La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Efficienza energetica: esperienze e soluzioni Renato Di Stefano Energy Manager ST Microelectronics Srl Campobasso, 20 aprile 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Efficienza energetica: esperienze e soluzioni Renato Di Stefano Energy Manager ST Microelectronics Srl Campobasso, 20 aprile 2007."— Transcript della presentazione:

1 Efficienza energetica: esperienze e soluzioni Renato Di Stefano Energy Manager ST Microelectronics Srl Campobasso, 20 aprile 2007

2 2 STMicroelectronics una società globale Quinto produttore mondiale di microchip 15 miliardi di dispositivi prodotti in un anno Circa 10 miliardi di dollari di fatturato 16 centri di produzione dall’Arizona alla Cina collaboratori nel mondo, di cui in Italia

3 3 semplice intuizione Tutto parte da una Il TQM impone precise responsabilita’ in tema di rispetto ambientale. I processi industriali che consumano meno energia e meno materie prime devono essere necessariamente più competitivi Nasce nel 1995 il “Decalogo Ambientale” Il secondo “comandamento” prevede la riduzione del 5% all’anno del consumo di energia per unità di prodotto

4 4 in tutta l’azienda L’iniziativa si sviluppa Forte leadership del top management Creazione di un clima estremamente favorevole e gratificante Centinaia di misure di risparmio vengono proposte e implementate Gli investimenti relativi si attestano su una media di $25 milioni all’anno

5 5 raffreddamento a costo zero Alcuni esempi Utilizzo del potere di raffreddamento dell’aria esterna, in alternativa all’impiego di impianti frigoriferi L’acqua necessaria per il controllo di temperatura degli impianti viene raffreddata facendola ruscellare a contatto con l’aria ambiente Anche in climi relativamente caldi, i frigoriferi possono essere spenti fino a 6 mesi all’anno I costi di impianto si ripagano in circa un anno: ad Agrate $ /anno, e tonnellate di CO 2 in meno

6 6 pulizia scambiatori calore Alcuni esempi Le tubazioni degli scambiatori di calore vengono pulite continuamente e automaticamente per evitare le perdite di rendimento dovute a depositi indesiderati Piccole sfere di spugna sintetica di diametro adeguato vengono inserite negli impianti: il flusso del fluido di raffreddamento le trascina all’interno delle tubazioni e i depositi vengono raschiati prima di consolidarsi Soltanto a Catania risparmio di circa $ /anno con tonnellate di CO 2 in meno - e l’investimento si è recuperato in 6 mesi

7 7 Immobili ad alta qualita’ ambientale (HEQ building) A Grenoble, la nuova mensa e’ stata dotata di impianti solari per la produzione dell’acqua calda, impianti fotovoltaici e scambiatori di calore per riscaldare l’aria entrante recuperando calorie dall’aria uscente. Viene cosi’ coperto il 50% del fabbisogno di acqua calda e il 25% del fabbisogno di energia elettrica. Risparmio complessivo di 340 MWh all’anno e di 41k eur. all’anno. Alcuni esempi

8 8 motori a velocità variabile Alcuni esempi La velocità di rotazione di pompe e ventilatori viene controllata da sistemi automatici in funzione delle necessità, al posto del classico funzionamento on/off I consumi si riducono e si riduce lo stress dei cicli di avviamento e arresto dei motori, che non girano quasi mai alla velocità massima: minori guasti e manutenzione ridotta A Catania il risparmio sull’energia è pari a circa $ /anno, con tonnellate di emissioni di CO 2 in meno e un pay-back di 6 mesi

9 9 illuminazione “intelligente” Alcuni esempi A Catania, un nuovo fabbricato adibito a laboratori e uffici, con permanenza del personale prolungata nella sera, non prevedeva temporizzatori per l’illuminazione interna E’ stato installato un sistema automatico di spegnimento delle luci che può essere bypassato, reparto per reparto, attraverso un pulsante che dà luce per un’ora ogni volta che viene azionato da chi rimane al lavoro Risparmio: $55.000/anno e 368 tonnellate in meno di CO 2

10 10 impegno ambientale I risultati dell’ Dal 1995 al 2005 rispettato l’impegno: oltre il 5% di riduzione all’anno dei consumi energetici per unità di prodotto: oggi, a parità di complessità, per produrre un microchip la ST utilizza il 42,5% di energia in meno rispetto al 1994 Per l’acqua il risparmio è stato addirittura del 10% all’anno Ovverosia una centrale da 220 Megawatt in meno nel mondo e acqua sufficiente per dissetare la popolazione di un paese come la Germania

11 11 per l’anno 2006 I vantaggi economici Risparmiati $130 milioni nella bolletta energetica nel mondo Risparmiati $ 26 milioni per il ridotto consumo di acqua Risparmiati $ 82 milioni per il ridotto consumo di materiali chimici Risparmio totale nell’anno pari a $203 milioni al netto delle spese per i programmi ambientali

12 12 periodo I vantaggi economici Risparmio totale nel periodo pari a $843 milioni Il 60% circa del totale, pari a $501 milioni, deriva dalla riduzione dei consumi energetici Il totale dei costi sostenuti ammonta a $263 milioni Il beneficio netto per la società è stato pari a $580 milioni

13 13 STMicroelectronics Un approccio scientifico + Un obbligo morale = GREEN is BLACK


Scaricare ppt "Efficienza energetica: esperienze e soluzioni Renato Di Stefano Energy Manager ST Microelectronics Srl Campobasso, 20 aprile 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google