La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COLTIVA LA SALUTE Prima giornata Argomento 5 Per una filiera agricola tutta italiana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COLTIVA LA SALUTE Prima giornata Argomento 5 Per una filiera agricola tutta italiana."— Transcript della presentazione:

1 COLTIVA LA SALUTE Prima giornata Argomento 5 Per una filiera agricola tutta italiana

2 COLTIVA LA SALUTE Argomento 5 “Valutare i rischi per essere in sicurezza” Per una filiera agricola tutta italiana

3 La valutazione dei rischi Viene effettuata dal datore di lavoro con la collaborazione del RSPP e del MC, previa consultazione del RLS, e deve contenere i seguenti elementi: Monitoraggio di ambienti e posti di lavoro, infrastrutture, macchine, attrezzature, impianti e sostanze; Verifica della loro conformità alle norme di legge; Stima dell’incidenza dei fattori organizzativi e di quelli interattivi con l’uomo; Misure di prevenzione e protezione che si intendono adottare (organizzative, procedurali e tecniche); Programma per migliorare il livello di sicurezza; Il documento di valutazione deve avere data certa ed essere aggiornato in relazione a cambiamenti significativi dei processi produttivi e dell’assetto organizzativo. SLIDES

4 La valutazione è GLOBALE e DOCUMENTALE, fondata su rapporti di verifica corrispondenti, tangibili, misurazioni. La valutazione dei rischi (segue) Inoltre deve contenere la valutazione relativa a: Rischi collegati all’uso di alcool e droghe; Lavoratrici in stato di gravidanza; Stress lavoro correlato (lavoro notturno, differenza di età, di provenienza,…); Individuazione delle mansioni che espongono i lavoratori a rischi specifici che richiedono una riconosciuta capacità di formazione e conoscenza del contesto lavorativo SLIDES Con il Documento di Valutazione dei Rischi il rischio non si subisce più, si passa da FATALITA’ a RESPONSABILITA’

5 I rischi specifici in agricoltura Ambiente di lavoro Macchine e attrezzature Rumore Vibrazione Agenti chimici (fitofarmaci) Agenti biologici Movimentazione carichi SLIDES

6 I rischi specifici in agricoltura (segue) I rischi si combinano in modo specifico per: − Le coltivazioni in campo − Le coltivazioni in serra − L’allevamento Inoltre le attività legate alla multifunzionalità (appalti pubblici e privati, agriturismo, fattoria amica,…) richiedono specifici sistemi di sicurezza SLIDES

7 Valutare i rischi in agricoltura

8 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Ambiente di lavoro Rischio incendio Rischi elettrici (folgorazione) Adeguate misure per il primo soccorso Necessità specifiche legate alla multifunzionalità SLIDES

9 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Macchine e attrezzatura L’uso di macchine agricole espone a vari tipi di rischi: Macchinari vecchi o con scarsa manutenzione; Carichi di lavoro eccessivi o in condizioni ambientali sfavorevoli; Uso improprio dei macchinari; Comportamento imprudente; Uso delle macchine da parte di persone non esperte; Mancanza di adeguata informazione, formazione e addestramento sull’uso delle macchine; Prevenzione: adeguamento a norma dei macchinari, evitare l’utilizzo improprio o sotto stress, fare manutenzione periodica. SLIDES

10 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Rumore L’esposizione al rumore può essere di tipo acuto e/o cronico; È dannoso per l’udito e una esposizione prolungata può portare alla sordità Il rumore in agricoltura è emesso principalmente dalle macchine operatrici (trattori, mietitrebbia,..) e da quelle trainate dai trattori Prevenzione: utilizzo di cuffie, visite periodiche di controllo, sostituzione delle parti di macchine usurate, indagine strumentale per rilevare la rumorosità delle macchine SLIDES

11 L’importanza della prevenzione (segue)

12 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Vibrazione Le vibrazioni meccaniche sono trasmesse al corpo attraverso i punti di contatto con il mezzo vibrante Possono provocare patologie a carico del sistema osteoarticolare (artrosi, ernie al disco,…), degli organi interni (cardiopatie, epatopatie, ipertensione,..), del sistema mano- braccio (degenerazione struttura ossea, tendiniti, alterazione della sensibilità) e alterazioni di tipo neuropsichico (dispnea, ansietà,…) Prevenzione: controlli sanitari periodici, organizzazione del lavoro, macchine dotate di sistemi per l’attenuazione delle vibrazioni SLIDES

13 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Agenti chimici (fitofarmaci, farmaci veterinari) Il rischio è connesso al contatto attraverso la bocca, le mani, l’apparato respiratorio, con sostanze chimiche I fitofarmaci sono classificati in: − Molto tossici e tossici: possono provocare la morte − Nocivi: possono provocare intossicazioni gravi Prevenzione: cercare di usare quantità minime di prodotto e orientarsi su quelli meno nocivi, usare gli specifici DPI, usare l’apposita segnaletica, lasciare sempre la scheda tecnica a disposizione, tenere i prodotti in luoghi chiusi a chiave, non usare i fitofarmaci in giornate troppo calde o ventose SLIDES

14 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Agenti biologici Si intendono tutti i micro-organismi che potrebbero provocare infezioni, allergie o intossicazioni Può avvenire per interazione con il terreno, gli animali, gli insetti e i serpenti Alcuni agenti provocano malattie infettive gravi (tetano, leptospirosi, …) o gravi patologie allergiche su soggetti predisposti Prevenzione: vaccinazione degli animali e dei lavoratori, bonifica di acqua e terreno, massima attenzione al rispetto delle normali norme igieniche (uso DPI, lavaggio frequente delle mani,…) SLIDES

15 Valutare i rischi in agricoltura (segue) Movimentazione carichi I rischi sono connessi allo spostamento e al sollevamento di oggetti pesanti Può provocare danni acuti (colpo della strega, ernie al disco,…) e danni cronici causati dal ripetersi delle operazioni che comportano la movimentazione manuale di carichi (infiammazioni dei muscoli e dei tendini del dorso, dei dischi intervertebrali, delle articolazioni delle ginocchia e delle spalle) Prevenzione: nella movimentazione meccanica dei carichi, agevolare l’uso di argani, muletti e sollevatori meccanici, non sollevare da soli pesi eccessivi (25 kg per gli uomini, 15 per donne e adolescenti) SLIDES

16 I rischi delle coltivazioni in campo Macchine agricole: rumore, ribaltamento, vibrazioni, polveri,calore, impigliamento negli organi rotanti, contatto albero cardanico, schiacciamento Uso prodotti biologici: inalazione, contatto, ingestione Fitofarmaci: trasporto, uso, contatto diretto o indiretto Ambiente: morsi di insetti e rettili, contatto con escrementi di topi, trasporto manuale di pesi, colpi di calore in entrata/uscita da celle frigorifere Superfici di transito (passerelle, corridoi ecc): traumi, cadute,… Conservazione in silos: inalazione polveri, folgorazione, uso macchine per il trasporto, cadute dall’alto Uso improprio di utensili nell’officina meccanica (saldatore) SLIDES

17 I rischi delle coltivazioni in serra Superfici umidi o bagnate: folgorazione, traumi Lavoro manuale (semina, raccolta, trapianto): lunga permanenza in piedi o chini, lavoro ripetitivo Lavoro meccanizzato: albero cardanico, rumori, vibrazioni e polvere, schiacciamento (da parti meccaniche o errato accatastamento) Fitofarmaci: trasporto, uso, contatto diretto o indiretto Ambiente: morsi di insetti e rettili, trasporto manuale di pesi, celle frigorifere, monossido di carbonio emessi dai mezzi a motore Uso improprio di utensili nell’officina meccanica SLIDES

18 I rischi nell’allevamento Danni fisici da mungitura (schiacciamento piedi e corpo, scivolamento animali e persone, posizioni disagiate, rumore mungitori, zoonosi, contatto con sostanze chimiche usate per la pulizia della stalla) Macchine agricole: rumore, ribaltamento, vibrazioni, polveri, calore, impigliamento negli organi rotanti, contatto albero cardanico, schiacciamento Ambiente: pavimenti scivolosi, folgorazione, incendio, schiacciamento e caduta, buche e pericoli non segnalati SLIDES

19 I rischi nelle aziende multifunzionali Rischi legali-amministrativi in caso di infortuni che riguardano persone esterne all’azienda agricola (classi di studenti, compratori in campo,…) Copertura assicurativa adeguata al pubblico che frequenta i luoghi di lavoro Normativa sanitaria specifica per i laboratori di trasformazione del cibo Rischi e divieti segnalati il più possibile Adempimenti specifici anche per attività di ristorazione e soggiorno (agriturismo, BB,…) SLIDES

20 I rischi nelle aziende multifunzionali (segue) Approfondimento specifico su nuove famiglie di rischio: − Vendita diretta − Servizi − Asili − Manutenzione del verde pubblico Collegamento tra sicurezza in azienda e qualità del prodotto e del servizio nella filiera SLIDES

21 Una sintesi Coltivazione in campo Coltivazione in serra AllevamentoMultifunzionale Ambiente Macchine Rumore Vibrazione Agenti chimici Agenti biologici Movimentazione carichi Rischio elevato Rischio medio Rischio basso

22 Una sintesi (segue) La tabella riportata mette in relazione le tipiche attività agricole (coltivazione in campo, in serra e allevamento) con gli agenti ed i fattori con cui gli agricoltori entrano in contatto nello svolgimento del loro lavoro; A seconda dell’attività e del fattore considerato, il livello di rischio per la sicurezza del lavoratore cambia di intensità; Qualche esempio: − L’utilizzo delle macchine agricole comporta un rischio elevato per la sicurezza del lavoratore nella coltivazione in campo e nell’allevamento. Nella coltivazione in serra, invece, il livello di rischio cala (livello medio) − L’uso di agenti chimici comporta un rischio medio nella coltivazione in campo e basso nell’allevamento. Nella coltivazione in serra, invece, il livello di rischio è elevato SLIDES


Scaricare ppt "COLTIVA LA SALUTE Prima giornata Argomento 5 Per una filiera agricola tutta italiana."

Presentazioni simili


Annunci Google