiasi punto dello schermo; dispone, inoltre, di due pulsanti per scegliere tra decisioni alternative o comandi dallo schermo.

54 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Agosto: Microsoft annuncia che Jon Shirley (ex Tandy Corporation) è entrato nella compagnia come Presidente e Chief Operative Officer, in sostituzione di James Towne. Già dai primi sviluppi del MS-DOS era stata imposta una rigida strategia che consentisse al sistema operativo di girare su molti computer diversi. Per superare la barriera della memoria, fissata dal limite di 640KB del chip set Intel 8086, la Microsoft introduce il concetto di LIM/EMS, ovvero un nuovo standard per la gestione della espansione di memoria.

55 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Malgrado l’agguerrita concorrenza nel mercato dei linguaggi di programmazione (specialmente con l’uscita del Turbo Pascal Borland, venduto a $49), Microsoft continua a restare leader incontrastato nell’industria dei linguaggi. Il BASIC viene potenziato e diventa GW-BASIC, usabile per qualsiasi esigenza. La compagnia stimola anche il più alto livello di sviluppatori a passare dal Pascal al linguaggio Microsoft C. Il proliferare di sistemi basati su MS-DOS aiuta il mercato a semplificare lo sviluppo di nuovi prodotti destinati ai consumatori, attraverso la disponibilità di una singola piattaforma ormai consolidata e riconosciuta come standard.

56 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Per verificare se una nuova macchina risponde o no agli standard IBM-Microsoft, uno dei programmi che si può far girare è sicuramente il Microsoft Flight Simulator. Sviluppato in collaborazione con Bruce Artwick della Sublogic. Del Flight Simulator furono vendute più di un milione di copie in dieci mesi, facendolo decisamente volare alto!

57 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Microsoft non puntò proprio tutto su MS-DOS. La compagnia aveva anche sviluppato, sin dal 1980, un sistema operativo denominato XENIX, derivato da UNIX e rivolto alla multiutenza in ambiente pc. Finché il mercato multiutente del pc rimase ristretto, chiaramente XENIX rappresentò un successo molto relativo, ma che comunque superava le altre versioni UNIX di un buon margine.

58 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Il foglio di calcolo elettronico Multiplan, il primo prodotto applicativo di casa Microsoft, fu trasportato attraverso diverse piattaforme. Mentre Lotus sorpassò Multiplan nel mercato domestico, Multiplan fu vincente in quasi tutti gli altri paesi in cui comparve, contribuendo efficacemente a rendere famoso il marchio Microsoft. Introdotto nel 1983, con un prezzo di $800, il Tandy Radio Shack PC modello 100 ridefinì il concetto di personal computer “portatile”. Comprendeva un editor di testi integrato, foglio di calcolo e programmi di comunicazione.

59 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Microsoft lavorò a stretto contatto con Tandy nella definizione e sviluppo di questa macchina. Gli hard disk iniziarono a diventare componenti standard di un computer con la disponibilità di un disco da 10MB offerto opzionalmente per il PC IBM XT. Settembre: mentre molti clienti consideravano ancora la Microsoft come una compagnia orientata allo sviluppo tecnico di linguaggi e sistemi operativi, due prodotti di quest’anno contribuirono a cambiarne la prospettiva, Word per MS-DOS 1.00 e il Microsoft Mouse.

60 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Gli abbonati di PC World trovarono incluso nella rivista un floppy con una versione demo del programma Microsoft Word. Questa è la prima volta nella storia delle pubblicazioni che un magazine ha incluso un floppy disk nella propria rivista. Word è importante per il suo stile WYSIWYG (what you see is what you get), ovvero “ciò che vedi è ciò che ottieni”. La sigla vuole classificare i prodotti che mostrano a video l’esatto corrispondente di un testo così come sarà formattato per la stampa, senza più complicati comandi in mezzo alle parole.

61 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Al momento, francamente, il WYSIWYG si limita a mostrare poco più che un testo normale piuttosto che in corsivo o grassetto. Ma malgrado queste limitazioni, Word produce degli output decisamente superiori a qualsiasi altro prodotto del genere. Le finestre saranno poi fondamentali per fornire una interfaccia grafica agli utenti di MS-DOS. Novembre: Microsoft svela un nuovo prodotto: Microsoft Windows, un’estensione del MS-DOS che fornisce un ambiente operativo di tipo grafico. Windows dispone della capacità di gestire finestre che consentono all’utente di vedere più programmi non correlati tra loro simultaneamente. Inoltre dispone della notevole capacità di trasferire dati da un programma all’altro.

62 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1983 Dicembre: Microsoft annuncia che l’MSX-DOS, un sistema operativo a 8-bit per microcomputer basati su MSX, sarà disponibile per 14 produttori giapponesi ed uno americano dal prossimo gennaio. MSX-DOS è compatibile CP/M e fa girare tutto il software Microsoft a 8-bit, compresi BASIC, COBOL-80, FORTRAN-80 e Multiplan. Microsoft apre succursali in Francia, Germania ed Inghilterra, specializzandole per vendite sul mercato europeo. Stats Ricavi: $ Impiegati: 476

63 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1984 Gennaio: Microsoft assume un ruolo guida nello sviluppo di software per il Macintosh, offrendo anche su questa piattaforma prodotti come BASIC, Multiplan, Word, Chart e File. Consapevole delle limitazioni dovute al rigido disegno del Macintosh, Microsoft crea un ramo di sviluppo denominato “MacEnhancer”, che dovrebbe provvedere alla gestione di periferiche non Apple (stampanti, modem ed altro) su pc Macintosh. Il progetto MacEnhancer non decollò mai, malgrado anche Apple fosse intenzionata a collaborare per modificare il disegno dei suoi sistemi.

64 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1984 Bill Gates partecipa alla presentazione del Macintosh il 20 gennaio 1984 e compare in una fotografia della brochure originale insieme a Mitch Kapor della Lotus e Fred Gibbons della Software Publishing. Il progetto di sviluppo di software per Macintosh fu denominato SAND (Steve’s Amazing New Device), “Il nuovo divertente dispositivo di Steve”. SAND era un tributo per Steve Jobs della Apple, che sovrintendeva il progetto Mac. Entusiasti dell’idea di poter proporre al mercato una nuova macchina ad interfaccia grafica, Microsoft collaborò massicciamente allo sviluppo di software per il Mac, consegnando due nuovi prodotti (BASIC e Multiplan) nello stesso giorno in cui il Mac fu presentato al pubblico, e poi facendo seguire a breve anche Word, Chart e File.

65 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Le altre interfacce grafiche Le interfacce grafiche furono esplorate originariamente negli anni ’60 e ’70 allo Stanford Research Institute e alla Xerox PARC in Palo Alto, ma fecero la loro comparsa in termini commerciali solo nei primi anni ’80. La Xerox stessa fu sicuramente la prima, col suo “Star System”. La Apple introdusse l’interfaccia grafica dapprima nel suo pc LISA (Local Integrated System Architecture) e poi nel pc Macintosh. Ma questi primi pc erano appesantiti dalle limitazioni dell’hardware e troppo lenti per soddisfare le enormi aspettative ed esigenze del mercato.

66 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1984 Il foglio di calcolo Microsoft Excel per Macintosh fece fare un grande passo avanti allo stato dell’arte, non solo perché entusiasmò i clienti del Macintosh, ma anche perché fornì la tecnologia di base, essenziale per la versione Windows dello stesso prodotto Excel pochi anni dopo. Con questo nuovo prodotto l’industria dei PC-compatibili dovette ricominciare tutto daccapo. Microsoft aveva il software per tutti loro.

67 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1984 Avendo lavorato in stretta collaborazione con Apple durante lo sviluppo del Macintosh, Microsoft era posizionata come leader nello sviluppo di applicazioni per quella macchina, offrendo BASIC, Multiplan, File, Word e Chart. Organizzativamente Microsoft separò i suoi gruppi di sviluppo sistemi ed applicazioni, creando una divisione hardware ed una per periferiche, sotto la direzione di William Roland. L’attività continuava attorno a Windows, ma con continue evoluzioni e rifacimenti. Luglio: Microsoft annuncia un nuovo programma-chiave per i dealer, pensato per generare vendite nei maggiori mercati americani. I dealer avrebbero fornito ai loro clienti un supporto post-vendita e assistenza.

68 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1984 Agosto: Microsoft annuncia che IBM ha scelto Microsoft XENIX e MS-DOS per la sua nuova generazione di personal computer, i PC AT IBM. I nuovi pc stabiliscono un nuovo standard nei sistemi multiutente, inglobando XENIX. In aggiunta IBM continua a supportare MS-DOS. Entrambi i sistemi operativi reggono i processori Intel APX-286 (80286) scelti per i nuovi pc IBM. Settembre: Microsoft annuncia che Francis J. Gaudette è entrato come Vice Presidente di Finanza ed Amministrazione. Il prodotto software più venduto in Francia nell’anno risulta essere Microsoft Multiplan (in versione francese, naturalmente!). Microsoft collega il suo sistema aziendale di a tutte le succursali. Stats Ricavi: $ Impiegati: 608

69 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 Nasce il termine GUI (Graphical User Interface) per definire la possibilità da parte degli utenti di connettersi al loro computer in modo interattivo e intuitivo. Ravvisando tempestivamente le limitazioni di un’interfaccia basata sui caratteri e comprendendo che le prestazioni del nuovo hardware avrebbero reso possibile un salto di qualità nell’elaborazione verso una interfaccia di tipo grafico, Microsoft aveva iniziato lo sviluppo di Windows nei primi anni ’80.

70 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 Il risultato? La più popolare interfaccia utente nella storia dei computer, attualmente installata su più di 75 milioni di macchine nel mondo intero. E che ancora aumenta di milioni di unità ogni mese. Un’ampia gamma di mini-applicazioni integrate come parte del pacchetto originale di Windows comprendente: Calendario, Schedario, Blocco notes, Terminale, Calcolatrice, Orologio, giochi, Pannello di controllo, Program Information File (PIF), Print spooler, Clipboard, RAMDrive, Windows Write e Windows Paint.

71 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985

72 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 Sin dall’inizio Windows fu progettato per lavorare prevalentemente col mouse. Ma il desiderio di far lavorare Windows anche su sistemi non dotati di questo puntatore indusse Microsoft a realizzare anche analoghi comandi da tastiera. “Windows ti darà immediatamente un presente più produttivo e ti farà fare un balzo verso il futuro”. Questa è una frase tratta da uno slogan pubblicitario di allora. Metafore come “barra strumenti”, “menu”, “icone”, aiutarono gli utenti a vedere il computer in termini più umani.

73 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 La tecnologia basata sui caratteri era più semplice e più veloce, poiché al computer lo schermo appariva come una griglia di piccoli caratteri, tipicamente 80 x 25 blocchi di matrici di punti (il pc IBM originale aveva solo 40 caratteri, visualizzabili sul TV). L’interfaccia grafica, invece, chiede molta più potenza elaborativa perché il computer deve controllare ciascun singolo puntino dello schermo (pixel) individualmente, anziché a blocchi. Uno schermo VGA, per esempio, deve gestire una griglia di 640 x 480 punti, ovvero più di pixel.

74 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 Anche se Windows 1.0 superò le aspettative interne, fu comunque più un successo critico che commerciale. Malgrado ciò pose la Microsoft stabilmente sulla strada dello sviluppo grafico e la rese leader incontrastata della definizione di cosa avrebbe dovuto essere una interfaccia grafica. Molti utenti furono inizialmente più affascinati dalla sua capacità di svolgere programmi in parallelo, che non dalla interfaccia grafica. Microsoft celebra il suo decimo anniversario mettendo in vendita la prima versione del suo ambiente grafico Windows. Il costo è di circa $99. Ma ci sono ancora troppo pochi programmi in grado di girare sotto Windows, così il mercato decolla molto lentamente. Tutto ciò, abbinato al congelato mercato dei Macintosh, induce molti osservatori dell’industria a dubitare che l’interfaccia grafica sia veramente così “inevitabile” come Microsoft va predicando e sostenendo.

75 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1985 Le vendite dell’Apple Macintosh inizieranno a salire solo dopo che Microsoft Excel per Mac sarà premiato alla Tavern on the Green in New York. Settembre: Microsoft annuncia di avere scelto la Repubblica d’Irlanda come paese in cui installare il suo primo stabilimento fuori dagli Stati Uniti. Il nuovo stabilimento servirà per la produzione e distribuzione dei prodotti in tutta Europa. Microsoft entro l’anno spedisce la sua milionesima copia di Multiplan. Stats Ricavi: $ Impiegati: 910

76 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1986 Nell’anno la compagnia introduce il nuovo prodotto Microsoft Works, che integra un gestore di testi con un foglio di calcolo, un database, comunicazioni e funzioni di disegno in un unico programma. Per dare valore aggiunto al suo crescente numero di impiegati, Microsoft mette a disposizione quote a $21,00, che dopo il primo giorno di contrattazione salgono al valore di $28,00. La compagnia tiene la sua prima Conferenza Internazionale su CD- ROM.

77 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1986 Marzo: la sede si trasferisce in un nuovo complesso composto da 4 edifici in Redmond, Washington.

78 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1986 Aprile: apre Microsoft Mexico. La prima sede latino americana della Microsoft e la prima compagnia americana di software che crea una succursale in america latina. Microsoft riceve nello stesso anno il premio “Washington State Governor’s Export Award” per la categoria delle società di servizio.

79 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1986 Maggio: Viene dichiarato che la Microsoft alla fine del 1986 avrà 1442 impiegati, di cui 1162 in USA e 280 in altri paesi del mondo. Giugno: nasce Microsoft Works anche per Macintosh. Stats Ricavi: $ Impiegati: 1.442

80 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1987 Mentre il successo commerciale di Windows è ancora lontano, la versione 2.0 include una nutrita serie di miglioramenti.

81 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1987 Microsoft ed IBM annunciano un accordo per lo sviluppo di OS/2 e il rilascio di OS/2 versione 1.0. Piuttosto che adottare Windows, IBM insiste nello sviluppo di Presentation Manager, una interfaccia grafica diversa. Microsoft rilascia Excel per Windows – la sua prima applicazione per il sistema operativo Windows – e prosegue ad esplorare nuove tecnologie, mettendo in vendita il suo primo prodotto su CD-ROM: Bookshelf, una enciclopedia quasi multimediale. Viene quindi annunciata la disponibilità di OS/2, come nuovo sistema operativo, disegnato e sviluppato espressamente per microprocessori Intel e Verrà rilasciato agli OEM nel quarto trimestre E’ il primo prodotto che nasce dall’accordo con IBM annunciato nell’agosto 1985.

82 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1987 Aprile: esce Windows 2.0, che offre compatibilità con le esistenti applicazioni Windows e una nuova interfaccia compatibile col Presentation Manager di OS/2. Inoltre dispone di un nuovo sistema di sovrapposizione delle finestre, al posto del precedente affiancamento. Windows 2.0 contiene anche significativi miglioramenti alle prestazioni e alla gestione di memoria hardware espansa. Microsoft annuncia di avere portato a conclusione l’acquisizione della Forethought Inc., una società di software applicativo che aveva sviluppato PowerPoint e che era il distributore esclusivo di FileMaker Plus, il più venduto database per Macintosh.

83 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1987 Microsoft annuncia LAN Manager, un sistema operativo per la gestione di reti che gira sotto MS-DOS e OS/2. Nasce la versione araba di MS-DOS. Stats Ricavi: $ Impiegati: Di cui 460 all’estero.

84 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1988 Gennaio: Microsoft ed Ashton-Tate annunciano Microsoft SQL Server, un software per la gestione di un database relazionale per LAN. Si basa su un metodo di gestione relazionale acquisito da Sybase Inc. e sviluppato con tecnologie Microsoft e tecniche di database della Ashton-Tate. Un virus di computer creato da un ragazzo di 23 anni infetta computer su Internet. (*) Viene fondata la Business Software Association per combattere la pirateria del software.

85 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1988 MS-DOS risulta utilizzato da 30 milioni di utenti. Microsoft e IBM annunciano la disponibilità di OS/2 v. 1.1 con Presentation Manager. Microsoft diventa il maggiore venditore di software al mondo, superando di poco la Lotus Development Corporation…e non tornerà facilmente indietro!

86 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1988 Microsoft assume Mike Maples (della IBM) per la direzione della divisione applicazioni. Maples riorganizza il gruppo in 5 business units: grafica, analisi, data access, office ed entry. La divisione Microsoft Manufacturing and Distribution si sposta in una nuova area (Canyon Park) in Bothell, Washington. Per mantenere soddisfatti i sempre crescenti clienti, la compagnia realizza un nuovo complesso di Product Support Services, in grado di gestire più di 1 milione di chiamate al mese. Mike Maples viene nominato Vice Presidente Divisione Applicazioni Software, alle dirette dipendenze del presidente Jon Shirley.

87 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1988 Viene venduto il milionesimo Microsoft Mouse. Microsoft e Hewlett-Packard sono denunciate dalla Apple Corporation per avere infranto diritti di copyright. Stats Ricavi: $ Impiegati: 2.793

88 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1989 In occasione del Comdex di Las Vegas, il salone annuale dell'informatica statunitense, gli operatori del settore attendono un annuncio strategico di Bill Gates e James Cannavino, responsabile del settore Personal all'interno di IBM. Tutto risale al 2 aprile 1987, quando IBM aveva lanciato la sua nuova linea di Personal, i PS/2, dotati di un nuovo sistema operativo, OS/2, frutto di un lavoro congiunto dei tecnici IBM e Microsoft. Da questa alleanza avrebbe dovuto nascere il nuovo standard dei sistemi operativi, e, per lo sviluppo di OS/2, gli accordi prevedevano che Microsoft avrebbe messo da parte il suo Windows.

89 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1989 Tuttavia Gates decide di tenere aperte entrambe le strade e di decidere all'ultimo momento se appoggiare OS/2 o Windows. Lo sgambetto all’IBM arriva proprio in occasione del Comdex, con un discorso di Gates che smentisce tra le righe Cannavino, dopo che il manager IBM aveva ingenuamente confermato l'appoggio di Microsoft nell'alleanza per OS/2. Il 22 maggio dell'anno seguente verrà presentata la versione 3 di Windows, con una teleconferenza mondiale da tre milioni di dollari, che mobiliterà seimila giornalisti con grandi schermi installati a Città del Messico, Londra, Madrid, Milano, Parigi, Singapore e Stoccolma.

90 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1989 Giugno: viene annunciata la costituzione della Divisione Multimedia, dedicata allo sviluppo e commercio di software multimediale e prodotti di consumo. Agosto: Microsoft annuncia che il prodotto Microsoft Office sarà rilasciato sia su dischetti che su CD-ROM. Nessuno aveva immaginato la strepitosa crescita della Microsoft. Si pensava che i 4 edifici sarebbero stati sufficienti per almeno 5 anni, ma nel 1989 la Microsoft occupava l’intero business park, rendendolo di fatto il “Sito della Microsoft” con un solo indirizzo: One Microsoft Way. Il presidente della compagnia, Jon Shirley annuncia le sue intenzioni di ritirarsi.

91 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1989 IBM e Microsoft allargano la loro partnership. Insieme intendono sviluppare su larga scala un’ampia offerta di software di sistema per gli anni ’90. Nell’offerta è prevista l’espansione dei prodotti MS-DOS, OS/2 e LAN, che dovranno operare su Intel 386 e 486. Dicembre: Microsoft annuncia il prossimo ritiro del presidente, che era in carica dal Continuerà a svolgere un ruolo di gestione dell’impresa, sia come membro che come consulente per progetti strategici.

92 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1989 Si apre un quartiere generale in Parigi. Le operazioni internazionali incrementano del 55% le vendite annuali. Microsoft acquista una quota minoritaria della The Santa Cruz Operation, sviluppatrice di Unix. Stats Ricavi: $ Impiegati: 4.037

93 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1990 Aprile: Michael R. Hallman (ex Boeing Company) viene eletto Presidente della compagnia. Nasce la versione russa di MS-DOS E’ il primo prodotto Microsoft a varcare i confini sovietici. A questo punto i prodotti Microsoft risultano tradotti in 13 lingue, tra cui l’arabo, il cinese, l’ebreo, il giapponese ed il coreano. Esce la versione Windows 3.0. Primo in classifica dal primo giorno di vendita! (*) Verranno vendute più di 4 milioni di copie solo nel suo primo anno di vita. Sei milioni di copie al secondo anno, con un totale di applicazioni commerciali.

94 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1990 E’ stato un fenomeno non paragonabile a nessun altro che l’industria abbia mai visto. Un grande ambiente operativo grafico esige un look colorato. Il nuovo logo Microsoft, integrato in Windows 3.0 diventerà il marchio identificativo della società da quel momento in avanti. Ma comparirà anche sulle scatole del software distribuito da altre compagnie, a decretarne la compatibilità e, su molti prodotti hardware, per indicarne il “pronto all’uso su Windows”. Assieme allo sviluppo della nuova versione 3.0, Microsoft realizza un aggiornamento dell’intero parco di applicazioni basate su Windows, compreso Excel, Word e PowerPoint.

95 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1990 Nel 1991 la compagnia raggiungerà un altro traguardo: più della metà degli introiti deriveranno dalle applicazioni e non più dai sistemi operativi. Due anni dopo l’uscita di Windows 3.0 verrà rilasciata una versione migliorata, la 3.1. Questa versione introdurrà centinaia di migliorie nelle aree della gestione dei file e delle prestazioni generali. Il risultato? In sei settimane la compagnia ha messo in spedizione 3 milioni di copie della nuova versione.

96 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1990 In vista del riconoscimento internazionale al prodotto Windows, simultaneamente all’uscita della versione inglese, fanno la loro comparsa quella in olandese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e svedese. Il linguaggio Visual Basic per Windows fornisce agli sviluppatori uno strumento facile per creare applicazioni basate su Windows. Al suo 15° anniversario, Microsoft è la prima compagnia di software per personal computer che supera un miliardo di dollari di vendite in un singolo anno.

97 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1990 Settembre: viene lanciata la “Microsoft Windows Computing Marketing Program” la più ampia campagna di marketing mai realizzata sino ad oggi dalla Microsoft. Novembre: Bill Gates rivela la sua visione del futuro dei computer coniando al COMDEX una celebre frase: “l’informazione sulle punte delle dita”. Nascono distributori in Singapore, Indonesia e Malesia. La Federal Trade Commission inizia a investigare sulla Microsoft per possibili violazioni anti-trust. Stats Ricavi: $1,18 miliardi Impiegati: 5.635

98 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1991 L’industria dei computer continua a rispettare la legge di Moore e i componenti utilizzati si fanno sempre più piccoli, costano di meno e le loro prestazioni aumentano considerevolmente. (*) Gli OEM (Original Equipment Manufacturers) sono ormai in grado di mettere la stessa potenza, capacità di memoria ed altri dispositivi dei pc desktop nei pc portatili. Vengono realizzati i pc notebook ed è disponibile un’ampia gamma di modelli tra cui scegliere. Ormai è in atto un inarrestabile fenomeno di diffusione del personal computer a livello mondiale, con gli utilizzatori che adottano in larga misura il sistema operativo Windows.

99 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1991 In un solo anno Microsoft spedisce 4 milioni di copie di Windows 3.0 a 24 paesi diversi, in 12 lingue differenti. I produttori di hardware includono Windows nelle loro macchine prima della consegna ai distributori. E ne trae beneficio anche il reparto hardware di Microsoft, che vende 6 milioni di mouse. La compagnia, poi, ritorna a sfoderare i linguaggi di programmazione, distribuendo il nuovo Visual Basic, che vince un premio per eccellenza tecnica su PC Magazine. Gennaio: esce Excel per Windows 3.0, Excel per Macintosh 3.0 ed Excel per OS/2 Presentation Manager.

100 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1991 Marzo: viene annunciato il dispositivo Microsoft BallPoint Mouse, disegnato per uso su laptop. Inoltre Microsoft annuncia di avere acquistato un 26% di quota della Dorling Kindersley Ltd. di Londra, un editore di libri e spedizioni internazionali. In questo modo il reparto Multimedia Publishing guadagna i diritti a pubblicare materiale (testi e immagini) della Dorling Kindersley per prossimi progetti multimediali. Novembre: Microsoft annuncia una edizione multimediale di Works per Windows 2.0. E’ la prima applicazione commerciale che incorpora strumenti multimediali. Il CD-ROM presenta suoni digitali, animazioni e immagini per il tutorial per rendere più facile ai nuovi utenti scoprire le possibilità di Works.

101 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1991 Dicembre: vengono riorganizzate le operazioni internazionali: l’Europa è divisa in 3 regioni, il resto del mondo in 4. Impiegati fuori dagli USA: Stats Ricavi: $1,84 miliardi Impiegati: 8.226

102 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1992 La Digital Research annuncia una nuova architettura di processori RISC basati sugli ALPHA. Disegnati per accelerare le funzioni grafiche, questi processori stabiliranno nuovi primati tecnologici. Febbraio: con la scomparsa di Mike Hallman (che lascia l’incarico, ma resta come consulente della compagnia), viene creato un “Ufficio del Presidente”, capitanato da 3 vice presidenti esecutivi: Steve Ballmer per le vendite e supporto mondiale, Frank Gavette per le operazioni mondiali, Mike Maples per i prodotti mondiali.

103 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1992 Windows continua a marciare, con la versione 3.1, che contiene più di miglioramenti, e Windows per Workgroup. Per aiutare i clienti, Microsoft ha addestrato migliaia di rivenditori e ha messo più di 500 persone al supporto prodotto. Giugno: il presidente degli Stati Uniti, George Bush, premia Bill Gates con la National Medal of Technology per l’attività svolta. Il presidente riconosce a Bill Gates la sua precoce visione del personal computer per casa e ufficio, la sua bravura tecnica e di gestione manageriale nel creare una compagnia a livello mondiale ed il suo contributo per lo sviluppo dell’industria dei personal computer.

104 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1992 Ottobre: viene annunciata a livello mondiale la versione di Windows per Workgoup 3.1, che integra funzioni di networking e gruppi di lavoro direttamente in Windows 3.1. Il prodotto consente attività in comune come spedire posta elettronica, schedulare appuntamenti collettivi, condividere file e stampanti, gestire calendari e lavorare insieme a progetti. Novembre: viene annunciata una versione Windows NT beta, che sarà spedita in prova a molte aziende. (*) Agli sviluppatori sarà spedita anche la versione Win32 Software Development Kit (SDK) per Windows NT.

105 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1992 Microsoft annuncia l’immediata disponibilità di Access Database per Windows. Un nuovo strumento completo e funzionale di gestione di un database relazionale, con accesso trasparente ai dati, potente e affidabile. Word per Windows è offerto in 22 lingue. (*) Stats Ricavi: $2,75 miliardi Impiegati:

106 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1993 Il numero totale di licenze Windows ammonta a 25 milioni, rendendo questo prodotto il più popolare sistema operativo ad interfaccia grafica del mondo. Giunto al suo decimo anniversario, Word risulta ormai utilizzato da oltre 10 milioni di persone nel mondo. La prima vera enciclopedia multimediale è disponibile. Si chiama Encarta e contiene collezioni di articoli, animazioni, immagini, suoni, illustrazioni, grafici e fotografie. Marzo: viene annunciato MS-DOS 6.0 come aggiornamento. Sempre in marzo vengono annunciati nuovi titoli multimediali su CD-ROM.

107 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1993 Maggio: viene ufficialmente lanciato Windows NT. Un potente sistema operativo, affidabile e creato per soluzioni di tipo client- server. Supporta processori Intel, Risc e sistemi multiprocessore. (*) Novembre: iniziano le spedizioni di Windows per Workgroup v Supporta Novell NetWare e Windows NT e dispone di funzioni per i mobile computing, accesso remoto e gestione fax. Dicembre: la rivista Fortune assegna alla Microsoft per il 1993 il titolo di “Compagnia più innovativa operante negli Stati Uniti”. Stats Ricavi: $3,75 miliardi Impiegati:

108 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1994 Nella continua evoluzione del personal computer stiamo entrando in una nuova era di integrazione; vengono integrati differenti tipi di tecnologie (suoni, immagini, video e testi) per elaborare presentazioni multimediali; si uniscono le precedenti applicazioni, indipendenti tra loro, in una nuova più potente combinazione. Mentre Word offre funzioni avanzate e sofisticati output per questa era ed il mouse fornisce la sua semplicità di utilizzo per puntare e ciccare, la lenta reazione del mercato ad unire tra loro le due cose dimostra che questa era un’idea avanti per il suo tempo.

109 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1994 Unendo prodotti di gestione testi, fogli di calcolo e programmi di presentazione, Microsoft ha creato una nuova categoria: l’Office Suite. L’annuncio di Office per Macintosh su CD-ROM è del luglio Una versione basata su Windows giunse poi nel Da principio i clienti videro solo scatole diverse, ma c’era molto di più, avendo integrato le interfacce che consentono ai prodotti di lavorare veramente come un tutt’uno. Il risultato? In meno di due anni Microsoft Office rappresenterà più della metà delle vendite della compagnia. E Office stesso crescerà per includere anche Access database nella sua versione Professional. Verso il mercato consumer Microsoft spinge con oltre 60 titoli di CD-ROM. Viene inoltre acquistata Softimage Inc., una compagnia leader nello sviluppo di software per animazione.

110 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1994 Settembre: viene annunciato che Windows 95 sarà il nome ufficiale della nuova versione di Windows, in codice “Chicago”. Il nome fu scelto per rendere più facile al consumatore identificare l’ultima versione di Windows. E’ un sistema operativo pienamente integrato a 32-bit e che dovrà sostituire Windows 3.11, Windows per Workgroups e MS-DOS. Novembre: Bob Herbold (ex Procter & Gamble) entra in Microsoft come nuovo vice presidente esecutivo e capo del Chief Operating Officer. Sarà membro dell’ufficio del Presidente e riferirà direttamente a Bill Gates. Stats Ricavi: $4,64 miliardi Impiegati:

111 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Esce finalmente Windows 95. Un’innovazione rispetto ai precedenti SO di Microsoft fu l’introduzione del Plug and Play (*), una tecnologia che permette al sistema operativo di assegnare automaticamente all’hardware compatibile risorse hardware quali IRQ, porte di I/O e canali DMA. In questo modo anche utenti molto inesperti potevano installare nuove schede di espansione. Debutta il 24 agosto e più di 1 milione di copie saranno vendute solo nei primi 4 giorni negli Stati Uniti.

112 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Internet Explorer trae il massimo vantaggio dal nuovo sistema operativo, fornendo agli utenti un facile accesso e prestazioni di alto livello. (*) Viene anche lanciata MSN, la Microsoft Network online service. Microsoft celebra il suo 20° anniversario. Anche se Microsoft già all’inizio degli anni ’80 ha tentato di occuparsi di prodotti consumer, ed il Flight Simulator ne è una prova e un successo evidente, con oltre un milione di copie distribuite, fino al 1991 la compagnia si è rivolta principalmente al mercato delle mondo del lavoro. Ma la costituzione di una divisione Consumer, unita all’arrivo di una nuova generazione di prodotti tematici come Art Gallery, Dinosaurs e Cinemania, pongono l’azienda in modo massiccio anche nel mercato dei consumer.

113 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 (*)

114 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Gennaio: Bill Gates annuncia, dal Consumer Electronics Show di Las Vegas, Microsoft Bob per Windows. Bob è pensato per fornire gli strumenti essenziali per l’home computing, tramite otto programmi che aiutino l’utente a organizzare, comunicare e giocare coi loro computer. Bob, interfaccia “sociale”, comprende una interfaccia completamente nuova ed otto programmi: Letter Writer, Calendar, Checkbook, Household Manager, Address Book, , Financial Guide, and GeoSafari. Marzo: Microsoft e DreamWorks skg annunciano di avere siglato un accordo per formare una nuova azienda di software per produrre programmi d’intrattenimento multimediali e interattivi.

115 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Giugno: la Corte d’Appello degli Stati Uniti impugna la decisione sulla causa contro la Microsoft del 1994 relativa all’anti-trust, respinta nel febbraio del ’95 dal giudice distrettuale Stanley Sporkin. La corte, con un testo di 26 pagine, ammonisce il giudice e accoglie la richiesta di Microsoft di rimuovere il giudice dal caso. Settembre: viene inaugurato il Museo Microsoft. Lo scopo è di mostrare agli impiegati la cultura, i prodotti, la presenza internazionale, i contributi alla comunità offerti della Microsoft, attraverso una guida cronologica, video-chioschi e prodotti esposti.

116 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Esce Microsoft Project per Windows 95. Questa nuova versione, disegnata esclusivamente per Windows 95, è studiata per agevolare la comunicazione dei progetti attraverso un’organizzazione e comprende nuove funzionalità importanti, pieno supporto a ODBC e integrazione con i prodotti Office per Windows 95. Vengono siglati accordi con le massime autorità della Repubblica Cinese che elegge Windows 95 come software di sviluppo standard per tutta la Cina.

117 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Ottobre: l’offerta per il mercato consumer è salita a 30 titoli diversi. Le entrate nette di Microsoft per l’anno fiscale ammontano a quasi 500 milioni di dollari. Sono state già vendute in tutto il mondo quasi 7 milioni di copie di Windows 95, come nuovi utenti o aggiornamenti. Da una indagine di mercato di una società indipendente (la Techscan) risulta che il 91% delle persone intervistate in Nord America e Europa, si dichiara soddisfatta, o molto soddisfatta, di Windows 95. Il 90% dichiara inoltre che se tornasse indietro ricomprerebbe il prodotto.

118 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Novembre: MSN, la network di Microsoft ha raggiunto quota membri iscritti nei suoi primi 3 mesi di servizio. MSN diventa così uno dei maggiori Internet Service Provider. Bill Gates, Chairman e CEO della Microsoft, ha firmato il suo primo libro intitolato “The road ahead” (la strada avanti). Sarà tradotto in 20 lingue e ne verranno stampate un milione e mezzo di copie in prima tiratura. The road ahead getta uno sguardo alle nuove tecnologie, che guideranno il nostro modo di lavorare, giocare e vivere in futuro. Esce Explorer 2.0 per Windows 95. Viene offerto via Web gratuitamente. E’ il primo browser che supporta funzioni multimediali avanzate e capacità di grafica 3D. Sarà proposto in 12 lingue diverse.

119 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1995 Dicembre: Bill Gates annuncia il grande investimento che Microsoft farà per supportare e potenziare Internet, integrando la piattaforma pc con la rete pubblica. Gates fa notare che le aziende adotteranno Internet per le loro esigenze interne, usando reti Intranet e per comunicare con impiegati, fornitori e clienti e che le applicazioni per reti Intranet si svilupperanno molto più rapidamente di quelle destinate al mercato del consumo. Microsoft e la NBC annunciano un accordo per creare due nuove attività: un servizio 24 ore di notizie e informazioni attraverso un canale e un servizio interattivo di notizie on-line distribuito tramite MSN. Dopo sette anni, Mike Maples annuncia il suo ritiro dalla Microsoft. Stats Ricavi: $5,94 miliardi Impiegati:

120 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1996 Windows NT e la famiglia di prodotti BackOffice viene progettata per coprire tutte le esigenze del mercato. L’obiettivo è di includere espansibilità, portabilità, affidabilità, compatibilità, alte prestazioni e robustezza al prodotto. Windows NT è il sistema ideale per applicazioni “mission-critical”. Microsoft annuncia la costituzione di un Comitato Esecutivo (al posto dell’Ufficio della Presidenza), composto da: Jim Allchin, Steve Ballmer, Bill Gates, Bob Herbold, Pete Higgins, Paul Maritz, Nathan Myhrvold, Jeff Raikes e Brad Silverberg. Jill Barad (presidente della Mattel americana) viene nominata Microsoft Board of Directors. E’ la prima donna al servizio dal 1988.

121 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1996 Microsoft compra la Vermeer Technologies Inc. Il loro prodotto software di maggior rilievo è FrontPage, uno strumento per creare e aggiornare facilmente documenti Web senza programmare. FrontPage diventerà uno strumento strategico nei piani di Microsoft per offrire un’ampia gamma di funzionalità sia per internet che per la pubblicazione su Intranet. Le divisioni in cui è organizzata la struttura Microsoft sono riorganizzate in: Desktop and Business Systems Division, Internet Platform and Tools Division e Consumer Platforms Division.

122 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1996 Marzo: viene annunciata la Microsoft® ActiveX™ Technologies, una serie di strumenti per la creazione di contenuti attivi per internet e pc. Tramite ActiveX le pagine Web possono contenere animazioni, realtà virtuale 3D, video ed altri contenuti multimediali. Maggio: più di 30 milioni di persone nel mondo usano Microsoft Excel, il più popolare foglio di calcolo. Le critiche e suggerimenti degli utilizzatori guidano lo sviluppo delle migliorie e implementazioni.

123 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1996 Bill Gates sottolinea la strategia Microsoft che consiste nel voler rilasciare prodotti e servizi che integrino i desktop con le LAN, le applicazioni client-server, i sistemi proprietari e la rete pubblica internet. Parallelamente la strategia per le reti intranet sarà di introdurre nuovi paradigmi di navigabilità, semplificare lo sviluppo delle applicazioni e integrare nuovi prodotti e tecnologie internet con le infrastrutture esistenti. Stats Ricavi: $8,67 miliardi Impiegati:

124 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1997 Esce Internet Explorer 4.0, disegnato per trarre vantaggio dalle più recenti tecnologie Internet disponibili. Il prodotto abbina tutte le funzionalità del browser con strumenti di comunicazione e collaborazione, un innovativo Active Channel™ e una reale integrazione Web che offre agli utenti una impareggiabile soluzione internet. Gennaio: è disponibile Office 97, che integra applicazioni intelligenti con la potenza del Web. Marzo: Microsoft acquisisce la Interse Corp., una società specializzata in software per l’analisi dell’attività degli utenti del Web.

125 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1997 Aprile: Microsoft acquista la WebTV Networks per circa 425 milioni di dollari. WebTV Networks offre un sistema completo per fornire ai consumatori accesso ad Internet tramite televisore. Giugno: Microsoft farà un investimento di un miliardo di dollari su Comcast, il quarto operatore via cavo. Lo scopo è di impiegare via cavo trasmissioni di dati ad alta velocità e servizi video in rete. Il fondatore della Microsoft, Bill Gates, e sua moglie, Melinda French Gates, annunciano la costituzione della Gates Library Foundation. Agosto: Steve Jobs e Bill Gates stilano un accordo di collaborazione per nuovi prodotti e tecnologie tra Microsoft e Apple. L’accordo riguarda la produzione di future versioni di Microsoft Office, Internet Explorer e altri strumenti progettati per Macintosh. Internet Explorer sarà offerto insieme a Mac OS. Si tratta di un investimento di 150 milioni di dollari sulla Apple da parte di Microsoft.

126 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1997 Ottobre: il Dipartimento di Giustizia consegna una mozione alla Federal District Court, accusando la Microsoft di avere violato nel 1994 alcune restrizioni sulle licenze di Windows rilasciate ai produttori di computer. In particolare il Dipartimento di Giustizia chiede alla corte di proibire alla Microsoft di fornire il sistema operativo con integrato Internet Explorer. Stats Ricavi: $11,36 miliardi Impiegati:

127 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 1998 Con l’introduzione nel mercato dei pc palmari, Windows CE si attesta come miglior sistema operativo anche per questo tipo di computer. Marzo: esce Office 98 per Macintosh, che offre agli utenti Mac tutte le funzionalità di Office 97, più alcune migliorie. Giugno: Microsoft lancia Windows 98 sul mercato mondiale. (*) Stats Ricavi: $14,48 miliardi Impiegati:

128 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2000 Esce Windows 2000, che è la versione aggiornata di Windows NT. Sono annunciate 4 differenti versioni: Windows 2000 Professional (*) Windows 2000 Server Windows 2000 Advanced Server Windows 2000 Datacenter Server

129 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Windows 2000 Windows 2000 è certamente un grande passo avanti rispetto alla versione precedente. È dotato di un'interfaccia utente rinnovata e di un grande numero di innovazioni tecnologiche, fra le quali le più significative sono: Active Directory - evoluzione del sistema a domini di Windows NT, permette la gestione e l'amministrazione di reti aziendali anche di grandi dimensioni in maniera centralizzata Gestione dei file system - sono stati introdotti una nuova versione di NTFS, il Distributed File System (che permette di costruire una visione complessiva e gerarchica di un insieme di file server su una rete) e l'EFS (Encrypting File System) che permette di cifrare i file a livello di file system (ma di cui la NSA potrebbe trovare le chiavi, secondo questo studio (http://jya.com/nsa-study.htm))

130 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Windows 2000 Plug and Play - Windows 2000 è il primo sistema operativo su kernel NT che supporta lo standard Plug and Play che permette la configurazione automatica dell'hardware Supporto energetico - grazie alle funzioni APM di gestione e risparmio energetico, permette l'uso agevole sui sistemi portatili USB - supporta le periferiche USB e l'hot plug Multimedialità - supporta DirectX, i nuovi driver WDM (Windows Driver Model) e le periferiche multimediali.

131 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Windows 2000 Windows 2000 ha riscontrato un notevole successo di vendite, molte imprese hanno adottato la versione Professional come standard aziendale e le edizioni Server hanno acquistato significative quote di mercato sia sulle nuove installazioni che nelle conversioni di server esistenti, a spese soprattutto degli Unix commerciali e nonostante il crescente successo di Linux e degli altri sistemi operativi liberi. Una significativa eccezione è costituita dai server web, dove nonostante un discreto successo l'adozione di Linux è stata superiore. È significativo notare che Windows 2000 non è stato destinato da Microsoft all'utenza domestica, nonostante il supporto della multimedialità e del plug and play. All'utenza non professionale Microsoft ha invece destinato Windows Millenium Edition, basato sul kernel di Windows 95/98.

132 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2000 In parallelo viene anche messa in distribuzione la versione Office Viene citata in giudizio e censurata dall'antitrust americano per i suoi tentativi di monopolizzare il mercato dell'informatica attraverso l'integrazione irreversibile di prodotti gratuiti e commerciali in sede di preinstallazione sui PC di tipo IBM. (*) Bill Gates presenta Windows 2000

133 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2001 Esce la nuova versione di Windows: Windows XP, dove "xp" sta per "EXperience". (*) Si presenta in due versioni: home e professional.

134 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2001 Con questo software Microsoft introduce una novità, che non è piaciuta a tutti (soprattutto a quelli che di solito s'installano copie abusive del software): la attivazione obbligatoria online (o "Product Activation" che dir si voglia). Infatti il nuovo Windows XP si può installare da qualsiasi CD, ma sarà abilitato solo per 30 giorni, se non si provvede ad eseguirne la registrazione.

135 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2001 Oltre alla registrazione online è possibile attivare l'aggiornamento online e la comunicazione a Microsoft delle condizioni in cui un programma s'è bloccato o ha causato un errore al sistema. Questi aggiornamenti dovrebbero essere ben visti, dato che hanno lo scopo di mantenere efficiente ed aggiornata la propria macchina, senza preoccuparsi di come fare a ricercare eventuali patch o service pack. XP si presenta con un'interfaccia grafica ancora più curata nei dettagli e i miglioramenti si scoprono tornando ad usare una vecchia versione di Windows 98, per esempio. (*)

136 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2001 Inoltre è molto più rigoroso nell'installazione dei drive. Periferiche e loro software troppo vecchie possono non essere attivabili. In linea di massima la responsabilità di aggiornare i drive spetta ai produttori di terze parti, ma questi (a volte anche per spingere al rinnovo dei componenti) non sempre mettono a disposizione un nuovo drive e l'utilizzatore a quel punto non ha molte scelte: o attende a passare alla nuova versione, o deve comprare una periferica nuova. D'altro canto molte instabilità del pc sono erroneamente imputate alla Microsoft. Molto spesso è il software che fa da intermediario tra la periferica e il sistema operativo, che ha dei problemi e ciò si spiega anche pensando che chi produce periferiche (stampanti, scanner, mouse, webcam, ecc…) ha un orientamento e un'esperienza prevalentemente rivolta all'hardware piuttosto che ai sistemi operativi. (*)

137 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2001 Per il software e l'Information Technology il 2001 in Italia "sarà l'anno dello sbarco in Internet delle piccole e medie aziende. Finora solo le grandi imprese hanno effettuato gli investimenti necessari: ora le PMI passeranno dalle parole ai fatti". Lo afferma Mauro Meanti, amministratore delegato di Microsoft Italia.

138 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 Il lancio di Windows XP è stato accompagnato da intense critiche e indagini antitrust dovute all'integrazione nel sistema di alcune applicazioni per le quali esisteva tradizionalmente un robusto mercato di terze parti. Il caso più noto è quello del lettore multimediale Windows Media Player. Nel 2005 la Commissione europea ha imposto a Microsoft di commercializzare una versione del sistema operativo priva del lettore multimediale. Un'altro esempio è il programma di messaggistica istantanea Windows Messenger.

139 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 Ci sono state inoltre decise critiche per il nuovo processo di attivazione del prodotto, introdotto per la lotta alla pirateria informatica. Esso effettua un controllo di alcuni componenti hardware del computer, creando un numero di riferimento unico che viene registrato da Microsoft prima dell'attivazione permanente del software (ci sono 30 giorni di tempo per effettuare l'attivazione dopo l'installazione). L'installazione del prodotto su un altro hardware genera un differente numero, che non corrisponderebbe con quello registrato. Questo impedirebbe il rilascio di una nuova licenza, disabilitando il software. Qualora la nuova installazione fosse legale (ad esempio se si è comprato un nuovo computer e si dispone di una licenza non OEM), per attivare il prodotto è necessario telefonare al numero verde del call center di Microsoft.

140 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 Chiuso il caso Microsoft, almeno negli Stati Uniti. La causa antitrust tra Microsoft e Dipartimento di Giustizia statunitense è giunta a una placida conclusione. Il giudice Cleen Kollar-Ketelly, nominato per emettere una nuova sentenza di primo grado dopo la bocciatura in appello delle disposizioni del giudice Jackson, ha accolto l'accordo extragiudiziale tra Microsoft e il Dipartimento di Giustizia ed i nove stati che avevano deciso di transare. Rigettate, invece, le maggiori sanzioni richieste dagli Stati che avevano proseguito l'azione legale.

141 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 A Microsoft è fatto divieto di svantaggiare i produttori che realizzeranno macchine dotate di Windows e altri sistemi operativi. Microsoft dovrà consentire di disabilitare e riabilitare i suoi "middleware" (Explorer, Messenger, ecc...) all'interno di WIndows. La durata del periodo d'osservazione sulla società è di cinque anni e potrà essere ampliata; a Microsoft è poi fatto esplicito divieto di "vendicarsi" in alcun modo nei confronti di hardware e software vendor che decidessero di dare in licenza software concorrente.

142 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 Un nuovo prodotto all'orizzonte: il TABLET PC

143 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2002 Bill Gates pare molto ottimista. Nel giorno ufficiale del lancio della piattaforma, il chairman di Microsoft si è detto convinto che i Tablet PC arriveranno entro 5 anni a rappresentare la maggioranza delle vendite di pc in tutto il mondo. Microsoft ha investito oltre 400 milioni di dollari nella nuova piattaforma.

144 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2003 Il 24 aprile viene lanciato Windows Server (*) Successore di Windows 2000, Microsoft Windows Server 2003 (Nome in codice Whistler Server, o anche Windows NT 5.2) è una tappa della evoluzione della serie server dei sistemi operativi di Microsoft.

145 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2003 Windows Server 2003 è basato sulla provata stabilità di Windows 2000 Server e la compatibilità con altre caratteristiche di Windows XP. Inizialmente, il nome del nuovo sistema operativo doveva essere "Windows.NET Server 2003," per promuovere la nuova piattaforma Microsoft.NET. Per evitare confusioni, Microsoft ha deciso di dedicare la parola.NET solo alla piattaforma Microsoft.NET e il.NET Framework.

146 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2004 Viene condannata in primo grado dall' antitrust dell'Unione Europea al pagamento di una multa di 497 milioni di dollari, e dal Dipartimento di Giustizia, nella persona di Bill Gates, ad altri dollari di multa per aver riacquistato azioni proprie.

147 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2005 Il 30 Marzo, Microsoft ha rilasciato il primo sostanziale aggiornamento per Windows Server Molte nuove funzionalità del Service Pack 1 possiamo eguagliarle al Service Pack 2 di Windows XP. Alcuni aggiornamenti riguardano: Hot Patching: ora, quando vengono installate patch, driver o qualsiasi aggiornamento, non è necessario riavviare il sistema operativo; Windows Firewall: Funzionalità già presente e potenziata (come in Windows XP), aumenta il livello di sicurezza dell'intero sistema;

148 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft 2005 Post-Setup Security Updates: Quando si è appena installato Windows Server 2003, questa nuova funzionalità scarica automaticamente tutte le nuove patch rilasciate e blocca tutte le connessioni in entrata per permette di configurare correttamente il server e evitare attacchi informatici; Data Execution Prevention (DEP): Supporto per il No Execute (NX), aiuta a preventivare vulnerabilità, specialmente per il buffer overflow.

149 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Microsoft Con andamenti alterni, ma sempre strettamente connessi alle vicende personali di Gates Microsoft ha raggiunto un indubbio primato sulla concorrente Apple-Macintosh, imponendo di fatto la prevalenza dei suoi formati principali, studiati per applicativi dalla stessa prodotti. Le tattiche e gli accordi commerciali utilizzati da Microsoft per aumentare le proprie quote di mercato sono spesso state criticate ed anche accusate di illegalità e (più recentemente) di abuso della sua posizione di monopolio. Una parte di tali strategie sono state poi confermate negli Halloween documents, dei quali Microsoft ha ammesso l'autenticità.

150 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Alternative a Microsoft Windows La principale alternativa di mercato di Windows è attualmente costituita da Linux, una variante di Unix sviluppata dalla comunità open source. Tuttavia Linux non può utilizzare la grande quantità di software sviluppato per Windows, ed inoltre la struttura di tipo Unix può risultare ad alcuni sgradita o di difficile apprendimento. Per ovviare a questo inconveniente è stato sviluppato Wine, un emulatore software delle Windows API che permette di eseguire applicazioni Windows su Linux.

151 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Alternative a Microsoft Windows Interessante notare come il primo sistema Linux commercializzato ad utilizzare intensvamente tali librerie, Lindows, subì nel 2004 una forte rappresaglia legale da parte della Microsoft, tanto che in alcuni paesi il nome venne "censurato" in Lin---s (pr. Lindash) per una pretesa possibilità di confusione di marchio aziendale. Nulla è stato invece mai fatto contro tutti gli altri sistemi che utilizzano le librerie Wine. Ad ogni modo, dopo un accordo siglato nel luglio 2004 con Microsoft, la quale ha pagato 20 milioni di dollari, ora la società produttrice ha accettato di cambiare il suo marchio in Linspire, continuando a vendere il suo prodotto basato su Wine.

152 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Alternative a Microsoft Windows Un'alternativa open source a Windows è il sistema operativo ReactOS, concepito come vero e proprio clone dell'architettura Windows NT. Sebbene già molto promettente, è in ancora in una fase preliminare di sviluppo. In passato, la più diffusa alternativa a Windows era OS/2, sistema operativo sviluppato congiuntamente da Microsoft ed IBM quale alternativa a Windows stesso. Con la fine della collaborazione fra le due aziende, lo sviluppo di OS/2 è stato portato avanti dalla sola IBM, che tuttavia non ha saputo conquistare una quota di mercato ed ha dopo alcuni anni abbandonato il progetto.

153 SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete Alternative a Microsoft Windows Infine, se si considerano architetture hardware differenti da quella Intel, la più nota alternativa è costituita da Macintosh, una piattaforma hardware e software sviluppata integralmente da Apple. Esistono inoltre, o sono esistite, numerose altre piattaforme (ad esempio i vari Unix commerciali, i computer Amiga, ecc.) che però hanno quote di mercato trascurabili e non si possono oggi considerare delle reali "alternative" a Windows.


Scaricare ppt "SICA: Buonanno - Capasso - Del Prete S.I.C.S.I. A042 I Anno V ciclo Candidati: Buonanno Sabatino Capasso Giuseppe Del Prete Guglielmo Corso di: Storia."

Presentazioni simili


Annunci Google