La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Percorso di educazione all’immagine realizzato con la classe III A del plesso Spinelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Percorso di educazione all’immagine realizzato con la classe III A del plesso Spinelli."— Transcript della presentazione:

1 Percorso di educazione all’immagine realizzato con la classe III A del plesso Spinelli

2 Giocare con l’arte, per sviluppare capacità di osservazione, per viaggiare nel tempo con i diversi artisti, per coglierne le differenze e, principalmente, per sperimentarsi con tecniche e materiali. Di seguito viene riportata una breve sintesi del percorso realizzato con la classe III A di Tempo Pieno del plesso Spinelli dell’I.C. 28 Giovanni XXIII Aliotta. I bambini hanno risposto con entusiasmo, appassionandosi sia agli incontri ravvicinati con gli artisti ( la LIM costituisce un irrinunciabile strumento), che alla fase operativa, che al momento divulgativo della mostra finale realizzata nei locali della scuola. Pertanto, Artisti…si diventa! Ins. Patrizia D’Errico

3

4

5

6

7 E’ un artista americano ( Stati Uniti) della POP ART ( pop sta per popolare) famoso per i suoi murales e graffiti, in cui si muovevano le sue figure umane, sotto forma di omini, per rappresentare diverse tematiche. Questo artista ha colpito particolarmente i bambini proprio per le sue figure, pertanto è stato utilizzato per realizzare la nostra opera per il concorso “ Fuor d’Acqua”

8 Abbiamo partecipato al concorso “Fuor d’acqua”, che ci richiedeva di realizzare un’opera su una forma di pesce in polistirolo, da decorare ispirandoci ad artisti dell’arte contemporanea. Dopo aver osservato immagini su diversi artisti, la nostra scelta è caduta su Keit Haring e sul problema dell’ambiente, come tematica. La nostra opera è stata decorata sulle due facce: da un lato “ IL MONDO IN CUI VIVIAMO” e dall’altro “IL MONDO CHE VOGLIANO”. I bambini hanno lavorato suddivisi in due gruppi, uno per ciascuna faccia, utilizzando materiali diversi: pittura acrilica, carte colorate, foglio d’alluminio, foglio di acetato, pennarelli permanenti, materiali di risulta (contenitori plastica, corteccia, bulloni e viti, cartone, sabbia, semi di girasole, …).

9

10

11

12 Abbiamo osservato diversi ritratti di artisti famosi, tra i quali qui sotto “la dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci ed un ritratto di donna di Auguste Renoir. Poi ciascun bambino ha realizzato un ritratto della propria mamma con i pastelli in gessi, ispirandosi a quanto osservato.

13

14 L’arte rupestre è stata la prima forma di arte dell’uomo della preistoria. L’Homo sapiens sapiens, quello che ormai aveva un cervello ed un aspetto fisico ormai simile a quello dell’uomo moderno, ha lasciato all’interno di caverne disegni bellissimi, dei graffiti realizzati con colori naturali, che rappresentavano scene di caccia. Anche noi li abbiamo realizzati con pastelli in gessi.

15


Scaricare ppt "Percorso di educazione all’immagine realizzato con la classe III A del plesso Spinelli."

Presentazioni simili


Annunci Google