La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’uomo nella visione biblica

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’uomo nella visione biblica"— Transcript della presentazione:

1 L’uomo nella visione biblica
IV UdA, 1° e 2° capitolo L’uomo secondo Genesi Un uomo che riceve la vita

2 Una sintesi efficace La visione biblica dell’uomo
L’uomo secondo Genesi Una sintesi efficace La visione biblica dell’uomo

3 L’uomo secondo Genesi Una sintesi efficace
Nella prima parte della Genesi si trattano i grandi enigmi dell’esistenza, quali: Le origini dell’ universo e dell’uomo; Il giusto rapporto con Dio; I problemi del bene e del male, del dolore, della morte. Ci sono due principali racconti della concezione sull’uomo, nati in tempi diversi.

4 L’uomo secondo Genesi La visione biblica dell’uomo
Nella Bibbia, l’uomo è visto come: Al centro del creato Non da solo A immagine di Dio Materiale e spirituale Libero di agire Con un limite Genesi 1, 26-28

5 In Genesi 1, 26-28 troviamo scritto:
Dio disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza: domini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutti gli animali selvatici e su tutti i rettili che strisciano sulla terra». E Dio creò l’uomo a sua immagine, a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò. Dio li benedisse e Dio disse loro: «Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, e su ogni essere vivente che striscia sulla terra.».

6 Un uomo che riceve la Vita
La vita è dono La vita è sacra L’uomo, persona fin dal concepimento Fino alla morte

7 Un uomo che riceve la Vita
Una poesia per riflettere… La vita è dono I credenti ritengono che la vita sia un Dono di Dio, quindi credere in questo significa non ritenersi padroni della vita. Il cristianesimo condanna alcune posizioni o atteggiamenti che l’uomo può assumere.

8 Madre Teresa di Calcutta, scrisse molte poesie, di cui una dedicata interamente alla VITA, come dono di DIO… La vita è un mistero: scoprilo. La vita è promessa: adempila. La vita è tristezza: superala. La vita è un inno: cantalo. La vita è una lotta: vivila. La vita è una gioia: gustala. La vita è una croce: abbracciala. La vita è un’avventura: rischiala. La vita è pace: costruiscila. La vita è felicità: meritala. La vita è vita: difendila! La vita è un’ opportunità: coglila. La vita è bellezza: ammirala. La vita è beatitudine: assaporala. La vita è un sogno: fanne una realtà. La vita è una sfida: affrontala. La vita è un dovere: compilo. La vita è un gioco: giocalo. La vita preziosa: abbine cura. La vita è una ricchezza: conservala. La vita è amore: godine.

9 Un uomo che riceve la Vita
La vita è sacra Secondo la religione cristiana ogni uomo è: unico e irripetibile, gode di diritti che devono essere garantiti, valutato in maniera positiva ogni volta che interviene sulla vita umana migliorandone la qualità, rispettandola e considerandola dono di Dio

10 Un uomo che riceve la Vita
L’uomo persona fin dal concepimento I cristiani credono nel fatto che sin dal concepimento si formi un organismo umano composto da anima e corpo, una vera e propria persona. Secondo il cristianesimo ogni bambino che nasce riceve l’anima da Dio.

11 Un uomo che riceve la Vita
Il suicidio Fino alla morte Il rispetto cristiano della vita intesa come dono di Dio accompagna l’esistenza dal concepimento alla morte. La Chiesa si oppone sia all’accanimento terapeutico che all’eutanasia.

12 Il Suicidio Per suicidio si intende l’ atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente la morte, esso è differente dall’ eutanasia. E’ un gesto autolesionistico estremo, tipico in condizioni di grave disagio o malessere psicologico. In un testo il suicidio viene così definito… <<Se il suicidio è una dichiarazione di sconfitta, un cedere le armi di fronte alle difficoltà presentate dalla vita, contemporaneamente esso rappresenta un grido disperato e angosciato verso una vita significativa, verso una vita vissuta non in un modo qualsiasi, ma con intensità. Ciò che l’uomo desidera è, in fin dei conti, un contenuto che giustifichi la sua esistenza.>>.

13 A cura di T. Federica e D. P. Giulia


Scaricare ppt "L’uomo nella visione biblica"

Presentazioni simili


Annunci Google