La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Commissione disagio Circolo Didattico di Maniago.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Commissione disagio Circolo Didattico di Maniago."— Transcript della presentazione:

1 Commissione disagio Circolo Didattico di Maniago

2 Questa comunicazione prevede:  Compiti F.S.  Chi è il gruppo commissione disagio  Sintesi del percorso della commissione disagio  Proposte Circolo Didattico di Maniago

3 L’avventura “L’emozione di conoscere” può essere riconosciuta quale energia che può determinare il superamento delle difficoltà, della fatica che i percorsi di conoscenza spesso propongono trasformandoli in avventura piacevole. In questa avventura che la conoscenza propone non si accettano sentieri, percorsi “sgombrati” dalle difficoltà, dagli errori, dalla fatica…come un esploratore, uno scalatore, chi si avventura nella conoscenza, desidera vivere gli sforzi, le fatiche in quanto queste fanno parte dell’emozione del conoscere dandogli il “sapore”, il”fascino dell’avventura”. Da “L’altra faccia del diavolo” di Nicola Cuomo Circolo Didattico di Maniago

4 Lavora con il gruppo insegnanti della commissione disagio Individuazione e selezione del Materiale per l’approfondimento della valutazione delle difficoltà Raccordo tra la Scuola e l’ equipe medico- psico- pedagogica Costruzione di materiali di supporto alla didattica per i docenti e Fornire bibliografia e siti utili per la didattica in classe e per l’aggiornamento dell’insegnante in merito al problema rilevato Sono elementi basilari di tipo educativo-didattico per garantire percorso e raggiungimento di obiettivi condivisi e comuni. con il compito di Si è individuata in ogni Circolo una figura di riferimento : Circolo didattico di Maniago La F.S. per la prevenzione del disagio Propone iniziative di formazione specifica Verifica e valutazione del progetto e del percorso formativo della commissione disagio Predisposizione di un protocollo d’entrata per il Circolo, da utilizzare nelle situazioni di difficoltà. Divulgazione nel Circolo attraverso materiale cartaceo dei materiali prodotti

5 Circolo Didattico di Maniago Cosa ha prodotto il gruppo?  Individuato e selezionato del Materiale per l’approfondimento della valutazione delle difficoltà  predisposto un protocollo d’entrata di Circolo da seguire  Tabulazione e valutazione dei due questionari sul monitoraggio nelle diverse realtà scolastiche  Stesura e realizzazione del progetto di auto - Formazione “crescere…un passo dopo l’altro”  Organizzazione, gestione, realizzazione “Crescere..un passo dopo l’altro”  Ampliamento del progetto “crescere…un passo dopo l’altro con la promozione della formazione dei genitori in collaborazione con l’Ente Locale  Organizzazione, gestione, realizzazione  valutazione in itinere del progetto e del percorso formativo della commissione disagio

6 Commissio ne disagio Non Separate zza ma integrazi one di competenze di risorse professionali interazion e dinamica con la scuola con i docenti Con i plessi Con i servizi diNeuropsichiatr ia con i Servizi Sociali collaborazio ne alla progettazione alla realizzazione alla verifica Ruolo di support o Risorsa profession ale per l’evidenziazione di problemi Per la ricerca soluzioni insieme per ottimizzare l’integrazione individuazione bisogni dei bambini in difficoltà miglioramento del tessuto comunicativo e relazionale potenziamento flessibilità ed equilibrio tra il “fare” educatico e il “fare” didattico Circolo Didattico di Maniago Chi potremmo essere?

7 Prossimi traguardi della commissione disagio entro l’anno scolastico Riflessione comune “cosa costruire insieme?” Interrogativi e Stesura di proposte di supporto rivolto ai docenti del Circolo Condividere bisogni e risorse con i colleghi Divulgazione nel Circolo attraverso materiale cartaceo dei materiali prodotti Approvazione di un percorso condiviso Scelta ed attivazione di percorsi di aggiornamento ed auto formazione Circolo Didattico di Maniago

8 Concludendo: “le Differenze offrono enormi opportunità per l’apprendimento. Esse sono una risorsa abbondante, gratuita e rinnovabile…Ciò che conta nelle persone e nelle scuole è quello che c’è di diverso, non quello che è uguale”. R.Barth Circolo Didattico di Maniago


Scaricare ppt "Commissione disagio Circolo Didattico di Maniago."

Presentazioni simili


Annunci Google