La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno rotaractiano 20 13-14 Commissione Azione Giovani Giulia Migliore Rotaract Club Cascina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno rotaractiano 20 13-14 Commissione Azione Giovani Giulia Migliore Rotaract Club Cascina."— Transcript della presentazione:

1 anno rotaractiano Commissione Azione Giovani Giulia Migliore Rotaract Club Cascina

2 Le 5 vie d’azione Su cui ogni Rotaract Club deve impostare le sue attività: Interna Professionale Interesse Pubblico Internazionale Giovani

3 Azione Interna Obiettivo: Buon Funzionamento Del Club In che modo opera: Si occupa della formazione e dell’istruzione rotaractiana Tiene sotto controllo l’effettivo del Club Supporta e coordina le attività del Club

4 Azione Professionale Nel Rotary: Etica Nella Professione elevati requisiti etici applicati alle relazioni professionali competenza e capacità per affrontare bisogni e problematiche sociali

5 Azione Professionale Nel Rotaract: -orientamento delle giovani generazioni a scoprire e percorrere la propria vocazione professionale orientandosi nel mondo delle attività produttive; - formare una classe di professionisti eticamente qualificati, in grado di saper lavorare in gruppo e sapersi relazionare: LEADER

6 Azione Professionale Test delle 4 domande Ciò che penso, dico e faccio: 1)Risponde a Verità? 2)È Giusto per tutti gli interessati? 3)Produrrà Buona Volontà e Migliori Rapporti D’amicizia? 4)Sarà Vantaggioso per tutti gli interessati?

7 Azione Interesse Pubblico “ Servire al di sopra di ogni interesse personale” Obiettivi: Assistenza e aiuto a chi è in difficoltà Contributo al miglioramento della Comunità Locale Tipologie di service: Realizzazioni di eventi di sensibilizzazione Raccolta fondi Supporto diretto ad istituzioni locali

8 Azione Interesse Pubblico Fare service non è fare beneficenza! Il “service” è strutturato sulla base di un progetto Il progetto deve essere seguito dal club dall’inizio alla fine. Fare service significa anche verificare i risultati concreti ottenuti tramite i propri progetti! Il progetto deve avere le caratteristiche per consentire la formazione civica, sociale e professionale dei rotaractiani

9 Azione Internazionale “Favorire la comprensione e l’amicizia, la pace, e la buona volontà tra i popoli di tutto il mondo”. I Rotaractiani possono accrescere le proprie conoscenze culturali e linguistiche e conoscere in prima persona le diverse realtà che ci circondano.

10 Azione Giovani Istituita nel 2010 dal R.I. Nel Rotary: Rotaract Ryla Interact Nel Rotaract: Ryla Interact Sviluppo Effettivo

11 anno rotaractiano Commissione Azione Giovani Benedetta Fanciullacci Rotaract Club Empoli

12 Rotaract Azione Interna Azione ProfessionaleAzione Internazionale Azione Giovani segue le cinque vie d’azione dettate dal Rotary International Azione d’Interesse Pubblico

13 Azione Giovani Presidente di Commissione Azione Giovani Benedetta Fanciullacci – RAC Empoli Sotto Commissione Sviluppo dell’Effettivo Presidente di Commissione. Elena Tamburini – RAC San Miniato Sotto Commissione Interact Presidente di Commissione. Edoardo Bertoni – RAC Firenze Sotto Commissione RYLA Presidente di Commissione. Virginia Vannucci – RAC Firenze Bisenzio Claudia Pizzichini – RAC Follonica

14 Azione Giovani La quinta via d’azione del Rotaract è l’AZIONE GIOVANI, l’ultima nata in “casa” Rotaract Gli OBIETTIVI Sviluppare la leadership Incentivare i rapporti tra Adulti (Rotary), Giovani (Rotaract) e Giovanissimi (Interact) Favorire il contatto diretto tra giovani di diverse culture Sviluppo dell’Effettivo

15 Rotary Youth Leadership Awards Interact Rotary Youth Program of Enrichment Azione Giovani i progetti per raggiungere gli obiettivi sono:

16 Sviluppo dell’EFFETTIVO Azione Giovani Creare eventi e situazioni per attirare nuovi soci e mantenere attivo l’interesse e l’entusiasmo dei soci presenti

17 Rotary Youth Leadership Awards Azione Giovani Programma di formazione alla leadership, con un percorso seminariale residenziale, rivolto a ragazzi dai 19 ai 30 anni scelti e sostenuti economicamente dal Rotary.

18 Gruppo di ragazzi dai 12 ai 18 anni con lo scopo di creare service per la comunità che li circonda. L’Interact è sponsorizzato e guidato dal Rotary e si finanzia in modo autonomo. Interact Azione Giovani

19 Rotary Youth Program of Enrichment Azione Giovani Programma di scambio rivolto ai giovani per promuovere il contatto diretto tra generazioni di culture diverse.

20 anno rotariano Sottocommissione Distrettuale Rotary-Rotaract Marco Gucci Rotary Club Cecina Rosignano


Scaricare ppt "Anno rotaractiano 20 13-14 Commissione Azione Giovani Giulia Migliore Rotaract Club Cascina."

Presentazioni simili


Annunci Google