La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Progetto Ambiente e Sostenibilità Anno 2014-2015 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Progetto Ambiente e Sostenibilità Anno 2014-2015 1."— Transcript della presentazione:

1 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Progetto Ambiente e Sostenibilità Anno

2 Le risorse

3 La terra è finita Le risorse sono finite

4

5 l’estrazione mondiale di risorse è aumentata del 36% dal 1980 al 2002, e si prevede che crescerà di un ulteriore 48% entro il 2020

6 scarsità materie prime accaparramento delle terre guerre Congo, Rwanda, Uganda, Somalia Congo, 20 anni di guerra: non è più possibile che assistiamo ad una nuova guerra per ragioni che potrebbero essere evitate: una delle ragioni principali è l’interesse per i minerali preziosi, che sono strategici e che sono alla base della guerra scatenata dal movimento guerrigliero.

7 Minerali: nikel alluminio Ferro petrolio alberi Quanto tempo ci vuole per estrarre.... Quanto tempo impieghiamo per consumare...

8 Il tempo di smaltimento di alcuni rifiuti è molto lungo I rifiuti si accumulano sulla terra

9 9

10 10 Lo smaltimento dei rifiuti domestici, mediante la raccolta differenziata, è diventata una necessità al fine di portare beneficio al nostro pianeta e di conseguenza alla nostra salute.

11

12

13 13 Società più povere delle nostre hanno capito che il rifiuto è una risorsa e molte persone rivendono la plastica e i metalli andando a prelevarli dalla discarica dove vengono tutti accumulati in maniera indifferenziata IL RIFIUTO E’ UNA RISORSA

14 Nei tempi passati i rifiuti non si producevano perchè tutto veniva riutilizzato * Gli scarti della cucina venivano dati ai maiali * I vestiti passavano di generazione in generazione * Non esistevano oggetti degradabili in tempi lunghi (come la plastica) * Gli oggetti in metallo, essendo rari, venivano riutilizzati ed eventualmente fusi

15 Se mettere tutto nel sacco nero Se fare la raccolta differenziata NOI POSSIAMO SCEGLIERE

16 16 IL TERMOUTILIZZATORE: Recupero di energia ma… I composti inorganici pericolosi (metalli pesanti) NON VENGONO ELIMINATI nella combustione, vengono concentrati nelle polveri residue dell’impianto (fumi e ceneri) sottoposti a inertizzazione prima della collocazione finale in discarica 1/3 di quanto entra va a finire in discarica sotto forma di fumi

17 17 LA DISCARICA ma… Consumo di suolo Rischio del percolato

18

19 19 CARTA E CARTONE Cassette di legno Scotch Contenitori in Tetrapack

20 per 1 tonnellata di carta nuova CARTA 15 alberi 40 m 3 di acqua Kwh per 1 tonnellata di carta riciclata 0 alberi 1,8 m 3 di acqua Kwh

21 21 Curiosità Quasi il 90% dei quotidiani italiani viene stampato su carta riciclata Il recupero e il riciclo degli imballaggi in carta effettuato dal 1998 al 2005 ha consentito di evitare la realizzazione di 100 discariche Ci vogliono dai 4 ai 12 mesi per la decomposizione della carta

22 VETRO Nel nostro istituto si raccoglie solo in cucina Un solo pezzo di ceramica manda a monte il contenuto di tutto un cassonetto 4000 anni è il tempo che impiega una bottiglia di vetro prima che si decomponga

23 23 LATTINE

24 24 Curiosità Per ogni lattina riciclata viene risparmiata l’energia equivalente per mantenere acceso un televisore per 3 ore 37 lattine per produrre una caffettiera 150 lattine per una bici da competizione

25 25 PLASTICA Bottiglie vanno schiacciate Bicchierini e piatti di plastica Tubetto dentifricio Vasi dei fiori neri Curiosità: separare i tappi di plastica dalle rispettive bottiglie perché mentre le bottiglie sono fatte di Polietilene Tereflatato (PET), i tappi sono realizzati in Polietilene (PE) e richiedono un differente processo di riciclaggio

26 26 CON 27 BOTTIGLIE

27 PER OGNI TONNELLATA DI PLASTICA RICICLATA SI EVITA IL CONSUMO DI 2 TONNELLATE EQUIVALENTI DI PETROLIO 2 t 27 1 t

28 TEMPO DI DECOMPOSIZIONE DELLA PLASTICA DAI 100 AI 1000 ANNI !! 28

29 29

30 30

31 31 ORGANICO La raccolta dei rifiuti organici consente un minor consumo di fertilizzante chimico perchè trasforma il compostaggio in ammendante (compost) QUESTO SI Resti di frutta e ortaggi Carne e pesce Fondi di thè o caffè Carta e cartone unti o sporchi (ma privi d’inchiostro) QUESTO NO Involucri di plastica Tetrapack Tessuti colorati

32 32 Compostaggio domestico Recuperare la frazione organica attraverso il composter Kit a prezzo di24 € Si può fare in un piccolo giardino 3.

33 33 R.U.P. (rifiuti pericolosi) pile, medicinali scaduti, siringhe, tubi al neon, contenitori etichettati T e/o F come la scolorina, vernici, oli minerali e vegetali TossicoNocivoInfiammabile ECO-CAR Non devono essere mescolati agli altri rifiuti perché rappresentano una minaccia per l’uomo e l’ambiente. Alcuni R.U.P. possono essere riciclati come ad esempio gli oli, ma nella maggior parte dei casi subiscono un trattamento per essere resi innocui. Portarli nell’isola ecologica

34 34 RACCOLTA CONSUMABILI PER STAMPA cartuccia toner per stampanti laser Cartucce a getto d’inchiostro

35 35 RACCOLTA PILE Per un corretto smaltimento le pile devono essere inertizzate e conferite in discariche speciali dove rimarranno per sempre. Se proprio è necessario meglio comperare pile ricaricabili.

36 PLASTICA LATTINE CARTA VETRO ORGANICO PILE CARTUCCE

37 flashmob 37

38

39 39 GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Progetto Ambiente e Sostenibilità Anno 2014-2015 1."

Presentazioni simili


Annunci Google