La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CERTIQUALITY Via. G. Giardino, 4 - MILANO – 02.806917.1 IL MARCHIO DI COMPOSTABILITA C.I.C. - CERTIQUALITY Ing. Armando Romaniello Direttore Marketing.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CERTIQUALITY Via. G. Giardino, 4 - MILANO – 02.806917.1 IL MARCHIO DI COMPOSTABILITA C.I.C. - CERTIQUALITY Ing. Armando Romaniello Direttore Marketing."— Transcript della presentazione:

1 CERTIQUALITY Via. G. Giardino, 4 - MILANO – IL MARCHIO DI COMPOSTABILITA C.I.C. - CERTIQUALITY Ing. Armando Romaniello Direttore Marketing CERTIQUALITY

2 OPERA DAL 1989 AL SERVIZIO DELLE IMPRESE SECONDO LE REGOLE DEFINITE DALLACCREDITAMENTO SINCERT CHE ASSICURA LIMPARZIALITA, LA COMPETENZA ED IL RISPETTO DELLE NORME EUROPEE EN ED EN PER GLI ISTITUTI DI CERTIFICAZIONE CERTIQUALITY

3 CERTIQUALITY NEL MONDO HA RILASCIATO CERTIFICAZIONI IN 20 PAESI LADESIONE AL CIRCUITO IQ-NET ASSICURA IL RICONOSCIMENTO DELLE CERTIFICAZIONI IN 35 PAESI NEL MONDO

4 LATTIVITA DI CERTIQUALITY

5 LA CERTIFICAZIONE E LA PROCEDURA CON CUI UNA PARTE TERZA DA ASSICURAZIONE SCRITTA CHE UN PROCESSO, UN PRODOTTO O UN SERVIZIO E CONFORME A REQUISITI SPECIFICATI.

6 CERTIFICAZIONE VOLONTARIA Secondo norme la cui osservanza non sia obbligatoria e che prevedono limpegno spontaneo di unorganizzazione MARCATURA CE (ad es. per i dispositivi medici e le attrezzature in pressione) CERTIFICAZIONE QUALITA (NORME ISO 9000) CERTIFICAZIONE AMBIENTALE (NORME ISO 14001, REG. EMAS ) CERTIFICAZIONE DELLA SICUREZZA (STANDARD OHSAS 18001) CERTIFICAZIONE ETICA (NORMA SA 8000) OBBLIGATORIA Secondo norme la cui applicazione è resa vincolante da disposizioni di legge

7 MARCHIO DI COMPOSTABILITA NASCE DAL LAVORO CONGIUNTO DI C.I.C. Consorzio Italiano Compostatori E CERTIQUALITY Organismo di Certificazione della Qualita

8 IL PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE HA LO SCOPO DI: VERIFICARE I REQUISITI INZIALI DEI PRODOTTI COMPOSTABILI CERTIFICARE LA COMPOSTABILITA DEI MANUFATTI PLASTICI PRESI IN ESAME PERMETTERE UN PRONTO RICONOSCIMENTO DEI PRODOTTI CERTIFICATI MEDIANTE UN MARCHIO SPECIFICO ASSICURARE UNA QUALITA COSTANTE NEL TEMPO CON UN PROGRAMMA DI ISPEZIONI E CONTROLLI

9 LA REDAZIONE DI UN DOCUMENTO TECNICO DI PRODOTTO (D.T.P.) A FRONTE DEL QUALE EFFETTUARE GLI AUDIT IL D.T.P. E COMPOSTO DA UN MANUALE TECNICO CHE DEFINISCE LE CARATTERISTICHE GENERALI DI COMPOSTABILITA OGGETTO DI CERTIFICAZIONE PER OGNI MANUFATTO VIENE PREDISPOSTO UN ALLEGATO TECNICO CHE RACCOLGLIE LE CARATTERISTICHE SPECIFICHE E LE PROCEDURE ANALITICHE PER DETERMINARE LA COMPOSTABILITA (es. Allegato 1 – Sacchi e Liners) IL D.T.P. RISULTA QUINDI UN DOCUMENTO MODULARE CHE SI COMPONE AD HOC A SECONDA DEL MANUFATTO IN OGGETTO IL PROGETTO PREVEDE:

10 ITER PER IL RILASCIO DEL MARCHIO DI COMPOSTABILITA LORGANIZZAZIONE RICHIEDE IL MARCHIO A C.I.C. C.I.C. INCARICA CERTIQUALITY DI EFFETTUARE LAUDIT CERTIQUALITY, SULLA BASE DELLE RISULTANZE DELLAUDIT, RILASCIA ATTESTATO DI CONFORMITA AI REQUISITI DEL DTP C.I.C. ASSEGNA IL MARCHIO DI COMPOSTABILITA ALLORGANIZZAZIONE RICHIEDENTE CERTIQUALITY PROGRAMMA, PIANIFICA ED ESEGUE LAUDIT E SORVEGLIA LE PROVE TECNICHE

11 1: Miglioramento dei rapporti con i clienti 2: Maggior controllo delle attività 3: Miglioramento dei rapporti con i fornitori 4: Miglioramento dei rapporti con il personale e i collaboratori 5: Efficienza dei processi 6: Miglioramento dei rapporti con la Pubblica Amministrazione - Enti di Controllo 7: Capacità di adattamento ai cambiamenti 8: Miglioramento nei rapporti con gli azionisti 9: Miglioramento nei rapporti con il sistema bancario 10: Miglioramento nei rapporti con la comunità locale 11: Miglioramento nei rapporti con il sistema assicurativo PRODOTTO questionari inviati risposte I RISULTATI DELLINDAGINE: I BENEFICI DELLA CERTIFICAZIONE


Scaricare ppt "CERTIQUALITY Via. G. Giardino, 4 - MILANO – 02.806917.1 IL MARCHIO DI COMPOSTABILITA C.I.C. - CERTIQUALITY Ing. Armando Romaniello Direttore Marketing."

Presentazioni simili


Annunci Google