La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Concorso “La scuola per EXPO” 2015 Classe 3°B.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Concorso “La scuola per EXPO” 2015 Classe 3°B."— Transcript della presentazione:

1 Concorso “La scuola per EXPO” 2015 Classe 3°B

2

3

4

5 IL DISBOSCAMENTO : Una rovina per l’umanità Il disboscamento è un processo di eliminazione del bosco in un area con conseguenti mutamenti delle caratteristiche del clima locale e del suolo. La deforestazione in amazzonia dal 1970 fino al 2010 è aumentata fino al 18% ca. Fonte : "Hamburger connection Fuels Amazon Destruction " Le cause della deforestazione possono essere dirette o indirette. Tra le cause dirette troviamo: -Cause naturali come uragani, incendi, parassiti e alluvioni -Attività umane come espansione dell’agricoltura, allevamento di bestiame, prelievo di legname, miniere e estrazione di petrolio, costruzione di dighe e sviluppo delle infrastrutture. Tra le cause indirette troviamo: -Interventi politici inadeguati e fallimenti nella governance come un regime fondiario inadeguato, corruzione, investimenti errati dell’amministrazione pubblica -Cause politiche e socio economiche come sviluppo demografico, conflitti militari e cambiamenti climatici Le principali cause di deforestazione in realtà si possono ricondurre soprattutto a: -sostituzione di aree forestali con coltivazioni e allevamenti -estrazione di legname -raccolta di legna da fuoco -costruzione di strade e infrastrutture Fonte:

6

7 Il respiro della terra e’ il nostro avvenire La richiesta di carne bovina sta aumentando, portando così al disboscamento delle foreste principalmente quella amazzonica causando dei rischi: Gli alberi svolgono una importante funzione di mantenimento del terreno, l'eccessivo abbattimento degli alberi aumenta notevolmente il rischio delle frane, delle alluvioni e degli smottamenti del terreno. Anche la distruzione di pochi alberi, di un piccolo bosco, modifica radicalmente l'equilibrio naturale delle cose, portando una perdita radicale d’ossigeno per l’ecosistema.

8

9

10

11

12

13

14

15 Ravioli con crema di zucca e castagne Ingredienti: 150g Farina di grano tenero 00’ 150g Farina di semola di grano duro 150ml di acqua (calda) 1 bustina di zafferano Sale q.b. 400g di zucca 200g di castagne Aglio q.b. Pepe q.b. Curry q.b. 10 foglie di salvia fresca Preparazione: Prendere la zucca, pulirla,tagliarla a pezzetti e avvolgerli nella stagnola. Dopodiché cuocerli in forno a 180° per minuti. Nel frattempo prendere i semi di zucca, lavarli, asciugarli e tostarli in padella o al forno, poi sgusciarli e metterli da parte. A parte, prendere le castagne e metterle in una padella con acqua fredda portando a bollore e aspettando che siano ben lessate. Intanto prendere le due farine e formare una fontana, aggiungere un pizzico di sale e versare l’acqua con la bustina di zafferano. Impastare tutto molto energicamente fino ad ottenere un impasto lisci e omogeneo, poi lasciar riposare la pasta avvolta in una pellicola per circa 1 ora. Quando la zucca è cotta, toglierla dal forno, poi toglierle la buccia e mettere tutta la polpa in una ciotola riducendola in crema con una forchetta. Aggiungere sale, aglio, pepe e curry amalgamando il tutto. Quando anche le castagne sono cotte spelarle e aggiungerle al ripieno. Stendere la pasta sottile, mettere dei ciuffetti di ripieno e ritagliare dei ravioli. Cuocerli in acqua bollente e salata, scolarli e saltarli in un saltiere con olio e salvia tritata. Servire con una crema di broccoli e due pomodorini. Zucca per 100g: Kcal 26 Grassi 0,1g Carboidrati 6,5g Proteine 1g Fibre 0,5g Zuccheri 1,36g Acqua 91,6g Calcio 21mg Potassio 340mg Ferro 0,8mg Magnesio 12mg Sodio 1mg Castagne per 100g: Kcal 120 Carboidrati 26,10g Grassi 1,30g Fibre 5,40g Valori nutrizionali: Salvia fresca per 100g: Kcal 315 Grassi 12.75g Carboidrati 60.73g Proteine 10.63g Fibre 40.3g Zuccheri 1.71g Acqua 7.96g Calcio 1652mg Sodio 11mg Fosforo 91mg Potassio 1070mg Ferro 28.12mg Magnesio 428mg

16 Polpette vegane Ingredienti: 50g granulare di soia 70 g pane 35 g pangrattato Aglio q.b. Cipolla in polvere q.b. Paprika q.b. Salvia q.b. Curry q.b. Sale q.b. Olio extra vergine di oliva q.b. Preparazione: Mettere il granulare di soia in una ciotola,copritelo con acqua tiepida e fate riposare per 10 min. Mettere in ammollo anche il pane con dell’altra acqua. Strizzare molto bene il granulare e il pane,mescolarli e aggiungere le spezie e il sale. Aggiungete il pangrattato necessario per ottenere un composto abbastanza compatto. Mescolare. Formate delle palline schiacciate,passarle nel pangrattato,cuocerle in un saltiere con un goccio di olio extra vergine di oliva. Asciugate l’olio in eccesso e servite le polpette vegane. Valori nutrizionali: Granulare di soia per 100g: Kcal 436 Proteine 34,54g Carboidrati 35,19g Zuccheri 7,5g Grassi 20,65g saturi 2,987g monoinsaturi 4,561g polinsaturi 11,657gFibra 9,6g Fibra 9,6g Sodio 13mg Olio extra vergine di oliva per 100g: Kcal 884 Grassi 100g Calcio 1mg Ferro 0,56mg Sodio 2mg Potassio 1mg Acidi grassi saturi 13,8g Acidi grassi monoinsaturi 72,96g

17 Riso Basmati al curry Ingredienti per 2 pax: 2 zucchine ½ patata lessa ½ cipolla 1 fetta di zucca lesSa 1 spicchio d’aglio 1 cucchiaio di olio ex vergine di oliva 140g riso Basmati Curry 1 cucchiaino da caffè ½ bicchiere di panna di soia Procedimento: Mettere a bollire il riso in acqua salata. Nel frattempo tagliare a fettine sottili la cipolla e lasciarla soffriggere per un paio di minuti nell’olio. Aggiungere le zucchine, la patata, la zucca e l’aglio tagliati a pezzettini piccoli e cuocere il tutto per 5 minuti. Se si utilizzano verdure fresche, anziché già lessate, far cuocere di più ( 15 minuti cc). Aggiustare di sale, aggiungere il curry e la panna di soia. Cuocere ancora per 2 minuti schiacciando un po’ le verdure affinché si formi un po’ di cremina. Non far asciugare troppo la panna, scolare il riso e servire. Riso per 100g: Kcal 130 Grassi 0,19g Carboidrati 28,73g Proteine 2,36g Acqua 68,53g Calcio 1mg Fosforo 33g Potassio 26mg Ferro 1,46 Magnesio 8mg Zucchine per 100g: Kcal 21 Grassi 0,4g Carboidrati 3,11g Proteine 2,71g Fibre 1,1g Acqua 92,73g Calcio 21mg Sodio 3mg Fosforo 93mg Potassio 459mg Ferro 0,79 Magnesio 33mg Patate per 100g: Kcal 78 Grassi:0.1 g Carboidrati:17.2 g Proteine:2.86 g Acqua:77.8 g Panna di soya per 100 ml kcal 187 Proteine 3,1g Carboidrati 3,7 g di cui: Zuccheri 3,1g Grassi 17,7g Fibre alimentari 0,7g Sodio 0,06g Valori nutrizionali:

18 Insalata di avocado Ingredienti per 2 pax: 1 avocado 1 arancio 1 limone 50g di marmellata di fragole 1/3 di bicchiere di aceto balsamico 50g di riso venere 15g di margarina 30g di zucchero 10g d’acqua 1 cuore di sedano 1/3 di cipolla rossa Procedimento: Tagliare a metà l’avocado, denocciolarlo e sbucciarlo con le mani,mettere le 2 metà sottovuoto in sacchetti separati e farli cuocere in acqua in ebollizione per 5 minuti, a fine cottura immergere il sacchetto in acqua e ghiaccio. Nel frattempo bollire il riso e portarlo a cottura, scolarlo e stenderlo per raffreddarlo, condire con olio extra vergine d’oliva. Filtrare la marmellata con un setaccio a maglie fini per ottenere un composto liscio senza impurità, aggiungere l’aceto balsamico, qualche goccia di limone e di arancio e mischiare il tutto fino alla miscelazione degli ingredienti. Preparare il caramello con l’acqua e zucchero, una volta pronto aggiungere fuori dal fuoco la margarina e miscelare il tutto. Fare una Julienne molto fine con la buccia del limone e dell’arancio. Tagliare delle sfere con l’avocado, poi tagliare l’arancio a pezzetti, il cuore di sedano e la cipolla a julienne. Con un coppa pasta formare un cerchio con il riso di circa 1cm di altezza, disporre a “L” di sopra l’avocado, i cubetti di arancio, la cipolla e il cuore di sedano a julienne, condire con olio extra vergine d’oliva e limone. Decorare infine con la marmellata e una foglia di buccia di pomodoro essiccata. Avocado per 100g: Acqua 64,0g Proteine 4,4g Carboidrati 1,8g Sodio 2,0mg Potassio 450,0mg Ferro 0,6mg Calcio 13,0mg Fosforo44,0mg Margarina vegetale per 100g: Kcal 760 Riso per 100g: Kcal 130 Grassi 0,19g Carboidrati 28,73g Proteine 2,36g Acqua 68,53g Calcio 1mg Fosforo 33g Potassio 26mg Ferro 1,46 Magnesio 8mg Valori nutrizionali: Zucchero per 100g: Kcal 387 Carboidrati 99.98g Acqua 0.02g Marmellata di fragole per 100g: Kcal 222 Carboidrati 58.7g Proteine 0.5g Acqua 36g

19 Scaloppe di avocado Ingredienti per 2 pax: 1 avocado 1 arancio 1 limone 50g di marmellata di fragole 1/3 di bicchiere di aceto balsamico 50g di riso venere 15g di margarina 30g di zucchero 10g d’acqua Procedimento: Tagliare a metà l’avocado, denocciolarlo e sbucciarlo con le mani,mettere le 2 metà sottovuoto in sacchetti separati e farli cuocere in acqua in ebollizione per 5 minuti, a fine cottura immergere il sacchetto in acqua e ghiaccio. Nel frattempo bollire il riso e portarlo a cottura, scolarlo e stenderlo per raffreddarlo, condire con olio extra vergine d’oliva. Filtrare la marmellata con un setaccio a maglie fini per ottenere un composto liscio senza impurità, aggiungere l’aceto balsamico, qualche goccia di limone e di arancio e mischiare il tutto fino alla miscelazione degli ingredienti. Preparare il caramello con l’acqua e zucchero, una volta pronto aggiungere fuori dal fuoco la margarina e miscelare il tutto. Fare una Julienne molto fine con la buccia del limone e dell’arancio. Una volta pronti gli ingredienti comporre il piatto. Riso per 100g: Kcal 130 Grassi 0,19g Carboidrati 28,73g Proteine 2,36g Acqua 68,53g Calcio 1mg Fosforo 33g Potassio 26mg Ferro 1,46 Magnesio 8mg Avocado per 100g: Acqua 64,0g Proteine 4,4g Carboidrati 1,8g Sodio 2,0mg Potassio 450,0mg Ferro 0,6mg Calcio 13,0mg Fosforo44,0mg Margarina vegetale per 100g: Kcal 760 Marmellata di fragole per 100g: Kcal 222 Carboidrati 58.7g Proteine 0.5g Acqua 36g

20


Scaricare ppt "Concorso “La scuola per EXPO” 2015 Classe 3°B."

Presentazioni simili


Annunci Google