La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per un wellfare Dell'algoritmo Michele Mezza. Accanto alle fabbriche occupate, sotto l'ombra delle bandiere rosse, contro la maggioranza rozza ed elementare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per un wellfare Dell'algoritmo Michele Mezza. Accanto alle fabbriche occupate, sotto l'ombra delle bandiere rosse, contro la maggioranza rozza ed elementare."— Transcript della presentazione:

1 Per un wellfare Dell'algoritmo Michele Mezza

2 Accanto alle fabbriche occupate, sotto l'ombra delle bandiere rosse, contro la maggioranza rozza ed elementare con l'unica preoccupazione di conquistare benessere materiale Il manifesto del futurismo tattile Di Filippo Tommaso Marinetti

3 In Mundo nostri temporis rapidis mutationibus subiecto et quaestionibus magni ponderis pro vita fidei perturbato. dal discorso di dimissioni di papa Benedetto XVI,11 febbraio 2013

4 Con la velocità elettrica è possibile giocare alla roulette russa con intere economie,con interi sistemi educativi con tutti i regimi politici Marshall McLuhan

5 50 anni fa il miracolo sfiorato Olivetti(Informatica),Ippolito(elettr onucleare) Broglio (Spazio), Natta(Chimica),Buzzati Traverso (genetica),Mattei (Petrolio) La sinistra si girò dall'altra parte

6 Siamo oggi al terzo tornante della rivoluzione digitale 1)I tools della creatività(la fotocopiatrice) 2)i tools dei contenuti (i blog) 3)i tools della materializzazione del virtuale (3D)

7 Il primato inconsapevole dell'ITALIA Siamo il paese più digitalizzabile relazionabilità+creatività+coopera zione competitiva. L'Italia è il paese con la più alta quota di lavoro autonomo 24%

8 05/03/15Riservato Ing. PIzzini Who are these digital citizens ?

9 Chi guida Il treno dell'Innovazione? La tecnologia? L'Utenza? Le istituzioni? La finanza? Il sapere? Il Mercato?

10 Le istituzioni Pubbliche Nel Mondo La lettera di Hillary Clinton

11 l Lo stato non elimina il rischio,si assume il rischio

12 In Italia I samurai Dell'algoritmo Apple,Google, Facebook

13 Il 75% delle Soluzioni della P.A sono dei Samurai

14 E' il software che comanda Italo Calvino-le lezioni americane Il software si sta mangiando il mondo The Second Machine Age

15 Smartinnovation: Un paese assediato

16 La saliera di Benvenuto Cellini. L'artigiano prevale sulla materia, e sull'algoritmo concept

17 Dal Maker al Faber La bottega come nodo: l'artigiano come broker di relazioni e di informazioni delle persone.Attivare I sensori sociali dalla legge di Cellini alla legge di Moore: La Potenza di calcolo come energia e linguaggio della creatività.Governare I processi innovativi La nuova cassetta degli attrezzi: il computer come protesi il cliente come partner.Ridisegnare I propri utenti

18 Il Data Mining:commercio dei bisogni TIPOLOGIA A: Ogni query deve essere una negoziazione fra attenzione, privacy e soddisfazione O gni device, mobile o residente, confisca e smista dati sui nostri bisogni e desideri, riducendo lo spazio della nostra selezione autonoma).

19 Nessun movimento interferisce con il Data Mining

20 Un Soggetto Negoziale per Un'innovazione Autonoma E consapevole

21 Nella nuova società a rete, per le imprese e aziende che vogliono competere, il potere dei consumatori e dei clienti è superiore a quello degli azionisti. Harvard Business Review

22 Per il nostro futuro conta più il luogo dove abitiamo che il nostro curricula Enrico Moretti La geografia del lavoro

23 Nella nuova rete-mondo le imprese si fanno società e producono un processo per cui il conflitto si diluisce con il lavoro e si amplifica con il sapere.

24 Cesare Massarenti&Michele Mezza©maggio 2012 Registrazione ai servizi della città Telefono 0522 xxxx xx Registrazione a sistema di pagamento con cellulari Telefono 0522 xxxx xx Dati da webcam Dati da monitor touch Profilazione Utente Il controllo del ciclo della profilazione

25 Funzioni e interfacciamento con utente Cesare Massarenti&Michele Mezza©maggio 2012 Funzioni e interfacciamento con utente Cesare Massarenti&Michele Mezza©maggio 2012

26 Il Piano Regolatore Della Comunicazione

27 La comunicazione Come bene comune Da organizzare Sul territorio. Distribuzione, accesso Linguaggi e algoritmi Le nuove commodities

28 MetroGeo : un navigatore civico MetroGeo è...Un’applicazione per telefoni cellulari, smartphone e tablet, compatibile con qualsiasi cellulare connesso e smartphone, basata su protocolli e formati standard e aperti. ‣ Un sistema di erogazione on-demand ai cittadini di servizi informativi e dispositivi territoriali a supporto delle amministrazioni locali. ‣ Un modello operativo modulare e flessibile, personalizzabile da ogni amministrazione in base ai bisogni specifici.

29 SmartMobility La P.A. smarrita

30 SmartInnovation | Vision Digital Client Digital Community Digital Citizen Inclusive Digital City Visitor Digital City Servants Technology Digital Economy Innovation Sustainable

31 Dalla concertazione Alla Condivisione

32 Il territorio come Impresario Dell'algoritmo

33 Piano delle attività MetroGeo 1 - Progettazione e definizione requisiti 2. Disegno della User Experience 3. Sviluppo, integrazione e messa a punto del prototipo 4. Collaudo, condivisione e rilascio

34 Design SmartMobility Portici

35 SmartInnovation | project elements

36 SmartMobility Portici | Design ICT DATA Storage Corportate Information System Management and Control Platform Transportation Layer Concentration Layer Public Sensors, Actuatorors,….

37 Perchè la rete è una storia Italiana? Giordano Bruno, Pico della Mirandola, Machiavelli: Pensiero non lineare, memoria, governance Bifocale

38 Pensiero computazionale e base sociale:Gli Artigiani Dalla saliera di cellini alla stampante 3D Come la bellezza nel design, l'arte incontra la matematica

39 La scuola di via Panisperna insegna che la potenza di calcolo va governata, e difesa Fermi, Olivetti.....Faggin La geografia del calcolo

40 Mi auguro che gli ingegneri Capiscano che Per essere ingegneri Non basta essere Ingegneri Josè Ortega Y gasset


Scaricare ppt "Per un wellfare Dell'algoritmo Michele Mezza. Accanto alle fabbriche occupate, sotto l'ombra delle bandiere rosse, contro la maggioranza rozza ed elementare."

Presentazioni simili


Annunci Google