La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SELENAUdinevolley … … una Società in continua evoluzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SELENAUdinevolley … … una Società in continua evoluzione."— Transcript della presentazione:

1

2 SELENAUdinevolley … … una Società in continua evoluzione

3 La nostra Città: Udine

4

5 Il nostro quartiere

6 Il Centro Polifunzionale

7

8 Associazione Sportiva dilettantistica Culturale Ricreativa Anno di fondazione: 1987 Affiliata alla FIPAV dal 1988

9 Un progetto che mette i bambini ed il mondo della pallavolo al centro di tutti gli sforzi

10 La Mascotte

11 Main Sponsor

12 Con Te nello Sport Per Te nella Pallavolo Per Te nella Pallavolo

13 Vieni con noi Vieni con noi Vieni in palestra Vieni in palestra

14 SCOPO Promuovere la diffusione dello sport, in particolare della pallavolo, tra i giovani …. Operare per la formazione psico-fisica, sociale e culturale delle persone ….

15 Eventi

16 ° Anniversario

17 Torneo internazionale Squadre partecipanti: Nova Gorica (SLO) Vienne (F) Villach (A)

18 ° Anniversario Assessore allo Sport di Nova Gorica Saluto delle Autorità Straniere

19 ° Anniversario Saluto Autorità Straniere Assessore allo Sport di Villach

20 ° Anniversario Saluto delle Autorità Straniere Accompagnatore della squadra di Vienne

21 ° Anniversario. Saluti finali

22 ° Anniversario. Le Hostess

23 ° Anniversario

24 Festa Minivolley in maschera

25 Minivolley in maschera. Pausa

26 Festa Provinciale in Castello

27 Udine Presentazione delle squadre. Saluto dell’Assessore allo Sport di Udine, dott. Martines

28 Udine Presentazione delle squadre. Saluto del Presidente del Comitato Prov. FIPAV, sig. Dorino Cattarossi

29 Udine Presentazione delle squadre. Saluto del Consigliere nazionale FIPAV, sig. Duilio Bunello

30 Giugno La dott.sa Porzio riceve una targa ed il Gagliardetto della Selena

31 2005. Festa provinciale della pallavolo. Premiazione della squadra Under 15

32 2005. Festa provinciale della pallavolo. Premiazione della Squadra promossa in 1^ divisione

33 Iniziative

34 Pubblicazione del periodico l’Agora’ Pubblicazione del periodico l’Agora’ Istituzione del premio “S. D’Acquisto” – Città di Udine Istituzione del premio “S. D’Acquisto” – Città di Udine Pubblicazione sul web del sito ufficiale della società: Pubblicazione sul web del sito ufficiale della società: Pubblicazione del Blog: Pubblicazione del Blog: Organizzazione della fiera-mercato dell’usato “Robis di une volte” Organizzazione della fiera-mercato dell’usato “Robis di une volte”

35 Premiazione Atleta dell’anno Premiazione Atleta dell’anno Premiazione Dirigente dell’anno Premiazione Dirigente dell’anno Istituzione di due Borse di studio Istituzione di due Borse di studio

36 Premiazione Dirigente dell’anno

37 La sig.ra Pividori della Ditta Area Sport, consegna la Borsa di studio all’atleta Martina Ingani

38 Il Vice Presidente del CONI Prov., geom. Parpinel, consegna la Borsa di studio all’atleta Susanna Timeo

39 2004. La dott.ssa Porzio premia l’atleta dell’anno, Ilenia Pota

40 Il Presidente della 3^ Circoscrizione, Hosmer Zambelli, consegna la borsa di studio all’atleta Sara Biancamano

41 Il Consigliere nazionale FIPAV, Duilio Bunello premia il Dirigente dell’anno. Stefano Madonna

42 Fiera-mercato dell’usato “Robis di une volte”, in ‘Zardin grant

43 “Robis di une volte”

44 “Robis di une volte” in quartiere

45 Le Squadre “Archivio”

46 1988: Le prime squadre

47 1988: La squadra di 3^ divisione

48 2001. Minivolley 2° livello

49 2004. Squadra Under 15

50 2004: Squadra 2^ divisione

51 2004. Minivolley

52 Minivolley in Castello a Udine

53 Campus a Piani di Luzza

54

55 Le “centrali”

56 Le “Ali”

57 Le “Alzatrici”

58 Il “Libero”

59 Squadre giovanili

60 Gli auguri di Natale

61 Premiazione dell’arbitro di Mini

62 Progetti

63 Incentivare la collaborazione tra società sportive che abbiano come obiettivo primario l’avviamento alla PALLAVOL0 dei giovani dei giovani

64 Costruire un tracciato educativo nel quale la pratica sportiva possa diventare:

65 Momento di confronto “sportivo” Momento di confronto “sportivo” Strumento di attrazione per i giovani Strumento di attrazione per i giovani

66 Strumento di diffusione dei valori positivi dello sport Strumento di diffusione dei valori positivi dello sport Strumento di lotta alle negatività sociali Strumento di lotta alle negatività sociali

67 Percorso di benessere psico-fisico da utilizzare in tutti i momenti della vita Percorso di benessere psico-fisico da utilizzare in tutti i momenti della vita

68 OBIETTIVI

69  favorire la diffusione di una pratica sportiva;  favorire la socializzazione attraverso la pratica di uno sport di squadra;  incrementare un corretto senso di appartenenza nell'ambito della squadra; Generali

70 Specifici Migliorare i comportamenti motori Migliorare i comportamenti motori Fare acquisire abilità e capacità pallavolistiche Fare acquisire abilità e capacità pallavolistiche Gratificare le capacità e le potenzialità degli atleti di talento Gratificare le capacità e le potenzialità degli atleti di talento

71 Offrire a tutti gli atleti la possibilità di trovare un supporto di tipo psicologico Offrire a tutti gli atleti la possibilità di trovare un supporto di tipo psicologico Sviluppare una cultura scientifica sportiva in cui l’attività motoria sia strumento di prevenzione di alcune patologie collegate alla carenza di movimento Sviluppare una cultura scientifica sportiva in cui l’attività motoria sia strumento di prevenzione di alcune patologie collegate alla carenza di movimento

72 Partner Associazione Volleybas Associazione Volleybas

73 PALLAVOLO

74 Sport dalle situazioni infinite

75 Richiede allenamenti costanti Richiede allenamenti costanti per sviluppare al massimo le capacità di gioco per sviluppare al massimo le capacità di gioco

76 Per armonizzare fisico, intelletto ed emozioni Per armonizzare fisico, intelletto ed emozioni

77 Per ottimizzare le capacità di mettere in relazione qualità psichiche, capacità condizionali e coordinative, in funzione delle abilità tecnico-tattiche Per ottimizzare le capacità di mettere in relazione qualità psichiche, capacità condizionali e coordinative, in funzione delle abilità tecnico-tattiche

78 Nella prestazione sportiva …

79 … la motivazione è …..

80 … slegata dalle capacità tecniche e dalle qualità fisiche dell’atleta … generata dallo spirito di competizione verso se stesso verso i compagni di squadra e verso l’avversario

81 MINIVOLLEY è ….

82 …… Gioco volley …… Gioco volley

83 OBIETTIVI

84 Un’educazione sportiva appropriata Un’educazione sportiva appropriata Un corretto sviluppo della motricità di base Un corretto sviluppo della motricità di base Rispondere ai bisogni dei bambini attraverso:

85 Favorire una generale predisposizione alla pratica sportiva alla pratica sportiva

86 Favorire un corretto avviamento Favorire un corretto avviamento all’agonismo ed al confronto con se all’agonismo ed al confronto con se stessi e con gli altri stessi e con gli altri

87 MESSAGGI

88 La pallavolo è uno sport in continua evoluzione è uno sport in continua evoluzione

89 La pallavolo è anche impegno notevole se si vogliono raggiungere livelli agonistici superiori La pallavolo è anche impegno notevole se si vogliono raggiungere livelli agonistici superiori

90 Una conduzione societaria con questi progetti necessita però di risorse economiche che in questo momento sono di difficile reperimento Una conduzione societaria con questi progetti necessita però di risorse economiche che in questo momento sono di difficile reperimento

91 Quello che comunque non mancherà mai è l’impegno, l’entusiasmo e la voglia di arrivare ai vertici dello sport Quello che comunque non mancherà mai è l’impegno, l’entusiasmo e la voglia di arrivare ai vertici dello sport

92 SELENAUdinevolley … … una Società in continua evoluzione

93 Un progetto in comune per i ragazzi e le ragazze di Udine


Scaricare ppt "SELENAUdinevolley … … una Società in continua evoluzione."

Presentazioni simili


Annunci Google