La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La penisola Iberica  La posizione della penisola Iberica La posizione della penisola Iberica  Le catene montuose Le catene montuose  I fiumi I fiumi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La penisola Iberica  La posizione della penisola Iberica La posizione della penisola Iberica  Le catene montuose Le catene montuose  I fiumi I fiumi."— Transcript della presentazione:

1 La penisola Iberica  La posizione della penisola Iberica La posizione della penisola Iberica  Le catene montuose Le catene montuose  I fiumi I fiumi  Le pianure Le pianure  Le isole Baleari Le isole Baleari  Il clima e il paesaggio Il clima e il paesaggio  La Spagna La Spagna  Le regioni della Spagna Le regioni della Spagna  Le città più visitate della Spagna Le città più visitate della Spagna  L’ordinamento politico L’ordinamento politico  I paesi Baschi I paesi Baschi  La popolazione La popolazione  L’economia L’economia  La storia La storia  Immagini Storia Spagna Immagini Storia Spagna

2 La posizione della Penisola Iberica  Situata all’estremità occidentale dell’Europa è bagnata dal Mar Mediterraneo e dall’Oceano Atlantico. Al suo interno ci sono tre stati: Spagna, Portogallo e Andorra.  Spagna  Portogallo  Andorra Penisola Iberica La penisola Iberica

3 Le catene montuose Pirenei Cordigliera Cantabrica Cordigliera Betica Sierra Nevada Meseta Sistema Iberico Sistema Centrale Sierra Morena rr Coldigliera Cantabrica Pirenei meseta Sistema Iberico Sistema Centrale Sierra Morena Coldigliera Betica La penisola Iberica

4 I fiumi I fiumi più importanti della penisola Iberica sono: l’Ebro, il Duero, il Guadalquivir, il Tago e il Guadiana.  Ebro  Duero  Guadalquivir  Tago  Guadiana La penisola Iberica

5 Le Pianure La Spagna ha solo una pianura a sud : la pianura Andalusa. Pianura Andalusa La penisola Iberica

6 Le isole Baleari  Di fronte il golfo di Valencia si trova l’arcipelago delle isole Baleari formato da quattro isole: Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera a da altre due isole minori. La penisola Iberica

7 Il clima e il paesaggio  In Spagna il clima si divide in tre grandi fasce. A nord lungo le coste oceaniche, il clima è Atlantico con piogge improvvise e frequenti. Al centro del paese in corrispondenza dell’altopiano della Meseta, il clima è continentale con poche piogge, Inverni freddi ed estati calde. A sud predomina il clima mediterraneo, sulle coste meridionali si estende la macchia mediterranea. Clima Atlantico Clima Continentale Clima mediterraneo La penisola Iberica

8 La Spagna La Spagna occupa 80% della superficie della penisola Iberica, confina a nord- est con la Francia e il piccolo stato di Andorra e a ovest con il Portogallo ed è bagnata a sud e a sud-est dal Mar Mediterraneo e a nord nord-ovest dall’Oceano Atlantico. La penisola Iberica

9 Le regioni della Spagna Le regioni più importanti della Spagna sono :  L’Andalusia che ha come città più importante Siviglia,  La Galizia con città più importante Santiago de Compostela,  Castiglia: Madrid  Catalogna con Barcellona,  Aragona con Saragozza. Andalusia Galizia Castiglia Catalogna Aragona La penisola Iberica

10 Le città più visitate della Spagna  Siviglia è il capoluogo dell’Andalusia. Nel 1992 si è tenuta in questa città L’Esposizione universale, in occasione della quale sono stati costruiti molti palazzi avveniristici che hanno dato contrasto ai molti monumenti islamici che sono l’esempio della lunga conquista della città da parte degli islamici e sono molto visitati dai turisti per la loro bellezza.  Barcellona è il capoluogo della Catalogna. Barcellona non ha niente da invidiare a Madrid sia per l’economia sia per il turismo. Il Famoso viale della Ramblas è frequentato sia di giorno che di notte da migliaia di turisti come i principali luoghi della movida Madrilena e le splendide architetture. avanti

11  Saragozza è stata per molti secoli un’esotica capitale islamica testimoniata dal suo meraviglioso centro storico in stile moresco,visitato da moltissime persone l’anno.  Madrid è la capitale della Spagna ed è anche la città più grande della Spagna.Madrid negli anni non ha mai smesso di crescere e di svilupparsi diventando una metropoli moderna al passo con i tempi, è frequentatissima dai turisti per i suoi musei e i monumentali palazzi testimonianza della monarchia Spagnola. La penisola Iberica

12 L’ordinamento politico  La Spagna è divisa in 17 Comunidades cioè regioni ad ampia autonomia nei cui confini si incontrano culture e dialetti diversi, tali diversità sono garantite dalla scuola.  Il territorio è stato ulteriormente diviso in 50 provincie che hanno un carattere strettamente amministrativo. La penisola Iberica

13 I paesi Baschi I paesi Baschi hanno una tradizione millenaria che ancora oggi proteggono, i paesi Baschi con il braccio armato chiamato ETA cerca di dividersi dallo stato Spagnolo seminando terrore nel paese. La penisola Iberica

14 La popolazione  La Spagna ha più di 44 milioni di abitanti ben distribuiti sul territorio, la maggior parte della persone vive sulla costa mentre le regioni centrali sono meno popolate a causa del clima e dei sistemi montuosi. Come in tutti i paesi sviluppati la popolazione cresce molto lentamente inoltre in questi ultimi anni in Spagna i casi di mortalità sono diminuiti e la vita media di ogni spagnolo si è allungata. Una buona parte della popolazione spagnola è costituita da immigrati che provengono in prevalenza dall’Africa Settentrionale e dall’America Latina. La penisola Iberica

15 L’Economia Negli ultimi decenni l’economia ha avuto un notevole sviluppo infatti tutti i settori sono stati migliorati grazie alla riconquista economica. Settore Primario Negli ultimi anni si è sviluppata la meccanizzazione e la maggiore irrigazione. I prodotti sono: agrumi,olio,vino e orzo. Invece vengono allevati solo ovini, c’è anche un esteso sfruttamento delle foreste mentre lungo le coste è favorita la pesca. Settore Secondario Anche il settore secondario ha avuto un notevole sviluppo nei settori: metallurgico, siderurgico, automobilistico e chimico. La penisola Iberica

16 La storia Dopo la caduta dell’impero Romano la Spagna viene occupata dai Visigoti, ma nell’ VIII sec. furono gli arabi ad occupare il territorio e a dominarlo per molti secoli. La Storia infatti è iniziata nel 1492 anno in cui i regni di Castiglia e Aragona si unirono formando il regno di Spagna e proprio in quell’anno i sovrani Ferdinando e Isabella, scacciarono definitivamente gli arabi dalla penisola. Ma il 1492 fu anche l’anno in cui Cristofolo Colombo finanziato dai sovrani spagnoli scoprì l’America terra di grandi ricchezze, iniziando il periodo di massimo splendore del paese che divenne una delle più grandi potenze europee e mondiali. Dalla metà del XVII secolo le fortuna della nazione diminuì con la conquista da parte dell’esercito Napoleonico e da quel momento le colonie in America cominciarono a diventare indipendenti peggiorando ancora la situazione. La crisi continuò fino al 1931 anno in cui la monarchia cadde facendo nascere la repubblica nel paese e nel 1936 il generale Francisco Franco tentò un colpo di stato contro la repubblica innescando una guerra civile che si concluse nel 1939 con la vittoria di Franco. Questo governò da dittatore fino alla sua morte nel 1975 data che segna la nascita della democrazia come la conosciamo noi oggi. La penisola Iberica

17 Immagini storia Spagna Visigoti Armate Napoleoniche Generale Francisco Franco Fine

18 Michelangelo


Scaricare ppt "La penisola Iberica  La posizione della penisola Iberica La posizione della penisola Iberica  Le catene montuose Le catene montuose  I fiumi I fiumi."

Presentazioni simili


Annunci Google