La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La formazione della terra La terra si formò da una nebulosa primordiale; al centro si formò il sole e intorno con i materiali cosmici si formarono i pianeti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La formazione della terra La terra si formò da una nebulosa primordiale; al centro si formò il sole e intorno con i materiali cosmici si formarono i pianeti."— Transcript della presentazione:

1 La formazione della terra La terra si formò da una nebulosa primordiale; al centro si formò il sole e intorno con i materiali cosmici si formarono i pianeti

2 Gli strati della terra Nucleo interno Nucleo esterno Mantello Astenosfera Litosfera Crosta Discontinuità di Gutemberg Discontinuità Di Mohorovicic o Moho

3 Nucleo Nucleo interno: la temperatura raggiunge 4000°C. I materiali hanno densità elevata a causa delle forti pressioni. Nucleo esterno: arriva a oltre 5000 km di profondità. La temperatura è di 3000°C. Mantello: È lo strato intermedio della Terra,formato da rocce dense. È LA PARTE PIU’ INTERNA DELLA TERRA Discontinuità di Gutenberg Discontinuità di Mohorovicic o moho Crosta: È la parte più esterna della Terra, è formata da materiale allo stato solido e liquido.

4 LA LITOSFERA

5 MASIERO – BRUSA - CATALANO

6 PANGEA PANTHALASSA anni fa

7 Prove geologiche Prove paleoclimatiche Prove paleontologiche

8 65 milioni di anni fa Oggi 180 milioni di anni fa

9 I Materiali più freddi del mantello scendono in profondità:LE PLACCHE SI AVVICINANO I materiali più caldi del mantello risalgono verso la superficie;la litosfera si frattura e LE PLACCHE SI ALLONTANANO

10 LITOSFERA

11 SCARDONI FRANCESCA- CAVALLO

12 magma Solidificazione di magma

13 I margini si dividono in: I margini divergenti; I margini convergenti; I margini trascorrenti.

14 Si formano quando due placche si allontanano l’una dall’altra e dalla frattura fuoriesce materiale fluido proveniente dall’astenosfera,che va a formare una nuova crosta. Quando accade nei fondali oceanici e si formano lunghe catene montuose dette dorsali oceaniche.

15 Si formano quando due placche entrano in collisione e vengono compresse Ci sono tre tipi di margini convergenti: Fra due placche continentali,si formano catene montuose Fra due placche oceaniche,si formano archi insulari vulcanici e una fossa oceanica Fra una placca oceanica e una continentale,si forma una fossa oceanica e una catena montuosa

16 Si formano quando due placche scorrono l’una rispetto all’altra lungo il margine di contatto. La frattura che separa le due placche è detta faglia. Un esempio è la faglia di San Andreas in California. Faglia di San Andreas in California vista dall’alto

17 Le placche continueranno a muoversi e le terre emerse saranno collocate in un’altra posizione rispetto ad oggi: Le Americhe si separeranno; L’Oceano Atlantico sarà più grosso; L’Oceano Pacifico sarà più stretto; L’Africa Orientale si staccherà; Il Mar Mediterraneo sarà più piccolo; L’Italia sarà schiacciata; L’Australia si sposterà; L’Indonesia scomparira.

18 SCARDONI FEDERICO- BOCCA- VAGLIENTI

19 I TERREMOTI

20 IPOCENTRO E EPICENTRO Ipocentro Epicentro faglia

21 Tipi di onde di un terremoto ONDE P ONDE S ONDE L

22

23

24 MERCANDINO – LANZA - VILLABONI

25 I VULCANI

26 Bacino o serbatoio magmatico Camino e condotto laterale Condotto o camino vulcanico Cratere secondario Cono avventizio Cono vulcanico Cratere

27 MAGMA ACIDOBASICO VISCOSITA’ LAVA VAPORE ACQUEO PRODOTTI PIROCLASTICI BOMBE VULCANICHE LAPILLI CENERI

28 STRUTTURA DEL CONDOTTO VULCANICO ERUZIONI CENTRALIERUZIONI LINEARI

29 TIPO DI MAGMA ERUTTATO ATTIVITA’ EFFUSIVA ATTIVITA’ ESPLOSIVA ATTIVITA’ MISTA

30 FUMAROLE SOLFATARE

31 GEYSER SORGENTI TERMALI SOFFIONI BORACIFERI

32 BAGATIN- BORZONI –BRUNI - DIOMEDES

33 Terremoti in Italia Zone con maggiore rischio sismico in Italia +In verde le zone Con basso rischio sismico In rosso le zone Con alto rischio sismico

34 Le zone nel mondo con vulcani I maggiori vulcani del mondo si trovano in america e Asia Zone nel mondo con Vulcani

35 Zone vulcaniche presenti in Italia Legenda I maggiori vulcani In Italia

36 Gravi scosse Distrugge centri pubblici Gravi danni all’ambiente Distruggono case e abitazioni Rotture delle strade

37 In caso di terremoto Cerca riparo nel vano di una porta Tieni in casa una valigetta di pronto soccorso Riparati sotto ad un tavolo Assicurati dello stato di salute Non cercare di muovere persone o cose Evita di usare il telefono Stai lontano da impianti industriali Stai lontano dai bordi dei laghi

38 In caso di eruzione vulcanica Preparati ad un eventuale evacuazione Rimani in casa con le finestre chiuse Rispetta i divieti di accesso Non avvicinarti ad una colata di lava Indossa una mascherina e degli occhiali- antipolvere Adotta comportamenti indicati dalla protezione civile

39 DI PALMA – GIUNTA - BELLINI


Scaricare ppt "La formazione della terra La terra si formò da una nebulosa primordiale; al centro si formò il sole e intorno con i materiali cosmici si formarono i pianeti."

Presentazioni simili


Annunci Google