La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BIOMODELLI MODELLI ANATOMICI in 3D CEREBRALI E SPINALI repliche perfette di distretti anatomici normali e/o patologici Utilizzati per: -TRAINING - PIANIFICAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BIOMODELLI MODELLI ANATOMICI in 3D CEREBRALI E SPINALI repliche perfette di distretti anatomici normali e/o patologici Utilizzati per: -TRAINING - PIANIFICAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 BIOMODELLI MODELLI ANATOMICI in 3D CEREBRALI E SPINALI repliche perfette di distretti anatomici normali e/o patologici Utilizzati per: -TRAINING - PIANIFICAZIONE CHIRURGICA - EDUCAZIONE DEL PAZIENTE (CONSENSO INFORMATO) REALTA’ REALE VS REALTA’ VIRTUALE

2 Opportunità per neurochirurghi, neuroradiologi (ortopedici, maxillofaciali,ORL ed altri) per migliorare la comprensione della dimensione spaziale dell’anatomia normale e patologica cerebrale, spinale, craniofacciale, in associazione alle immagini neuroradiologiche (angio-TC, angio-NMR arteriosa, angiografia rotazionale 3D) L’uso dei biomodelli cerebrali ha permesso l’introduzione del nuovo concetto di doppia neuronavigazione la verifica interattiva in tempo reale durante l’intervento per migliorare precisione e sicurezza con riduzione dei tempi tecnici Perché i biomodelli

3 Nella ricchezza di realtà virtuale dove il rapporto con un monitor diventa l’unico modo di interpretare la realtà i biomodelli in 3D di patologie cerebrali e spinali completano ed affinano il processo di comprensione diagnosi terapia

4 Modelli solidi di aneurismi ottenuti con tecnologia di prototipazione rapida mediante fusione CT ed Angio-NMR con protocollo dedicato Il modello 3D aumenta la comprensione preoperatoria e la spazialità dell’anatomia patologica

5 Biomodello di glioma del carrefour sinistro

6 Biomodello di cavernoma talamico

7 Realtà virtuale per pianificazione chirurgica: meningioma del tuberculum Realtà “reale” per pianificazione chirurgica: meningioma del planum Realtà virtuale: progetti di training chirurgico

8 Biomodello di meningioma forame magno con arteria vertebrale inglobata

9 Biomodello di grave stenosi del canale cervicale: pre e postoperatorio pre post

10 Biomodello di meningioma dorsale D5

11 One – Step Cranioplasty Il modello 3D diventa indispensabile nell’intervento da noi creato e definito One – Step Cranioplasty L’intervento di asportazione della lesione cranio-cerebrale e di ricostruzione cranica con protesi custom made viene eseguito in un unico tempo chirurgico (istiocitosi, meningioma) Immagini TAC

12 La nostra esperienza nel campo delle ricostruzioni craniofaciali con la tecnica della “prototipazione rapida” ci ha spinto a considerare la ricostruzione di altri distretti anatomici utili nel migliorare la visione spaziale, la pianificazione chirurgica, il training chirurgico delle patologie cerebrali (tumori, aneurismi, traumi) e spinali (scoliosi, degenerazioni, traumi, tumori) Esempio di ricostruzioni cranica custom made con prototipazione rapida in PMMA

13 Vantaggi del biomodello 1)visione d’insieme del complesso tumore, sistema vascolare 2)programmazione, simulazione e pianificazione della strategia chirurgica prima dell’intervento 3)in caso di aneurisma, informazioni riguardanti il colletto, il rapporto con le altre strutture vascolari 4) utile nella patologia vertebrale traumatica e/o tumorale complessa 5) possibilità di progettazione anche post-operatiria con significato di verifica e di correzione 6) facilita la comprensione e l’educazione del paziente per un più corretto consenso informato 7) utilità durante l’uso del Neuronavigatore: permette di eseguire l’intervento in anticipo con i vantaggi derivati dalla conoscenza, dal training, dall’anticipazione dei reperti e dei movimenti intraoperatori

14 Nello spirito della tradizione Codman rivolta alla formazione Permanente dei medici l’introduzione nella pianificazione Chirurgica di biomodelli o repliche anatomiche fedeli personalizzate Della patologia da trattare permette di migliorare : La visione tridimensionale Una pianificazione dettagliata dell’intervento con miglior Confidenza e tranquillità chirurgica Una osteotomia più accurata, Un miglior impianto di viti peduncolari


Scaricare ppt "BIOMODELLI MODELLI ANATOMICI in 3D CEREBRALI E SPINALI repliche perfette di distretti anatomici normali e/o patologici Utilizzati per: -TRAINING - PIANIFICAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google