La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale del Veneto Promozione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo UP GRADE INFORTUNI 2011/2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale del Veneto Promozione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo UP GRADE INFORTUNI 2011/2012."— Transcript della presentazione:

1 Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale del Veneto Promozione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo UP GRADE INFORTUNI 2011/2012 In collaborazione con

2 RIEPILOGO DELLE GARANZIE ASSICURATIVE OGGI IN CORSO PER GLI ATLETI TESSERATI AI COMITATI PROVINCIALI E REGIONALE

3 __________________ Schede di sintesi. Le condizioni originali e complete della polizza sono consultabili presso il portale

4 Garanzie e massimali La Federazione Italiana Pallavolo, in collaborazione con la AON S.p.A., Broker assicurativo, ha stipulato, all’interno della convenzione a favore dei tesserati, apposita formula integrativa da mettere a disposizione a tutti i propri tesserati. Nella tabella che segue vengono riassunte le diverse tipologie delle coperture assicurative destinate agli atleti e ai dirigenti: GARANZIE BASE INTEGRATIVA CASO MORTE € , 00 € , 00 CASO LESIONI € , 00 € , 00 RIMBORSO SPESE MEDICHE € 3.000, 00 **€ 6.000, 00 *** **A seguito di lesioni indennizzabili a termini di polizza, con intervento chirurgico ***A seguito di lesioni indennizzabili a termini di polizza, con o senza intervento chirurgico DIARIA DA GESSO Non prestata € 200, 00

5 RIMBORSO SPESE MEDICHE A SEGUITO DI INTERVENTO CHIRURGICO GARANZIA BASE presente con il tesseramento La garanzia copre, fino a concorrenza della somma di € 3.000, 00, le seguenti spese sostenute in conseguenza di lesione indennizzabile a termine di polizza: - onorari dei chirurghi e dell’ equipe operatoria - spese per l’uso della sala operatoria - rette di degenza - spese per medicinali prescritti dal medico curante - onorari dei medici - spese relative ad accertamenti diagnostici - spese per il trasporto dell’Assicurato in istituto di cura con autoambulanza La Compagnia effettua il rimborso delle spese sostenute agli eventi diritto previa presentazione dei documenti giustificativi a cura ultimata, con applicazione di uno scoperto del 20% con il minimo di € 300, 00. Viene esclusa ogni spesa inerente a visite specialistiche e trattamenti fisioterapici e/o rieducativi, anche in presenza di ricovero con intervento chirurgico

6 RIMBORSO SPESE MEDICHE A SEGUITO DI INTERVENTO CHIRURGICO GARANZIA INTEGRATIVA €uro 7.50 per atleta Entro il limite della somma assicurata a questo titolo indicata nella sezione somme assicurate, la Società rimborsa le spese sostenute durante il ricovero, a seguito di lesione riportata nell’allegata tabella A che comporti intervento chirurgico anche ambulatoriale, e/o applicazione di gesso e/o tutore equivalente (Don Joy, Desault, valva gessata, doccia gessata, bendaggio ad otto, air-cast, stecca di zimmer, etc.) per: Come per la Garanzia Base implementata con trattamenti fisioterapici e rieducativi, oltre ad esami diagnostici, durante il periodo di ricovero Inoltre l’Assicuratore rimborsa le eventuali spese sostenute anche extra ricovero, per: accertamenti diagnostici, compresi gli onorari di medici o di Specialisti abilitati, analisi ed esami diagnostici e di laboratorio, cure mediche specialistiche ambulatoriali, cure mediche fisioterapiche ambulatoriali anche riabilitative, anche non connesse a ricovero o intervento chirurgico ambulatoriale, sempre che prescritte dal medico curante dell’Assicurato, prestazioni mediche o infermieristiche, trattamenti fisioterapici e rieducativi effettuati da medici, esami, medicinali non mutuabili dal S.S.N. sempre che prescritti dal medico curante dell’Assicurato; cure dentarie, rese necessarie dall’infortunio, incluse le spese per eventuali protesi in diretta ed esclusiva connessione con l’infortunio stesso, effettuate nei 120 giorni successivi alla data del sinistro, sempre che l’evento sia provato da apposita certificazione rilasciata dallo specialista. Il rimborso per le spese di cura a seguito di infortunio di cui sopra viene corrisposto con uno scoperto del 10% con il minimo di € 200, 00 Relativamente alle spese per cure fisioterapiche, la garanzia si intende prestata con il limite di € 2.000, 00 per anno e per persona ed un massimo di € 50, 00 per singola prestazione. Attenzione ! Anche in questo caso ogni tipologia di rimborso sopra descritta viene effettuata in presenza di ricovero a seguito di lesione specificata nella tabella A ministeriale. Anche le eventuali spese successive vengono rimborsate solo in presenza della condizione precedente !

7 UP GRADE INFORTUNI 2011/2012

8 IN COSA CONSISTE L’UP GRADE L’Up Grade, attaverso il pagamento di un premio da parte della Società Sportiva, consente di raddoppiare i massimali e le garanzie presenti nelle polizze stipulate dai Comitati Provinciali del Veneto a favore degli atleti delle stesse Società. Queste le garanzie contenute nelle polizze sottoscritte dai Comitati in vigore da quest’anno e uniformate per tutte le provincie: €uro ,00 in caso di invalidita’ per invalidità permanente (franchigia 5%) €uro ,00 in caso di morte €uro 1.033,00 per rimborso spese mediche Sottoscrivendo l’Up Grade le garanzie raddoppiano offrendo all’atleta la somma dei massimali delle 2 polizze ( Comitato di appartenenza + Società Sportiva). L’atleta disporrà quindi di : €uro ,00 in caso di invalidità (franchigia 5%) €uro ,00 in caso di morte €uro 2.066,00 per rimborso spese mediche

9 RIMBORSO SPESE MEDICHE ( a secondo rischio) Questa garanzia prevede il rimborso delle spese mediche anche non derivanti da intervento chirurgico con un indennizzo massimo di € 1.033,00, con lo scoperto del 20% e con il minimo di € 77,47. A titolo esemplificativo, vengono rimborsate le spese mediche sostenute dall’Assicurato per : accertamenti diagnostici, prestazioni mediche specialistiche, trattamenti fisioterapici e rieducativi oltre a, in caso di ricovero in istituto di cura pubblico e/o privato, le spese inerenti il costo dell’intervento Da quest’anno, nell’ambito del massimale in garanzia, viene introdotto un sottomassimale per i trattamenti fisioterapici e rieducativi pari ad €uro 500,00 per sinistro e per atleta. In caso di Up Grade, quindi, l’atleta disporrà di un limite di indennizzo raddoppiato rispetto alla garanzie di base, per una somma complessiva pari ad euro 1.000,00

10 AMBITO DI EFFICACIA DELLE COPERTURE E DEFINIZIONI DI BASE Le polizze coprono gli infortuni accaduti sia in partita che durante gli allenamenti, in presenza di un dirigente e/o allenatore, nello svolgimento dell’attività sportiva, ricreativa e culturale organizzata sotto l’egida della Federazione Italiana Pallavolo. E’ estesa la copertura anche al tragitto da casa al luogo della partita/allenamento anche attraverso l’ausilio di motocicli, nei termini previsti dalle C.G.A. della polizza di Groupama. Per “sinistro” deve intendersi il verificarsi dell’evento dannoso per il quale è prestata l’assicurazione. Per “infortunio” deve intendersi ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili. Pertanto ogni altro evento non compatibile con tale definizione, non potrà essere considerato indennizzabile a termini di polizza.

11 Il costo dell’ Up Grade di quest’anno è di €uro 10,00 ad atleta con un minimo di euro 1.250,00 per Società. E’ possibile estendere la copertura con le stesse garanzie anche a dirigenti ed allenatori. Assicuro 50 atleti = spendo €uro Assicuro 100 atleti = spendo €uro Assicuro 150 atleti = spendo €uro Il premio per l’Up Grade puo’ essere pagato anche semestralmente senza alcun sovrappremio. All’atto della stipula della polizza è necessario fornire un elenco nominativo degli atleti e/o altri nominativi da inserire in copertura o, in alternativa, allegare lo stampato ATL 2 recante il nome delle persona assicurate. Nell’ambito della stessa polizza è possibile inserire o modificare anche in corso d’anno il nominativo degli atleti assicurati. UP GRADE INFORTUNI 2011/2012

12 COSA FARE IN CASO DI INFORTUNIO Effettuare tempestivamente la denuncia presso gli uffici dell’Agenzia Generale di Padova Est via fax o anche attraverso posta elettronica, fornendo la documentazione necessaria alla gestione del sinistro (certificato medico o del Pronto Soccorso, eventuali esiti diagnostici o altri elementi attestanti il sinistro) oltre al referto arbitrale qualora l’infortunio fosse riportato in partita. A sinistro concluso, oltre alla documentazione attestante la spesa sostenuta sempre in originale, sarà necessario fornire una dichiarazione che confermi l’avvenuta guarigione. E’ opportuno denunciare il sinistro a tutte le compagnie con le quali l’assicurato abbia rapporti (Groupama o altre se presenti) in quanto ogni polizza puo’ contenere differenti garanzie risarcibili a termini di infortunio (invalidità permanente, diaria da immobilizzazione o altro, in aumento)

13 ULTERIORI COPERTURE L’Up Grade è una soluzione per tutte le Società Sportive che intendano offrire ai propri atleti e alle loro famiglie una copertura di base ed economica. Il meccanismo dell’Up Grade consente di di migliorare l’efficienza soprattutto in presenza di polizze stipulate con altre compagnie. Per ogni altra particolare esigenza o per un preventivo personalizzato, è possibile modulare un’ulteriore proposta tagliata su misura alle differenti esigenze degli atleti o della Società.

14 UFFICI Via Curzola 7/c _35135 Padova Tel. 049/ _ Fax 049/ INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA


Scaricare ppt "Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale del Veneto Promozione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo UP GRADE INFORTUNI 2011/2012."

Presentazioni simili


Annunci Google