La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

92/441/CEE Raccomandazione del Consiglio Europeo del 24 giugno 1992 in cui si definiscono i criteri comuni in materia di risorse e prestazioni sufficienti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "92/441/CEE Raccomandazione del Consiglio Europeo del 24 giugno 1992 in cui si definiscono i criteri comuni in materia di risorse e prestazioni sufficienti."— Transcript della presentazione:

1 92/441/CEE Raccomandazione del Consiglio Europeo del 24 giugno 1992 in cui si definiscono i criteri comuni in materia di risorse e prestazioni sufficienti nei sistemi di protezione sociale

2 Al punto 10 si dice: “ Ogni lavoratore della Comunità europea ha diritto ad una protezione sociale adeguata e deve beneficiare, a prescindere dal regime e dalla dimensione dell’impresa in cui lavora, di prestazioni di sicurezza sociale ad un livello sufficiente. Le persone escluse dal mercato del lavoro o perché non hanno potuto accedervi o perché non hanno potuto reinserirvisi e che sono prive di mezzi di sostentamento devono poter beneficiare di prestazioni e di risorse sufficienti adeguate alla loro situazione personale” ………..considerando che il Parlamento europeo nella sua risoluzione concernente la lotta contro la povertà nella Comunità europea, ha auspicato l’introduzione in tutti gli Stati membri di un reddito minimo garantito, inteso quale fattore d’inserimento nella società dei cittadini più poveri…..

3 RACCOMANDA AGLI STATI MEMBRI : A. di riconoscere, nell’ambito di un dispositivo globale e coerente di lotta all’emarginazione sociale, il diritto fondamentale della persona a risorse e a prestazioni sufficienti per vivere conformemente alla dignità umana e di adeguare di conseguenza, se e per quanto occorra, i propri sistemi di protezione sociale ai principi e agli orientamenti esposti in appresso; B. di attuare il riconoscimento di tale diritto in base ai criteri generali seguenti: affermazione di un diritto fondato sul rispetto della dignità della persona umana; possibilità di fruire del diritto per tutti coloro che non dispongono essi stessi, o nell’ambito del nucleo familiare in cui vivono, di risorse sufficienti accesso al diritto senza limiti di durata, purchè il titolare resti in possesso dei requisiti prescritti e nell’intesa che, in concreto, il diritto può essere previsto per periodi limitati, ma rinnovabili. C. di organizzare l’attuazione del diritto in oggetto ………………………………………………………….

4 D. di prevedere questa garanzia di risorse e prestazioni nell’ambito dei regimi di protezione sociale E. di attuare le misure previste dalla presente raccomandazione sin d’ ora e progressivamente, in modo da poter stabilire un bilancio al termine di cinque anni F. di adottare disposizioni idonee per raccogliere informazioni sistematiche sulle modalità effettive di accesso della popolazione interessata alle misure previste e per effettuare una valutazione metodica della loro attuazione e dei risultati.

5 FORME DI REDDITO PREVISTE NON PREVISTE

6 ALCUNI ESEMPI DI REDDITO DI CITTADINANZA IN EUROPA PAESE NOME MISURA FINALITA’ IMPORTO ETA’ REQUISITI PER L’ACCESSO AUSTRIA Sozialhilfe Aiuto necessario a individui e ai propri nuclei familiari bisognosi per garantire uno stile di vita decente 400/520 € Nessuna condizione d’età Obbligo di disponibilità a svolgimento lavoro BELGIO Droit à l’integration sociale e Revenu d’integration Diritto soggettivo e individuale volto ad assicurare un reddito minimo a persone che non riescono in altro modo a procurarselo. Illimitato nel tempo. 650 €Dai 18 anni Disponibilità a svolgimento lavoro tranne che per casi di salute. FRANCIA Revenue minimum d’insertion Aiutare singoli bisognosi tramite reddito minimo, a soddisfare bisogni essenziali e favorire inclusione sociale e occupazionale. Diritto soggettivo non discrezionale a base individuale. 425 € singoli 638 € coppia Dai 25 anni Disponibilità a partecipare a percorsi di integrazione sociale, formazione professionale o attività occupazionali secondo quanto previsto dal “contratto di inserimento” GERMANIAArbeits Losengeld II Aiutare singoli e nuclei familiari bisognosi fino al raggiungimento emancipazione da assistenza. Diritto soggettivo non discrezionale a base individuale illimitato nel tempo. 345 € + copertura costi di affitto e riscaldamento Nessuna condizione d’età Disponibilità a svolgimento attività lavorativa, se abili al lavoro, e obbligo di accettare il programma di inserimento

7 LUSSEMBURGO Revenu minimum garanti Diritto soggettivo non discrezionale che garantisce ai singoli sufficienti risorse per un livello di vita decente e integrazione socio- lavorativa. Può essere sia un’indennità di inserimento che un’indennità supplementare per arrivare alla soglia del reddito minimo. Durata illimitata € Dai 25 anni Disponibilità a partecipare alle misure occupazionali OLANDAAlgemene Bijstand Assistenza a singoli non in grado di provvedere ai bisogni di base propri e della propria famiglia, fornendo risorse per coprire i costi essenziali; misura volta al raggiungimento della indipendenza economica. Durata illimitata. 500 € Dai 18 anni Essere in grado di provvedere a se’ stessi. I richiedenti e i loro partner devono cercare lavoro, iscriversi al collocamento e accettare offerte, anche formative, compatibilmente con proprie condizioni sociali e sanitarie. Sanzioni per chi non coopera con servizi sociali, fino a sospensione della misura con alcune eccezioni. REGNO UNITOIncome SupportSchema finanziato da fiscalità generale per aiutare singoli bisognosi che si trovano sotto soglia minima e sono senza lavoro a tempo pieno e che non si devono registrare come disoccupati. Durata illimitata. 670 €Dai 16 anniNon esistono condizioni per l’Income Support. Gli incontri con i consulenti Personali (Personal Adviser) sono obbligatori. Le persone idonee al lavoro hanno diritto all’assegno di disoccupazione (Jobseeker’s Allowance) piuttosto che all’Income Support


Scaricare ppt "92/441/CEE Raccomandazione del Consiglio Europeo del 24 giugno 1992 in cui si definiscono i criteri comuni in materia di risorse e prestazioni sufficienti."

Presentazioni simili


Annunci Google