La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October."— Transcript della presentazione:

1 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Elezioni primarie a Palermo: Caso di studio di un servizio eDemocracy Jesse Marsh Atelier Studio Associato

2 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October eDemocracy? Iniziative governative Obiettivi civici Migliorare il contatto con il governo Combattere l’astensionismo Posizione politica “Neutrale” Spesso tematico ma senza inquadramento politico Dibattito non molto attivo, facile che si degrada Iniziative cittadine Obiettivi operativi Spinto da uno scopo preciso (es. no global) Aumentare la visibilità politica Politicamente inquadrato Promosso normalmente da un movimento specifico Attività intensa ma tra partecipanti già d’accordo tra loro

3 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Situazione politica SCONFITTE ELETTORALI, MOVIMENTI CITTADINI SPONTANEE, GRUPPI STORICI DELL’ANTI-MAFIA, COALIZIONI TRA PARTITI

4 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Elezioni Primarie? Una novità Molto discusso in Italia, raramente implementato Risulta dal cambiamento dal sistema proporzionale a quello maggioritario Questione della selezione dei candidati Chi? Il modello di riferimento (USA) svolge le primarie dentro un solo partito: cosa fare di una coalizione di 8-10 partiti? Proposta da un “coordinamento dei movimenti cittadini” Nuovi criteri Basso costo, rapidità, flessibilità delle regole Credibilità politica più che affidabilità tecnica

5 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Provincia di Palermo ELEZIONI PER IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA, MAGGIO 2003 POPOLAZIONE: (PALERMO, ); ELETTORI: DENSITA’: 247,14 Pop/Km2 (PALERMO, 4.275,49) 82 MUNICIPALITA’ (POPOLAZIONE CONCENTRATA LUNGO LA COASTA)

6 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Opportunità? L’unità della coalizione centro-sinistra Lavorare per un obiettivo comune Aumentare la partecipazione cittadina, superare divisioni Contribuire al dibattito sulle primarie Al di là dei saggi teorici: “Just do it” Attenzione di osservatori nazionali ed Europei Sperimentare strumenti vecchi e nuovi Semplificare la comunicazione: tanti mail-list, siti web Sistema di voto “cheap and quick” Esplorare l’accettazione dei politici e della gente

7 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Approccio Set up a network of “Democracy Points” Existing structures: party or union seat, voluntary association, professional office, etc. Future nodes in a stable network for democratic participation Web service Supporting democracy point activities Allowing for distributed voting throughout the territory Special challenges Unique voter registration, anonymity of vote Security of Internet environment, trust in administrators Defense against attempts at political manipulation

8 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Proposta Il Democracy Point Auto-registrazione (aperto a tutti) via Web Controllo incrociato da proponenti scelti a caso: approvazione con 5 su 7 Tre opzione di voto: on-line, batch entry, accompagnamento Il Candidato Auto-registrazione (aperto a tutti) a qualsiasi Democracy Point 500 approvazioni per diventare candidato ufficiale Il votante Registrazione presso qualsiasi Democracy Point Accesso a documenti, profili, votazioni, ecc.

9 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Dibattito L’ACCORDO TRA MOVIMENTI E PARTITI

10 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Negoziazzione Stima affluenza possibile: 20,000 voti 200 Democracy Points x 100 registrati a ciascuno Sistema aperta e forza dei numeri: uno shock ai partiti Contro-proposta per un “convention” 450 Rappresentati eletti della coalizione 450 Selezionati dai partiti proporzionalmente 450 Membri della “società civile” (e.g. sindacati, associazioni, movimenti) Soluzione di compromesso Democracy Point registrano i votanti (€ 3 a testa) per un dato periodo (una settimana) Partiti forniscono una lista di numero uguale, più gli eletti Dibattito sulla piattaforma e votazione in un convention di 2 giorni

11 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Democracy Point STRUTTURE E LUOGHI GIA’ REGISTRATI

12 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Cos’è successo Democracy Points registrano più di delegati in una settimana I partiti faticano a trovare gli stessi numeri, fornendo (e cambiando) le liste fino all’ultimo momento I partiti della coalizione si accordano su un candidato «unitario» la notte prima I movimenti propongono il leader (Fiandaca) Meno della metà di quelli registrati votano Candidato donna ottiene 300 firme, poi si ritira Scelta dei partiti vince per solo 5% Poi contestato per il passato politico I movimenti riconoscono l’esito Il loro candidato diventa il candidato a vice-presidenza

13 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Dopo Elezioni perse 36,5% centro-sinistra vs. 60,3% centro-destra Miglioramento sulle elezioni precedenti, meglio a Palermo centro che in provincia Il centro-sinistra canta vittoria, loda le primarie “Coordinamento dei movimenti” si integra Attori chiavi entrano nei partiti Modello “Convention” diventa la soluzione “Energia potenziale dei movimenti” rimane Ri-aggrupamento del nucleo duro Impegno a portare avanti soluzioni aperte di eDemocracy

14 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Conclusioni Caso specifico di elezioni primarie con una coalizione multi-partitica Lavorare con i processi politici genera nuove strade alternative Le sfide tecnologiche sono superabili Implicazioni significative: nuovo ruolo del cittadino in processi di eDemocracy Resistenza al cambiamento da parte dei partiti impedisce l’innovazione politica

15 Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October Questioni aperte La natura della credibilità politica Misto tra fiducia umana e sicurezza tecnica “Credibilità” di sistemi che la gente non capisce Cittadini, ICT e democrazia La gente è disposta ad imparare ad usare nuovi strumenti? Il «digital divide» locale è tecnico o culturale? Quanti votano liberamente in ogni caso? Movimenti politici e partiti Possono i movimenti cittadini fare a meno di una organizzazione politica? Come possiamo aiutare / forzare i partiti politici a superare la crisi di rappresentatività?


Scaricare ppt "Primary Elections in Palermo: Case Study of an eDemocracy Service Workshop: “eDemocracy and Participation” The eChallenges Conference Bologna (IT) 23 October."

Presentazioni simili


Annunci Google