La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il 17 novembre 1494 Firenze accoglie Carlo VIII La pace di Cateau-Cambrésis del 1559 è suggellata dall’ abbraccio di Enrico II di Francia con Filippo II.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il 17 novembre 1494 Firenze accoglie Carlo VIII La pace di Cateau-Cambrésis del 1559 è suggellata dall’ abbraccio di Enrico II di Francia con Filippo II."— Transcript della presentazione:

1 Il 17 novembre 1494 Firenze accoglie Carlo VIII La pace di Cateau-Cambrésis del 1559 è suggellata dall’ abbraccio di Enrico II di Francia con Filippo II IIS Virgilio, III A Scientifico Alfiero, Colangelo e Soricelli

2  L’Italia era la nazione europea più ricca e più colta.  Era il territorio in cui risiedeva la massima autorità spirituale del mondo cristiano:il Papa.  Chi avesse dominato la Penisola avrebbe avuto un dominio strategico sull’intero continente europeo.

3 Ducato di Milano Ducato di Savoia Repubblica di Venezia Repubblica di Firenze Stato della Chiesa Francia Inghilterra Impero di Carlo V: Spagna, domini asburgici, principati tedeschi, Regno di Napoli.

4 Le “ guerre horrende de Italia ”, come le definirà un cantastorie dell’epoca (Machiavelli),sono aperte dalla rivalità tra Francia e Spagna.Machiavelli Sono una serie di otto conflitti per la supremazia in Europa Le guerre divennero di scala europea La Spagna si affermò come principale potenza continentale

5 Machiavelli Niccolò Machiavelli fu uno storico,scrittore,drammaturgo,pol itico e filosofo italiano. È considerato un tipico esempio di uomo rinascimentale. Egli è inoltre considerato il fondatore della scienza politica moderna.

6

7 Carlo VIII Italia (1494) Carlo VIII Milano: Ludovico Sforza vuole colpire Ferrante I che sostiene Gian Galeazzo Sforza Venezia: la città vuole appropriarsi della Puglia Firenze: I Medici devono essere espulsi dalla città Stato Pontificio: deporre il Papa Alessandro VI per eleggere Giuliano della Rovere Con il trattato di Senlis (1493): le regioni dell’ Artois e della Franca Contea Massimiliano I d’ Asburgo

8 Con il trattato di Barcellona: la Cerdagna e il Rossiglione Spagna Enrico Tudor VII vengono promessi elargizioni finanziarie 1494: Carlo VIII raggiunge il Regno di Napoli Ludovico il Moro eredita il Ducato dal nipote Gian Galeazzo A Firenze i Medici sono cacciati dalla città Napoli i baroni accettano Carlo VIII Venezia s’impadronisce dei porti pugliesi Stato Pontificio, Milano e Venezia: lega antifrancese

9 Scontro a Fornovo sul Taro (1495) Lega antifranceseCarlo VIII 1498 Poco dopo Ludovico il Moro sottoscrive una pace a Vercelli (1495) con la Francia Ordì un’alleanza con Massimiliano I d’ Asburgo (1496) Alleanza segreta con i Turchi (1499)

10 Carlo VIII Luigi XII (ottenere Ducato di Milano) Accordo di Blois (1499): si assicura l’appoggio di Venezia, che vuole estendere i propri domini. Promette la Contea di Bellinzona agli svizzeri. Decide di appoggiare il figlio del Papa,Cesare Borgia, nella conquista della Romagna. Luigi XII 1499 Milano viene espugnata Ludovico il Moro si reca in Germania da Massimiliano I d’Asburgo.

11 Scontro tra francesi e spagnoli,guidati da Consalvo di Cordova, per ottenere Napoli ( vittoria spagnola) Trattato di Lione,tra Luigi XII di Francia e Ferdinando II d’Aragona (1504):la Francia è costretta a rinunciare al Regno di Napoli,che rimarrà sotto il dominio spagnolo. I francesi ottengono la Campania e l’Abruzzo e occupano Napoli Il Re di Francia stipula a Granada un nuovo trattato con Ferdinando il Cattolico (1500) Ludovico riesce a prendere Milano Luigi XII Ferdinando II

12 Luigi XII viene sconfitto Terminano le mire espansionistiche francesi Venezia rafforza i propri domini territoriali: Crollo aragonese: Puglia Sconfitta sforzesca: entroterra lombardo Rovina Cesare Borgia: Ducato in Romagna Lega Cambrai: antiveneziana (promossa da papa Giulio II) Luigi XII Spagna Sovrano asburgico

13 La Lega dichiara guerra alla Repubblica di Venezia e la sconfigge ad Agnadello (14 maggio 1509) Venezia rinuncia ai suoi territori ma non alla sua indipendenza Giulio ll diventa il nuovo protagonista Lega Cambrai Giulio II si fa promotore della Lega Santa: Spagna Venezia Inghilterra Svizzera Luigi XII emana un concilio per deporre il papa

14 Gli eserciti di Giulio II e Luigi XII si scontrano nella battaglia di Ravenna (1512) I francesi vincono Rinunciano a Milano che viene occupata dagli Svizzeri Papa Giulio II amplia i propri domini e nel 1513 muore Il suo successore fu Giovanni De Medici che continuò il suo progetto.

15 Giulio II e Luigi XII scompaiono Prende il potere Papa Leone X (Giovanni de Medici) In Francia sale al trono Francesco I di Valois ( ) Battaglia di Marigliano (1515): il nuovo sovrano sconfigge gli svizzeri,alleatosi con Venezia Francia e Leone X firmano il “Concordato di Bologna” Pace di Noyon (1516) tra Francesco I ( Francia) e Carlo,nipote di Ferdinando il Cattolico (Spagna) Termina il Patto con la morte di Massimiliano d’Asburgo(1519) Arrivo di Carlo V

16 Carlo V ottiene il titolo di imperatore e numerosi territori

17 Carlo V stipula patti con Enrico VIII d ‘Inghilterra e Leone X 1521 Carlo V conquista Milano 1522 sconfigge i francesi nella battaglia della Bicocca I francesi riconquistano il Ducato nel battaglia di Pavia tra francesi( Francesco I) e imperiali ( Carlo V) Vincono gli imperiali Lega antiasburgica di Cognac tra Francia,Milano,Venezia,Firenze,Papato e Inghilterra

18 La Lega Cognac induce Carlo V a intervenire sul suolo italiano. Si dirigono a Piacenza Riconquista Milano Sfiorano i territori fiorentini Il 6 maggio1527 saccheggiano RomaTrauma per i cattolici Pace di Barcellona (1529) tra papa Clemente VII e Carlo V: Restaurazione della dinastia dei Medici a Firenze e elevazione al principato; Assegnazione ai Medici al rango ducale; Conferma il titolo di duca di Milano a Francesco II Sforza a patto che alla sua morte i territori passino agli Asburgo. Carlo V chiede la “consacrazione imperiale” Pace Cambrai (1529) Bologna passa di nuovo in mani francesi “Pax universalis” (1 gennaio 1530) tra Clemente VII e Carlo V, suggellata per la cerimonia di consacrazione dell’imperatore.

19 Francesco II Sforza Conflitto tra un alleato di Carlo V e Francesco I Carlo V porta lo scontro in Francia mentre i francesi occupano Milano Francesco I stipula rapporti diplomatici per contrastare gli Asburgo Pace di Crepy (1544)

20 Francia Perde la Savoia e il Piemonte Conserva il Marchesato di Saluzzo Ottenne Calais Conserva i vescovadi di Metz, Toul e Verdun.

21 Possedimenti spagnoli

22 Enrico II Filippo II IIS Virgilio III A scientifico Alfiero Annamaria Colangelo Marika Soricelli Grazia.


Scaricare ppt "Il 17 novembre 1494 Firenze accoglie Carlo VIII La pace di Cateau-Cambrésis del 1559 è suggellata dall’ abbraccio di Enrico II di Francia con Filippo II."

Presentazioni simili


Annunci Google