La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi empirica delle interazioni in classe CLIL di STORIA - FRANCESE La Produzione Orale in CLIL (LS) e La Metodologia dei Compiti: La partecipazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi empirica delle interazioni in classe CLIL di STORIA - FRANCESE La Produzione Orale in CLIL (LS) e La Metodologia dei Compiti: La partecipazione."— Transcript della presentazione:

1 Analisi empirica delle interazioni in classe CLIL di STORIA - FRANCESE La Produzione Orale in CLIL (LS) e La Metodologia dei Compiti: La partecipazione in CLIL Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015 IV F LICEO LINGUISTICO

2 la parte linguistica dal docente di lingua straniera i contenuti storici dal docente di storia In un lavoro di collaborazione ATTUAZIONE DEL CLIL IN STORIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INTERDISCIPLINARE SI VALORIZZANO LE COMPETENZE DI CIASCUNO FACENDO SVOLGERE: Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

3 Scopo di questo intervento... ❖ ILLUSTRARE IL NOSTRO PERCORSO DI RICERCA DIDATTICA BASATO SULL'OSSERVAZIONE DELLA CLASSE IV F. ❖ PRESENTARE LA PRIMA PARTE DELLA NOSTRA RICERCA Analisi di quello che abbiamo visto con una chiave : la produzione orale. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

4 Classe osservata Moduli di Storia/Francese IV F LICEO LINGUISTICO Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

5 Scelta dei contenuti Sono stati scelti argomenti di storia del programma ufficiale di storia riguardante la Francia L’ HISTOIRE DE LA FRANCE DE LOUIS XIV A NAPOLEON LOUIS XIV LOUIS XV SIECLE DES LUMIERES LA REVOLUTION FRANCAISE ROBESPIERRE NAPOLEON Dispensa con tutti i documenti autentici (tratti da Internet) Dispensa realizzata ad hoc, scrivendo paragrafi in lingua semplici ma con tutti i concetti del libro di storia Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

6 - conoscere i meccanismi di funzionamento della lingua francese ad un livello intermedio; - essere in grado di leggere ed interpretare, in modo autonomo, testi in lingua di tipo descrittivo, storico, informativo e letterario; - essere in grado di individuare i punti chiave di un testo, - essere in grado di prendere appunti; - essere in grado di interagire con una certa scioltezza; - saper esporre oralmente in modo sintetico, ma efficace, testi PRE-REQUISITI LINGUISTICI Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

7 Obiettivi disciplinari... Sapere... Conoscere gli avvenimenti (chi, quando e in quale successione, dove, come, perché) Sapere descriverli in base ai concetti temporali (data, durata, ripetizione, posizione rispettiva (prima, dopo, contemporaneo), periodo, etc.) Sapere valutarli in base a concetti settoriali (politica, economia, religione, società, ideologia, etc.) Sapere cogliere i nessi causali che si intrecciano Sapere interpretare in base all'epoca una visione decentrata rispetto a sé Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

8 Obiettivi linguistici Il focus è sempre stato sulla disciplina in tutti i casi osservati come previsto dal CLIL, -> NESSUNA ATTIVITÀ DI GRAMMATICA MA PIUTTOSTO DI LESSICO SPECIFICO ma l'attenzione rivolta alla lingua variava a seconda del livello di padronanza della lingua. LA LINGUA È RISULTATA VERAMENTE VEICOLARE. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

9 Le attività In 50 minuti, ❖ ANALISI (VERIFICA DELLA COMPRENSIONE) DI DUE DOCUMENTI PREPARATI A CASA: ^ UN EXCURSUS STORICO SULL’ ASSOLUTISMO DI LUIGI XIV (DOCUMENTO PRESENTATIVO PRESO DA INTERNET) ^ UN DOCUMENTO SINTETIZZANTE I VALORI DELL’ILLUMINISMO (DOCUMENTO AUTENTICO D'EPOCA) ❖ COMPLETAMENTO DI UNA TABELLA RIASSUNTIVA DEGLI AVVENIMENTI (CHI, QUANDO, DOVE, PERCHÉ) Scopo : capire le fasi del processo di evoluzione della società francese, le sue modalità e le sue motivazioni Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

10 Creazione del power point Dopo aver messo a punto il programma, studiato l’articolazione degli argomenti, trovato e studiato i libri, vengono preparate le lezioni con la creazione di Power Point con impostazione terminologia Francese Articolazione dell’argomento Interpretazione storica Parole chiave Lessico specifico Definizione dei fatti storici

11 Gestione della classe ❖ IL DOCENTE DI STORIA E’ IN POSSESSO DI CERTIFICAZIONE DELF B 1, SPIEGA INIZIALMENTE E PER SOMMI CAPI IN LINGUA ITALIANA, POI CONDUCE LA LEZIONE ESCLUSIVAMENTE IN FRANCESE ❖ IL DOCENTE DI LINGUA, SECONDO LA DISPONIBILITA’ ORARIA, INTERVIENE PER CHIARIMENTI SUL LESSICO SPECIFICO Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

12 Tipo di lezione "LEZIONE PARTECIPATA" - Non una lezione frontale nel senso proprio della parola:l'insegnante spiega alla classe che ascolta MA - non fa un monologo, gestisce i turni di parola : fa partecipare gli alunni attraverso un'interazione costante prof/classe del tipo domanda/risposta. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

13 Tipo di lezione In più... Attività di tipo operativo individuale -> PREDISPORRE LAVORI IN POWER POINT, SINGOLI O A GRUPPI ( NON PIU’ DI 2/3ALUNNI PER GRUPPO) Correzione e visualizzazione collettiva con la stessa modalità partecipata. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

14 Gli scambi prof./studente Tramite domande e risposte DOMANDE SUL PROCESSO DIDATTICO (avete capito? avete letto? avete fatto...?cogliete i nessi di causa ed effetto ) Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

15 Gli scambi prof./studente DOMANDE SUL DOCUMENTO ANALIZZATO E SUL CONTENUTO DI DISCIPLINA. IL PROF.: -> VERIFICA LA COMPRENSIONE E ASSIMILAZIONE DEI CONTENUTI L'insegnante valuta l'alunno -> FA DOMANDE COLLETTIVE. LE RISPOSTE BREVI A PIÙ VOCI …PIÙ SPESSO INTERPELLA NOMINALMENTE I SINGOLI ALUNNI PER VERIFICARE L’ACQUISIZIONE DEI CONTENUTI E LA CAPACITA’ DI ARTICOLAZIONE IN L2 Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

16 Esempio 1 PROF. - Qu'est-ce que vous pouvez dire de l’absolutisme ? Quels sont les éléments qui vous ont le plus intrigués? ALUNNA (spontaneamente): - Il y avait une incroyable richesse en France. Versailles est merveilleux! PROF. – Oui c’est vrai ALUNNA : Pourquoi il y avait ainsi beaucoup de nobles à Versailles? PROF. - Parce que Louis XIV utilisait les nobles en forme instrumentale, il les tenait près de lui, pour mieux les contrôler! Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

17 VALUTAZIONE E CONTROLLO L'INSEGNANTE VALUTA IL CONTENUTO E NON LA LINGUA. NON SI SOFFERMA A CORREGGE GLI ERRORI A MENO CHE SIANO ECLATANTI L'INSEGNANTE LASCIA PASSARE L'INESATTEZZA DI CONTENUTO. CI TORNERÀ DOPO. > SCOPO. INCITARE AD INTERVENIRE PERSONALMENTE, AD ESPRIMERSI SU QUELLO CHE HA COLPITO. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

18 NEL CASO DI RISPOSTE ERRATE PER IL CONTENUTO. -> L'INSEGNANTE INTERVIENE RIPRENDENDO CON TONO DUBITATIVO LA RISPOSTA SBAGLIATA -> O L'ALUNNA SI CORREGGE, O L'INSEGNANTE RIFORMULA L'INFORMAZIONE. -> SITUAZIONE LIMITE : L’INSEGNANTE CHIARISCE PRIMA IN L1 E POI IN L2, LE QUESTIONI NON COMPRESE DAGLI ALUNNI VALUTAZIONE E CONTROLLO Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

19 Interventi didattici delle prof.sse IV F 1)L'insegnante dà delle consegne di lavoro, ai fini della produzione multimediale "cherchez, soulignez, reperez des photos " 2) L'insegnante giustifica il lavoro. «Encore qu'est-ce qui faudrait mettre selon vous ?» « QUOI PEUT VOUS SERVIR AUSSI POUR, APRÈS POUR TRAVAILLER, ÉTUDIER, EXPOSÉ... » Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

20 4) Le insegnanti si rendono disponibili a dare suggerimenti per l’utilizzo del Power –Point 5) L’ insegnante di Storia chiarisce e supplisce alla mancanza di lessico storico, specie quello relativo alle divisioni del Terzo Stato, profilando il futuro quadro dei partiti politici in Francia e in Italia 6) L'insegnante di francese interviene per supportare il vocabolario in L2. Interventi didattici delle prof.sse IV F Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

21 Scambio prof./prof. IV F Per gestire le attività di classe con la docente di materia. PROF. DI LINGUA. - Adesso io volevo inserire la storia di Napoleone PROF. DI STORIA. – Si. PROF. DI LINGUA. - Chi è, che cosa fa... Quali sono le sue imprese fondamentali, se sono coerenti con la sua politica interna e piena sintonia con la sua idea di Impero di cui avete ampiamente parlato.Va bene questo procedimento ? ^ LA DOCENTE DI LINGUA CHIEDE CONFERMA (NON RITENENDO DI ESSERE PIENAMENTE LEGITTIMATA NEL CONDURRE LA LEZIONE DI STORIA.) Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

22 Gli scambi prof./studente Una costante: le argomentazioni in L2 sono, inizialmente, brevi. SPIEGAZIONE SEGMENTATA, SEGUITA DA RIPETIZIONE INDIVIDUALE DA PARTE DEGLI ALUNNI : UNA TECNICA DELLA LEZIONE IN L2 CHE SI GIUSTIFICA QUI CON IL LIVELLO MEDIO DI CONOSCENZE DELLA LINGUA (INFATTI, ALL'INIZIO ALCUNI FANNO FATICA A COMPRENDERELE PAROLE NUOVE E A PRONUNCIARLE CORRETTAMENTE). L'INSEGNANTE CORREGGE LA PRONUNCIA, A VOLTE INCERTA. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

23 Gli scambi prof./studente... in classe ACCERTAMENTO DELLA COMPRENSIONE DEI PARAGRAFI, MA PRIMA DELLE CONSEGNE (IN FRANCESE) TRAMITE TRASPOSIZIONE IN ITALIANO, SPINGENDO A SFRUTTARE LA SOMIGLIANZA TRA ITALIANO E FRANCESE (INTERCOMPRENSIONE). Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

24 Gli interventi didattici in classe… SOSTEGNO continuo fornito tramite : consigli metodologici: Prof di lingua. - Comprend? GUARDATE COM'È SCRITTO. E SI CAPISCE. Alunno. - Comprende Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

25 Rapporto francese/italiano IV F I N ITALIANO 6'20" PIÙ O MENO OSSIA 18% INTERVENTI DELL'INSEGNANTE DI STORIA PER PRECISARE CERTI CONCETTI (SEMPRE SUL CONTENUTO, O SULLA METODOLOGIA STORICA) Prof. di storia. - Dovete mettervi dal punto di vista di chi scrive... EH Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

26 Scambi plurilingui 4 F Prof di storia. - Abbiamo approfondito le ragioni dell’Assolutismo in Francia,... Provate a ricordare le ragioni di questa definizione. Alunna. - Parce l’absolutisme est un système de gouvernement absolu où le pouvoir n’appartient qu’à une seule personne, qui commande sans avoir à se justifier à un parlement ou à la société en général. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

27 Rapporto francese/italiano IV F L'italiano non è molto presente, se non … Come verifica della comprensione Per spiegare le attività in dettaglio Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

28 Rapporto francese/italiano IVF Un comportamento linguistico testuale da notare. Varie volte i ragazzi hanno tradotto spontaneamente con il passato remoto mentre il testo era al presente (volutamente) Si poteva lasciare quindi il tempo che richiede la tipologia del testo storico. L'avrebbero capito! Prof. - Et son règne dure jusqu'en1715 Alunno. - E il suo regno durò Prof. - dura Alunno.- dura fino al 1715 Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

29 Esempio di verifica orale QUESTIONS : 1.Pourquoi le roi a-t-il choisi Versailles pour construire son château? 2.Qu'est-ce que la cour de Versailles représente pour Louis XIV et pour la France? 3.Relevez la condition des courtisans sous le règne de Louis XIV. 4.Comment vivait-on à la cour ? Parlez des divertissements. 5.Comment a-t-il réussi à assujettir la noblesse ? 6.Imaginez d’écrire une lettre à un/e correspondant/e: faites le portrait de Louis XIV, sa personnalité, en expliquant son emblème de "roi soleil". 7.Parlez de sa vie sentimentale du roi et de sa relation avec les femmes ? 8.Louis XIV vu par…vous ! Formulez votre jugement sur ce roi. Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

30 En guise de conclusion UTILIZZO DELLA LINGUA FRANCESE VEICOLARE Lezioni dinamiche Spazio alla creativita’ individuale degli alunni Utilizzo di icone e simboli rappresentativi e originali La memorizzazione dei fatti e concetti storici si è rivelata migliore, il livello medio delle verifiche è stato BUONO. (voto 8) Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015

31 En guise de conclusion Tramite queste nuove proposte metodologiche (metodologia del compito e apprendimento cooperativo), si riesce a - mantenere una alta concentrazione - incrementare la produzione individuale. Vedasi prodotti multimediali degli alunni della IV F Giusy Piccione Lucia Migliore 2014/2015


Scaricare ppt "Analisi empirica delle interazioni in classe CLIL di STORIA - FRANCESE La Produzione Orale in CLIL (LS) e La Metodologia dei Compiti: La partecipazione."

Presentazioni simili


Annunci Google