La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Scuola-azienda Biotecnologie Ambientali: esperienza tra scuola, ricerca, azienda e ambiente naturale ITT M. Curie Gorgoglione Domenico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Scuola-azienda Biotecnologie Ambientali: esperienza tra scuola, ricerca, azienda e ambiente naturale ITT M. Curie Gorgoglione Domenico."— Transcript della presentazione:

1 1 Scuola-azienda Biotecnologie Ambientali: esperienza tra scuola, ricerca, azienda e ambiente naturale ITT M. Curie Gorgoglione Domenico

2 2 Le biotecnologie al servizio dell’industria, attraverso l’organizzazione e la gestione dell’ingegneria genetica, in un ambiente industriale, nel rispetto delle leggi, della gestione delle norme facoltative (ISO), e dell’eco-sostenibilità. Esperienza ITT M. Curie

3 3 Il territorio presenta notevoli segnali di disagio giovanile. La forte presenza di agglomerati popolari (ex L. 219), insediamenti di gruppi ROM, alto tasso di pervasività criminale, determinano ed aumentano le difficoltà di integrazione sociale e di inserimento lavorativo soprattutto della popolazione giovanile; il disagio sociale innesca, a sua volta, a livello scolastico fenomeni gravi come quello dell’autoesclusione e dell’abbandono ITT M. Curie

4 4 Finalità – sociale Un progetto “Forte” che rimuova l’atteggiamento di sfiducia e di disinteresse nei confronti dell’Istituzione e la sensazione di inadeguatezza dei ragazzi, dovuta quest’ultima, all’incapacità di comprendere appieno la complessità della vita sociale e produttiva. ITT M. Curie

5 5 Finalità – istituzionale Recuperare la centralità dell’istituzione scolastica nei processi di formazione, anche in relazione alla formazione specifica. Supportati attraverso l’analisi dei processi mediante l’uso e l’applicazione delle Norme facoltative ITT M. Curie

6 6 Il progetto si rivolge ad un’attività di orientamento professionale e di potenziamento della conoscenza del sé, coinvolgendo gli aspetti critici del mondo della produzione, approfondendo: le competenze circa gli aspetti normativi e giuridici sul posto di lavoro, metodologie di pianificazione della produzione, progettazione delle caratteristiche tecnologiche ed economiche di un prodotto/servizi, ITT M. Curie

7 7 Stimolare lo studente all’autovalutazione, alla progettazione individuale e a sviluppare la capacità al lavoro cooperativo e di front-office ITT M. Curie Obiettivi

8 8 Favorire processi di scelta autonoma e consapevole e - nel contempo - favorire processi di integrazione delle materie scolastiche nei processi produttivi aziendali, attraverso gli strumenti della simulazione ed applicazione dell’analisi dei processi ITT M. Curie Obiettivi

9 9 Favorire atteggiamenti favorevoli all’autoformazione; creare occasioni di potenziamento delle competenze a carattere trasversale; stimolare forme di partecipazione attiva alle istanze sociali del territorio. Obiettivi ITT M. Curie

10 10 Competenze Individuare ruoli e mansioni in una realtà organizzata; Inquadrare il tema del lavoro in una prospettiva di disciplina specifica; eseguire attività tecnico professionali in contesti pubblici e privati; ITT M. Curie

11 11 Programmare le attività produttive, e valutare i risultati, seguendo le buone pratiche dell’uso delle norme; risolvere semplici problemi contingenti valutarsi in diversi contesti sapersi orientare, ovvero scegliere e decidere il proprio percorso di vita Competenze ITT M. Curie

12 12 ITT M. Curie L A PARTERNERSHIP SCUOLA IMPRESA I. T. I. S. M.C URIE E L A S EMIORTO S EMENTI S RL Azienda costituita nel 1970 dall’attuale amministratore unico, Mancuso Paolo, per valorizzare la produzione di sementi di piante orticole, floricole ed erbe aromatiche in Campania ed in particolare nell’Agro Sarnese-Nocerino. costitutore di varietà orticole iscritte nel registro varietale del Ministero per le Risorse Agricole, Alimentari e Forestali; azienda affermata sul mercato nazionale e internazionale; è una delle realtà imprenditoriali più dinamiche del Mezzogiorno ispirata ai principi del Total Quality Management e fortemente “orientata al mercato”.

13 13 P ER UNA PIÙ STRETTA COLLABORAZIONE SCUOLA - IMPRESA Il Centro Sperimentale di Ricerca e Sviluppo L’azienda è impegnata nel creare una efficace sinergia tra il contesto formativo scolastico e quello aziendale, avvalendosi di continue collaborazioni con l’Università ed Istituti di ricerca (ENEA, CNR, CRA).

14 14 Il settore R&D si occupa del miglioramento genetico delle principali Solanaceae: POMODORO, MELANZANA, PEPERONE, e di altre specie di interesse: ZUCCHINO, CIPOLLA, BASILICO, CIMA DI RAPA, CARCIOFO E FINOCCHIO

15 15 ESEMPIO specifico I ragazzi a piccoli gruppi, sono stati divisi nelle varie aree aziendali, ed a rotazione hanno fatto parte e sono stati coinvolti in tutti reparti. ITT M. Curie area logistico/amministrativa in quest’area hanno seguito il flusso delle merci in ingresso ed uscita, con la relativa documentazione viaggiante, simulando gli aspetti teorici di interazione sistema e ambiente. Le sezioni sono:

16 16 Le sezioni sono: ITT M. Curie area produttiva partecipazione al processo produttivo e relative problematiche inerenti la gestione della produzione, sicurezza, piani di produzione, lay-out di produzione. area gestione e controllo qualità area nevralgica dell’azienda, dove si sono analizzati i processi e dove si sono svolte e verificate procedure e istruzioni operative area ricerca e sviluppo laboratorio di analisi chimica e biologica, interagente con le altre aree per la certificazione dei prodotti.

17 17 Ogni attività in azienda è stata coperta da un approccio metodologico realizzato in aula, per la parte orientamento, con approfondimento delle conoscenze da affrontare nel percorso; in azienda invece, ogni attività è stata anticipata da un momento d’aula, utile a rendere uniforme, le basi comportamentali del saper vivere l’azienda, con le sue procedure ed istruzioni operative. ITT M. Curie

18 18 ITT M. Curie

19 19 Grazie per l’attenzione Domenico Gorgoglione


Scaricare ppt "1 Scuola-azienda Biotecnologie Ambientali: esperienza tra scuola, ricerca, azienda e ambiente naturale ITT M. Curie Gorgoglione Domenico."

Presentazioni simili


Annunci Google