La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Versione 2.0.1 SARE Client Prodotto della Regione Emilia Romagna aggiornato in funzione delle innovazioni introdotte col Decreto del Ministero del Lavoro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Versione 2.0.1 SARE Client Prodotto della Regione Emilia Romagna aggiornato in funzione delle innovazioni introdotte col Decreto del Ministero del Lavoro."— Transcript della presentazione:

1 Versione SARE Client Prodotto della Regione Emilia Romagna aggiornato in funzione delle innovazioni introdotte col Decreto del Ministero del Lavoro sulle nuove procedure per le Comunicazione Obbligatorie On-line

2 La nuova versione di S.A.Re Client ed il relativo manuale d’uso sono scaricabili direttamente dal sito della Regione Emilia-Romagna https://online.regione.emilia-romagna.it/prodotti   Prima dell’installazione si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni che si trovano sulla Home page del sito ed il manuale d’uso

3 Aggiornamento Versione COSA FARE PRIMA DI ESEGUIRE L’ AGGIORNAMENTO In caso di Upgrade da versioni precedenti del Client SALVARE GLI ARCHIVI facendo una copia del file sareDB.mdb presente nella cartella di installazione.

4 Aggiornamento Versione SETTAGGIO INIZIALE dell’APPLICATIVO Al primo avvio della nuova versione di Sare Client viene richiesto di inserire: il codice fiscale dell’Azienda o Delegato (Associazione o Studio di consulenza); il tipo di delegato da scegliere attraverso un’apposita tabella di decodifica.

5 Aggiornamento Versione Nel caso in cui ad utilizzare l’applicativo sia un’azienda che invia le comunicazioni unicamente per se stessa: il campo “tipo delegato” va lasciato in bianco; occorre fare attenzione che il codice fiscale inserito nei settaggi sia uguale:  a quello dell’anagrafica presente nella sezione Aziende;  a quello comunicato al momento della richiesta di accredito ai Servizi Provinciali.

6 Aggiornamento Versione Eventuali cambiamenti sono possibili unicamente rivolgendosi all’amministrazione che ha rilasciato le credenziali di accesso, come ad esempio: del codice fiscale della password in caso si sia dimenticata o per qualche ragione non venga accettata.

7 Aggiornamento Versione È possibile modificare i settaggi locali nel client selezionando Menù Utilità Opzioni Settaggi

8 Aggiornamento Versione Sempre al primo avvio, nei settaggi è possibile scegliere la creazione di un archivio con estensione.zip contenente tutte le comunicazioni da inviare. Tale archivio verrà salvato nella cartella di scarico indicato nelle impostazioni, dove vengono anche salvati i singoli file non compressi. Questa possibilità crea vantaggio a chi giornalmente deve inviare un considerevole numero di comunicazioni.

9 Anagrafica Aziende 1. Quando viene effettuato un upgrade alla ver. 2.xx bisogna controllare le aziende del proprio archivio e mettere su ciascuna la spunta su “Controllato”. 2. È obbligatorio inserire almeno un dato fra telefono, fax o nella sede legale e nell’unità locale. 3. È stata tolta nel campo “Tipo Azienda” la possibilità di scegliere “Cooperativa”.

10 Anagrafica Aziende

11 4. Il codice attività diventa numerico e puntato. 5. Il codice CCNL diventa numerico. È possibile per entrambi effettuare solo una ricerca ad albero oppure inserire direttamente il codice

12 Anagrafica Aziende

13 6. Nella parte riguardanti le posizioni INPS- INAIL ora è obbligatoria solo la PAT (Posizione Assicurativa Territoriale)

14 Anagrafica Lavoratore 1. Anche per i lavoratori, come per le aziende, bisogna controllare le singole anagrafiche e mettere la spunta su “Controllato”. 2. Il Centro per l’impiego di competenza del lavoratore viene settato in automatico in base al domicilio.

15 Anagrafica Lavoratore

16 3. In “Altri Dati” è rimasta solo l’informazione del titolo di studio il cui inserimento è stato semplificato essendo rimasto su un unico livello.

17 Anagrafica Lavoratore

18 LE COMUNICAZIONI  I nuovi tipi di comunicazione

19 Comunicazione Ordinaria La comunicazione ordinaria comprende:  Assunzioni  Cessazioni  Proroghe  Trasformazioni (incluso trasferimento e distacco)  Trasformazioni da tirocinio in rapporto di lavoro

20 Comunicazione Ordinaria LE NOVITA’ I campi Grado di Qualifica e Numero di Matricola sono stati tolti. La codifica utilizzata per il campo Qualifica è quella dell’ISTAT ’01. La ricerca può essere effettuata inserendo parte della descrizione e premendo F2 o utilizzando l’albero ISTAT che funziona a due livelli. Il rapporto di lavoro di Apprendistato è a Tempo Determinato.

21 Comunicazione Ordinaria L’assunzione di un lavoratore iscritto alle categorie protette deve riportare il numero e la data del nulla osta/convenzione. Per le agevolazioni è presente una tabella più ampia della versione precedente, contenente tutte le opzioni indicate dall’INPS. In caso di assunzione di un Socio lavoratore è possibile indicarlo mettendo la spunta nell’apposito flag, non è più una tipologia contrattuale.

22 Comunicazione Ordinaria

23 Quando si deve comunicare una Cessazione (o altro movimento) collegata ad una assunzione già presente negli archivi è necessario aggiornare le informazioni della scheda Avviamento.  Se il movimento arriva da una versione precedente del Sare occorre verificare che i codici siano tutti corretti. Occorre indicare l’Ente Previdenziale a cui inviare la comunicazione.

24 Comunicazione Urgenza Questo tipo di comunicazione può essere effettuata in caso di urgenza, (ad esempio per esigenze produttive) e prevede l’inserimento unicamente dei dati:  della ditta,  del lavoratore,  data di assunzione  motivazione dell’urgenza. Rimane l’obbligo di invio della comunicazione mediante assunzione ordinaria entro il primo giorno utile e comunque entro 5 giorni.

25 Comunicazione Urgenza

26 Comunicazione Variazione Datori Questo modulo viene utilizzato per:  Variazione di ragione sociale  Trasferimento di azienda per cessione  Trasferimento di azienda per fusione  Cessione ramo di azienda Nel trasferimento da un’azienda all’altra vanno scelti tutti i lavoratori coinvolti, nel caso in cui non siano presenti nell’archivio, è necessario inserire l’anagrafica del lavoratore e la relativa posizione all’interno dell’azienda.

27 Comunicazione Variazione Datori

28 Rettifiche ed Annullamenti Da questa versione del S.A.Re è possibile annullare o rettificare un movimento inviato. Condizione necessaria è possedere il codice di comunicazione del movimento presente nella ricevuta di invio.

29 Esportazione / Invio È stato cambiato il tipo di file da esportare da.txt a.xml. Il programma produce un file per ogni tipologia di evento, quindi prima di effettuare l’esportazione dei movimenti occorre ordinare per tipo di evento, al fine di evitare la creazione di più file per stessa tipologia.

30 Esportazione / Invio

31 Se in fase di installazione è stata scelta la creazione di un unico archivio, S.A.Re Client crea nella cartella di scarico i file da inviare e in più un archivio. zip che li contiene tutti. Al momento dell’invio si può procedere o facendo l’upload del singolo file.zip o singolarmente di ogni file.xml. La ricevuta anziché in formato.ric è ora in formato.pdf

32 Esportazione / Invio Possibilità di associare le ricevute in formato.xml al record dell’atto all’interno del Client, avendo così un archivio informatico delle ricevute e col vantaggio di rilevare in modo immediato il codice di comunicazione per eventuali annullamenti e rettifiche.

33 Esportazione / Invio E’ possibile controllare l’esito del processo di invio collegandosi al server dell’Amministrazione con cui si è sottoscritta la convenzione. Le comunicazioni rimangono a disposizione sul sito per un anno Dallo stesso sito è possibile inviare le comunicazioni On-line in caso di mal funzionamento dei propri sistemi informatici.

34 Malfunzionamenti Nel caso di malfunzionamento del S.A.Re Client (o del proprio sistema informativo) si può utilizzare il S.A.Re On-line. Nel caso di malfunzionamento di entrambi si può inviare la comunicazione in forma sintetica al FAX SERVER messo a disposizione dal Ministero del lavoro e della Previdenza Sociale, fermo restando l’obbligo di effettuare la comunicazione informatica nel primo giorno utile.

35 Indirizzi utili Sito del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale https://online.regione.emilia-romagna.it/accessoSare.html Sito della Regione Emilia Romagna per l’invio delle Comunicazioni sia dal S.A.Re Client che On-line https://online.regione.emilia-romagna.it/prodotti Sito della Regione Emilia Romagna per scaricare l’aggiornamento del S.A.Re e il manuale di istruzioni

36 Indirizzi Utili: norme


Scaricare ppt "Versione 2.0.1 SARE Client Prodotto della Regione Emilia Romagna aggiornato in funzione delle innovazioni introdotte col Decreto del Ministero del Lavoro."

Presentazioni simili


Annunci Google