La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro” Rapporto sulla Sussidiarietà 2012/2013 Presentazione di Giorgio Vittadini Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro” Rapporto sulla Sussidiarietà 2012/2013 Presentazione di Giorgio Vittadini Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà."— Transcript della presentazione:

1 “Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro” Rapporto sulla Sussidiarietà 2012/2013 Presentazione di Giorgio Vittadini Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà In collaborazione con AlmaLaurea e Università Cattolica di Milano Parma, 26 settembre 2013

2 1. Il quadro internazionale

3 Popolazione con istruzione di terzo livello per classi di età Fonte: OECD, 2012 Anno rif.: 2010 valori percentuali

4 Popolazione di età anni con istruzione di terzo livello Fonte: OECD, 2012 Anno rif.: 2010 valori percentuali

5 Spesa pubblica e privata per Istruzione di terzo livello (% PIL) ITALIA Fonte: OECD, 2012 Anno rif.: 2009 valori percentuali

6 Fonte: OECD, 2012 Anno rif.: 2009 S PESA PER L AUREATO ITALIA : $ USA (ppa)

7 Spesa per Ricerca e Sviluppo totale e sostenuta dalle imprese (% PIL) Fonte: OECD Anno rif.: 2009 valori percentuali USA: spesa totale 2,90

8 Occupati nelle professioni ad elevata specializzazione Fonte: elaboraz su dati Eurostat Classific. Isco 88 1, 2 valori percentuali

9 Quota di occupati per titolo di studio Fonte: elaboraz su dati Eurostat 2010 valori percentuali Paese/area Scuola dell’obbligo o titolo inferiore Diploma superiore Laurea o titolo superiore Regno Unito Spagna Svezia Svizzera Francia Germania Grecia Italia EU

10 Quota di occupati con qualifica di manager per titolo di studio Fonte: elaboraz su dati Eurostat 2010 valori percentuali Paese/area Scuola dell’obbligo o titolo inferiore Laurea o titolo superiore EU EU Germania744 Italia3715

11 Previsioni di assunzione da parte delle imprese Fonte: elaboraz su dati Unioncamere Excelsior 2012 valori percentuali Tipologia imprese Laureati che si prevede di assumere Imprese con 1-9 dipendenti8 Imprese con dipendenti14 Imprese con 50 dipendenti e oltre41 Imprese esportatrici23 Imprese innovatrici (prodotto/processo)22 Totale imprese14

12 2. Tendenze occupazionali dell’università italiana

13 Dalla ricerca di AlmaLaurea Atenei aderenti: 64 oltre 75% dei laureati italiani Atenei aderenti al Consorzio

14 Occupazione ad un anno a confronto per tipo di corso occupati secondo def. ISTAT–Forze di Lavoro occupati secondo def. ISTAT–Inserimento prof. laureati LAUREATI primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Valori percentuali AlmaLaurea

15 Tasso di disoccupazione ad un anno a confronto per tipo di corso LAUREATI primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Valori percentuali +12 punti % +10 punti % +12 punti % Primo livello Specialistici Specialistici a ciclo unico AlmaLaurea

16 SPECIALISTICI 2011 def. ISTAT Forze Lavoro Tasso di occupazione e disoccupazione ad un anno per regione di residenza Tasso di occupazione 50% 100% Tasso di disoccupazione 0% 40% AlmaLaurea

17 LAUREATI primo livello: considerat i solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea * in base agli indici ISTAT dei prezzi al consumo Guadagno mensile netto ad un anno a confronto per tipo di corso: valori rivalutati* Primo livello Specialistici Specialistici a ciclo unico -18% -17% -16% Valori Medi in euro AlmaLaurea

18 primo livello 2007 primo livello: considerati solo i laureati non iscritti ad altro corso di laurea Guadagno mensile netto ad un anno per genere e gruppo disciplinare Valori Medi in euro  guadagno (U-D) +178 € A parità di condizioni … (UOMINI-DONNE) +111€ AlmaLaurea

19 SPECIALISTICI 2011 considerati solo quanti hanno iniziato l’attuale attività dopo la laurea e lavorano a tempo pieno gruppo difesa e sicurezza non riportato Evoluzione degli esiti occupazionali ad uno, tre e cinque anni Valori percentuali e medie in euro Tasso occupazione Tasso disoc- cupaz. Occupati stabili Gua- dagno Laurea molto eff./ efficace def. ISTAT Indagine Laureati def. ISTAT Forze lavoro 1 anno anni anni AlmaLaurea

20 SPECIALISTICI 2007 Evoluzione degli esiti occupazionali ad uno, tre e cinque anni Valori percentuali e medie in euro Tasso occupazione Tasso disoc- cupaz. Occupati stabili Gua- dagno Laurea molto eff./ efficace def. ISTAT Indagine Laureati def. ISTAT Forze lavoro 1 anno anni anni AlmaLaurea

21 POPOLAZIONE ITALIANA Laurea = maggiore occupabilità? non si deve dimenticare … ! def. ISTAT Forze Lavoro AlmaLaurea

22 POPOLAZIONE ITALIANA Laurea = maggiore occupabilità? def. ISTAT Forze Lavoro Valori percentuali Differenze anche per tipologia dell’attività lavorativa, guadagno e confermate, in generale, per gruppo disciplinare AlmaLaurea

23 SPECIALISTICI 2007 Condizione occupazionale a cinque anni per gruppo disciplinare TOTALE

24 SPECIALISTICI 2007 Guadagno mensile netto a cinque anni per gruppo disciplinare valori medi in euro AlmaLaurea

25 SPECIALISTICI 2007 Efficacia* della laurea a cinque anni per gruppo disciplinare valori medi in euro * combina richiesta della laurea e uso delle competenze acquisite all’università TOTALE AlmaLaurea

26 Occupazione e laureati: alcuni fattori che incidono positivamente sulla probabilità di lavorare ad un anno PRIMO LIVELLO E SPECIALISTICI 2011 modello regressione logistica (corretta classific.: 64%) prof. sanitarie e gruppo difesa e sicurezza esclusi considerati solo quanti: - non lavoravano alla laurea; – risiedono in Italia Caratteristiche socio-demografiche  uomini  residenti al Nord  genitori non laureati Titolo universitario conseguito  laurea di primo livello  ingegneria, scientifico  atenei del Nord Esperienze durante l’università  tirocinio/stage  esperienze lavorative Competenze extra-curricolari, intenzioni  conoscenza strumenti informatici  periodo di studio all’estero +12% +18% +7% +11% AlmaLaurea

27 3. Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

28 Trovare il lavoro: intraprendenza e adattabilità dei laureati italiani

29 L’intraprendenza personale durante l’università Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

30 Importanza ai fini occupazionali delle attività di orientamento (1= per niente importanti; 10= moltissimo importanti), valori medi Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

31 Indice di efficacia della laurea Utilizzo competenze universitarie Utilità della laurea Richiesta per legge NecessariaUtile Non rich. né utile ElevatoME ENC RidottoEAE PE Per nienteNC PENE MEMolto efficaceEEfficaceAEAbbastanza eff. PEPoco efficaceNEPer nulla eff.NCNon classificabile Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

32 Efficacia della laurea per l’inserimento nel mondo del lavoro in base alla partecipazione a stage Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

33 Canali utilizzati per cercare lavoro (possibili più scelte) Contatto con datore di lavoro su iniziativa personale 44 Risposte ad annunci30 Agenzia privata di collocamento15 Pubblicazione di inserzioni15 Utilizzo di siti di social network/social media 6 Canali di mercato (67%) Canali relazionali (33%) Contatti con datori di lavoro su segnalazione di … …conoscenti18 …amici17 …parenti10 Canali di istituzionali (30%) Servizi di placement forniti dall’università 16 Concorsi pubblici/ Domande per insegnare 13 Ufficio pubblico di collocamento 9 Altri canali (16%) Formaz. pre o post-laurea/stage, praticantato, master 13 Avvio attività autonoma/ Prosecuz. attività familiare 2 Altro canale1 Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

34 Canali più efficaci per trovare l’attuale lavoro Canali utilizzati di mercato67 relazionali33 istituzionali30 altri canali16 contatto con datore di lavoro 25% risposte annunci 13% servizi placement univ.  8% concorsi pubblici/ dom.insegn.  7% conoscenti  10% amici  9% parenti  4% formazione pre o post-laurea/ master  7% Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

35 Disponibilità al pendolarismo per migliorare la propria posizione professionale (valori %) Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

36 Disponibilità a trasferire la propria residenza per migliorare la propria posizione professionale (valori %) Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

37 Indice di adattabilità al mercato del lavoro Sarebbe disposto a trasferire la sua residenza anche in un’altra città? sì, ma al più in un’altra città della sua regione sì, ma al più in un’altra regione italiana, purché limitrofa alla sua sì, in qualunque altra regione italiana, anche non limitrofa alla sua sì, all’estero no, non sarebbe disposto a trasferire la Sua residenza Quanto tempo sarebbe disposto ad impiegare per il tragitto casa-sede di lavoro pur di svolgere un impiego adeguato alle sue aspettative? non più di 30 minuti scarsamedia altascarsa tra 30 minuti e un’ora media altamolto altascarsa anche più di un’ora mediaaltamolto alta media Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

38 Indice di adattabilità al mercato del lavoro: % di laureati con adattabilità “alta” o “molto alta” Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

39 Guadagno medio dei laureati in base all’indice di adattabilità al mercato del lavoro (valori in euro) Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

40 Indice di intraprendenza dei laureati numero di canali utilizzati per cercare lavoro adattabilità al mercato del lavoro attivismo universitario (partecipazione ad iniziative di orientamento al lavoro e stage) nessuna solo orientamento solo stage orientamento e stage oltre 3 canali scarsa1112 media1122 alta1223 molto alta2233 2/3 canali scarsa1122 media1223 alta2233 molto alta solo canale o mai cercato lavoro scarsa1223 media2233 alta2334 molto alta3344 1I rassegnati3I precari in cerca di gloria 2Adattivi ma deboli4Le élites intraprendenti Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

41 Orientamento all’intraprendenza e tipologia di laureati Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

42 Reti sociali e relazioni interpersonali come risorse e come vincoli per l’accesso al lavoro

43 Tipologia degli intervistati in base alle loro reti sociali Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

44 Presenza di una persona determinante in base al canale di accesso al lavoro risultato più efficace: sottogruppo pari al 27% del totale Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

45 Realizzazione professionale per tipo di legame con la persona di contatto Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

46 Motivo prevalente della scelta di intraprendere un'attività in conto proprio (valori %) Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

47 Laurea e mobilità sociale tra padri e figli

48 Mobilità scolastica tra padri e figli Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro

49 Probabilità di laurearsi in funzione dell'origine sociale (valore 1 = eguaglianza delle opportunità) Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro


Scaricare ppt "“Sussidiarietà e… neolaureati e lavoro” Rapporto sulla Sussidiarietà 2012/2013 Presentazione di Giorgio Vittadini Presidente della Fondazione per la Sussidiarietà."

Presentazioni simili


Annunci Google