La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Sardegna La SARDEGNA è la seconda isola più vasta dell’ Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Sardegna La SARDEGNA è la seconda isola più vasta dell’ Italia."— Transcript della presentazione:

1

2 La Sardegna La SARDEGNA è la seconda isola più vasta dell’ Italia.

3 Le province della sardegna  Olbia tempio  Sassari  Oristano  Medio campidano  Carbonia inglesias  Cagliari (capoluogo)  Ogliastra  nuoro CAPOLUOGO

4 IL CLIMA Il clima della Sardegna è prevalentemente afoso. La regione è attraversata da un forte vento maestrale.

5 I fiumi e laghi  I fiumi più importanti sono (Flumendosa,Cedrino,Coghinas,Tirso) I laghi piu importanti sono: laghi del Coghinas,Omodeo e Mulargia.

6 Curiosita’  In Sardegna si contarono più di 8000 nuraghi, testimonianza della civiltà nuragica, tra il XIX e il VI sec. a.C

7 LA ROCCIA DELL ELEFANTE  Percorrendo la statale 134 si trova roccia dell’elefante

8 STEMMA CAGLIARI  Lo stemma della regione è una riproduzione dell’antico emblemadegli Aragonesi (risalenta al 1323),che dominarono l’isola durante 8il Medioevo.  In esso sono rappresentate 4 teste di moro che si riferiscono alle Crociate,memtre le bende sugli occhi sono probabilmente un errore causato dai copisti durante la seconda metà del 700(in origine dovevano trovarsi sulla fronte,come simbo0lo di regalità).  La croce rossa nel centro dello stemma è quella di s.Giorgio,protettore della casata spagnola.

9 CAGLIARI  Sorge sulla costa meridionale della Sardegna, è la città capoluogo dell'isola e porto principale della Sardegna.

10 SE IO DOVESSI ANDARE IN SARDEGNA VISITEREI...

11 STORIA Nell’ antichità la Sardegna era abitata dai Nuragici. Poi con l’ invasione di fenici, Romani e Cartaginesi si rifugiarono nell’ entroterra. Poi venne conquistata da Vandali e Bizantini. Il dominio saraceno venne fermato da Genova e Pisa. Nel 1861 la Sardegna venne annessa al regno d’ Italia.

12 I SERVIZI Il turismo il comparto più sviluppato ed è in constante crescita puntando anche sulle località di vacanza. Negli ultimi anni si ha tentato di valorizzare risorse archeologiche, storiche ed artistiche.

13 ATTIVITA’ INDUSTRIALI Nel settore industriale resiste il settore energetico con le sue numerose centrali elettriche. Le attività industriali più importanti sono quelle agroalimentari dei cementifici, delle cartiere e della lavorazione del legno. L’ artigianato è tradizionalmente ricco e diffuso.

14 ATTIVITA’ AGRICOLE L’ agricoltura è basata sulla coltivazione di: frutta, frumento, orzo, ortaggi, olive, riso. Le produzioni tipiche più importanti sono dello zafferano, del mirto, delle quercie da sughero e dei vini locali. Praticano l’ allevamento ovino, caprino e equino.

15 L’ economia della regione è basata sullo sviluppo dell’ industria di trasformazione e del settore terziario in particolare del turismo La Sardegna per zone altimetriche


Scaricare ppt "La Sardegna La SARDEGNA è la seconda isola più vasta dell’ Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google