La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Davide Storni 24 febbraio 2015. Il mio profilo Laureato in economia aziendale, indirizzo organizzazione del lavoro Dal ‘91 al 2004 ho lavorato nel settore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Davide Storni 24 febbraio 2015. Il mio profilo Laureato in economia aziendale, indirizzo organizzazione del lavoro Dal ‘91 al 2004 ho lavorato nel settore."— Transcript della presentazione:

1 Davide Storni 24 febbraio 2015

2 Il mio profilo Laureato in economia aziendale, indirizzo organizzazione del lavoro Dal ‘91 al 2004 ho lavorato nel settore finanziario Milano Ass.ni – resp. Organizzazione Reale Mutua Ass.ni – resp. Sviluppo RU e Organizzazione Invesco asset management – Head of Business Support Dal 2004 al 2013 ho lavorato come consulente clienti principali: Sara, Banca Sella, Ospedale di Lecco, Fondiaria-Sai, E&Y Dal 2013 sono con Helvetia Membro fondatore di Bloom Ho scritto “La persona finalmente”, edito da Guerini nel Membro di SOL e del Presencing Institute

3 Most people have a passion for success and creative self expression somewhere deep inside them Most people have a passion for success and creative self expression somewhere deep inside them. They want to be part of something meaningful, to make contribution, and to find fulfillment in what they do They want to be part of something meaningful, to make contribution, and to find fulfillment in what they do. Sadly these yearnings are often managed out of people in the unrelenting quest for predictable mediocrity that most organizations pursue. La maggior parte delle persone ha passione per il successo e la creatività, in qualche luogo all’interno di sé. Le persone vogliono essere parte di qualche cosa di significativo, poter dare un proprio contributo e trovare soddisfazione in ciò che fanno. Sfortunatamente questi desideri sono spazzati via dall’inesorabile ricerca di predicibile mediocrità che la maggior parte delle organizzazioni persegue. James F. Parker, Southwest Airlines’ Ceo, “Do the right thing” Most people have a passion for success and creative self expression somewhere deep inside them Most people have a passion for success and creative self expression somewhere deep inside them. They want to be part of something meaningful, to make contribution, and to find fulfillment in what they do They want to be part of something meaningful, to make contribution, and to find fulfillment in what they do. Sadly these yearnings are often managed out of people in the unrelenting quest for predictable mediocrity that most organizations pursue. La maggior parte delle persone ha passione per il successo e la creatività, in qualche luogo all’interno di sé. Le persone vogliono essere parte di qualche cosa di significativo, poter dare un proprio contributo e trovare soddisfazione in ciò che fanno. Sfortunatamente questi desideri sono spazzati via dall’inesorabile ricerca di predicibile mediocrità che la maggior parte delle organizzazioni persegue. James F. Parker, Southwest Airlines’ Ceo, “Do the right thing”

4 Most people …. ma è proprio vero? Fabrizio Massimo Mariagrazia Giovanni Sergio Aldo Per che non … si ma … L’ha detto Pietro Dinamiche Quelli dell’IT Il ciclo passivo di Lecco Magazzini di Lecco Multi-matrice Il signor Gallina Struttura Storie aziendali

5 Differenti punti di partenza L’organizzazione è una macchina che deve essere progettata accuratamente e adeguatamente lubrificata per funzionare bene Progettare e controllare L’organizzazione è un sistema psico- socio-tecnico in perenne evoluzione Partecipare alla danza del cambiamento L’organizzazione è un sistema psico- socio-tecnico in perenne evoluzione Partecipare alla danza del cambiamento

6 bosses give orders and employees are afraid to say what they think “I’m able to see it in most organizations, where bosses give orders and employees are afraid to say what they think. Organizational authoritarianism also produce silence and subservience, through coercion, seduction and corruption. I’ve noticed that many people at the top say the same words: “the people above me won’t let me do anything.” This is a symptom of the pervasiveness and internalization of authoritarianism. authoritarian approach to change it doesn’t work for solving though problems The authoritarian approach to change is that the boss, with his smart expert advisors and consultants, dictates solutions. For simple problems this works wonderfully. But it doesn’t work for solving though problems. “ Adam Kahane, Solving tough problems bosses give orders and employees are afraid to say what they think “I’m able to see it in most organizations, where bosses give orders and employees are afraid to say what they think. Organizational authoritarianism also produce silence and subservience, through coercion, seduction and corruption. I’ve noticed that many people at the top say the same words: “the people above me won’t let me do anything.” This is a symptom of the pervasiveness and internalization of authoritarianism. authoritarian approach to change it doesn’t work for solving though problems The authoritarian approach to change is that the boss, with his smart expert advisors and consultants, dictates solutions. For simple problems this works wonderfully. But it doesn’t work for solving though problems. “ Adam Kahane, Solving tough problems

7 Il mio “sogno” (e anche il mio approccio etico) Costruire un’organizzazione etica e capace di competere che sappia coniugare Un più alto livello di espressione personale (empowerment personale) Con un più alto livello di contributo ai risultati comuni (empowerment dell'organizzazione) La persona finalmente! Le organizzazioni come fonti di opportunità e Luoghi di partecipazione La persona finalmente! Le organizzazioni come fonti di opportunità e Luoghi di partecipazione

8 lavoro utile per un obiettivo importante Ho sempre coltivato un sogno, quello di un lavoro utile per un obiettivo importante. Sentivo che il profitto da solo non bastava e che doveva essere ricercato un fine più alto, collettivo. al fianco del bene economico dovevo mettere il valore dell’uomo Ho capito che al fianco del bene economico dovevo mettere il valore dell’uomo e che il primo è nullo se privo del secondo. Brunello Cucinelli lavoro utile per un obiettivo importante Ho sempre coltivato un sogno, quello di un lavoro utile per un obiettivo importante. Sentivo che il profitto da solo non bastava e che doveva essere ricercato un fine più alto, collettivo. al fianco del bene economico dovevo mettere il valore dell’uomo Ho capito che al fianco del bene economico dovevo mettere il valore dell’uomo e che il primo è nullo se privo del secondo. Brunello Cucinelli La persona finalmente!

9 Organizzazione ed etica: come coniugare attenzione alla persona e sviluppo dell’organizzazione? Ascolto Go and see, ask why, show respect. Taichi Ohno “Open listening is the basis for all the creativity.” John Elter, Xerox vice-president. Coerenza vissuto-dichiarato Do the right thing. James Parker Creare valore Stakeholders vs shareholders L’azienda non può essere ridotta ad un fatto finanziario Partire da se stessi L’unica cosa che possiamo cambiare è noi stessi Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo. Mahatma Gandhi

10 “Se lo credete e ne siete sicuri, sappiate che avete ancora molta strada da fare. Essere sicuri e credere sono stadi da superare, sul cammino che conduce alla Conoscenza” antico proverbio Sufi “It was a tragedy to lose the best days of your life, but I learned a lot. I had time to think, to stand away from myself, to look at myself from distance, to see contradictions in myself.” Nelson Mandela

11 Come attivare l’energia delle persone aprire possibilità Da motivare le persone a aprire possibilità desiderio Da bisogno a desiderio energia Da tempo a energia opportunità del cambiamento Da resistenza al cambiamento a opportunità del cambiamento partecipazione Da commitment a partecipazione

12 Tempo - Energia Capita spesso di sentire discussioni sull’orario di lavoroRaramente sulla qualità di questo tempo O meglio sull'energia che in questo tempo viene spesa e di come viene spesa Il tempo è limitato, l'energia no!

13 Bisogno - Desiderio Il bisogno è temporaneo, volatileIl bisogno è associato a carenza, insoddisfazione, incapacitàIl desiderio dura nel tempoIl desiderio ha una visione di lungo periodoIl desiderio è fortemente motivante

14 Commitment - Partecipazione Conoscete la differenza fra commitment e partecipazione? "Bacon and eggs" Where the pig is committed … … and the chicken partecipates

15 Lavorare con i contestatori, i marginali, le persone scomode, chi la pensa diversamente da te, chi vive una realtà diversa dalla tua …. ma sa offrirti ricchezza, voglia, energia


Scaricare ppt "Davide Storni 24 febbraio 2015. Il mio profilo Laureato in economia aziendale, indirizzo organizzazione del lavoro Dal ‘91 al 2004 ho lavorato nel settore."

Presentazioni simili


Annunci Google