La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

15 maggio 2010. Presentazione  La nostra scuola ogni anno celebra il 9 maggio, la festa dell’Europa e noi, come da tradizione, abbiamo organizzato questa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "15 maggio 2010. Presentazione  La nostra scuola ogni anno celebra il 9 maggio, la festa dell’Europa e noi, come da tradizione, abbiamo organizzato questa."— Transcript della presentazione:

1 15 maggio 2010

2 Presentazione  La nostra scuola ogni anno celebra il 9 maggio, la festa dell’Europa e noi, come da tradizione, abbiamo organizzato questa manifestazione per stimolare l’interesse in noi giovani e poter acquisire una maggiore coscienza della ricchezza e vitalità dell’universo europeo e delle sue istituzioni.  Abbiamo pensato di visionare tutti insieme un video, pensato e prodotto dal Dipartimento delle Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che, grazie alle vivaci animazioni, illustra la creazione dell’Europa e le opportunità offerte ai suoi abitanti.

3

4 9 maggio: Festa dell’Unione Europea Ogni paese che ha democraticamente scelto di aderire all'Unione europea adotta i valori di pace e di solidarietà su cui si fonda la costruzione comunitar ia. Perché il 9 maggio 1950, Robert Schuman, Ministro degli Esteri francese, rilasciò la dichiarazione che diede origine al processo di integrazione europea. Perché il 9 maggio?

5 Jerzy Buzek, Presidente di turno del Parlamento europeo Il presidente del Parlamento europeo, il polacco Jerzy Buzek, ha ricordato che quest’anno l’U.E. festeggia i 60 anni dalla Dichiarazione di Schuman e l’anno prossimo l’Italia celebrerà i 150 anni dall’Unificazione. “Per i giovani italiani ed europei”, egli sostiene, “ho tre messaggi: partecipate, partecipate, partecipate. Solo prendendo parte attiva nella vita della vostra comunità, della vostra città e della vostra Europa, potrete assicurarvi che il futuro vi appartenga”.

6 I simboli dell’Europa Il motto: “Uniti nella diversità” L’inno europeo: “Inno alla gioia” La bandiera La festa dell’Europa: 9 maggio

7 finanziando attività utili a: migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani; migliorare le competenze del personale della scuola e dei docenti; accrescere la diffusione, l’accesso e l’uso della società dell’informazione nella scuola; promuovere il successo scolastico, le pari opportunità e inclusione sociale; migliorare i sistemi di apprendimento durante tutto l’arco della vita.

8 Lo slogan dei PON E’ lo slogan scelto dall’Unione Europea per racchiudere il significato di scelte di indirizzo politico e di spesa dei Fondi Strutturali del Fondo Sociale Europeo, destinati a potenziare l’innovazione e la qualità del sistema scolastico in quattro regioni del sud Italia (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). L’intento è di colmare il divario con le altre aree territoriali del paese e dell’Unione Europea (Obiettivo Convergenza).

9 Dall’anno scolastico 2007/2008 il nostro Istituto realizza percorsi didattici formativi sostenuti da finanziamenti europei. I percorsi didattici attuati nel corso degli anni hanno mirato ad una complessiva crescita cognitiva, affettiva e sociale degli allievi. I progetti realizzati per gli alunni hanno interessato le aree scientifico- tecnologiche ed espressive. Sono stati realizzati anche percorsi di formazione e aggiornamento per i docenti, sia per l’area metodologico-didattica, sia per migliorare le competenze nell’uso delle nuove tecnologie informatiche e della comunicazione.

10 Noi siamo i ragazzi europei di oggi: tra breve saremo gli adulti dell’Europa. Il futuro è nelle vostre mani!

11

12 Presentazione  Oggi vivremo anche uno dei momenti più significativi della nostra scuola: la consegna della borsa di studio “Pietro De Donno” ai nostri compagni più bravi dello scorso anno e vi comunicheremo i nomi degli alunni che hanno avuto un riconoscimento al concorso “Un Poster per la Pace”, indetto dal Lions Club.

13 BORSA DI STUDIO “PIETRO DE DONNO” Anno scolastico 2009/2010

14 Alunni premiati per l’anno scolastico 2008/2009 Chilla Paola classe 3^ B De Luca Andrea classe 3^ A Un grosso “grazie” alla signora Enza Morciano da tutta la comunità scolastica!

15 Concorso “Un Poster per la Pace” Ogni anno i Lions club di tutto il mondo sponsorizzano il concorso ”Un Poster per la Pace” presso le scuole locali e i gruppi giovanili. Questo concorso incoraggia i giovani ad esprimere artisticamente il proprio concetto di pace. Il tema del concorso di quest’anno è stato “La forza della Pace“, ed è stato rivolto ai ragazzi della Scuola secondaria di I grado. La nostra scuola ha partecipato ed alcuni compagni hanno ottenuto un discreto successo.

16 BRAVI! PITARDI Pierfrancesco BAFUNNO Michele SANTORO Elena I RAGAZZI PREMIATI

17 I LAVORI PREMIATI Autore: Pierfrancesco Pitardi Classe 3^B Terzo classificato a livello distrettuale Concorso: “Un Poster per la Pace”

18 ALTRI LAVORI selezionati Autore: Elena Santoro Classe 3^A Concorso: “Un Poster per la Pace” Attestato di partecipazione

19 ALTRI LAVORI selezionati Autore: Michele Bafunno Classe 3^A Concorso: “Un Poster per la Pace” Attestato di partecipazione

20 ALTRI LAVORI partecipanti al concorso Autore: Antonio Chilla Classe 2^A

21 Autore: Antonio Bianco Classe 2^A ALTRI LAVORI partecipanti al concorso

22 Autore: Agnese De Luca Classe 3^A

23

24 Presentazione  Infine, la nostra scuola si apre ad un’iniziativa del territorio, condivideremo il risultato del Progetto – Ecomuseo virtuale: un interessante percorso conoscitivo delle caratteristiche del nostro paese e delle zone limitrofe. Interverrà il Signor Sindaco di Cursi che ci presenterà il video: “Ecomuseo della Pietra Leccese – Cursi” tratto dal DVD “Viaggio nel tempo alla scoperta del Salento”

25 Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato, per aver condiviso con noi questa giornata dedicata alla scuola, una scuola che, grazie allo sforzo di tutti, ha come obiettivo principale quello di formare futuri cittadini preparati, consapevoli e responsabili, pronti ad essere i futuri protagonisti della nostra storia. Gli alunni della Scuola secondaria di I grado di Cursi


Scaricare ppt "15 maggio 2010. Presentazione  La nostra scuola ogni anno celebra il 9 maggio, la festa dell’Europa e noi, come da tradizione, abbiamo organizzato questa."

Presentazioni simili


Annunci Google