La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Usa e urss L’Europa divisa Bilancio della 2 a guerra mondiale Europa 50 milioni di morti esce distrutta dal conflitto Stati Uniti il loro territorio non.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Usa e urss L’Europa divisa Bilancio della 2 a guerra mondiale Europa 50 milioni di morti esce distrutta dal conflitto Stati Uniti il loro territorio non."— Transcript della presentazione:

1 usa e urss L’Europa divisa Bilancio della 2 a guerra mondiale Europa 50 milioni di morti esce distrutta dal conflitto Stati Uniti il loro territorio non è mai stato bombardato potevano riscuotere i prestiti le loro industrie potevano contare su macchinari all’avanguardia il dollaro era la moneta più forte erano gli unici ad avere la bomba atomica godevano di un enorme prestigio Sono la nazione più ricca e potente del mondo Unione Sovietica Ha un apparato militare molto forte gode di un altissimo prestigio rappresenta un mito per gli oppressi il più alto contributo di morti ha il merito della vittoria finale E’ la seconda potenza mondiale

2 Yalta Le due superpotenze si spartiscono il mondo Conferenza di Yalta 1944 Conferenza di Yalta 1944 Germania spartita in 4 zone Usa Urss G.B. Francia 1949 RFT (USA) RDT (URSS) Austria separata da Germania Jugoslavia affidata a Tito Italia privata delle colonie e dell’Albania contese Trieste alla Jugoslavia nel 1954 Trieste italiana ma a Tito Istria e Pola Polonia cede a Stalin i territori ma riacquista quelli tedeschi URSS si annette i paesi baltici e vasti territori a spese di Romania, Polonia e Finlandia Giappone perde tutte le colonie del Pacifico e passa sotto controllo americano Nasce l’ONU Tutti i capi di Stato si impegnano a rispettare i governi democratici Tutti i capi di Stato si impegnano a rispettare i governi democratici

3 Due blocchi L’Europa è divisa in due blocchi Paesi socialisti Paesi capitalisti Sotto il controllo di Mosca Sotto il controllo degli USA USA Diventano la “guida del mondo libero” Varano il Piano Marshall URSS Nel 1949 realizza la bomba atomica Problema della sicurezza nazionale Si forma il Patto Atlantico e la NATO (1949) Si forma il Patto Atlantico e la NATO (1949) Crea il Patto di Varsavia (1955) GUERRA FREDDA

4 guerra fredda Guerra fredda Equilibrio del terrore Corsa agli armamenti convenzionali nucleari Guerre locali Scontro indiretto Potenziamento servizi segreti CIA KGB Guerra di spie La fedeltà alla NATO divide i partiti europei La fedeltà alla NATO divide i partiti europei amici (filoamericani) nemici (filosovietici) messi ai margini della vita politica conseguenze negative per la democrazia

5 Primi conflitti legati alla guerra fredda Guerra di Corea Guerra di Corea ( ) Corea del Nord (comunista con appoggio cinese) Corea del Sud (con appoggio americano) 1950 Crisi di Cuba Crisi di Cuba(1962) 1959 Fidel castro e Che Guevara abbattono il regime legato agli USA Castro concede all’URSS basi missilistiche sul suo territorio

6 coesistenza Morte di Stalin (1953) Nikita Krusciov denuncia alcuni crimini di Stalin favorisce la fine della guerra fredda Eisenhower presidente degli USA (1952) Eisenhower presidente degli USA (1952) COESISTENZA PACIFICA evitare confronto militare direttonon intervenire l’uno negli affari dell’altro prosegue attraverso J.F. KennedyGiovanni XXIII° Svolta del 1989

7 muro berlino 1989 Il muro di Berlino viene abbattuto 1989 Il muro di Berlino viene abbattuto Prima del 1989 dopo la morte di Stalin l’URSS attraversa una grave crisi fallimento dell’economia mancanza di libertà Michail Gorbaciov tenta, inutilmente, di varare delle riforme Il muro di Berlino la storia la caduta la caduta (nei tg) I paesi satelliti abbattono il comunismo 1991 Boris Eltsin scioglie l’Urss


Scaricare ppt "Usa e urss L’Europa divisa Bilancio della 2 a guerra mondiale Europa 50 milioni di morti esce distrutta dal conflitto Stati Uniti il loro territorio non."

Presentazioni simili


Annunci Google