La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Festeggiamo 25 anni di Cervignano del Friuli sabato 4 ottobre 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Festeggiamo 25 anni di Cervignano del Friuli sabato 4 ottobre 2014."— Transcript della presentazione:

1 Festeggiamo 25 anni di Cervignano del Friuli sabato 4 ottobre 2014

2 una panoramica sulle problematiche relative alle pari opportunità in previsione di un osservatorio nell’Auser FVG Rita Gueli

3 vorremmo festeggiare i 25 anni di Auser considerando assieme a soci e volontari Auser alcune questioni sulle Pari Opportunità e sull'eventuale istituzione di un Osservatorio

4 va inteso come un luogo condiviso trasversale alle politiche dell'Auser con competenze di  proposta  monitoraggio  sostegno  coordinamento delle varie attività territoriali l’Osservatorio

5 il compito di ragionare  sulla profondità della crisi  sulle necessità delle riforme  sui rischi che queste tematiche comportano  sul piano economico e sociale  sulla tenuta della democrazia  sui possibili percorsi di uscita  per uno sviluppo economico sociale e civile  per una crescita sostenibile Lasciamo ad altri

6 un'idea di società e di sviluppo globale il cui scopo sia il rafforzamento e la crescita dello sviluppo umano della persona dei processi politici democratici e progressisti mettendo in campo obiettivi di  giustizia  libertà  regole  sanzioni che riguardano l'economia la finanza i mercati e non solo …. Preferiamo condividere

7 ad un'innovazione del welfare universale che restituisca fiducia ai cittadini ruolo e credibilità alla politica Ci piace pensare ad una società al cui centro vi sia la promozione e l'impegno per il riconoscimento della dignità delle persone e dei loro diritti a prescindere dall'età, dal genere, dall'etnia, dal credo

8 a costruire una giustizia delle Pari Opportunità che accresca le capacità e garantisca ad ogni persona la massima possibilità di decidere della propria esistenza di costruire la propria vita Vorremmo contribuire

9 nonostante i vari decreti forse inconsapevolmente è rappresentata dalla discriminazione nei confronti delle donne che viene perpetuata in tutti i campi : nella famiglia nell'istruzione nella salute nel lavoro nella sfera dell'affettività e della sessualità nella politica nel governo delle istituzioni Una delle ingiustizie più profonde

10 se non si riconoscerà alle donne fino in fondo il diritto di decidere apertamente e palesemente per se stesse senza subire direttamente prevaricazioni e ricatti violenze psicologiche e talvolta fisiche derivanti dalla distorta costruzione culturale e sociale del potere Non ci sarà giustizia

11 incominciare a mettere in campo anche nei nostri territori iniziative e progetti per leggere le discriminazioni i soprusi sulle fasce deboli avviando concrete azioni di Pari Opportunità a partire dall'Auser stessa * È importante * dalla bozza del documento politico organizzativo per il dibattito congressuale

12 perché le conquiste non sono mai per sempre Illustrazioni di Elisa Domenis

13 primi passi tracce per un percorso contrapporre ai modelli fondati sull'esasperazione individualistica del concetto di libertà il valore primario della persona la coniugazione dei diritti sociali con il principio e la pratica della responsabilità portare l'attenzione sulle dinamiche di cambiamento dare visibilità sociale e di immagine al problema attraverso attività di informazione e sensibilizzazione rivolta alla comunità e alle strutture interessate costruire un percorso per allargare lo sguardo sulla realtà della violenza contro le donne, per saper orientare le richieste d'aiuto e le situazioni di rischio che i volontari Auser raccolgono verso le competenze e le modalità più adeguate di prevenzione e intervento sul territorio

14 primi passi primi contatti di rete patrocini Provincia di Udine Comunità Montana Torre Natisone Collio Comune di Cividale del Friuli (UD) Ambito Socio Sanitario del cividalese (UD) Distretto sociale Coop Consumatori Buttrio-Cividale (UD) Presidio locale di Cormons (GO) e Palmanova (UD) collaborazioni Federsanità ANCI Coop Consumatori Auser Regionale SOMSI – Cividale (UD) SOS Rosa Onlus Gorizia e Gradisca Commissione P.O. – Comune di Udine CGIL UIL CISL - pensionati assessorati  vice sindaco di Cividale Daniela Bernardi  vice sindaco di San Leonardo Teresa Terlicher  sindaco di Savogna Germano Cendou

15 Anno Europeo per la Conciliazione di vita lavorativa e vita fam iliare come mezzo per pervenire all'uguaglianza tra donne e uomini Parlamento Europeo - dichiarazione scritta n. 32/ primi passi conoscenza di documenti opportunità e iniziative Convegno -Violenza di genere e strategie d’intervento Sabato 8 Novembre 2014 a Udine - Ordine degli Psicologi FVG Conoscenza del Regolamento emanato dall'Amministrazione Regionale FVG che prevede l'erogazione di contributi per iniziative dirette a diffondere la cultura del rispetto tra i sessi e la piena realizzazione delle pari opportunità tra donna e uomo Presentazione progetti: 31 maggio di ogni anno alla Direzione centrale lavoro, formazione, commercio e pari opportunità - Servizio lavoro e pari opportunità (art. 36, comma 2 della L.R. 7/2000)

16 primi passi prime iniziative Auser

17 Daniela Galeazzi Maria Renata Sasso primi passi primi documenti per riflettere insieme Le donne nel volontariato Daniela Galeazzi

18 le donne e gli uomini insieme possano contribuire a diffondere la cultura della non violenza per arrivare ad una democrazia paritaria basata sul reciproco riconoscimento per costruire un Paese migliore per tutti un auspicio

19 Grazie a tutti i volontari uomini e donne che vorranno avviare assieme questo percorso

20


Scaricare ppt "Festeggiamo 25 anni di Cervignano del Friuli sabato 4 ottobre 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google