La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Circolo Didattico “Don Milani” Via Giovanni XXIII, 57 – 90049 Terrasini – (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G – Cod. Fisc. 80056310826 Tel. 091 861 9715 Fax :

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Circolo Didattico “Don Milani” Via Giovanni XXIII, 57 – 90049 Terrasini – (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G – Cod. Fisc. 80056310826 Tel. 091 861 9715 Fax :"— Transcript della presentazione:

1 Circolo Didattico “Don Milani” Via Giovanni XXIII, 57 – Terrasini – (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G – Cod. Fisc Tel Fax : Web Site: dddonmilani1.altervista.org

2 TERRASINI

3 Terrasini è un comune di abitanti della provincia di Palermo in Sicilia. Situato a 30 Km da Palermo in direzione Trapani e si affaccia sul Golfo di Castellammare. Le principali attività lavorative sono il turismo e la pesca.

4 Bellissima nel suo ambiente naturale conserva un patrimonio di incomparabile valore a cominciare soprattutto dal mare: zone esclusive, spiagge affascinanti, grotte marine ed incantevoli spettacoli di luce, ombre e colori.

5 File di palme, viuzze pittoresche, incroci, case antiche di tufo e pietra amplificano la bellezza di questa parte incantevole dell’isola. Il suo nome è latino, “Terra Sinus”, cioè terra del golfo. Terrasini si presenta caratterizzata da case molte basse che si affacciano su strade dritte e parallele, che scendono dai monti a picco verso il mare. L’odore intenso della zagara, del gelsomino e il profumo aspro della salsedine aleggiano nell’aria.

6 Scenari seducenti tutti da scoprire: le spiagge bianche, il colore rossastro della costa rocciosa, i fondali marini, la varietà del litorale, le grotte che racchiudono lagune sotterranee, cornici di meravigliosi effetti di luce e di colori. Incantevole spettacolo è il mare al tramonto. Difficile è non cadere nella tentazione di restare fermi a contemplare queste meravigliose acque baciate dal sole che, all’imbrunire, pian piano va sfumando in tinte calde e dorate poi più rosate fino al calar della notte.

7 Particolare attenzione merita l’ottocentesco Palazzo D’Aumale che si affaccia, imponente e maestoso, sul lungomare con i suoi archi ed i suoi merli. In esso sono collocate le tre sezioni del Museo Civico che ospita le più importanti raccolte entomologiche, paleontologiche e geologiche con la relativa biblioteca e un gran numero di uccelli rari. Il Museo ospita una ricca collezione di “Carretti Siciliani”, antico mezzo di trasporto, utilizzato sia per le persone che per le merci. I carretti venivano decorati con scene raffiguranti storie e vicende appartenenti alla “Chanson de Roland”

8 Terrasini conserva anche le sue feste e le sue tradizioni. La “Festa di li Schietti”, Festa dell’albero, è una gara di bravura che vede impegnati i “giovanotti”nel sollevamento, con una sola mano, di un albero di melangolo, arancio amaro. La tradizione narra che tale prova di forza serviva a conquistare il cuore dell’ ”amata”. La “Festa di li Schietti” si svolge ogni anno la domenica di Pasqua. La festa comincia il giorno prima quando l’albero viene tagliato e condotto, su di un carretto trainato da un cavallo “parato a festa”, per le strade del Paese. La “notte del primo di settembre” al suono ininterrotto delle campane, i terrasinesi mettono sui balconi lumini in ricordo del terribile terremoto del 1726 che colpì Palermo. Per ringraziare il Signore per lo scampato pericolo intonano il “Te Deum”.

9 Un modo per salutare Terrasini, al termine del viaggio, è restare fermi per un attimo, al tramonto, ad osservare i faraglioni scolpiti dal vento e dal mare, le bianche spiagge dove le brezze fresche e leggere carezzano il viso, l’infrangersi delle onde del mare sulle rosse scogliere, spettacolari paesaggi che imprimono nel cuore i dolci ricordi della Sicilia, terra di sole, di mare e di poesia.


Scaricare ppt "Circolo Didattico “Don Milani” Via Giovanni XXIII, 57 – 90049 Terrasini – (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G – Cod. Fisc. 80056310826 Tel. 091 861 9715 Fax :"

Presentazioni simili


Annunci Google