La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sociologia delle comunicazioni 6 aprile 2009 Informazione e entropia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sociologia delle comunicazioni 6 aprile 2009 Informazione e entropia."— Transcript della presentazione:

1 Sociologia delle comunicazioni 6 aprile 2009 Informazione e entropia

2 Entropia, informazione, incertezza L’entropia di un sistema corrisponde quindi sia a un attuale stato di disorganizzazione di un sistema sia ad un’incertezza nella nostra conoscenza di esso.. (CN, p. 43)

3 "Reports that say that something hasn't happened are always interesting to me, because as we know, there are known knowns; there are things we know we know. We also know there are known unknowns; that is to say we know there are some things we do not know. But there are also unknown unknowns -- the ones we don't know we don't know.” (Donald Rumsfeld US Defense Secretary, February )

4 Now what is the message there? The message is that there are known "knowns." There are things we know that we know. There are known unknowns. That is to say there are things that we now know we don't know. But there are also unknown unknowns. There are things we do not know we don't know. So when we do the best we can and we pull all this information together, and we then say well that's basically what we see as the situation, that is really only the known knowns and the known unknowns. And each year, we discover a few more of those unknown unknowns. (Donald Rumsfeld US Defense Secretary, June )

5 If there's a 1% chance that Pakistani scientists are helping al-Qaeda build or develop a nuclear weapon, we have to treat it as a certainty in terms of our response. It's not about our analysis... It's about our response. (da The one per cent doctrine attribuita al Vice Presidente US Dick Cheney)

6 Entropia e incertezza The functional part of physics…cannot escape considering uncertainty and the contingency of events… (Norbert Wiener The Human Use of Human Beings, p. 8)

7 The recognition of an element of incomplete determinism, almost an irrationality in the world, is in a certain way parallel to Freud’s admission of a deep irrational component in human conduct and thought… this random element, this organic incompleteness is one which… we might consider evil… (Norbert Wiener The Human Use of Human Beings, p. 11)

8 Entropia e incertezza..l’informazione implica allora una ‘rappresentazione’ di uno stato fisico, ma non esiste nessuna corrispondenza prestabilita tra la rappresentazione e lo stato che essa descrive. (CN, p. 45)

9 Anche se la mappa dovesse allargarsi al territorio sarebbe ancora troppo rigida e approssimativa. Wiener suggerisce perciò che i numeri sono il modo migliore per catturare una materia intrinsecamente instabile e incommensurabile. (CN p. 48)

10 La macchina di Hollerith e il censimento della popolazione US 1890

11 La media statistica Nel modello statistico proposto dalla fisica sociale di Quetelet… la ‘media’ o la ‘norma’ sono la rappresentazione di un macrostato al quale può corrispondere una varietà di microstati… Una media può descrivere accuratamente solo una bassa entropia, cioè un sistema altamente strutturato e il suo valore è indebolito nei sistemi che sono più fluidi, quindi più casuali e disorganizzati… (CN, p. 46)

12 L ’ informazione statistica di carattere territoriale sui fenomeni delittuosi ha sempre costituito un riferimento fondamentale per l ’ azione di prevenzione e di repressione dei reati. Recentemente ha assunto un ’ importanza anche maggiore, per effetto del crescente interesse attribuito dai cittadini e dall ’ opinione pubblica al tema della sicurezza. (Provincia di Napoli, Ufficio Statistica, 2003)

13 All ’ interno della categoria Furti Semplici ed Aggravati, ha una incidenza del 41% nel 2001 il “ furto di autoveicoli ” che si riduce rispetto all ’ incidenza del 50% che aveva nel 1991, si riducono anche i “ furti su auto in sosta ” che passano dal 20% nel 1991 al 10% nel 2001; aumenta nel 2001, invece, l ’ incidenza, sul totale della categoria, degli “ Scippi ”, che passano da un 7% all ’ 11% e dei “ Borseggi ”, che passano dal 4% al 10% ed infine i “ Furti in appartamento ” che passano dal 5 al 7%. (Provincia di Napoli, Ufficio Statistica, 2003)

14 La coda lunga…

15 Broadcasting, narrowcasting, pointcasting Il pointcasting corrisponde ad una modalità digitale nella quale i messaggi non sono semplicemente diretti a dei gruppi, ma vengono ritagliati sugli individui, e persino su unità sub- individuali o dividuali…. (CN, p. 49)

16 Questi modelli ricalcati su quelli del marketing corrispondono a un processo nel quale la segmentazione del pubblico di massa è spinta a tal punto da diventare una micro- segmentazione mobile, multipla e discontinua…. (CN p. 49)

17

18

19

20 Micro-target Non è semplicemente una questione di rivolgersi a pre-adolescenti o immigrati o imprenditori ma è anche una questione di disintegrare questi pre- adolescenti/immigrati/imprenditori nella loro composizione microstatistica - aggregandoli e disintegrandoli in base alla continua trasformazione dei flussi informativi sui loro gusti, opinioni e interessi specifici. (CN p. 49)

21 Il database…contribuisce a distinguere e sfruttare le più piccole differenze nei gusti, negli orari e negli orientamenti superando del tutto il soggetto auto- evidente e umanistico, passando dalle masse a popolazioni composte da unità di informazione sub- individualizzate… (CN, p. 50)

22 Eppure tali rappresentazioni non sono mai né complete né esaustive perché il rapporto tra il micro e macro segue una modalità nonlineare…. E’ al livello del micro tuttavia che vengono generate le mutazioni e le divergenze… (CN, p. 48)

23 La microfisica dell’informazione… non implica l’esistenza di un mondo passivo, immutabile o addirittura inconoscibile, ma probabile, caotico, e aperto (anche se stratificato) (CN p. 52)


Scaricare ppt "Sociologia delle comunicazioni 6 aprile 2009 Informazione e entropia."

Presentazioni simili


Annunci Google