La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ATOMI E MOLECOLE Tutti i corpi sono fatti di materia. La materia è costituita da particelle così piccole da essere invisibili ad occhio nudo, chiamate.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ATOMI E MOLECOLE Tutti i corpi sono fatti di materia. La materia è costituita da particelle così piccole da essere invisibili ad occhio nudo, chiamate."— Transcript della presentazione:

1 ATOMI E MOLECOLE Tutti i corpi sono fatti di materia. La materia è costituita da particelle così piccole da essere invisibili ad occhio nudo, chiamate ATOMI. Esistono in natura circa 90 tipi diversi di atomi. Ciascun atomo differisce dall'altro solo dal numero delle particelle, ancora più piccole dell'atomo stesso, che lo formano.

2 Un atomo è formato da particelle più piccole. In generale, un atomo è formato da una parte centrale, chiamata NUCLEO, e da un numero variabile di particelle piccolissime chiamate ELETTRONI. Gli elettroni orbitano attorno al nucleo, come tanti pianeti attorno a una stella.

3 Il NUCLEO di un atomo è formato da due tipi di particelle, molto più grandi degli elettroni. - i PROTONI: particelle aventi una carica elettrica positiva. - i NEUTRONI: particelle prive di carica (cioè sono neutri), che servono un po' come un COLLANTE per tenere insieme i protoni nel nucleo. Gli elettroni hanno una massa quasi 2000 volte più piccola di quella dei protoni e dei neutroni del nucleo, attorno al quale ruotano, possiedono una carica elettrica negativa. elettroni Nucleo formato da protoni e neutroni.

4 Le differenze tra un tipo di atomo e l'altro dipendono solo dal numero di protoni e di neutroni che formano il nucleo, e dal numero di elettroni che vi orbitano attorno. In un atomo neutro (com'è un atomo normalmente) il numero degli elettroni è sempre uguale al numero dei protoni. Poiché la cariche positive (dei protoni) sono uguali a quelle negative (degli elettroni) le cariche elettriche si annullano (o meglio, si bilanciano) a vicenda, e l'atomo è normalmente NEUTRO. Il numero dei neutroni nel nucleo, invece, è molto variabile, andando da zero (come nell'atomo di idrogeno) a centinaia, come nell'atomo di uranio.

5 Il numero dei protoni contenuti nel nucleo stabilisce quello che viene chiamato NUMERO ATOMICO di un atomo (si indica con la lettera Z). Esso infatti è sempre lo stesso, per un determinato tipo di atomo. Per esempio, nel nucleo dell'atomo di idrogeno, il più semplice degli atomi, c'è soltanto un protone. L'idrogeno ha perciò numero atomico 1 (Z = 1). L'atomo di carbonio ha numero atomico Z = 6 (ci sono sei protoni nel nucleo). L'idrogeno 8, il ferro 26, nell'uranio (uno degli atomi più “pesanti”) ci sono ben 92 protoni (Z = 92).

6 Nel nucleo, oltre ai protoni, ci sono particelle di uguale massa, ma prive di carica elettrica, chiamate neutroni. Il numero di neutroni può variare da atomo ad atomo, e spesso varia anche in uno stesso tipo di atomo. Per esempio, nel nucleo dell'atomo di idrogeno, dove si trova un solo protone, possiamo avere un neutrone, oppure due, oppure nessuno. Gli atomi aventi lo stesso numero atomico (e cioè lo stesso numero di protoni nel nucleo) ma diverso numero di neutroni, prendono il nome di ISOTOPI. L'idrogeno, ha così tre isotopi: - il PROZIO: con il nucleo formato da un solo protone e nessun neutrone. - il DEUTERIO: con un protone e un neutrone nel nucleo. - il TRIZIO: con il nucleo formato da un protone e da 2 neutroni.

7

8 La somma del numero dei protoni e del numero dei neutroni presenti nel nucleo ci dà il NUMERO DI MASSA dell'atomo. Per esempio, tra gli isotopi dell'idrogeno, il prozio ha numero di massa 1, il deuterio due, e il trizio tre. L'uranio (Z = 92) può contenere oltre cento neutroni nel nucleo. Il numero di neutroni permette di avere numerosi isotopi. Per esempio, l'isotopo di Uranio 235 possiede 143 neutroni, l'isotopo di uranio 240 ne possiede 148. In altre parole, gli isotopi di un certo atomo (cioè, di un certo elemento) possiedono lo stesso numero atomico, ma diverso numero di massa.

9 La somma del numero dei protoni e del numero dei neutroni presenti nel nucleo ci dà il NUMERO DI MASSA dell'atomo. Per esempio, tra gli isotopi dell'idrogeno, il prozio ha numero di massa 1, il deuterio due, e il trizio tre. L'uranio (Z = 92) può contenere oltre cento neutroni nel nucleo. Il numero di neutroni permette di avere numerosi isotopi. Per esempio, l'isotopo di Uranio 235 possiede 143 neutroni, l'isotopo di uranio 240 ne possiede 148. In altre parole, gli isotopi di un certo atomo (cioè, di un certo elemento) possiedono lo stesso numero atomico, ma diverso numero di massa.

10 Quanto è grande, o meglio, piccolo un atomo? Per capirlo immaginiamo che in una mela ci sono tanti atomi, quante mele sono contenute in un volume grande come quello della Terra.

11 Un atomo è formato da protoni, neutroni ed elettroni, ma essi formano una parte molto piccola del volume di un atomo. Un atomo, in realtà, è formato principalmente da VUOTO. Per avere un'idea, immaginiamo che un atomo sia come un grosso pallone, pieno d'aria, con al centro un granello di sabbia (il nucleo) attorno al quale, a distanza, ruotano invisibili granellini di polvere.

12 Abbiamo visto che il numero di protoni in uno stesso tipo di atomo non varia mai. Il numero degli elettroni che orbitano attorno al nucleo, al contrario, può variare. Gli elettroni più lontani dal nucleo, infatti, tendono ad essere strappati via per unirsi ad altri atomi. Un atomo può così perdere oppure acquistare elettroni. In questo modo tuttavia non esiste più un equilibrio tra il numero delle cariche elettriche positive dei protoni, e quello delle cariche negative degli elettroni. Per esempio, se si perdono degli elettroni, le cariche positive dei protoni saranno di più, e l'atomo sarà carico positivamente, e non più neutro. Al contrario, se un atomo acquista degli elettroni strappandoli da un altro atomo, avrà più elettroni che protoni, e l'atomo sarà carico negativamente. Gli atomi che perdono o che acquistano elettroni e perciò si caricano positivamente o negativamente, prendono il nome di IONI. Gli Ioni positivi hanno perso elettroni, gli ioni negativi ne hanno acquistati.


Scaricare ppt "ATOMI E MOLECOLE Tutti i corpi sono fatti di materia. La materia è costituita da particelle così piccole da essere invisibili ad occhio nudo, chiamate."

Presentazioni simili


Annunci Google