La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI GRANDI ARTISTI HANNO FATTO LUNGHI VIAGGI PER CONOSCERE PERSONE E LUOGHI NUOVI E SONO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI GRANDI ARTISTI HANNO FATTO LUNGHI VIAGGI PER CONOSCERE PERSONE E LUOGHI NUOVI E SONO."— Transcript della presentazione:

1

2 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI GRANDI ARTISTI HANNO FATTO LUNGHI VIAGGI PER CONOSCERE PERSONE E LUOGHI NUOVI E SONO STATI FELICI DI FARLO… ALTRI ARTISTI INVECE SONO STATI COSTRETTI A SCAPPARE DAL LORO PAESE PERCHÉ ALTRE PERSONE NON ACCETTAVANO LA LORO RELIGIONE O LE LORO IDEE… ERANO TRISTI NEL PARTIRE E HANNO SEMPRE SENTITO NOSTALGIA PER LA LORO TERRA

3 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni MARC CHAGALL QUESTO PITTORE SI CHIAMA QUESTO PITTORE FU COSTRETTO A SCAPPARE SPESSO DAI PAESI DOVE VIVEVA PERCHÉ LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE NON ACCETTAVA LE SUE IDEE O LA SUA RELIGIONE. LUI ERA EBREO MA AMAVA TANTO IL SUO PAESE E ANCHE SE LONTANO VI TORNAVA CON IL PENSIERO E CON IL CUORE ATTRAVERSO I SUOI QUADRI

4 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni NOI SIAMO QUI GUARDA CHE LUNGO VIAGGIO MARC CHAGALL FU COSTRETTO A FARE… DALLA RUSSIA A PARIGI IN ALCUNI MOMENTI GLI UOMINI SONO STATI MOLTO CATTIVI TRA LORO PERCHÉ QUALCUNO PENSAVA DI ESSERE MIGLIORE DEGLI ALTRI MA NON ERA COSÌ

5 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni È DIPINTO UN CONTADINO CHE LAVORA I CAMPI CON UN BUE. CI SONO ANCHE DELLE CASETTE … È UN PAESAGGIO TIPICO DELLA RUSSIA! A PARIGI LUI FU MOLTO FELICE MA SENTIVA FORTISSIMA LA NOSTALGIA DELLA RUSSIA, PER QUESTO IN TUTTI I SUOI QUADRI CI SONO SEMPRE RICHIAMI ALLA SUA TERRA E ALLA SUA RELIGIONE… CERCHIAMOLI INSIEME IN QUESTO QUADRO È UN AUTORITRATTO TI RICORDI COS’È UN AUTORITRATTO? UN QUADRO IN CUI UN PITTORE DIPINGE SE STESSO GUARDA BENE LA MANO… HA SETTE DITA IL 7 È UN NUMERO MOLTO IMPORTANTE PER GLI EBREI STA ACCAREZZANDO IL QUADRO GUARDA BENE IL QUADRO DENTRO IL QUADRO C’È UNA NUVOLETTA CHE FORMA UN FUMETTO, DENTRO VIENE SVELATO IL PENSIERO DI CHAGALL… LA SUA CASA IN RUSSIA, QUELLA CHE ERA STATO COSTRETTO A LASCIARE MA CHAGALL AMAVA MOLTO ANCHE PARIGI CHE LO AVEVA ACCOLTO BENE E LO AVEVA RESO FELICE. C’È UN PARTICOLARE DEL QUADRO CHE FA CAPIRE QUESTO… È LA TOUR EIFFEL, IL MONUMENTO PIÙ FAMOSO DI PARIGI

6 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni UN VILLAGGIO DI CASE TIPICHE DELLA RUSSIA E UNA CHIESETTA CON LA CROCE SUL CAMPANILE A MARC CHAGALL PIACEVA MOLTO DIPINGERE LA RUSSIA, PERCHÉ COSÌ SENTIVA MENO LA NOSTALGIA E GLI SEMBRAVA QUASI DI VIVERCI ANCORA… DIPINGERE IL SUO PAESE LO FACEVA DIVENTARE ALLEGRO DA CHE COSA CAPISCI CHE MENTRE DIPINGEVA QUESTO QUADRO CHAGALL ERA ALLEGRO? I COLORI SONO MOLTO VIVACI: ROSSO, BLU, VERDE E GIALLO RAPPRESENTA SCENE DI VITA QUOTIDIANA TRANQUILLA E SERENA TU CHE COSA RICONOSCI? UNA CONTADINA STA MUNGENDO UNA MUCCA UN CONTADINO STA ANDANDO A MIETERE (tagliare) IL GRANO CON LA SUA FALCE MA CI SONO ANCHE TANTI MESSAGGI SEGRETI NASCOSTI IN QUESTO QUADRO … CERCHIAMOLI INSIEME È UN ALBERO MOLTO SPECIALE… L’ALBERO DELLA VITA RICCO DI FIORI E FRUTTA GUARDA È NELLE MANI DEL CONTADINO GUARDA IL CONTADINO? IL CONTADINO STA GUARDANDO NEGLI OCCHI UNA MUCCA ED ENTRAMBI SORRIDONO PERCHÉ SOLO CON LA COLLABORAZIONE E IL LAVORO COMUNE DI UOMO E ANIMALE SI POSSONO COLTIVARE I CAMPI E RACCOGLIERE I FRUTTI QUESTO CERCHIO BIANCO E ROSSO RAPPRESENTA IL SOLE E LA LUNA CHE SONO FONDAMENTALI NELLA VITA DEI CONTADINI PERCHÉ REGOLANO LE FASI DELLA CRESCITA DELLE PIANTE C’È UNA CONTADINA A TESTA IN GIÙ. GIRIAMO LA CONTADINA SEMBRA BALLARE!! RICORDA… A CHAGALL PIACEVA LA MUSICA A CHAGALL PIACEVANO LE FAVOLE E QUANDO LAVORAVA USAVA LA FANTASIA, DIPINGENDO COSE IMPOSSIBILI

7 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni IL VERDE È IL COLORE DELLA CREATIVITÀ, IL PREGIO PIÙ GRANDE DI UN MUSICISTA E DEL PITTORE LA RUSSIA IN QUESTO QUADRO CHAGALL METTE TUTTE LE COSE CHE AMA TANTO LE CASETTE SULLO SFONDO IL CONTADINO AL LAVORO LA MUSICA C’È UN VIOLINISTA MA GUARDIAMO BENE TUTTO IL QUADRO È PIENO DI FANTASIA IMMAGINAZIONE E COSE IMPOSSIBILI CERCHIAMOLE INSIEME… IL VIOLINISTA HA LA FACCIA E UNA MANO VERDI!! SUONA SOPRA I TETTI DELLE CASE CHE SONO MOLTO PIÙ PICCOLE DI LUI SUI SUOI PANTALON I SONO RIFLESSE LE CASE. UN CAGNOLINO LO STA GUARDANDO UN UOMO STA VOLANDO TRA LE NUVOLE NEL CIELO E UN CONTADINO LO GUARDA DA TERRA, ALZANDO LE BRACCIA VERSO DI LUI IL CAGNOLINO CHE STA ASCOLTANDO IL MUSICISTA APPOGGIA LE ZAMPINE SUL TETTO DELLA CASA

8 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni A PARIGI VISSE FELICE PER UN PO’ DI TEMPO MA POI FU COSTRETTO A FUGGIRE ANCHE DA LÌ PERCHÉ MOLTE PERSONE PENSAVANO CHE LA SUA RELIGIONE NON ANDASSE BENE E QUNDI SCAPPÒ NEGLI STATI UNITI NOI SIAMO QUI SOLO DOPO MOLTO TEMPO GLI FU POSSIBILE TORNARE A PARIGI E CONTINUARE A DIPINGERE CON GIOIA

9 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni COSA ABBIAMO IMPARATO CON CHAGALL? NEI SUOI QUADRI SI RITROVANO TUTTE LE COSE CHE LUI HA AMATO E CHE è STATO COSTRETTO A LASCIARE perché VENIVA CONSIDERATO “DIVERSO E SBAGLIATO”. SPESSO QUANDO GIUDICHIAMO LE PERSONE CREDENDO DI AVERE RAGIONE, FACCIAMO LORO DEL MALE E POI SCOPRIAMO DI ESSERCI SBAGLIATI


Scaricare ppt "Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI GRANDI ARTISTI HANNO FATTO LUNGHI VIAGGI PER CONOSCERE PERSONE E LUOGHI NUOVI E SONO."

Presentazioni simili


Annunci Google