La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Art.1 Si intende per fanciullo ogni essere umano avente un’età inferiore a 18 anni. Principali diritti dell’Infanzia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Art.1 Si intende per fanciullo ogni essere umano avente un’età inferiore a 18 anni. Principali diritti dell’Infanzia."— Transcript della presentazione:

1

2 Art.1 Si intende per fanciullo ogni essere umano avente un’età inferiore a 18 anni. Principali diritti dell’Infanzia

3 Art.6 Ogni fanciullo ha un diritto inerente alla vita Diritto alla vita

4 Art.7 Il fanciullo è registrato immediatamente al momento della sua nascita e da allora ha diritto a un nome e ad acquisire una cittadinanza Diritto ad avere un nome

5 Art. 12 Gli Stati parti garantiscono al fanciullo capace di discernimento il diritto di esprimere liberamente la sua opinione su ogni questione che lo interessa Art.13. Il fanciullo ha diritto alla libertà di espressione. Art. 14 Gli Stati parti rispettano il diritto del fanciullo alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione Diritto di espressione e libertà di pensiero

6 Art. 19 Gli Stati parti adottano ogni misura legislativa, amministrativa, sociale ed educativa per tutelare il fanciullo contro ogni forma di violenza, di oltraggio o di brutalità fisiche o mentali, di abbandono o negligenza, di maltrattamenti o di sfruttamento … Diritto a non essere sfruttato

7 Art.24 Gli stati parti riconoscono il diritto del minore di godere del miglior stato di salute possibile Art.27 Gli Stati parti riconoscono il diritto di ogni fanciullo a un livello di vita sufficiente per consentire il suo sviluppo fisico, mentale, spirituale, morale e sociale Diritto alla salute e a essere nutrito

8 Art.28 Gli Stati parti riconoscono il diritto del fanciullo all’educazione. Al fine di garantire tale diritto rendono l’insegnamento primario obbligatorio e gratuito per tutti Diritto all’istruzione

9 Art. 31 Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ad artistica Diritto al gioco e al tempo libero

10 Quando i diritti vengono negati: la storia di Iqbal Iqbal è un bambino pakistano di 12 anni che ha osato ribellarsi alla sua condizione di semi-schiavitù come tessitore di tappeti, denunciando i suoi sfruttatori. A 5 anni fu venduto dai genitori, costretti a pagare dei debiti, ad un fabbricante di tappeti. Per 6 anni è stato tenuto legato al suo telaio dopo che aveva tentato di fuggire ai suoi sfruttatori.

11 Fuori dalla fabbrica, Iqbal conobbe Eshal Ullah Kahn, leader del Fronte di Liberazione dal Lavoro forzato. Iqbal allora cominciò a viaggiare e a tenere conferenze, sognando di diventare avvocato per poter difendere i deboli e gli indifesi

12 A Stoccolma, a 11 anni, nel 1994, ad una conferenza internazionale sul lavoro, Iqbal disse: Nessun bambino dovrebbe impugnare mai uno strumento di lavoro. Gli unici strumenti di lavoro che un bambino dovrebbe tenere in mano sono penne e matite

13 Per l’attività di denuncia di Iqbal, le autorità pakistane furono costrette a chiudere decine di fabbriche di tappeti. Iqbal divenne un personaggio scomodo per chi con il lavoro dei bambini si arricchiva. Il 16 aprile 1995, a 12 anni, Iqbal venne ucciso

14 DIRITTO DI ESSERE UN BAMBINO Chiedo un luogo sicuro dove posso giocare chiedo un sorriso di chi sa amare chiedo un papà che mi abbracci forte chiedo un bacio e una carezza di mamma. Io chiedo il diritto di essere bambino di essere speranza di un mondo migliore chiedo di poter crescere come persona Sarà che posso contare su di te? Chiedo una scuola dove posso imparare chiedo il diritto di avere la mia famiglia chiedo di poter vivere felice, chiedo la gioia che nasce dalla pace Chiedo il diritto di avere un pane, chiedo una mano che m’indichi il cammino. Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso Madre Teresa di Calcutta

15 Realizzato dagli alunni della III F Anno scolastico 2014/2015

16


Scaricare ppt "Art.1 Si intende per fanciullo ogni essere umano avente un’età inferiore a 18 anni. Principali diritti dell’Infanzia."

Presentazioni simili


Annunci Google