La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL POLITRAUMA: CLASSIFICAZIONI Antonio Margari. Conoscenza scientifica ?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL POLITRAUMA: CLASSIFICAZIONI Antonio Margari. Conoscenza scientifica ?"— Transcript della presentazione:

1 IL POLITRAUMA: CLASSIFICAZIONI Antonio Margari

2 Conoscenza scientifica ?

3

4 Eur J Emerg Med Dec;6(4): Recommendations for uniform reporting of data following major trauma--the Utstein Style. An International Trauma Anaesthesia and Critical Care Society (ITACCS) initiative. Dick WF, Baskett PJ, Grande C, Delooz H, Kloeck W, Lackner C, et al traumatizzato grave è un paziente le cui lesioni, nel complesso, presentano un punteggio di gravità anatomica (Injury Severity Score – ISS) maggiore > di 15

5 Dresing K, et al.; Clin. Biochem. 2007; 40: 1194 – 1200 Hildebrand F. et al.; Injury 2005; 36: 293 – 302 Van der Sluis CK. Et al.; J. Trauma 1997; 43: 501 – 506

6 Injury Sep;38(9): Epub 2007 Aug 15. Characteristics of polytrauma patients between 1992 and 2002: what is changing? Adrian S, Koenig F, Weninger P, Vécsei V, Nau T.

7 Trauma Toracico Severo Fratture costali AIS 2 Cntusione polmonare Sin. AIS 3 PNX Dx AIS 3 ISS = (2x2) + (3x3) + (3x3) = = 22

8 Fratture costali e Contusione Splenica Fratture costali AIS 2 Contusione splenica AIS 3 ISS = (2x2) + (3x3) = = 13

9 Una classificazione universalmente accettata per “politrauma” è di vitale importanza per il confronto di datasets e lo sviluppo di studi multicentrici (1) riproducibile, (2) sensibile e specifica, (3) prontamente disponibile nella fase iniziale della rianimazione (4) elenca elementi di fisiopatologia del politrauma e di danno anatomico

10 1.493 pubblicazioni: 47 hanno tentato di classificare il politrauma

11 Classificazioni politrauma 1) numero di lesioni e regioni del corpo interessate, 2) modello o meccanismo di determinazione del trauma, 3) disabilità conseguente, 4) lesioni che rappresentano una minaccia per la vita, 5) punteggio di gravità infortuni (ISS), 6) una combinazione di entrambi 4 e 5, 7) punteggio di gravità infortuni (ISS) e risposta infiammatoria sistemica

12

13 Numero di lesioni, regioni del corpo AutoreDefinizione politrauma Border JR., Progress in Surgery 1975, 14: ≥ 2 lesioni severe Cerra FB Critical Care Medicine 1983, 11: ≥ 3 organi coinvolti con una laparotomia Deby-Dupont G., Intensive Care Medicine 1984, 10:7-12 ≥ 3 lesioni severe (testa, torace, addome e arti) associate a shock McLain RF., Spine 1999, 24: Lesioni severe (che richiedono il ricovero ospedaliero) per ≥ 2 organi principali Blacker DJ., Mayo Clinic Proceedings 2004, 79: ≥ 2 lesioni che coinvolgono almeno 1 organo vitale (polmone, fegato) e necessitano di ricovero in una unità di terapia intensiva Numero lesioni, regioni del corpo

14 Numero di lesioni, regioni del corpo Modello o meccanismo di determinazione del trauma AutoreDefinizione politrauma Marx AB., Wordl J Surg. 1986, 10: Lesioni all'addome, torace, o testa associato a fratture osse, ( ≥ 2 fratture delle ossa lunghe o 1 frattura delle ossa lunghe e/o una frattura pelvica). Herbert JS., Spine 2000, 25:55-60 Lesioni in almeno una cavità corporea associata a frattura della colonna vertebrale, dislocazione o sublussazione Pepe PE BMJ 2003, 327: Severo trauma chiuso con lesioni a più di organi Pape HC., Injury 2006, 36: fratture delle ossa lunghe e una lesione potenzialmente letale, o di grave trauma cranico associato ad altra lesione.

15 Numero di lesioni, regioni del corpo Disabilità conseguente AutoreDefinizione politrauma Lew HL., j. Rehabilitation Res Dev 2005, 42: xiii-xvi Trauma cranico, associato a traumi di altre regioni, risultante in un deterioramento cognitivo, psicologico, psicosociale Sigford BJ., Arch. Phisical Med and Rehabilitation 2008: 89: ≥ 2 lesioni in regioni diverse o in organi diversi, uno dei quali a rischio di vita, e conseguente deficit fisico, cognitivo, psicologico o psicosociale e disabilità funzionale

16 Numero di lesioni, regioni del corpo AutoreDefinizione politrauma Linsenmaierc European Radiology 2002, 12: Traumi in due regioni diverse del corpo, di cui uno potenzialmente fatale Schalamon J., Pediatric Surg Intern. 2003, 19: Trauma a rischio di morte in ≥ 2 regioni del corpo Martins WD., J Contem Dental Pract 2004, 5: Stato clinico potenzialmente a rischio di morte con lesioni multiple in una determinata regione anatomica o in tutto il corpo Zelle BA., Injury 2005, 36: ≥ 2 lesioni traumatiche severe, con una lesione o la somma di tutte a rischio di morte Matthes G., Langbecks Arch Surg 2006, Traumi in varie zone del corpo, che singolarmente o in combinazione rappresentano un rischio mortale Lesioni che rappresentano una minaccia per la vita

17 Numero di lesioni, regioni del corpo Punteggio di gravità anatomica ISS AutoreDefinizione politrauma Hildebrand F., Injury 2004, 35: ISS > 18 McLain RF., Spine 2004, 29: ISS ≥ 26 Sikand M., Injury 2005, 36: ISS ≥ 15 Asehnoune K., Reanimation 2006, 15: ISS ≥ 25

18 Numero di lesioni, regioni del corpo Combinazione dei punti 4 e 5 AutoreDefinizione politrauma Guideline Committee of the German Registered Society for Trauma Surgery (2001) Traumi in diverse regioni o organi, di cui almeno un trauma o la combinazione di diversi traumi è rischio di vita ( con la gravità di danno anatomico ISS ≥ 16). Tale classificazione differenzia le lesioni multiple, che non sono a rischio per la vita, da singole lesioni mortali Korosec JH., Critical Care 2006, 10:R134 (England) Traumi in diverse regioni o organi, di cui almeno un trauma o la combinazione di diversi traumi è a rischio di vita ( con la gravità di danno anatomico ISS ≥ 16).

19 Numero di lesioni, regioni del corpo ISS e risposta infiammatoria sistemica Trentz Q., Principles of Fracture Management, 2000 Sindrome di lesioni multiple con livello di gravità ISS > 17, associata a reazioni sistemiche che possono portare a insufficienza di organi direttamente traumatizzati Stahel PF., European J Trauma 2005, 31: Sindrome di lesioni multiple con livello di gravità ISS > 17, associata a reazioni sistemiche che possono portare a insufficienza di organi anche non direttamente traumatizzati Keel M., Injury 2005, 36: Sindrome di lesioni multiple con livello di gravità ISS > 17, associata a reazioni sistemiche che possono portare a insufficienza di organi anche non direttamente traumatizzati per almeno un giorno

20 Nella Letteratura Europea il termine politrauma viene tipicamente classificato secondo un criterio di coinvolgimento contemporaneo di più settori corporei con una minaccia per la vita

21 Un secondo limite alla classificazione di politrauma si inserisce a questo punto: alto grado di giudizio clinico nel definire “minaccia per la vita” 1.significant injury 2.“requiring hospital admission” 3.active management

22 Nella Letteratura anglo-americana il paziente con politrauma è generamente classificato da un punteggio di gravità della lesione (ISS) e il termine è intercambiabile con altri come "trauma grave" o "trauma multiplo ”.

23 Non esiste un consenso sulla classificazione del politrauma

24 Numero di lesioni, regioni del corpo CLASSIFICAZIONE Monotrauma Lesioni in una regione del corpo con ISS> 15, o ISS <15 con deterioramento fisio-patologico (cardiovascolare, respiratorio o neurologico) Multitrauma Lesioni in più di una regione del corpo senza SIRS. Multitrauma severo se ISS > 15, o ISS <15 con deterioramento fisio- patologico Politrauma Lesioni in almeno due regioni del corpo con AIS ≥ 3 associate a SIRS per almeno un giorno, durante le prime 72 ore.

25 Lesioni in almeno due regioni del corpo con AIS ≥ 3 e con la presenza di SIRS per almeno un giorno, durante le prime 72 ore Lesioni in almeno due regioni del corpo con AIS ≥ 3 e con la presenza di SIRS per almeno un giorno, durante le prime 72 ore Lesioni in almeno due regioni del corpo con AIS ≥ 3 e con la presenza di SIRS per almeno un giorno, durante le prime 72 ore Antonio Margari


Scaricare ppt "IL POLITRAUMA: CLASSIFICAZIONI Antonio Margari. Conoscenza scientifica ?"

Presentazioni simili


Annunci Google