La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Adriana Luciano e Silvia Pilutti. I giovani laureati del Nord Italia Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione - occupazione + disoccupazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Adriana Luciano e Silvia Pilutti. I giovani laureati del Nord Italia Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione - occupazione + disoccupazione."— Transcript della presentazione:

1 Adriana Luciano e Silvia Pilutti

2

3 I giovani laureati del Nord Italia Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione - occupazione + disoccupazione

4 Area scientifica Laureati in Scienze MFN e Scienze motorie Tutti i laureati (base 100) L’occupazione oggi

5 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Difficoltà di posizionamento nei settori ad alta tecnologia

6 L’occupazione oggi Laureati in Scienze della vita Tutti i laureati (base 100) Area delle scienze della vita

7 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Occupazione stabile ma meno specializzata

8 L’occupazione oggi Laureati in Scienze della salute Tutti i laureati (base 100) Area delle scienze della salute

9 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? La crisi colpisce il lavoro dipendente

10 L’occupazione oggi Area delle scienze economiche e gestionali Laureati in Scienze economiche Tutti i laureati (base 100)

11 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Più opportunità nel lavoro autonomo Cresce la specializzazione

12 L’occupazione oggi Area giuridica e politico-sociale Laureati in area giuridica e politico-sociale Tutti i laureati (base 100)

13 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Cresce il lavoro dipendente, anche se a termine, e meno specializzato

14 L’occupazione oggi Area umanistica e artistica Laureati in Area umanistica e artistica Tutti i laureati (base 100)

15 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Più occupazione temporanea ma aumenta la specializzazione

16 L’occupazione oggi Area educativa e dell’insegnamento Laureati in Area educativa e dell’insegnamento Tutti i laureati (base 100)

17 Nell’ultimo quadriennio cosa è cambiato? Più occupazione temporanea e meno specializzata

18 Il volume ‘Orientarsi nel mercato del lavoro 2014’ è disponibile sul sito Fonti utilizzate: Università degli Studi di Torino Almalaurea Istat, Forze di lavoro Unioncamere, Indagine Excelsior Note metodologiche: I tassi di occupazione e disoccupazione sono specifici per età e disciplina, ovvero riferiti alla popolazione di giovani (fino 35 anni) laureati nelle specifiche discipline. Tutti gli indici riportati nei grafici ‘L’occupazione oggi’ sono costruiti su base 100, dove 100 è rappresentato dal valore medio di tutti i laureati. L’indice di Forza occupazionale, quindi, descrive la posizione della singola area rispetto al totale dei laureati ed è calcolato attraverso gli scostamenti dei tassi specifici di occupazione e di disoccupazione dell'area rispetto a quelli medi, attribuendo un peso di 4/5 al tasso di occupazione e di 1/5 a quello di disoccupazione. Il gruppo di ricerca dell’Atlante delle Professioni è composto da: Adriana Luciano, Roberto Di Monaco, Andrea Maniscalco, Silvia Pilutti e Roberta Santi


Scaricare ppt "Adriana Luciano e Silvia Pilutti. I giovani laureati del Nord Italia Tasso di occupazione Tasso di disoccupazione - occupazione + disoccupazione."

Presentazioni simili


Annunci Google