La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Bibbia Per una introduzione di carattere generale si può (anzi si deve) consultare il libro di testo da pag 72 a 77 e da pag 272 a 278;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Bibbia Per una introduzione di carattere generale si può (anzi si deve) consultare il libro di testo da pag 72 a 77 e da pag 272 a 278;"— Transcript della presentazione:

1 La Bibbia Per una introduzione di carattere generale si può (anzi si deve) consultare il libro di testo da pag 72 a 77 e da pag 272 a 278;

2 Metodo Orilia Grandi temi: Esodo Alleanza Creazione Profetismo Messianismo Filo conduttore: Promessa TaNaK Specifico religioso Specifico culturale

3 Esodo Consultare libro di testo pag Iniziativa di Dio (Es 3, 7-12; 19, 3-8;) Inizio storia sacra (Dt 26, 1-11;) Creazione finalizzata a Rivelazione (Sal 136, 1-18; Ger 32, 16-23;) La Pasqua come memoria dell’inizio della Rivelazione (Es 12, 1-11; Is 63, 11-14;) Le immagini: Israele “figlio amato” (Os 11, 1-6;) e “fidanzata” (Ger 2, 1-7;)

4 Specifico Religioso Israele (e quindi l’essere umano) può fare l’esperienza di Dio nella storia e nella sua vita, non più in una sapienza filosofico-religiosa o nella Natura Culturale La concezione del tempo non è più quella “ciclica” propria della Natura ma “lineare”: umanità in cammino verso “cieli e terra nuovi”

5 Alleanza Consultare libro di testo pag ; Amore unilaterale di Dio interpella cuore umano (Dt 6, 4-9;) la legge dell’amore e della fraternità )

6 Specifico Religioso Dio è “libero amore”. L’uomo può diventare libero amore con libera obbedienza/adesione ad imperativo (legge) Culturale La libertà umana: il bivio. (Libero arbitrio)

7 Creazionismo Consultare libro di testo pag ; Riflessione alla luce dell’Alleanza (linguaggio mitologico Gn 1-11;) La Natura L’Essere umano Il Male

8 La Natura Desacralizzazione (Dio benedisse il settimo giorno…perché in esso aveva cessato ogni lavoro..) Intrinseca bontà del mondo (…e Dio vide che tutto era cosa buona) Il mondo naturale ha una sua storia ed autonomia (Dio disse: la terra produca esseri viventi…l’uomo domini responsabilmente su tutta la terra…)

9 L’Essere umano “Immagine e somiglianza di Dio” Distinto ed al di sopra della Natura Chiamato a continuare opera creatrice di Dio grazie alla sua intelligenza

10 IL PECCATO ORIGINALE (Il male) Il peccato originale è il peccato contro Dio. E’ la scelta di sostituirsi a Dio nello stabilire il bene ed il male. E’ l’opzione che “origina” tutto il male presente nel mondo e che deturpa il cuore dell’ uomo comunque in cammino verso Dio. Il testo che simbolicamente lo descrive è il capitolo 3 del libro della Genesi. L’uomo quindi nasce con il peccato originale perché in quanto libero, può in qualsiasi momento della sua vita rinnegare Dio e stabilire da solo ciò che è bene o male per lui.

11 Profetismo Consultare il libro di testo pag Ezechiele Isaia Osea Geremia

12 Specifico Religioso Condanna ritualismo. Il culto più vero è la conversione del cuore, l’amore per il prossimo. (cfr Is1,11-20;) Culturale Non c’è fedeltà a Dio senza “giustizia sociale” (cfr Ger7,1-15;)

13 Libri sapienziali Canone ebraico 11 (Sal, Gb, Pr, Rt, Ct, Qoe, Lam, Est, Dn, Esd, Ne;) LXX 8 (Sal, Gb, Pr, Rt, Sap, Sir, Sal + Odi Salomone;) Canone cristiano 7 (Sal, Pr, Qoe, Ct, Gb, Sap, Sir,)

14 Specifico Culturale Sapienza = arte del vivere Centro = vita + relazioni Ricerca discernimento Ragione non Torah Religioso Dio garante ordine del creato Retribuzione divina

15 La Sapienza biblica «Io uscii dalla bocca dell'Altissimo (Is5,11;) e come nube avvolsi la terra. (Gen2,6;) Io posi la mia tenda nelle altezze, il mio trono era su una colonna di nube. Sola feci il giro del cielo, camminai nella profondità degli abissi. Sulle onde del mare e su tutta la terra, fra ogni popolo e stirpe acquisii proprietà. In mezzo a tutti questi popoli cercai riposo, (cfr Dt) per fermarmi nella eredità di qualcuno. Allora il creatore dell'universo mi diede un comando, colui che mi creò fissò la mia tenda e disse: «Poni la tenda in Giacobbe e in Israele sia la tua eredità». Prima dell’eternità, dall’inizio, egli mi creò, (cfr Pr 8,23;) e fino all'eternità non verrò meno. (Sir 24,3-9;)


Scaricare ppt "La Bibbia Per una introduzione di carattere generale si può (anzi si deve) consultare il libro di testo da pag 72 a 77 e da pag 272 a 278;"

Presentazioni simili


Annunci Google