La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il camaleonte I camaleonti sono una famiglia di rettili squamati appartenenti al sottordine dei Sauri Essi sono contraddistinti da elementi particolari:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il camaleonte I camaleonti sono una famiglia di rettili squamati appartenenti al sottordine dei Sauri Essi sono contraddistinti da elementi particolari:"— Transcript della presentazione:

1

2 Il camaleonte I camaleonti sono una famiglia di rettili squamati appartenenti al sottordine dei Sauri Essi sono contraddistinti da elementi particolari: 1)la capacità di mutare colore 2) la lunga lingua retrattile e appiccicosa con cui catturano gli insetti 3) i grandi occhi che possono ruotare l'uno indipendentemente dall'altro Le dimensioni del camaleonte variano tra i 2-3 cm e oltre 60 cm

3 Gli elementi morfologici comuni di tutti i camaleonti Gli occhi, la mancanza di orecchie e la lingua. Le zampe dei camaleonti hanno due dita principali con due o tre artigli. 1.Corni ossei 2.Cresta laterale 3.Lobi occipitali 4.Cresta dorsale 5.Cresta temporale 6.Cresta gulare 7.Cresta ventrale 8.Sperone tibiale Gli occhi del camaleonte possono mettere a fuoco e ruotare indipendentemente l’uno dall’altro. Quindi il camaleonte senza muoversi riesce a vedere l’ambiente circostante a 360°

4 La lunghissima lingua Un'altra grande caratteristica è la lingua, essa può essere anche più lunga del corpo, è molto veloce e termina con una pallina appiccicosa che serve per catturare gli insetti. Non appena la preda viene colpita, viene ritratta la lingua e l’animale catturato viene masticato dai forti denti del camaleonte.

5 Dove si trovano? Essi si trovano nella maggioranza in Africa sebbene vi siano camaleonti anche in alcune zone dell'Europa meridionale in Asia Minore e nel Medio Oriente, nella penisola arabica e in India. I camaleonti sono specie principalmente arboree, ma possono anche vivere nei cespugli o nell'erba.

6 La riproduzione La maggior parte dei camaleonti depone le uova. Esse sono sepolte nel terreno per 9 mesi. I camaleonti appena nati sono subito indipendenti. Alcune specie sono ovovivipare cioè la femmina tiene le uova dentro di se fino ad un totale sviluppo degli embrioni.

7 Mutamento del colore Solo alcune specie possono mutare di colore. Il motivo principale del loro mutamento di tonalità non è mimetizzarsi, ma la manifestazione di determinate condizioni fisiche o di stati emozionali come la paura. Ad esempio nei combattimenti assumono colori più vivaci per mettere paura all’avversario. Anche la temperatura e le condizioni di luce influiscono sulla colorazione. Il cambiamento di colore dei camaleonti è dovuto da alcuni strati di cellule specializzate che si trovano sotto la pelle trasparente dell'animale. https://www.youtube.com/watch?v=kLBIexwg5e M

8 Camaleonti in cattività È possibile tenere un camaleonte in casa, ma non è semplice. -Per prima cosa bisogna procurarsi un camaleontario che altro non è che una sorta di terrario i cui lati sono costituiti da reti -I camaleonti sono animali a sangue freddo quindi necessitano di calore. La fonte di calore per eccellenza è il Sole però si può utilizzare anche le lampadine da 60 W. -L’Umidità è un altro paramento che bisogna tenere sotto controllo che durante il giorno deve essere intorno al 70 % e di notte al 50%. -L’alimentazione: i camaleonti si cibano di insetti vivi come grilli, tarme, mosche, vermi e moscerini. Il camaleonte beve solo dalle foglie, quindi usare gocciolatoi che fanno cadere goccia a goccia in modo continuo.

9 Fine Giulia Vano 2BL


Scaricare ppt "Il camaleonte I camaleonti sono una famiglia di rettili squamati appartenenti al sottordine dei Sauri Essi sono contraddistinti da elementi particolari:"

Presentazioni simili


Annunci Google