La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1.Siamo aziende che lavorano in vigna e in cantina per esprimere al massimo le potenzialità della garganega e dei suoli vulcanici che contraddistinguono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1.Siamo aziende che lavorano in vigna e in cantina per esprimere al massimo le potenzialità della garganega e dei suoli vulcanici che contraddistinguono."— Transcript della presentazione:

1

2 1.Siamo aziende che lavorano in vigna e in cantina per esprimere al massimo le potenzialità della garganega e dei suoli vulcanici che contraddistinguono la terra del Soave. 2.Per questo valorizziamo la singola vigna situata nelle aree più vocate rispettando la natura perché per noi la viticoltura sostenibile non è una moda ma l’unica strada per tramandare ai nostri figli un ambiente sano. 3.Vogliamo consegnare loro un patrimonio straordinario, il Soave, e per farlo siamo consapevoli che da soli non si vince. 4.Per questo abbiamo deciso di condividere esperienze e ideali, consci che dal confronto nasce lo stimolo per raggiungere sempre nuovi obiettivi. 5.Per fare tutto questo siamo pronti a mostrare i nostri volti, le nostre mani, le nostre vigne. Soavecru è il Soave che ci mette la faccia. Soavecru è un’associazione autonoma di piccoli produttori che credono nel Soave e nel suo valore.

3 1.Perché il Soave è una delle grandi denominazioni italiane 2.Perché per il Soave è tempo di rinascere 3.Perché vi sono valori che la doc, da sola, non esprime 4.Perché il Soave non è tutto uguale 5.Per riaffermare il ruolo delle piccole aziende che ci mettono la faccia, ovvero credono nel territorio e controllano l’intera filiera produttiva, garantendo così un prodotto di alta qualità; 6.Per rendere la viticoltura sempre più sostenibile, riducendo l’uso della chimica in cantina e in vigneto 7.Perché sono molti e belli i volti del Soave 8.Perché vogliamo dare un esempio che tutti possano seguire 9.Perché rifiutiamo la standardizzazione e l’appiattimento dei valori del vino 10.Perché da soli non si va da nessuna parte… 11.Se vuoi arrivare primo corri da solo, se vuoi vincere corri assieme agli altri 12.Insegnami e dimenticherò, spiegami e capirò, coinvolgimi e ….. PERCHE’ SOAVECRU

4 1.Soavecru crede nel Soave come denominazione e territorio di eccellenza 2.Soavecru crede nel lavoro di squadra; 3.Soavecru crede nella viticoltura sostenibile come unico modo per vivere in armonia con il territorio e ottenere la massima espressione delle risorse territoriali; 4.Soavecru crede nella ricerca in vigneto e in cantina; 5.Soavecru crede nelle differenze date dal territorio. Promuove le selezioni di vigna come espressione di questa diversità; 6.Soavecru crede negli uomini. E’ il Soave che ci mette la faccia. LA FILOSOFIA SOAVERCRU

5 1.Le aziende devono possedere vigneti di proprietà ad alta vocazione, situati nell’area collinare e pedecollinare delle sottozone Soave Classico e Colli Scaligeri; 2.Le aziende devono credere fortemente nel valore del Soave; 3.Le aziende devono avere un titolare che segue direttamente l’intero ciclo di produzione, dal vigneto alla cantina fino alla commercializzazione; 4.Le aziende devono usare esclusivamente uve di proprietà o fino ad un massimo del 15 % di uve acquistate; 5.Le aziende devono produrre vini da selezioni di vigna, adottando uno specifico protocollo, in vigneto e cantina; 6.Le aziende devono essere impegnate nella sostenibilità ambientale e nella riduzione dell’impatto. In vigneto la conduzione agronomica deve perlomeno prevedere il regime di lotta integrata (ex legge 2078/92) e possibilmente in regime sostenibile. 7.Le aziende devono essere disposte a condividere conoscenze ed esperienze con i colleghi; 8.Le aziende devono disporre di un’adeguata struttura di accoglienza. I REQUISITI DELLE AZIENDE ADERENTI

6 1.Valorizza il lavoro delle aziende “che ci mettono la faccia” e ogni giorno si impegnano in vigna e in cantina per ottenere la massima espressione del Soave; 2.Definisce regole produttive condivise in vigna e in cantina e le applica a tutte le aziende; 3.Promuove la valorizzazione delle risorse territoriali attraverso l’adozione di una viticoltura sostenibile; 4.Crea momenti di formazione per migliorare le competenze dei produttori aderenti; 5.Condivide le sperimentazioni fra tutte le aziende aderenti; 6.Crea momenti di confronto tra generazioni diverse per stimolare i giovani a credere nel progetto e nel Soave; 7.Organizza seminari e convegni su tematiche e problematiche tecniche, rendendo questi momenti aperti a tutto il territorio; 8.Adotta un marchio volontario di certificazione di qualità, che garantisca il consumatore sull’identità e il valore del prodotto. COME OPERA SOAVECRU

7 1.Soavecru prevede un marchio che sarà apposto su tutte le bottiglie delle produzioni che aderiscono al progetto. 2.Il marchio esprimerà i valori di identità, territorio, selezione, tradizione, tracciabilità, autenticità 3.Il marchio potrà essere utilizzato esclusivamente dalle aziende aderenti; 4.Il marchio potrà essere utilizzato esclusivamente per le produzioni che rispettano le caratteristiche definite da Soavecru; 5.Il marchio potrà essere utilizzato esclusivamente per gli usi autorizzati; 6.Ogni altro utilizzo dovrà essere concordato con i soci Soavecru. IL MARCHIO

8 Soavecru si presenterà per la prima volta a marzo e svilupperà poi nel corso dell’anno iniziative ed eventi. Area tecnica 1.Formazione. Saranno organizzati seminari e convegni per migliorare la preparazione tecnica e aggiornare le aziende su studi e sperimentazioni volte a promuovere la sostenibilità ambientale, la qualità del prodotto e la sua comunicazione; 2.Ricerca. Ogni azienda aderente a Soavecru si impegnerà a condividere le proprie sperimentazioni e i risultati ottenuti, al fine di creare una vera e propria rete di informazioni; 3.Sostenibilità ambientale: sarà definito un protocollo per la riduzione dell’impatto della viticoltura. IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’

9 Soavecru si presenterà per la prima volta a marzo e svilupperà poi nel corso dell’anno iniziative ed eventi. Area comunicazione interna 1.Realizzazione di incontri di presentazione del progetto Soavecru sul territorio; 2.Invio di una presentazione di Soavecru alle aziende del territorio; 3.Organizzazione di incontri tecnici aperti a tutte le aziende del territorio, per promuovere la crescita dell’intera denominazione; 4.Organizzazione di momenti di confronto sulla gestione della Doc. IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’

10 Soavecru si presenterà per la prima volta a marzo e svilupperà poi nel corso dell’anno iniziative ed eventi. Area comunicazione esterna 1.Realizzazione del marchio; 2.Realizzazione di un sito internet dedicato; 3.Realizzazione della cartella stampa, che ognuna delle aziende aderenti avrà a disposizione per presentare Soavecru e la sua attività; 4.Attività di ufficio stampa per informare i giornalisti italiani ed esteri del progetto Soavecru; 5.Organizzazione di degustazioni e presentazioni in occasione di fiere e manifestazioni. IL PROGRAMMA DI ATTIVITA’

11 27 – 29 Marzo  Prowein Degustazione guidata a cura di Vinum Marzo - Aprile  Corso di potatura soffice 7 – 11 Aprile  Vinitaly IL CALENDARIO Ufficio Stampa Gheusis srl - Tel :


Scaricare ppt "1.Siamo aziende che lavorano in vigna e in cantina per esprimere al massimo le potenzialità della garganega e dei suoli vulcanici che contraddistinguono."

Presentazioni simili


Annunci Google