La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Teoria della tettonica a placche parte III OROGENESI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Teoria della tettonica a placche parte III OROGENESI."— Transcript della presentazione:

1 Teoria della tettonica a placche parte III OROGENESI

2 Le montagne si formano in prossimita’ dei margini convergenti quando almeno uno dei due margini e’ formato da crosta continentale Nelle zone di subduzione convergono rocce di varia origine che subiscono trasformazioni metamorfiche piu’ o meno intense

3 La successione di PERODOTITI, GABBRI, BASALTI e SEDIMENTI di mare profondo viene chiamata SEQUENZA OFIOLITICA Testimonia la presenza di un oceano che anticamente separava i continenti

4 Cosa sono le OFIOLITI secondo la teoria della tettonica? Frammenti di fondali oceanici portati in parti piu’ elevate a causa della collisione continentale e dell’orogenesi conseguente alla chiusura di un oceano

5 Tipo di orogenesi 1: collisione crosta oceanica crosta continentale

6 Nel paleozoico la costa oggi riportabile al Peru’ era un margine continentale passivo

7 Circa 200 milioni di anni fa, in seguito all’apertura dell’oceano Atlantico, il margine diventa attivo con formazione di un sistema arco- fossa. Si formano cosi’ I primi rilievi della Cordigliera orientale

8 Nel Cretaceo si formo’ un secondo arco vulcanico, l’attuale Cordigliera Occidentale

9 Situazione attuale

10 Tipo di orogenesi 2: collisione tra due croste continentali 70 milioni di anni fa I territori corrispondenti all’attuale India erano separati da 2000 Km di oceano dall’Eurasia 55 milioni di anni inizia la collisione, che raggiunge la fase principale 10 milioni di anni fa Attualmente il subcontinente indiano continua a muoversi in direzione della catena himalayana

11 Tipo di orogenesi 3: orogenesi per accrescimento crostale Le catene montuese dell’Alaska si sarebbero formate a causa dell’accumulo causato dal movimento verso ovest della placca nordamericana che come una ruspa, a partire a 200 milioni di anni fa, asporta materiale dal fondale oceanico della placca pacifica

12 La tettonica a placche e’ attiva sin dai tempi piu’ antichi, quindi sulla Terra si sono succeduti piu’ cicli di separazione e collisione continentale Le catene con eta’ superiore a 500 milioni di anni sono state spianate dall’erosione e formano I nuclei degli attuali continenti

13 I continenti sono costituiti dai CRATONI e dagli OROGENI I cratoni sono le zone piu’ stabili e interne: comprendono SCUDI e PIATTAFORME Gli scudi sono enormi masse metamorfiche e intrusioni magmatiche, spianeta dall’erosione Gli scudi possono ricoperti dalle piattaforme di strati sedimentari orizzontali, che se erosi scoprono lo scudo sottostante Gli orogeni sono zone corrugate e metamorfosate. Ande, Montagne Rocciose, Alpi, Ande e Himalaya sono orogeni recenti (50-60 milioni di anni) Appalachi, Urali, Highland e Scandinavia sono piu’ antichi

14

15 Animazioni


Scaricare ppt "Teoria della tettonica a placche parte III OROGENESI."

Presentazioni simili


Annunci Google