La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le cellule staminali sono cellule primitive, ossia non specializzate, dotate della singolare capacità di trasformarsi, a partire dall’embrione e per tutta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le cellule staminali sono cellule primitive, ossia non specializzate, dotate della singolare capacità di trasformarsi, a partire dall’embrione e per tutta."— Transcript della presentazione:

1

2 Le cellule staminali sono cellule primitive, ossia non specializzate, dotate della singolare capacità di trasformarsi, a partire dall’embrione e per tutta la durata della vita di ogni individuo, nei circa 200 diversi tipi cellulari che formano l’organismo : neuroni, cellule della pelle, cellule muscolari, cellule dell’osso, cellule del fegato e così via. Le cellule staminali sono cellule primitive, ossia non specializzate, dotate della singolare capacità di trasformarsi, a partire dall’embrione e per tutta la durata della vita di ogni individuo, nei circa 200 diversi tipi cellulari che formano l’organismo : neuroni, cellule della pelle, cellule muscolari, cellule dell’osso, cellule del fegato e così via. Si tratta quindi di cellule il cui destino non è stato ancora deciso. Si tratta quindi di cellule il cui destino non è stato ancora deciso. Le cellule staminali sono quindi come “cellule bambine che non hanno ancora deciso cosa fare da grandi” Le cellule staminali sono quindi come “cellule bambine che non hanno ancora deciso cosa fare da grandi”

3 Nicchie staminali Le nicchie staminali rappresentano il complesso microambiente in cui si trovano le cellule staminali dei vari organi, in grado di regolarne il comportamento e il destino. Le nicchie staminali rappresentano il complesso microambiente in cui si trovano le cellule staminali dei vari organi, in grado di regolarne il comportamento e il destino. Nel sistema nervoso si trovano 2 nicchie staminali mentre in organi contenenti tessuti labili ve ne sono a milioni. Nel sistema nervoso si trovano 2 nicchie staminali mentre in organi contenenti tessuti labili ve ne sono a milioni. In generale, l’ambiente all’interno della nicchia staminale ricrea esistenti nell’embrione. In generale, l’ambiente all’interno della nicchia staminale ricrea esistenti nell’embrione. Nella nicchia, i rapporti cellulari, sono fondamentali nel regolare l’attività delle cellule staminali. Nella nicchia, i rapporti cellulari, sono fondamentali nel regolare l’attività delle cellule staminali.

4 Caratteristiche Caratteristiche Le cellule staminali sono in grado di: DIFFERENZIARSI La cellula staminale si specializza in un tipo di cellula ben definito. AUTORINNOVARSI Questa capacità implica il fatto che almeno una delle due cellule figlie che si originano, debba rimanere staminale. SPECIALIZZARSI La cellula staminale è in grado di diventare cellula di tessuto o organo con caratteristiche e funzioni specifiche. POTENZA

5 Potenza Potenza

6

7 TOTIPOTENZA: Livello massimo, per cui una singola cellula staminale può dare origine ad un intero organismo; TOTIPOTENZA: Livello massimo, per cui una singola cellula staminale può dare origine ad un intero organismo; PLURIPOTENZA e MULTIPOTENZA: Livelli intermedi, la cellula può specializzarsi rispettivamente in tutto o in alcuni dei tipi di cellula che costituiscono l’organismo; PLURIPOTENZA e MULTIPOTENZA: Livelli intermedi, la cellula può specializzarsi rispettivamente in tutto o in alcuni dei tipi di cellula che costituiscono l’organismo; UNIPOTENZA: Livello minimo, per cui la cellula può trasformarsi in una sola specie cellulare tipica di un tessuto. UNIPOTENZA: Livello minimo, per cui la cellula può trasformarsi in una sola specie cellulare tipica di un tessuto.

8 Cellule staminali embrionali La cellula staminale per eccellenza, quella totipotente, è proprio lo zigote in quanto è in grado di dare origine ad un organismo completo. La cellula staminale per eccellenza, quella totipotente, è proprio lo zigote in quanto è in grado di dare origine ad un organismo completo. La totipotenza non dura a lungo in seguito alle divisioni dello zigote, ma viene persa dopo lo stadio a otto cellule. La totipotenza non dura a lungo in seguito alle divisioni dello zigote, ma viene persa dopo lo stadio a otto cellule.

9 Solo le cellule staminali dell’embrione hanno la possibilità di trasformarsi in tutti i tipi di cellule che si trovano in un organismo adulto. A circa una settimana dalla fecondazione, l’embrione si trova allo stadio di blastocisti. Le cellule staminali del nodo embrionale della blastocisti sono staminali pluripotenti, cioè possono originare tutti i vari tipi di cellule specializzate, ma non sono più capaci di formare in organismo intero se prese singolarmente. Solo le cellule staminali dell’embrione hanno la possibilità di trasformarsi in tutti i tipi di cellule che si trovano in un organismo adulto. A circa una settimana dalla fecondazione, l’embrione si trova allo stadio di blastocisti. Le cellule staminali del nodo embrionale della blastocisti sono staminali pluripotenti, cioè possono originare tutti i vari tipi di cellule specializzate, ma non sono più capaci di formare in organismo intero se prese singolarmente.

10 Cellule staminali adulte Le cellule staminali adulte sono cellule parzialmente specializzate, responsabili di rigenerare le cellule che vengono perse in seguito a un danno o nella normale attività di un tessuto. Hanno la capacità di auto rinnovarsi e di produrre le cellule specializzate che assolvono alle funzioni del tessuto o dell’organo di appartenenza. Le cellule staminali adulte sono cellule parzialmente specializzate, responsabili di rigenerare le cellule che vengono perse in seguito a un danno o nella normale attività di un tessuto. Hanno la capacità di auto rinnovarsi e di produrre le cellule specializzate che assolvono alle funzioni del tessuto o dell’organo di appartenenza. Le cellule staminali adulte sono multipotenti poiché possono genere solo alcuni tipi di cellule specializzate e in quantità limitata. Le cellule staminali adulte sono multipotenti poiché possono genere solo alcuni tipi di cellule specializzate e in quantità limitata. Alcune staminali adulte però sono unipotenti perché producono un solo tipo di cellule specializzate. Alcune staminali adulte però sono unipotenti perché producono un solo tipo di cellule specializzate. Generalmente esse si trovano in molti tessuti e organi del nostro corpo, in particolare sono state osservate nel midollo osseo, nel cervello e nell’intestino. Generalmente esse si trovano in molti tessuti e organi del nostro corpo, in particolare sono state osservate nel midollo osseo, nel cervello e nell’intestino.

11

12 Cellule staminali del cordone ombelicale Le staminali del cordone ombelicale sono cellule staminali del sangue proveniente dal neonato e contenute nel cordone ombelicale, che viene staccato dubito dopo la nascita. Esse sono in grado di generare tutte le altre cellule e gli altri elementi del sangue come globuli rossi. Globuli bianchi e piastrine. Questo fa si che possono essere impiegate per il trapianto nei bambini. Le staminali del cordone ombelicale sono cellule staminali del sangue proveniente dal neonato e contenute nel cordone ombelicale, che viene staccato dubito dopo la nascita. Esse sono in grado di generare tutte le altre cellule e gli altri elementi del sangue come globuli rossi. Globuli bianchi e piastrine. Questo fa si che possono essere impiegate per il trapianto nei bambini. Il cordone ombelicale contiene una piccolissima parte di cellule mesenchimali (in grado di dare origine alle ossa, al grasso e alla cartilagine). Il cordone ombelicale contiene una piccolissima parte di cellule mesenchimali (in grado di dare origine alle ossa, al grasso e alla cartilagine). Poiché il sangue svolge molte funzioni vitali per l’organismo, la possibilità di poterlo rigenerare è fondamentale per curare le malattie come : Poiché il sangue svolge molte funzioni vitali per l’organismo, la possibilità di poterlo rigenerare è fondamentale per curare le malattie come : 1. Alcune malattie ereditarie del sangue, del metabolismo e del sistema immunitario; 2. Alcuni tipi di cancro.

13 Cellule staminali del midollo osseo Le cellule staminali del midollo osseo sono cellule pluripotenti, rotondeggianti, simili ai linfociti e si trovano nelle ossa lunghe e piatte. Esse sono in grado di differenziarsi nelle cellule della componente corpuscolata del sangue, in un processo chiamato emopoiesi. Le cellule staminali del midollo osseo sono cellule pluripotenti, rotondeggianti, simili ai linfociti e si trovano nelle ossa lunghe e piatte. Esse sono in grado di differenziarsi nelle cellule della componente corpuscolata del sangue, in un processo chiamato emopoiesi. Le cellule staminali del midollo osseo si rivelano una vera e propria “fabbrica di tessuti”: grazie ad esse sono stati ottenuti in provetta i tessuti di vescica, muscolatura liscia, vasi sanguigni e tessuto nervoso. Le cellule staminali del midollo osseo si rivelano una vera e propria “fabbrica di tessuti”: grazie ad esse sono stati ottenuti in provetta i tessuti di vescica, muscolatura liscia, vasi sanguigni e tessuto nervoso.

14 Cellule staminali del cervello Le cellule staminali del cervello sono cellule multipotenti, presenti sia nel feto che nell’adulti, la cui esistenza è stata riconosciuta intorno agli anni 90’. Queste cellule possono generare solo i tipi cellulari tipici del tessuto nervoso: neuroni, astrociti e olioligodendrociti. Le cellule staminali del cervello sono cellule multipotenti, presenti sia nel feto che nell’adulti, la cui esistenza è stata riconosciuta intorno agli anni 90’. Queste cellule possono generare solo i tipi cellulari tipici del tessuto nervoso: neuroni, astrociti e olioligodendrociti.


Scaricare ppt "Le cellule staminali sono cellule primitive, ossia non specializzate, dotate della singolare capacità di trasformarsi, a partire dall’embrione e per tutta."

Presentazioni simili


Annunci Google