La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Colloquio preconcezionale. Che fare? Prof Pierpaolo Mastroiacovo Professore di Pediatria Direttore ICBD – Alessandra Lisi International Centre on Birth.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Colloquio preconcezionale. Che fare? Prof Pierpaolo Mastroiacovo Professore di Pediatria Direttore ICBD – Alessandra Lisi International Centre on Birth."— Transcript della presentazione:

1 Colloquio preconcezionale. Che fare? Prof Pierpaolo Mastroiacovo Professore di Pediatria Direttore ICBD – Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity; Centro Collaborativo OMS, Roma Aggiornamento Marzo 2014

2 Colloquio preconcezionale Uno spazio di attenzione non episodico, integrato nella propria attività quotidiana, a variabile intensità comunicativa, in cui qualunque operatore sanitario di fiducia utilizzando le proprie conoscenze scientifiche e le proprie abilità comunicative, propone alla donna (coppia) in età fertile, e/o in vista di una gravidanza, e/o dopo una gravidanza, una o più raccomandazioni per ridurre la frequenza degli esiti avversi della riproduzione, tenendo conto dei suoi (loro) valori, dei suoi (loro) stili di vita, della sua (loro) storia clinica, riproduttiva e familiare. | 2 Leggere e analizzare ogni parola con attenzione questa definizione

3 Chi, a chi, quando Qualunque operatore sanitario – Non scarire il barile agli altri. E’ compito di ogni sanitario A tutte le donne – coppie – La donna ovviamente è la priorità, ma anche per l’uomo esistono precauzioni utili! In ogni occasione – Ogni occasione va sfruttata, ad esempio: il colloquio per la scelta del metodo contraccettivo più adatto, la prescrizione dell’acido folico, una visita di controllo, una malattia intercorrente, l’esecuzione del Pap-test Non attendere che la donna (coppa) esprima il desiderio di avere un figlio, anticipala. | 3

4 Nella maggior parte dei casi è sufficiente dedicare poco tempo. Ecco la strategia. In 2-3 passi raggiungi la meta. 7 minuti per un bimbo sano | 4

5 Passo preliminare “una tantum” Stampa a colori il “Manifestino” di Pensiamoci Prima e appendilo nella sala di attesa del tuo ambulatorio Lascia in sala di attesa – Decalogo “10 azione per la tua salute e quella dei tuoi figli futuri” – Questionario per identificazione dei rischi riproduttivi Ovviamente già conosci la materia Hai visitato il sito Hai digerito le lezioni di aggiornamento. Hai preso visione delle schede informative per la donna. Nota bene: trovi tutto il materiale qui menzionato su | 5

6 Manifestino e Questionario | 6

7 I l decalogo | 7

8 Prescrivi sempre a tutte le donne in età fertile acido folico (0,4 mg al giorno) con ricetta del SSN (L’acido folico è in Fascia A) Spiega brevemente il perché di questa prescrizione Consegna il foglio informativo sull’Acido Folico oppure indica dove trovarlo 1° Passo A tutte le donne in età fertile | 8

9 Consiglia di navigare, da sola o con un aiuto, sul sito Pensiamoci Prima e/o sul sito Prima della Gravidanza Sottolinea che questi siti contengono informazioni utili, per migliorare la salute sua e del partner, sin da ora, e per il loro futuro bambino (anche se previsto nel futuro remoto). Renditi disponibile per un colloquio successivo, specialmente se la donna (coppia) intende avere un figlio nel medio-breve termine, e chiedi di riportati il questionario che avrà compilato a casa con calma. 2° Passo A tutte le donne età fertile | 9

10 3° Passo possibile La coppia ritorna Identifichi tramite il questionario che ti hanno riportato compilato gli eventuali rischi specifici della coppia. Non c’è altro da fare se non reiterare la prescrizione di acido folico Fornisci le indicazioni del caso, e/o indirizzi a centri specializzati, es.: centro antifumo, nutrizionista, diabetologo. | 10

11 Domande Pierpaolo Mastroiacovo Professore di Pediatria Direttore ICBD – Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity; Centro Collaborativo OMS, Roma


Scaricare ppt "Colloquio preconcezionale. Che fare? Prof Pierpaolo Mastroiacovo Professore di Pediatria Direttore ICBD – Alessandra Lisi International Centre on Birth."

Presentazioni simili


Annunci Google