La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IRLANDA SUPERFICIE: 70.273 Km2 DENSITA’: 58/Km2 POPOLAZIONE:4.444.000 CAPITALE: Dublino FORMA DI GOVERNO:Repubblica Parlamentare(Higgins) MONETA: Euro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IRLANDA SUPERFICIE: 70.273 Km2 DENSITA’: 58/Km2 POPOLAZIONE:4.444.000 CAPITALE: Dublino FORMA DI GOVERNO:Repubblica Parlamentare(Higgins) MONETA: Euro."— Transcript della presentazione:

1

2 IRLANDA SUPERFICIE: Km2 DENSITA’: 58/Km2 POPOLAZIONE: CAPITALE: Dublino FORMA DI GOVERNO:Repubblica Parlamentare(Higgins) MONETA: Euro LINGUA:Inglese ed Irlandese RELIGIONE: Cattolica e Protestante LA BANDIERA: Tricolore

3 Storia L’Irlanda fu abitata sin dalla preistoria, quando, al termine della glaciazione l’isola si staccò dalla Gran Bretagna e il graduale scioglimento dei ghiacci rese queste zone meno ostili alla vita dell’uomo. Nel IV secolo l’Irlanda fu occupata dai Celti. I Celti non si possono definire né un singolo popolo né una razza, ma si può parlare piuttosto di una stratificazione di popoli diversi che si fusero insieme con un lento processo durato più di mille anni. Sotto Tipica abitazione dell’epoca celtica (Crannog)

4 Il Cristianesimo e San Patrizio Rimase ai margini del mondo romano quando dopo il 400 fu cristianizzata e divenne meta della predicazione dei primi missionari cristiani, tra cui San Patrizio che divenne poi il Patrono dell’isola festeggiato oggi il 17 marzo. San patrizio aveva predicato il cristianesimo ma rispettando i valori celtici e integrandosi con essi CRISTIANESIMO + CIVILTA’ CELTICA= ETA’ D’ORO questo periodo fece diventare l’Irlanda uno dei centri più fiorenti della cristianità con i suoi monasteri fulcri di spiritualità e cultura Croce Celtica simbolo della cristianità

5 L’invasione vichinga Tra l’ VIII e il IX secolo, fu invasa dai vichinghi che distrussero tutto ciò che l’avvento del cristianesimo aveva portato(saccheggiarono monasteri, distrussero chiese …). 150 anni più tardi, ebbe inizio la conquista degli inglesi

6 La conquista degli inglesi A partire dalla metà del XII sec gli inglesi sbarcarono in Irlanda, Enrico II riconosciuto dal Papa Adriano IV,del titolo di Lord d’Irlanda,ottenne dalla Chiesa l’autorizzazione ad invadere l’isola per riportare ordine nella chiesa irlandese.

7 Enrico II d’Inghilterra Forte dell’appoggio papale,Enrico II d’Inghilterra sbarcò in Irlanda nel 1171 con un a nutrita flotta militare questo paese era un regno diviso in 5 circoscrizioni con i suoi re sempre in guerra tra di loro. Enrico II divenne il primo sovrano inglese a occupare le terre irlandesi. Nel XIV secolo, tutta l’ Irlanda era sottomessa alla corona d’Inghilterra( trattato di Windsor),essa aveva un proprio parlamento che poteva però legiferare solo con l’approvazione dei re inglesi

8 L’Irlanda restò in mano al potere britannico a lungo e visse così un lunga storia di guerre, carestie e rivolte per l’indipendenza da parte della popolazione cattolica sino al 1921 quando si giunse finalmente alla creazione dello Stato libero d’Irlanda 26 contee del sud ottennero l’indipendenza e un proprio Parlamento mentre le 6 contee del nord a forte presenza protestante restarono unite alla Gran Bretagna formando l’Irlanda del nord

9 IRA A partire dagli anni 60’ nell’ Irlanda del nord dove i cattolici in costante crescita rivendicavano l’unione alla repubblica irlandese e i protestanti il mantenimento dell’unione con la Gran Bretagna divennero teatro delle violenze dei gruppi terroristici dell’ IRA che continuarono fino agli anni 90’ quando con un decisivo accordo con la gran Bretagna, l’Irlanda del nord ottenne un’ampia autonomia e un parlamento. Nel 1973 la repubblica d’ Irlanda entra a far parte della Comunità Europea.

10 IL TERRITORIO L’ Irlanda occupa la,maggior parte dell’ isola omonima,la parte più a nord l’ULSTER appartiene alla Gran Bretagna. Quest’ ultima è separate dall’ Irlanda da alcuni canali: Il Canale di San Giorgio Il Canale del Nord le coste dell’ Irlanda sono più compatte ad est mentre ad ovest sono alte e frastagliate le scogliere irlandesi a picco sul mare, grande orgoglio paesaggistico di questa nazione.

11 MONTI I monti sono poco elevati e pochi superano i 1000 metri d’ altezza. I più importanti sono : 1)il monte CARRANTUOHILL (1039M) 2)il monte Benkeragh (1010m) 3)il monte Caher (1001) 4)il monte Brandom,(953m).

12 R ILIEVI, FIUMI LAGHI FIUMI E LAGHI La maggior parte del territorio all'interno è composto da ampie pianure spesso attraversate da fiumi. Tra i fiumi principali irlandesi si ricordano il fiume Shannon di 386 km che sfocia nell’atlantico e forma molti canali che servono da rete idroviaria. In particolare il fiume Shannon durante il suo percorso dà vita a numerosi piccoli laghi chiamati Loughs. Tra i laghi principali dell'Irlanda ricordiamo il : 1)Corrib Lough 2)Derg (che è anche il più esteso) 3) Lough Mask

13 IL CLIMA Il clima dell'Irlanda si presenta generalmente mite grazie alla corrente nord atlantica del Golfo. Caratteristica principale del clima irlandese è la costante pioggerella, presente per molti giorni all'anno e l’isola viene chiamata Isola di Smeraldo (un'isola così verde è unica nel nord Europa). Le precipitazioni sono soprattutto nella parte occidentale dell'isola,La parte orientale è meno battuta da pioggia e vento. Le temperature non sono mai né troppo fredde né troppo calde, ma la variabilità la fa da padrona.. In inverno la neve è raramente presente e la temperatura media annuale è di circa 9 Cº.

14 POPOLAZIONE L’ IRLANDA ha una popolazione di circa di abitanti, che si concentra prevalentemente nell'aerea metropolitana di Dublino o città costiere come Cork. Tra il 1845 e il 1846, ci fu una terribile carestia e fu causa principale delle successive migrazioni verso gli Stati Uniti e l'Inghilterra; oggi il miglioramento delle condizioni e l’indipendenza dal regno unito ha bloccato il flusso migratorio. ha uno dei più alti coefficienti di natalità d’Europa, molto alta la percentuale di giovani al di sotto dei trenta

15 LINGUA E RELIGIONE Le lingue parlate in Irlanda sono l’ IRLANDESE ( gaelico irlandese) e l’inglese ( seconda lingua della nazione ma più parlato dell’ irlandese). Le religioni più praticate sono quella cattolica,quella protestante, quella islamica e circa il 5.5% della popolazione è atea

16 Le città Le città principali si trovano sulla costa orientale, più industrializzata è la capitale, Dublino (527612) raggiunge con l’agglomerato ¼ della popolazione in questa città si trovano i centri economico,culturale e commerciale. Dublino è l’unica città riconosciuta dalla Costituzione fondata dai vichinghi come centro per il commercio di schiavi,la città è situata sulla foce del fiume LIFFEY al centro della costa orientale dell’ isola e di quella che oggi viene chiamata dublin region affacciata sul mar d’Irlanda tra i monumenti più importanti vi è la cattedrale di San Patrizio e l’ università, la città è in continua espansione urbanistica ed economica da qualche decennio Altra città importante è CORK,porto marittimo di notevole importanza centro di industrie alimentari e conserviere situata all’ estremità meridionale dell’isola, sulla foce del fiume LEE,il quale taglia in due la città. Altre città importanti per il commercio sono LIMERIKe GALWAY

17 Dublino CorkCork Galway

18 Dopo l’ingresso nella U.E l’Irlanda registra una importante crescita economica. Rimane prevalente l’Economia agricola con le coltivazioni di cereali, patate barbabietole da zucchero, ortaggi destinati soprattutto al consumo interno e l’allevamento di bovini, per cui l’Irlanda è tra i maggiori produttori europei favorito vasti pascoli del suo territorio.

19 Le industrieIl turismo Le industrie più diffuse sono quelle tessili ed alimentari molto famosa la produzione di birra e whisky Il turismo è favorito dai paesaggi naturali e dai monumenti storici. Discrete le vie di comunicazione con i vicini Paesi europei grazie alla rete ferroviaria, marittima e aerea.

20 I Celti influenzarono molto la storia dell’Irlanda e le numerose leggende irlandesi sono frutto di antiche tradizioni popolari che si sono tramandate di generazione in generazione. La mitologia celtica abbonda di guerrieri temerari e gesta eroiche mentre le fiabe sono popolate da fate, folletti dei boschi ed esseri soprannaturali. Si ricollega ai Celti anche la notte di Halloween.

21 L’Irlanda e le torbiere In Irlanda sono presenti moltissimi giacimenti di Torba ed è perciò il combustibile più usato in tutto il paese sin dall’antichità. Attualmente oltre il 20% dell’energia elettrica è ottenuto da centrali alimentate a torba. Le macchine utilizzate oggi per la raccolta della torba rischiano di rendere le torbiere non più utilizzabili e perciò sembra che siano destinate all’estinzione. La torba è un carbone fossile formatosi per la lenta decomposizione dei vegetali in ambiente palustre

22 CURIOSITA’ Il Trifoglio è l’ icona simbolo dietro al quale ci sono diverse leggende prima fra tutte quella che S. Patrizio avrebbe utilizzato la pianta di Trifoglio per rappresentare la trinità al popolo nel periodo della conversione cristiana Leprechaun è il più popolare folletto d’Irlanda, noto anche come Leith Bhrogan. Per lui molti lasciano un bicchiere di latte sul davanzale della finestra. Il suo ritratto c’è in tutte le botteghe e i negozi, ed è proprio la sua maschera ad aprire le sfilate nel giorno di San Patrizio.San Patrizio L’arpa irlandese è uno degli strumenti più antichi al mondo ed è diventato nel corso dei secoli il simbolo ufficiale dell’Irlanda, sebbene il trifoglio sia quello più noto e diffuso. Il verde è considerato il colore simbolo dell’Irlanda e il giorno di S. Patrizio moltissimi irlandesi indossano un capo d’abbigliamento verde per tradizione oppure un mazzolino di trifogli all’occhiello o nel taschino.abbigliamento Il verde simboleggia la primavera, la natura e la speranza, oltre ad essere il colore del trifoglio, e secondo il folklore irlandese è il colore preferito delle fate.


Scaricare ppt "IRLANDA SUPERFICIE: 70.273 Km2 DENSITA’: 58/Km2 POPOLAZIONE:4.444.000 CAPITALE: Dublino FORMA DI GOVERNO:Repubblica Parlamentare(Higgins) MONETA: Euro."

Presentazioni simili


Annunci Google