La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 PIANO DI CONTENIMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 PIANO DI CONTENIMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA."— Transcript della presentazione:

1 DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 PIANO DI CONTENIMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA

2 DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 OBIETTIVI  RAZIONALIZZAZIONE  APPROPRIATEZZA  MONITORAGGIO E CONTROLLO

3 DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 MISURE PUNTUALE APPLICAZIONE DEL DD n. 15 del (informatizzazione-tracciabilità- off label) INCENTIVARE L’USO DEI BIOSIMILARI (sovrapponibilità terapeutica) MODALITA’ DI ACCESSO AL FILE F (farmaci ad alto costo) CENTRI PRESCRITTORI (riduzione almeno del 20%) MONITORAGGIO DELLE CLASSI ATC L e B MODALITA’ DI REVISIONE DEL PTOR PTOA AGGIORNATO E CONFORME AL PTOR COSTITUZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO PER IL MONITORAGGIO DELLE AZIONI PREVISTE

4 DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 SCADENZIARIO ADEMPIMENTI

5 DECORRENZA IMMEDIATA  File F (farmaci ad alto costo)  Nucleo appropriatezza  Centri Prescrittori

6 DECORRENZA IMMEDIATA NUCLEI DI CONTROLLO DELL’APPROPRIATEZZA FARMACEUTICA  Verifica dell’appropriatezza di utilizzo dei farmaci che hanno maggiormente inciso sulla spesa ospedaliera aziendale nel 2009  Verifica sulle attività dei Centri prescrittori per la definizione del BUDGET

7 Entro il 30 Gennaio 2010 oRelazione su iniziative DD 15/2007 oVerifica prescrizioni dei 5 farmaci della prima categoria ATC al quarto livello di maggiore incidenza sulla spesa farmaceutica ospedaliera aziendale oProgrammazione di iniziative di farmacovigilanza attiva oVerifica del 50% dei Centri prescrittori, pubblici e non pubblici

8 Entro il 28 febbraio 2010 oVerifica prescrizioni dei 5 farmaci della seconda e terza categoria ATC al quarto livello di maggiore incidenza sulla spesa farmaceutica osp aziendale oVerifica del 100% dei Centri prescrittori, pubblici e non pubblici

9 Entro il 31 marzo 2010 TRASMISSIONE: REPORT UTILIZZO FARMACI BIOSIMILARI (allegato C/1) REPORT UTILIZZO FARMACI CON BREVETTO SCADUTO (allegato C/2) ELENCO CENTRI PRESCRITTORI DA ABOLIRE E DA CONFERMARE

10 Entro il 30 giugno 2010 Assegnazione budget Centri Prescrittori

11 CENTRI PRESCRITTORI 1.Nuclei di controllo dell’appropriatezza farmaceutica 2.Identificazione del responsabile e dei medici prescrittori autorizzati 3.Verifica entro il 30 gennaio del 50% dei Centri Prescrittori, pubblici e non 4.Verifica che tutte le prescrizioni siano state inoltrate alla farmacia ospedaliera o distrettuale 5.Pubblicazione sul sito web di Modalità di arruolamento Accesso alla prescrizione Accesso alla dispensazione dei farmaci 6.Verifica sulla riduzione almeno del 20% dei Centri Prescrittori pubblici e non presenti nelle AA.OO. AA.OO.UU. IRCCS AA.SS.LL. e P.O. con invio entro il 31 marzo dell’elenco dei centri attivi confermati e di quelli aboliti 7.Invio delle schede di verifica allegate al decreto 8.Entro il 31 maggio 2010 stipulare convenzioni con AASSLL per terapie superiori ai euro per anno 9.Entro il 30 giugno assegnazione budget

12 BIOSIMILARI UTILIZZO IN CAMPO ONCOLOGICO UTILIZZO IN CAMPO NEFROLOGICO 1. motivazione diversa scelta su modulistica in uso 2. monitoraggio utilizzo biosimilari

13 RELAZIONI PROGRAMMATE da inviare a: sub Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro del settore sanitario Centro Direzionale is. C 3 Napoli

14 (ALLEGATO C/1) : UTILIZZO FARMACI BIOSIMILARI da inviare entro il 31 marzo 2010 ESEMPIO Farmaco biologico o biosimilare Data disponibilità in magazzino Quantità utilizzata dal 1 gennaio al 30 marzo 2009 uso interno uso domicilio Eprex ui1 gennaio Retacrit ui 1 febbraio Neorecormon ui 1 gennaio etc

15

16 MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 21 novembre 2003 Istituzione dell'elenco di farmaci da sottoporre a monitoraggio intensivo ai sensi del decreto legislativo n. 95/2003. (GU del )


Scaricare ppt "DECRETO COMMISSARIO AD ACTA N. 15 DEL 30 NOVEMBRE 2009 PIANO DI CONTENIMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA."

Presentazioni simili


Annunci Google