La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CANCRO NEL MONDO LA PRESENTAZIONE E' STATA CLASSIFICATA DA DISCERNIMENTO ACRITICO SUGGERITO PARTE DEL MATERIALE POTREBBE METTERE IN DUBBIO ASSUNZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CANCRO NEL MONDO LA PRESENTAZIONE E' STATA CLASSIFICATA DA DISCERNIMENTO ACRITICO SUGGERITO PARTE DEL MATERIALE POTREBBE METTERE IN DUBBIO ASSUNZIONI."— Transcript della presentazione:

1

2 CANCRO NEL MONDO LA PRESENTAZIONE E' STATA CLASSIFICATA DA DISCERNIMENTO ACRITICO SUGGERITO PARTE DEL MATERIALE POTREBBE METTERE IN DUBBIO ASSUNZIONI E CREDENZE COMUNI I n f o r m a z i o n e S c i e n t i f i c a LA SEGUENTE PRESENTAZIONE E' STATA APPROVATA PER QUALSIASI TIPO DI PUBBLICO ©2008 Psycholit®

3 TUMORI e CAUSE DOCUMENTO PER LA PREVENZIONE E L'EDUCAZIONE ALLA SALUTE CANCER EXPLORER ©2008 Psycholit®

4 LE SEZIONI DI QUESTO DOCUMENTO RIPORTANO INFORMAZIONI VERIFICATE ED ESTRATTI DI PUBBLICAZIONI LA DIVULGAZIONE DI INFORMAZIONI MEDICO-SANITARIE NON AUTORIZZATE DAL MINISTERO DELLA SANITA NON E' ANCORA CONSIDERATA ATTENTATO ALLA SALUTE PUBBLICA. FORTUNATAMENTE IN ITALIA SCIENTIFICHE. ©2008 Psycholit®

5 LA DETENZIONE E/O LA SUA DIVULGAZIONE A FINI PROPAGANDISTICI NON E' PUNIBILE PENALMENTE. IL PPT E' STATO REALIZZATO DAI COLLABORATORI DI ©Psycholit® (Art. 21 Costituzione della Repubblica Italiana) ED E' COPERTO DA COPYRIGHT. ©2008 Psycholit®

6 DIMENSIONE PLANETARIA ©2008 Psycholit®

7 Causa di morte nel mondo Paesi più sviluppati malattie cardiovascolari 45 % tumori 23 % Paesi in via di sviluppo malattie infettive43 % malattie cardiovascolari 25 % tumori 9,5 % ©2008 Psycholit®

8 IL CANCRO NEL MONDO Oltre 12 milioni di nuovi casi nel 2007 (il 53% dei quali colpisce gli uomini) 7 milioni i decessi. Queste cifre sono inferiori alla realtà se si considera che nei paesi in via di sviluppo molti casi non vengono diagnosticati. Entro il 2010 sono previsti 14 milioni di nuovi casi l'anno. ©2008 Psycholit®

9 LA GEOGRAFIA DEL CANCRO Il rischio di ammalarsi di cancro è più alto nei paesi industrializzati, dove vive un quinto della popolazione mondiale, ma dove si registra poco meno della metà dei nuovi casi, spesso nelle forme meno curabili (come il cancro del polmone, dello stomaco, del fegato e dellesofago). ©2008 Psycholit®

10 L'INQUINAMENTO MODIFICA IL CLIMA E LA FISIOLOGIA CELLULARE ©2008 Psycholit®

11 Deruralizzazione mondiale MONDIALE Paesi in via di sviluppo Paesi sviluppati RuraleUrbano 71% 29%55% 45%35% 65% 46% 54%17% 83%27% 73% 83% 17%39% 61%63% 37% ©2008 Psycholit®

12 POLMONE circa casi/anno (12,3%) MAMMELLA circa casi/anno (10,4%) COLON-RETTO circa casi/anno (9,4%) STOMACO circa casi/anno (8,7%) PROSTATA circa casi/anno (5,4%) FEGATO circa casi/anno (5,6%) UTERO circa casi/anno (4,7%) VESCICA circa casi/anno (3,3%) ESOFAGO circa casi/anno (4,1%) LINFOMI circa casi/anno (2,9%) NUOVI CASI NEL MONDO 2007 : ©2008 Psycholit®

13 DISCONTINUITA' GEOGRAFICA Il cancro si distribuisce nella popolazione mondiale in maniera macroscopicamente disomogenea. In prossimità di zone ad elevato tasso di mortalità per un tipo di tumore possono dispiegarsi aree a basso tasso d'incidenza. L'area medio orientale risulta la meno esposta in assoluto. ©2008 Psycholit®

14 CANCRO POLMONI (incidenza/ abitanti) >21>78>97>59> ©2008 Psycholit®

15 >24>76>93>58>41 CANCRO MAMMELLA (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

16 >7>33>62>15>11 CANCRO COLON-RETTO (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

17 >7>24>72>16>11 CANCRO STOMACO (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

18 >5>17>99>11>7 CANCRO FEGATO (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

19 >6>70>100>35>10 CANCRO PROSTATA (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

20 >9>38>96>26>18 CANCRO UTERO (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

21 >3>12>40>7>5 CANCRO ESOFAGO (incidenza/ abitanti) 2007 ©2008 Psycholit®

22 LESPERIMETO A CUI PARTECIPIAMO TUTTI

23 SMOG DA INCENDIO FORSTALE Incendio parco forestale del Québec - Estate 2002 ©2008 Psycholit®

24 SMOG FOTOCHIMICO Apparso per la prima volta a Los Angeles negli anni '50 per via del traffico automobilistico ©2008 Psycholit®

25 Concentrazione atmosferica di Co² Fonte: TP Whorf Scripps, Mauna Loa Observatory, Awall, Institution of Oceanography (SIO) University of California La Jolla, California, United State, GRID AREODAL UNEP Mondo Parti per milione d'aria (ppm) ©2008 Psycholit®

26 Cancro polmonare negli uomini in USA *Age-adjusted to the 2000 US standard population. Source: US Mortality Public Use Data Tapes , US Mortality Volumes , National Center for Health Statistics, Centers for Disease Control and Prevention, Polmoni Mortalità per abitanti ©2008 Psycholit®

27 ,639 38,161 32,728 27,455 Gt CO 2 Anno EMISSIONE MONDIALE DI CO 2 Fonte: ESI A. Romer, Bellinzona 2007 ©2008 Psycholit®

28 EPIDEMIOLOGIA

29 2007 FREQUENZA DI TUTTI I TUMORI NEL MONDO Fonte: 150 Registri Tumori nel mondo ©2008 Psycholit®

30 RAFFRONTO MASCHILI/FEMMINILI NEL MONDO Fonte: 150 Registri Tumori nel mondo 2007 ©2008 Psycholit®

31 FREQUENZA DEI TUMORI MASCHILI NEL MONDO Fonte: 150 Registri Tumori nel mondo 2007 ©2008 Psycholit®

32 Il petrolio riversato in mare riduce il potere rifrangente dell'acqua che tende a scaldrsi. Essendo più leggero si distribuisce in superficie seguendo le correnti. Raggiunge i ghiacciai, li impregna e li sfalda. Infine, sotto forma di precipitazioni acide si riversa sulla terra. OZONO BUCATO? Iceberg nel fiordo di Scorosbysund in Groenlandia ©2008 Psycholit®

33 PIOGGE ACIDE Causate da ossidi di zolfo (SOx) e d'azoto (NOx) provocano lacidificazione di laghi e corsi dacqua. ©2008 Psycholit®

34

35 Arricchimento esponenziale del contaminante nella catena alimentare. La sostanza ingerita si deposita nel grasso e passa da un animale all altro attraverso la catena alimentare fino all'uomo. BIOMAGNIFICAZIONE ©2008 Psycholit®

36 L'ambiente marino rappresenta una sorta serbatoio per le principali classi di contaminanti rilasciate dalle attività umane e costituisce una delle loro più importanti vie di entrata nei sistemi biologici. Il Mar Mediterraneo rappresenta lo 0,6 % della superficie marina mondiale, ma accumula il 25 % del suo inquinamento !!

37 SACCA OVARICA PENE OVAIO TRIGLIA ALICE Fonte: Progetto MOMA, Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Ambientali G. Sarfatti. Mag-ott 2005 IMPOSEX: mascolinizzazione delle femmine dei gasteropodi effetto del tributilstagno (antivegetativo vernici) responsabile anche di alterazioni del sistema immunitario. Il PCB è associato a rischio per la salute umana legato al consumo dei prodotti ittici. SOSTANZE RILEVATE: Analisi di tessuto epatico di Alici e Triglie - POLICLOROBIFENILI (PCB-tutti) - IPA: Penantrene Antracene Fluorene Pirene Benzo[a]antracene Le specie prese in esame restano comunque le meno espostele. ©2008 Psycholit®

38 Fonte: Università di Trent, Canada. Settembre 2007 I policlorobifenili (PCB), classe di molecole che fino agli anni '70 fu molto utilizzata per la produzione di lubrificanti, a 30 anni di distanza dal loro bando si trovano ancora in alte concentrazioni nel tessuto adiposo delle orche del Pacifico settentrionale. I Pcb sono cancerogeni con effetto tossico sul sistema immunologico. Si accumulano soprattutto nel grasso ed essendo il latte dei cetacei ricchissimo di grasso, passano direttamente ai cuccioli. ©2008 Psycholit®

39 Fonte: Dipartimento di Patologia Veretinaria del College of Veterinary Medicine - Montréal University 1998 Dal 1983 al 1998 nell'estuario dello stretto di St. Lawrence (Quebec) sono state rinvenute 246 carcasse di balene beluga. Di queste 94 sono state sottoposte ad esame postmortem e analisi tossicologica dei tessuti. Il cancro fu riscontrato nel 27% dei cetacei adulti (nell'uomo è responsabile del 23 % della mortalità). Una percentuale così alta non era mai stata osservata fra le specie animali. Inoltre, alcune balene belunga del Quebec, hanno sviluppato il cancro all'intestino tenue, assai raro fra i mammiferi e fra gli uomini. ©2008 Psycholit®

40 In esemplari di pesce spada pescati nel Tirreno trovati 15 diversi tipi di inquinanti chimici fra cui: - Mercurio e Metilmercurio - DDT e pesticidi organoclorurati - Ritardanti di fiamma bromurati (19 tipi) Fonte: Progetto DETOX, Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Ambientali e WWF (Focardi).Ott ©2008 Psycholit®

41 Fonte: Progetto DETOX, Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze Ambientali e WWF (Focardi).Ott Mediterraneo è stata rilevata la presenza di diossina e di policlorobifenili (Pcb) sostanze impiegate nell'industria come lubrificanti, isolanti, sigillanti. In particolare, è stato trovato da 990 a pg (picogrammi, cioè un milionesimo di grammo) per chilo nel tonno fresco e da a pg per chilo di pesce spada fresco. ©2008 Psycholit®

42 IL CANCRO IN EUROPA Oltre 3 milioni di nuovi casi di tumore previsti nel 2008, il 56% dei quali colpirà gli uomini. Oltre 2 milioni saranno i decessi ogni anno… ©2008 Psycholit®

43 I numeri del cancro in Italia Ogni ora in Italia 60 persone si ammalano di cancro, 28 muoiono, per un totale di 700 decessi al giorno e oltre 160 mila l'anno. Tra i big killer il tumore al polmone, al seno, alla prostata e al colon retto. Nel 2010, le vittime del cancro saranno oltre 300 mila l'anno (più di 850 al giorno). Fonte: Lega Italiana per la Lotta ai Tumori e società di biotecnologie farmacologiche AMGEN. Dic ©2008 Psycholit®

44 Il campo è minatissimo 2007 RaffineriaSiderurgicoPetrolchimicoInceneritori ©2008 Psycholit®

45 Gli introiti delle farmaceutiche ©2008 Psycholit®

46 CANCRO E POLITICA USA Nel passaggio dallamministrazione Clinton a quella Bush, in campo tossicologico, epidemiologico e ambientale, del comitato direttivo del National Center for Environmental Health (NCEH) sono stati cambiati 15 membri su 18. Molti dei nuovi membri sono scienziati a lungo associati a industrie chimiche o petrolifere, spesso alla testa di organizzazioni che si oppongono alle regolamentazioni in campo di salute pubblica e ambiente. ©2008 Psycholit®

47 L'oncologo Umberto Veronesi e il finanziere Francesco Micheli. Due storie di successo, una legata al mondo della medicina e l'altra a quello della finanza italiana. Si chiama Genextra la nuova società biotech creata da Micheli, cui partecipa la Fondazione Veronesi che porta con sé due scienziati di valore: Pier Giuseppe Pelicci e Pier Paolo Di Fiore. Fonte: Panorama 10/11/2003 ©2008 Psycholit® UNO SCOPO COMUNE

48 LO IARC E ATTENDIBILE? Negli ultimi 10 anni l'agenzia di Lione ha perso in qualità e obiettività scientifica per via delle indebite pressioni ad opera di esperti di parte industriale. Huff ha individuato tutte le sostanze che di recente lo IARC ha fatto salire o scendere nella sua scala di valutazione di cancerogenicità. 12 sostanze sono state riclassificate in senso meno cancerogeno (atrazina, fibra di vetro, ftalati, tricloroetilene etc.) ma le loro cancerogenicità è rimasta invariata nel tempo. ©2008 Psycholit®

49 CONFLITTO DINTERESSI Nel febbraio 2002 in una lettera al direttore generale dell'OMS Gro Harlem Brundtland dal consulente ambientale Barry Castelman e firmata da altri 30 scienziati aveva segnalato l'incongrua presenza nei comitati dello IARC di esperti di parte industriale e la mancanza di una seria procedura che renda espliciti i conflitti d'interesse dei membri di questi comitati. A queste accuse il direttore dello IARC Paul Kleihues ha risposto ribadendo l'adesione dell'agenzia ai requisiti OMS. ©2008 Psycholit®

50 Distribuzione delle maggiori fonti inquinanti nonchè aree marine deturpate del pianeta 2007 Disastri petroliferi Petroliera Haven tonnellate greggio Petroliera Mody Prince tonnellate greggio Incidenti e test nucleariVulcani attivi Peschereccio Windy Bay tonnellate gasolio Petroliera Exxon Valdez tonnellate greggio Petroliera Jessica tonnellate greggio Petroliera Othello tonnellate greggio Petroliere Atlantic Express e Aegean Captain in collisione tonnellate greggio Petroliera Castillo de Beliver tonnellate greggio Petroliera Braer tonnellate greggio Petroliera Pmaersk Navigator tonnellate greggio Petroliera Mitsui OSK Lines tonnellate di petrolio Petroliera contro Cargo tonnellate greggio Petroliera Torrey Canyon tonnellate greggio Petroliera Sea Empress tonnellate greggio Petroliera Olympic Bravery tonn. grezzo Petroliera Bohelen tonnellate greggio Petroliere Tricolor e Kariba collisione 900 tonnellate greggio Petroliera Prestige tonnellate greggio Piattaforma fluttuante tonnellate Diesel Terminale petrolifero Mina al Ahmadi sabotaggio incendiario Irakeno tonnellate idrocarburi Petroliera Katina P tonnellate greggio Petroliera Argo Merchant tonnellate greggio Piattaforma di perforazione tonnellate petrolio Petroliera San Jorge tonnellate greggio Hiroshima Bombardamento atomico Nagasaki Bombardamento atomico Chernobyl Incidente nucleare Petroliera Kabo Tamar tonnellate greggio Petroliera Bright Artemis tonnellate greggio Petroliera panamense tonnellate greggio Tra il 1945 ed il 1993 USA, URSS, UK, Francia e Cina hanno fatto esplodere 2031 testate atomiche. 511 sono detonate in atmosfera raggiungendo una potenza radioattiva pari a bombe Hiroshima. Petroliera Amer. Trader tonnellate greggio Petroliera Mega Borg tonnellate greggio Petroliere Seki e Baynunah entrano in collisione tonnellate greggio Petroliera Erika tonnellate gasolio Petroliera Amoco Cadiz tonnellate grezzo Petroliera Diamond Grace Yokohama tonnellate greggio Piattaforma Petrobras tonnellate Diesel Piattaforma Petrolifera tonnellate Diesel ©2008 Psycholit®

51 FINE ©2008 Psycholit®

52 UN RINGRAZIAMENTO SPECIALE A: Carmelo Casella Gioia Sgambescia Ferrettonomi Roberto Parodi ©2008 Psycholit®

53 E in corso una ricerca sui tumori collabora attraverso la compilazione di un QUESTIONARIO per maggioti informazioni: ©2008 Psycholit®


Scaricare ppt "CANCRO NEL MONDO LA PRESENTAZIONE E' STATA CLASSIFICATA DA DISCERNIMENTO ACRITICO SUGGERITO PARTE DEL MATERIALE POTREBBE METTERE IN DUBBIO ASSUNZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google