La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Frascati, 15 ottobre 2014 CNAO: L'attività clinica risultati preliminari e prospettive future Dott.ssa Viviana Vitolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Frascati, 15 ottobre 2014 CNAO: L'attività clinica risultati preliminari e prospettive future Dott.ssa Viviana Vitolo."— Transcript della presentazione:

1 Frascati, 15 ottobre 2014 CNAO: L'attività clinica risultati preliminari e prospettive future Dott.ssa Viviana Vitolo

2 www.cnao.it 42 centri: protoni 6 centri ioni carbonio (3 Giappone, 2 Europa, 1 China) 27 nuovi centri in progetto

3 www.cnao.it www.ptcog.psi.ch

4 www.cnao.it Adroterapia: risorsa limitata quali indicazioni? -Tumori radio resistenti istologia dimensione mancata risposta a trattamento precedenti -Tumori sedi critiche -Tumori localmente avanzati inoperabili o resecabili con sola chirurgia demolitiva

5 www.cnao.it Adroterapia: risorsa limitata quali benefici attesi? - Minor tossicità acuta rispetto alla radioterapia convenzionale -Maggior efficacia -risposta locale nel tempo -controllo di malattia - Miglior qualità di vita - Minor Rischio di secondi tumori

6 www.cnao.it CNAO Patologie trattate Patologianparticella Sarcomi testa e collo10746 p - 61 c Sarcomi Tronco8118 p - 63 c Meningiomi intracranici8p Tumori localmente avanzati testa e collo (Boost dopo x IMRT) 9p Tumori seni paranasali localmente avanzati 5c Dati Aggiornati al 10.10.14

7 www.cnao.it CNAO Patologie trattate Patologianparticella Reirradiazioni tumori testa e collo516p - 45 c Tumori primitivi e secondari dell’orbita 6c Carcinoma della Prostata ad alto rischio 6c Melanomi mucosi vie aeree8c Tumori delle Ghiandole salivari °66c ° carcinomi adenoideo cistici ed adenomi pleomorfi recidivi

8 www.cnao.it Patologianparticella Adenocarcinomi del pancreas1c Neoplasie primitive maligne del fegato1c Carcinoma del retto recidivo (Reirradiazione)2c CNAO Patologie trattate

9 www.cnao.it Ioni carbonio possibile opzione terapeutica per tumori inoperabili o candidati a chirurgia demolitiva casi clinici

10 www.cnao.it Sarcomi Tumori che originano dalla trasformazione maligna di una delle componenti dei tessuti molli o dalle cellule dell’osso Tumori radioresistenti La chirurgia è la principale terapia ma spesso ha carattere demolitivo Chemioterapia negli alti gradi

11 www.cnao.it Uomo, 59 anni, MPNST nervo facciale, inoperabile In PD sotto chemioterapia (Epirubicina + Ifosfamide) CASO CLINICO

12 www.cnao.it Tossicità al termine del trattamento: Eritema G1, mucosite G2. Dose (CIRT): 76.8 Gy [RBE]: 4.8 Gy [RBE] x 16 fr

13 www.cnao.it 3 mesi dopo il trattamento Tossicità G0, riduzione della dose di oppioidi del 50% Riduzione volumetrica della massa

14 www.cnao.it Pre trattamento Al termine del trattamento Dopo 1 mese LC a 6 mesi PD polmonare

15 www.cnao.it Cordomi del rachide

16 www.cnao.it Trattamento chirurgico dei Cordomi del Sacro: effetti collaterali potenziali Perdita del controllo degli sfinteri Disfunzioni neurologiche degli arti inferiori Disfunzioni sessuali Complicanze infettive Dolore Sanguinamento rettale

17 www.cnao.it Cordoma Sacrale, uomo 69 anni CASO CLINICO

18 www.cnao.it

19 1 anno dopoPre trattamento Miglioramento della continenza rettale ed urinaria, riduzione della terapia antalgica possibilità di deambulare per 10-15 minuti

20 www.cnao.it Trattamento multidisciplinare dei pazienti: chirurgia pre trattamento posizionamento di Spacer

21 www.cnao.it

22 spacer

23 www.cnao.it spacer

24 www.cnao.it

25 REIRRADIAZIONI

26 www.cnao.it CASO CLINICO 2006: chirurgia per ACC cavità nasale–rinofaringe 09/2006 al 02/11/2006 RT 50 Gy in 25 fr 09/2012: RM lesione solida 17 mm in sede orbitaria dx che impronta il globo oculare  recidiva 01/2013 chirurgia (subtotale) 04/2013 PET C11 Met  positiva Proposta terapeutica : chirurgia con exenteratio orbitae Donna, 36 anni, recidiva di ACC seno mascellare dx

27 www.cnao.it PET met pre-trattamento www.cnao.it

28 Dose (CIRT): 60 Gy[RBE]: 4 Gy[RBE] x 15 fr Tossicità al termine del trattamento: Eritema G1, mucosite G2, congiuntivite G1

29 www.cnao.it Pre-trattamentoDopo 1 mese

30 www.cnao.it CC 8 mm LL 9 mm CC 13 mm LL 19 mm Pre-trattamentoDopo 6 mesi

31 www.cnao.it Termine trattamento:Dopo 3 mesi: Eritema G1, congiuntivite G1 G0

32 www.cnao.it Melanomi mucosi maligni 0,51 nuovi casi per 100.000 abitanti per anno In Europa 4.104 nuovi casi all’anno ! (incluso vulva e ano) Sedi prevalenti: cavo orale e cavità nasale/seni paranasali cavità orale spesso diagnosi precoce e chirurgia Naso/seni spesso diagnosi tardiva rispetto al melanoma cutaneo la metastatizzazione a distanza è più tardiva e meno frequente, sede preferenziale il fegato Sedi prevalenti: cavo orale e cavità nasale/seni paranasali cavità orale spesso diagnosi precoce e chirurgia Naso/seni spesso diagnosi tardiva rispetto al melanoma cutaneo la metastatizzazione a distanza è più tardiva e meno frequente, sede preferenziale il fegato

33 www.cnao.it Uomo, 87 anni Melanoma mucoso della fossa nasale sx localmente avanzato Inoperabile per estensione loco- regionale. Esclusa la terapia sistemica (per età ed assenza mutazioni). CASO CLINICO

34 www.cnao.it dose totale 68.8 Gy [RBE] 16 frazioni, 4.3 Gy [RBE]/frazione dose totale 68.8 Gy [RBE] 16 frazioni, 4.3 Gy [RBE]/frazione

35 www.cnao.it Durante CIRTA fine CIRT Mucosite G2

36 www.cnao.it Eritema Durante CIRT A fine CIRT A 6 mesi

37 www.cnao.it A 3 MESI: Risposta parziale TOSSICITA’ A FINE CIRT: Mucosite G2 Eritema G1 Tossicità G0 Nessuna necessità di terapia medica

38 www.cnao.it paziente analogo sottoposto a chirurgia demolitiva esiti dell’intervento

39 www.cnao.it RM preoperatoria

40 www.cnao.it

41 Protocolli futuri -Sarcomi retroperitoneali trattamento preoperatorio -Sarcomi degli arti -Melanomi del retto e della vulva -Studio di fattibilità per ipofrazionamento -Boost mediante ioni carbonio di tumori localmente avanzati del distretto testa e collo

42 www.cnao.it Come si accede ai trattamenti?

43 www.cnao.it serviziomedico@cnao.it Tel 0382 078963 Virtual Medical examination Medical examination CNAO Protocols

44 Grazie “C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti” H. Ford


Scaricare ppt "Frascati, 15 ottobre 2014 CNAO: L'attività clinica risultati preliminari e prospettive future Dott.ssa Viviana Vitolo."

Presentazioni simili


Annunci Google