La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Energie alternative Ovvero, come salvarsi dallo smog e dal riscaldamento globale, utilizzando i mirtilli.....ma senza mangiarli!!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Energie alternative Ovvero, come salvarsi dallo smog e dal riscaldamento globale, utilizzando i mirtilli.....ma senza mangiarli!!"— Transcript della presentazione:

1 Energie alternative Ovvero, come salvarsi dallo smog e dal riscaldamento globale, utilizzando i mirtilli.....ma senza mangiarli!!

2 Cosa faremo Capiremo meglio cosa è l’energia Sapremo di più sulle fonti di energia Costruiremo delle celle fotovoltaiche utilizzando il succo di mirtillo Faremo funzionare un apparecchio con alcune celle fotovoltaiche

3 Quale è l’elemento indispensabile per tutti gli esseri viventi? ?

4

5 Cosa è l’energia? “L'energia è la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro” Energia meccanica Energia chimica Energia nucleare Energia elettrica Energia luminosa Energia termica Energia biochimica

6 Controllare l’energia L’uomo ha bisogno di controllare l’energia per le proprie attività quotidiane, l’energia non è sempre disponibile naturalmente al posto giusto, al momento giusto, e nella giusta quantità per soddisfare i nostri bisogni.

7 Energia elettrica L’elettricità è la forma di energia più facilmente controllabile. Si può accumulare o trasportare facilmente, rendendola disponibile ovunque per trasformarla nell’energia che ci occorre.

8 Come si produce l’elettricità? Per produrre l’elettricità abbiamo due possibilità: Trasformare materia (Fonti esauribili) Centrali termoelettriche, a carbone, a petrolio, a gas, nucleari... Trasformare energia o rifiuti (Fonti rinnovabili) Energia fotovoltaica (dalla luce), energia eolica (dal vento), energia geotermica (dal calore della terra), energia da biomasse (prodotta dai rifiuti organici).....

9

10

11 Energia potenziale ed energia cinetica 0 s.m 200 s.m. Energia potenziale elevata:cinetica nulla Energia potenziale nulla:cinetica sotto forma di calore,deformazione Un corpo (un sasso) lasciato libero cade verticalmente attratto dalla forza di gravità terrestre: non ritorna spontaneamente indietro: la sua energia potenziale (dovuta alla sua altezza rispetto al suolo) si annulla: ma si trasforma in energia cinetica(=termica) del corpo e del suolo e in lavoro di deformazione: si conserva e si trasforma

12 Energia potenziale ed energia cinetica 0 s.m 200 s.m. Energia potenziale elevata..energia cinetica nulla Energia potenziale nulla…energia cinetica elevata Un corpo elastico( una palla)) lasciato libero cade verticalmente attratto dalla forza di gravità terrestre: ritorna spontaneamente indietro perché la sua energia potenziale (dovuta alla sua altezza rispetto al suolo) si annulla ma si trasforma in energia cinetica del corpo che lo riporta (in teoria) alla quota di partenza si conserva e si trasforma

13 Energia potenziale ed energia cinetica nel moto pendolare,altalena Energia potenziale massima-cinetica nulla Energia potenziale nulla-cinetica massima Il corpo scende dalla posizione di massima energia potenziale acquistando energia cinetica a spese della potenziale in diminuzione:giunto al minimo di energia potenziale, per effetto della energia cinetica prosesue il suo moto riportandosi alla posizione di massima energia potenziale a spese della energia cinetica che va trasformandosi:conservazione della energia totale Energia potenziale + energia cinetica = costante

14 pompa Serbatoio acqua rubinetto batteria Tubatura per acqua Circuito per lampadina Energia potenziale maggiore Energia potenziale minore Acqua scende per gravità e viene ripompata in alto spendendo energia Elettroni entrano in circuito,accendono la lampadina, vengono riportati al punto iniziale per azione della batteria interruttore Tensione maggioreTensione minore

15 batteria Polo negativoPolo positivo Piccola resistenza Grande resistenza La corrente elettrica (elettroni) esce dal polo negativo del genetarore(batteria) attraversa due utilizzatori (lampadine) di diversa resistenza dividendosi in parti diverse: maggiore quantità (intensità) nella resistenza minore e minore quantità nella resistenza maggiore: uscita dalle due resistenze ritorna al generatore che la riporta nel circuito esterno finchè l’interruttore mantiene collegato tutto il circuito interruttore

16 lampadina batteria interruttore Chiudendo il circuito, la lampadina si accende:chiudendolo, si spegne CLICCARE Corrente elettrica

17 batteria interruttore Chiudendo il circuito, la corrente circola : CLICCARE Utilizzatori in parallelo:uguale tensione applicata:corrente inversamente proporzionale alle resistenze degli utilizzatori Resistenza piccola Resistenza grande

18 Utilizzatori in serie: batteria Corrente elettrica

19 Circuito in parallelo :effetto per lampada bruciata batteria Circuito normale con due lampade in parallelo Circuito con due lampade in parallelo:una bruciata:la corrente percorre il circuito lungo la lampada rimasta

20 batteria Nel circuito con due lampade in serie la corrente passa solo se entrambe sono funzionanti:se anche una sola è guasta, la corrente non passa Circuito elettrico in serie Lampade sane Lampada sana Lampada guasta

21 Elettroni e fotoni………effetto fotoelettrico!!! L'elettrone è una particella dell’atomo con carica elettrica negativa. Il fotone è una particella elementare della luce. L'effetto fotoelettrico rappresenta l'emissione di elettroni da una superficie, quando questa viene colpita da una radiazione elettromagnetica.

22 La cella fotovoltaica L’energia prodotta, si sviluppa attraverso la trasformazione della luce in elettricità, mediante “celle fotovoltaiche”. Il materiale con il quale sono fabbricate le celle fotovoltaiche dei pannelli attualmente in commercio è il silicio. La proprietà del silicio, opportunamente lavorato, è quella di far muovere elettroni quando viene colpito dai fotoni.

23 Esperimento Grazie alla ricerca di alcuni scienziati italiani dell’Università di Tor Vergata, è stato dimostrato che si possono produrre celle fotovoltaiche utilizzando il succo di mirtillo

24 Come funziona? Le celle solari organiche rappresentano il tentativo di emulare la fotosintesi clorofilliana dei vegetali, volta alla generazione di energia chimica (in forma di glucosio e ossigeno), a partire dall’assorbimento della luce solare.

25 I colori dei vegetali che producono energia!! Il cuore della cella fotovoltaica organica è il pigmento presente in alcune specie vegetali alimentari. La sostanza che ha questa proprietà si chiama Antocianina. alimenti Antocianine in mg per 100 g alimento melanzana750 arancia~200 mora~115 lampone10-60 ciliegia ribes pompelmo rosso uva nera888 vino rosso24-35

26

27 Ingredienti.....

28 .....Realizzazione......

29 .....Il risultato? Metteremo le foto del nostro lavoro ultimato!!!


Scaricare ppt "Energie alternative Ovvero, come salvarsi dallo smog e dal riscaldamento globale, utilizzando i mirtilli.....ma senza mangiarli!!"

Presentazioni simili


Annunci Google