La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo."— Transcript della presentazione:

1

2 Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo

3 Roma, Cimitero del Verano - Venerdì, 1° novembre 2013 PAROLE DI PAPA FRANCESCO “Chi sono questi giusti, questi santi che sono in Cielo? La risposta: «Sono quelli che vengono dalla grande tribolazione e che hanno lavato le loro vesti, rendendole candide nel sangue dell’Agnello” JMJ a Rio de Janeiro - Domenica 28 luglio 2013 Gesù poi non ha detto: “Va’”, ma “Andate”: siamo inviati insieme. Cari giovani, sentite la compagnia dell’intera Chiesa e anche la comunione dei Santi in questa missione. Udienza Generale in Piazza San Pietro - 29 Ottobre 2014 … al termine, per la festività imminente di Tutti i Santi, Papa Francesco ha detto ai giovani: “Guardate ai santi come a modelli di vita”.

4 Udienza Generale - Piazza San Pietro, Mercoledì, 21 maggio 2014 PAROLE DI PAPA FRANCESCO Quando i nostri occhi sono illuminati dallo Spirito Santo, si aprono alla contemplazione di Dio, … … sulla scia di san Francesco d’Assisi e di tanti santi che hanno saputo lodare e cantare il suo amore. Terra Santa, Jerusalem - Basilica del Santo Sepolcro, 25 maggio 2014 … apriamo il nostro cuore all’azione dello Spirito Santo, lo Spirito dell’Amore … … Lo Spirito Santo è “il dono di Dio” per eccellenza, è un regalo di Dio, e a sua volta comunica a chi lo accoglie diversi doni spirituali. Udienza Generale in Piazza San Pietro, 4 Settembre 2014

5 I doni dello Spirito Santo di San Padre Pio I doni dello Spirito Santo di San Padre Pio

6 Qualche piccola sintesi dal libro di Padre Marcellino, che ha constatato con meraviglia che nonostante siano trascorsi tanti anni dalla morte di San Padre Pio, le nostre città sono ancora ricche di notizie e testimonianze che riguardano i doni dello Spirito Santo di Padre Pio, da chi lo aveva “visto, sentito e toccato”. toccato”.

7 CHIAROVEGGENZA Per rivelazione di Dio, avveniva molto di frequente nella vita di Padre Pio. (rif. pag. 284)

8 Un giorno un suo figlio spirituale (Enzo Picciafuoco), gli domandò se tornando ad Ancona avrebbe fatto bene ad andare a salutare la famiglia della sua fidanzata di Campobasso, ma non vi andò perchè si sentì rispondere da Padre Pio “Se non ti cacciano!”. E fece bene perché subito dopo seppe che tutta la famiglia era ammalata a letto. (rif. pag. 284) CHIAROVEGGENZA

9 SCRUTAZIONE DELL’ANIMA Il dono della scrutazione dell’anima è una grazia per cui un uomo santo, scendendo nel segreto o nelle profondità del cuore di un individuo, può vedere e manifestare quelle cose nascoste che conosce solo Dio e la coscienza della singola persona. Questo carisma è stato presente nella vita di P. Pio. (rif. pag. 260)

10 Ad una figlia spirituale ansiosa di chiedergli se leggesse dentro le anime, senza che lei pronunciasse parola, si sentì dire in confessionale: SCRUTAZIONE DELL’ANIMA “Attraverso Gesù io vedo e sento tutto, io sto a vedere tutto quello che fate ed a sentire tutto quello che dite”. (rif. pag. 271)

11 A Padre Pio compete il nome di profeta di Dio: egli ha portato nel mondo la parola di Dio rimanendo recluso in un convento, accogliendo i numerosi fedeli che accorrevano da tutto il mondo. (rif. pag. 306) SPIRITO DI PROFEZIA

12 Un funzionario di polizia di Foggia, per motivi di carriera voleva trasferirsi a Roma e chiese parere a Padre Pio che gli disse “Ma dove vai?! Stai bene dove ti trovi”. Andò a Roma, ma, secondo quanto aveva previsto il Santo, si trovo male. (rif. pag. 306) SPIRITO DI PROFEZIA

13 CONOSCENZA DELLE LINGUE NON STUDIATE Padre Pio non aveva problemi con qualsiasi lingua parlata e scritta. Un giorno interrogato dal confratello Padre Marcellino sul fatto che leggeva e rispondeva con scritto in greco (che non aveva studiato), … gli rispose: “Lo sapete! L’Angelo custode mi ha spiegato tutto”. (rif. pag. 308)

14 Molte sono le testimonianze, anche di stranieri. Nella foto, piloti militari americani che a fine guerra lo andarono a trovare per verificare che era veramente lui che gli appariva in cielo indicando e costringendo loro, di gettare le bombe nel mare e non sul Gargano. CONOSCENZA DELLE LINGUE NON STUDIATE Il Santo in confessionale capiva e parlava tutte le lingue straniere mai studiate (compresi i tanti dialetti italiani).

15 PREVEGGENZA PROFETICA Due coniugi di Firenze chiesero al Padre un consiglio di ordine economico: vendere o no un negozio di preziosi che avevano su Ponte Vecchio. Padre Pio rispose: “Fatelo al più presto”. Essi però presero tempo, un po’ troppo. Nell’alluvione del novembre 1966 la furia delle acque portò via tutto. (rif. pag. 325)

16 La gente aveva capito che dalla persona di Gesù usciva una potenza liberatrice, perché quanti lo toccavano guarivano (cfr.Mt.14,36). Le scene evangeliche si rividero anche sul Gargano attorno a P. Pio. Il Santo se ne lamentava col padre guardiano “Mi si buttano addosso…Io sono dolorante in tutte le parti del corpo”. (rif. pag. 326) DONO DELLE GUARIGIONI

17 Un giorno Padre Emanuele Grassi di Bologna si lamentò in confessionale di un dolore alla spalla “E’ da tempo che me lo trascino dietro, sono preoccupato”. “Ma no, ma no” gli disse Padre Pio, battendogli dolcemente più volte la spalla. “Stai tranquillo”. DONO DELLE GUARIGIONI Da allora il male sparì. (rif. pag. 326)

18 Le guarigioni, di cui abbiamo parlato, sono in effetti dei miracoli operati da Dio per l’intercessione del nostro Santo. Ma i benefici del dono dello Spirito Santo si spingono oltre con altri come salvare la vita, donarla o migliorare le condizioni. Molte sono le testimonianze a riguardo di P. Pio. (rif. pag. 338) IL POTERE DEI MIRACOLI

19 Dalla cronistoria del convento in data ha questa annotazione. “Stamane la signorina Amelia Zuossa, nata cieca, di anni 27, venuta da Vicenza, ha ricevuto la vista. Ecco come. Dopo essersi confessata, chiedeva a Padre Pio la vista: il Padre le rispondeva “Abbi fede e prega molto”. il Padre le rispondeva “Abbi fede e prega molto”. IL POTERE DEI MIRACOLI All’istante la giovane vedeva P. Pio: i i i il volto, la mano benedicente, i mezzi guanti che nascondevano le stimmate. Riferita la grazia a P. Pio, egli rispondeva “Ringraziamo il Signore”(rif. pag. 338)

20 BILOCAZIONE La bilocazione è un fenomeno paranormale per cui un individuo è visto in due distinti luoghi, ma nel medesimo istante. Si è verificato nella vita di molti santi: ci limitiamo a citare solo San francesco e Sant’Antonio da Padova. (rif. pag. 345)

21 BILOCAZIONE Un giorno i confratelli di P. Pio discutevano sul fatto che forse questi santi privileggiati dal Signore non si accorgessero mentre vivevano quel fenomeno. P. Pio intervenne e precisò “Sicuro che si accorgono che stanno qui e stanno altrove. Possono non sapere se si muova il corpo o l’anima, ma sono ben consci di quello che avviene e sanno dove vanno”. (rif. pag. 345)

22 SOGNO Altro modo, con cui P. Pio visita chi ha bisogno di aiuto o di una parola di conforto, è quello del sogno. Ciò potrebbe lasciare un po’ perplessi: l’interpretazione dei sogni è stata sempre una cosa molto difficile da farsi. Comunque il sogno può essere un segno profetico, cioè veicolo della parola dello spirito (vedi vecchio e nuovo Testamento). (rif. pag. 358)

23 SOGNO Una certa Anna una volta raccontò un sogno a P.Pio, al quale chiese conferma se era veramente lui a starle vicina nel sogno. Il Santo ascoltò con attenzione e poi disse “Fin qui sono io; dopo è la tua fantasia”. (rif. pag. 358) “Fin qui sono io; dopo è la tua fantasia”. (rif. pag. 358)

24 Sappiamo che i corpi di alcuni santi durante la loro vita e dopo la loro morte hanno spesso emanato particolari profumi. È una grazia straordinaria che Dio concede a molte anime sante. Anche il nostro Santo, P. Pio, fu insignito di questo dono, del quale esistono testimonianze innumerevoli. Le prime ad avvertire il profumo di Padre Pio, furono alcune figlie spirituali. E, quando glielo fecero osservare, il Santo rimase sorpreso. (rif. pag. 363) PROFUMO

25 P. Pio, il giorno dopo che molte donne asserivano di sentire una sua scia di profumo di rose, chiese conferma alla sig.ra Campanile “Veramente ieri sentivate il profumo?”. “Eh, Padre, certamente! E perchè voi non lo sentite?”. “No, no e no! Ti asserisco che io non lo sento”, rispose. Poi spiegò “Senti, questi doni il Signore li da alle anime non per la santificazione personale, ma perché siano di attrattiva per altre anime da portare al Signore, come la scrutazione dei cuori, la chiaroveggenza, lo spirito di profezia”. (rif. pag. 363) PROFUMO

26 Sappiamo che la missione assegnata dal Signore a P. Pio non è stata circoscritta all’ambito di una parrocchia, di una regione, di una nazione. Egli pur rimanendo gran parte della sua vita nel convento di San Giovanni Rotondo, è stato avvicinato da centinaia di migliaia di persone provenienti da tutte le parti del mondo. Specialmente con il dono delle stimmate… la sua missione era di portata mondiale. Per questo si richiedeva per lui un’assistenza particolare da parte di Dio. Si spiega così nelle sue operazioni la presenza attiva e continua dello Spirito Santo. (rif. pag. 259) 23 Settembre 1968 transito di San Pio da Pietrelcina Cappuccino. 23 Settembre 1968 transito di San Pio da Pietrelcina Cappuccino. Riesumazione 24 Aprile 2008

27 18 Settembre 2014 – Piazza San Pietro, Roma. Papa Francesco benedice la nuova statua di San Padre Pio da Pietrelcina. (OFM di San Gionanni Rotondo -FG) Testi: di P. Marcellino Iassenzaniro (dal libro “Il Padre-Testimonianze”) e di Sua Santità Papa Francesco (per testi integrali, vedere in ) Musica : Lives of innocence, E. Cortazar Realizzazione e adattamento: Nicola Paradiso Il presente pps non ha fini di lucro ed è stato realizzato solo per devozione (Ottobre Paderno Dugnano – Milano - Italia) Se inavvertitamente si fosse violato qualche copyright, il proprietario del diritto è pregato sentitamente di notificarcelo e si provvederà immediatamente alla rimozione dei documenti protetti da copyright. Cliccare ESC per uscire o attendere riapertura automatica


Scaricare ppt "Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo Papa Francesco i Santi e lo Spirito Santo."

Presentazioni simili


Annunci Google