La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto attraverso gli indicatori dell’indagine multiscopo “Aspetti della Vita Quotidiana”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto attraverso gli indicatori dell’indagine multiscopo “Aspetti della Vita Quotidiana”"— Transcript della presentazione:

1 Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto attraverso gli indicatori dell’indagine multiscopo “Aspetti della Vita Quotidiana” Joffre V., Montecolle S., Orsini S. Roma, gennaio 2015

2 Indice Argomento Mobilità sistematica Fonte Indagine Aspetti della Vita Quotidiana dal 1993 ad oggi Obiettivo Analizzare l’utilizzo dei trasporti negli spostamenti quotidiani, in particolare le caratteristiche che assume nei comuni centro delle aree metropolitane Risultati Conclusioni Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

3 Cosa rileva l’indagine AVQ  La mobilità sistematica per motivi di lavoro e studio per bambini dell’asilo, scuola dell’infanzia, studenti e occupati: orari di uscita, durata e luogo dello spostamento, mezzi di spostamento utilizzati  Il rapporto dei cittadini (14 anni e più) con i servizi di trasporto urbano ed extraurbano: frequenza d’uso, caratteristiche dell’utenza, soddisfazione per alcuni aspetti della qualità del servizio I fenomeni sono rilevati ogni anno e sono osservati dal punto di vista del cittadino Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

4 Mobilità sistematica (1) Dall’indagine AVQ 2013 sono oltre 30 milioni le persone che abitualmente si spostano per lavoro o studio. Circa due terzi delle persone si sposta per raggiungere il posto di lavoro e un terzo per motivi di studio. Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015 Gli studenti si spostano di più a piedi e usano maggiormente il trasporto pubblico Gli occupati usano prevalentemente l’automobile

5 Mobilità sistematica (2) Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

6 Studenti e occupati per tipo di mezzo di trasporto utilizzato Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

7 Occupati che si spostano abitualmente in AUTO come conducente Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

8 Occupati che si spostano abitualmente con i MEZZI PUBBLICI Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

9 Studenti che vanno a piedi e usano mezzi di trasporto Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

10 Uso dei mezzi di trasporto per tipologia comunale Va a piedi Usa mezzi di trasporto Treno Tram, bus, metro Pullman, corriera AutoMotociclettaBicicletta Comune centro dell'area metrop.21,777,93,029,50,543,27,53,2 Periferia dell'area metropolitana17,681,76,910,58,462,71,81,6 Fino a abitanti15,284,52,24,110,866,01,20,7 Da a abitanti14,485,34,55,28,265,41,32,3 Da a abitanti16,982,54,64,95,266,31,83, abitanti e piu'19,979,64,38,51,761,64,25,9 Italia17,582,04,410,05,361,33,03,3

11 Comuni centro dell’area metropolitana Uso dell’AUTO e dei MEZZI PUBBLICI urbani Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

12 Comuni centro dell’area metropolitana Tempi di percorrenza con auto e mezzi pubblici Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015 Tram, Bus, MetroAuto Meno di 16 minuti14,311,139,732, minuti44,137,234,033, minuti20,719,99,210,7 60 minuti e piu'12,621,54,26,6 Tempo variabile8,110,412,316,3

13 Giudizio, espresso con scala verbale (molto, abbastanza, poco, per niente), per alcuni aspetti del servizio: Il rapporto con i servizi del trasporto  frequenza delle corse  puntualità  possibilità di trovare posti a sedere  velocità corse  pulizia delle vetture  comodità dell’attesa alle fermate  collegamenti con altre zone del comune o con altri comuni  comodità degli orari  costo del biglietto  informazioni sugli orari e sui servizi (solo per pullman e treno) Giudizio complessivo sul servizio espresso con scala numerica (voto da 0 a 10). Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

14 Comune centro dell’area metropolitana Soddisfazione per alcuni aspetti del servizio di trasporto urbano (tram, bus e filobus) Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

15 Comune centro dell’area metropolitana Soddisfazione per alcuni aspetti e giudizio complessivo del servizio di trasporto urbano Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio ,7

16 Comune centro dell’area metropolitana Soddisfazione per alcuni aspetti e giudizio complessivo del servizio di trasporto urbano Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio ,7

17 Probabilità di dare un voto tra 0 e 4 al servizio trasporto urbano Controllato per: sesso, classe di età e condizione professionale Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

18 Comuni centro dell’area metropolitana Bici Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015

19 Conclusioni Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto S. Montecolle, V. Joffre, S. Orsini, Roma, Gennaio 2015  Aumenta la quota di occupati che si reca fuori dal comune di residenza e i tempi di spostamento  L’uso del mezzo privato rimane prevalente e cresce la sua incidenza nel tempo, soprattutto per le donne e per gli studenti  Anche nei contesti a maggiore offerta di servizi di trasporto (aree metropolitane) il servizio di trasporto pubblico urbano coinvolge meno del 30% di coloro che si spostano  Il giudizio espresso dagli utilizzatori del servizio di trasporto urbano è mediamente basso (5,7)  Determinanti rilevanti di insoddisfazione risultano essere elementi quali la frequenza delle corse, la pulizia delle vetture, la puntualità e la comodità degli orari


Scaricare ppt "Tra libertà e necessità: il rapporto dei cittadini con i servizi di trasporto attraverso gli indicatori dell’indagine multiscopo “Aspetti della Vita Quotidiana”"

Presentazioni simili


Annunci Google