La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni FIN DAI TEMPI PIÙ ANTICHI GLI ARTISTI HANNO DISEGNATO, DIPINTO O SCOLPITO LA FIGURA UMANA,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni FIN DAI TEMPI PIÙ ANTICHI GLI ARTISTI HANNO DISEGNATO, DIPINTO O SCOLPITO LA FIGURA UMANA,"— Transcript della presentazione:

1

2 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni FIN DAI TEMPI PIÙ ANTICHI GLI ARTISTI HANNO DISEGNATO, DIPINTO O SCOLPITO LA FIGURA UMANA, INTERA O SOLO NEL VOLTO, REALIZZANDO TANTISSIME E BELLISSIME OPERE D’ARTE. OGNI OPERA RAPPRESENTA L’UOMO IN MODO DIVERSO… PERCHÉ GLI UOMINI SONO DIVERSI… GLI ARTISTI CI INSEGNANO A CAPIRE CHE LE DIFFERENZE SONO IMPORTANTI, CI INSEGNANO SEMPRE TANTE COSE NUOVE. CHI È DIVERSO DA NOI VA ACCOLTO E RISPETTATO, PERCHÉ ANCHE SE DIVERSI SIAMO TUTTI UGUALMENTE IMPORTANTI

3 FACCIAMO UN SALTO NELLA STORIA DA QUELLA LONTANISSIMA DEGLI UOMINI PRIMITIVI A QUELLA IN CUI VIVIAMO NOI SCOPRIREMO TANTE DIFFERENZE MA ANCHE ALCUNE COSE SIMILI SECONDO TE QUALI OPERE D’ARTE SONO PIÙ ANTICHE?

4 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni QUESTA È UNA DELLE PRIME IMMAGINI DIPINTE CHE RAFFIGURA FIGURE UMANE È UNA INCISIONE RUPESTRE LE IMMAGINI VENIVANO DIPINTE SULLE ROCCE DENTRO LE CAVERNE PER DIPINGERE USAVANO BASTONCINI DI LEGNO E POLVERE DI SASSO O DI ALTRI MINERALI PER FARE I COLORI SONO RAPPRESENTATI UOMINI CHE STANNO CACCIANDO USANDO LUNGHI BASTONI GUARDIAMO INSIEME I DETTAGLI GLI UOMINI PRIMITIVI VIVEVANO DI CACCIA GLI UOMINI HANNO GAMBE LUNGHISSIME LE BRACCIA NON SI VEDONO NON HANNO FACCIA I DIPINTI ERANO FATTI CON POCHI SEGNI SEMPLICI NON ERA IMPORTANTE FAR RICONOSCERE LE PERSONE. GLI ARTISTI VOLEVANO RACCONTARE LA VITA QUOTIDIANA DEL LORO TEMPO

5 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni RAPPRESENTAVANO LA FIGURA UMANA INTERA OGNI POPOLO HA RAPPRESENTATO L’UOMO IN MODO DIVERSO GLI ANTICHI EGIZI NEI DIPINTI NELLE SCULTURE NEI GIOIELLI

6 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni MA ANCHE NELLE SCULTURE E RAPPRENTANO ADULTI BAMBINI TUTANKAMON NEFERTITI ERANO FARAONI I RE DELL’ANTICO EGITTO PENSA I BAMBINI A CINQUE ANNI ERANO CONSIDERATI ADULTI

7 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni GLI ANTICHI GRECI AMAVANO LA SCULTURA PER QUESTO NEL TEMPO HANNO IMPARATO A FARE STATUE SEMPRE PIÙ SIMILI ALLA REALTÀ… GUARDIAMO INSIEME COME SONO DIVENTATI BRAVI NEL TEMPO ALL’INIZIO SCOLPIVANO I CORPI E I VOLTI NON DETTAGLIATI E LE FIGURE ERANO IMMOBILI, CON LE MANI CHIUSE A PUGNO. NON RIESCI A CAPIRE SE LA FIGURA È ALLEGRA O TRISTE POI SONO DIVENTATI VIA VIA PIÙ ATTENTI E L’OCCASIONE GIUSTA PER STUDIARE IL CORPO UMANO ERA GUARDARE GLI ATLETI CHE FACEVANO LE GARE. QUESTO ATLETA SI STA ASCIUGANDO

8 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni QUESTA STATUA HA PERSO LA TESTA MA È SEMPRE UNA DELLE PIÙ IMPORTANTI E BELLISSIME DELLA STORIA. SI CHIAMA VITTORIA CON LE ALI E SEMBRA VOLARE DAVVERO VITTORIA ALATA LAOCOONTE IN QUESTA SCULTURA LO SCULTORE RAPPRESENTA PERFETTAMENTE LA FIGURA UMANA SIA DI UN ADULTO CHE DI DUE RAGAZZI. RIESCE A RIPRODURRE BENISSIMO TUTTI I MUSCOLI. LE ESPRESSIONI DEI VOLTI FANNO CAPIRE CHE STANNO SOFFRENDO

9 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni NEL TEMPO SONO ANCHE CAMBIATE LE MODE … PER TANTO TEMPO SONO PIACIUTE LE FACCE CON LA BARBA LA TESTA D’ORO DI AGAMENNONE UN RE GRECO UN DIO DEI POPOLI ANTICHI I BRONZI DI RIACE. SONO DUE STATUE MOLTO FAMOSE E RAPPRESENTA NO DUE GUERRIERI

10 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ANCHE MOLTO TEMPO DOPO SI PENSAVA CHE LA BARBA RAPPRENTASSE LA FORZA E IL CORAGGIO. PER QUESTO MOLTI UOMINI LA PORTAVANO ANCHE TANTI PAPI SI FACEVANO CRESCERE LA BARBA, PERCHÉ ERA ANCHE SIMBOLO DI SAGGEZZA GUARDA UNA COSA MOLTO RARA IN UN QUADRO: SULLO SFONDO C’È UNO SPECCHIO E SI VEDE L’UOMO RIFLESSO DI SPALLE!!

11 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni POI I VISI SENZA BARBA ANCHE QUESTI PIACCIONO IN TUTTE LE EPOCHE NELL’ANTICO EGITTO E MOLTO TEMPO DOPO NEL 1500 SI TAGLIANO LA BARBA SIA I GIOVANI CHE GLI ADULTI

12 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ANCHE GESÙ È SPESSO RAPPRESENTATO CON LA BARBA MA IN ALCUNE OPERE D’ARTE È UN RAGAZZINO SENZA BARBA QUESTI SONO DUE MOSAICI : TANTE TESSERE COLORATE UNA VICINA ALL’ALTRA CREANO UNA BELLISSIMA IMMAGINE

13 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI POPOLI REALIZZAVANO FIGURE O TESTE UMANE ENORMI QUESTE ENORMI SCULTURE SONO MOLTO ANTICHE E SI TROVANO IN UN’ISOLA MOLTO LONTANA CHE SI CHIAMA ISOLA DI PASQUA GUARDIAMO INSIEME DOVE SI TROVA NOI SIAMO QUI

14 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni IN QUESTE SCULTURE ENORMI SONO RAPPRESENTATE SOLO LE TESTE. MA SONO GIGANTESCHE!! GUARDA COME È PICCOLO IL BAMBINO VICINO ALLA TESTA DI PIETRA! SONO STATE SCOLPITE DA UN ANTICO POPOLO DEL MESSICO, GLI OLMECHI, PER FARE I RITRATTI AI LORO RE. SCOPRIAMO INSIEME DOVE SI TROVA IL MESSICO NOI SIAMO QUI

15 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ANCHE IN ITALIA ABBIAMO STATUE GIGANTESCHE QUESTO SIGNORE CON LA BARBA LUNGHISSIMA E L’ESPRESSIONE PENSIEROSA RAPPRESENTA L’APPENNINO LE MONTAGNE PIÙ IMPORTANTI D’ITALIA INSIEME ALLE ALPI SI TROVA IN UN PARCO INCANTATO, PIENO DI CREATURE FANTASTICHE SCOLPITE NELLA ROCCIA

16 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALTRI INVECE REALIZZANO TESTE PICCOLISSIME OSSERVA L’ATTENZIONE DEGLI ARTISTI PER I DETTAGLI: GLI OCCHI GRANDI LA BARBA E I CAPELLI FOLTI CON I RICCIOLI I FENICI CON IL VETRO COLORATO REALIZZAVANO PICCOLE TESTE DA UTLIZZARE COME CIONDOLI PER LE COLLANE GUARDA CHE COLORI VIVACI

17 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI ARTISTI RITRAGGONO ATLETI PRONTI ALLA GARA IN QUESTO DIPINTO GLI ATLETI FANNO IL SALTO DEL TORO TI RICORDI LA STORIA DEL MINOTAURO, DI MINOSSE E DI DEDALO E ICARO? QUESTO DIPINTO SI TROVA PROPRIO NEL PALAZZO DI MINOSSE

18 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni QUESTI SONO ATLETI DELL’ANTICA GRECIA: IL DORIFORO CHE PORTA IL GIAVELLOTTO (OGGI PERDUTO) IL DISCOBOLO CHE LANCIA IL DISCO. È GIÀ IN POSIZIONE, PRONTO PER IL LANCIO

19 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALTRI ARTISTI RITRAGGONO LE PERSONE AL LAVORO GIÀ NELL’ANTICO EGITTO I PITTORI RAPPRESENTAVANO LE PERSONE AL LAVORO, SOPRATTUTTO CONTADINI SIA UOMINI CHE DONNE QUESTO QUADRO NON ESISTE PIÙ È STATO DISTRUTTO, MA PER FORTUNA PRIMA È STATO FOTOGRAFATO! RAPPRESENTA DEGLI UOMINI CHE CON TANTISSIMA FATICA SPACCANO LE PIETRE

20 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni IN UN TEMPO NON TROPPO LONTANO LE DONNE FACEVANO UN LAVORO FATICOSISSIMO LE MONDINE, RACCOGLIEVANO IL RISO. ERANO PIEGATE PER TANTE ORE AL GIORNO CON I PIEDI SEMPRE IMMERSI NELL’ACQUA

21 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALTRI ARTISTI ANCORA RITRAGGONO PERSONE CHE SI RIPOSANO O SI DIVERTONO NELL’ANTICHITÀ LE PERSONE MANGIAVANO SDRAIATE E NON SEDUTE COME FACCIAMO NOI OGGI. I LORO PRANZI DURAVANO ANCHE 5 O 6 ORE GUARDA QUESTA RAGAZZA, STA FACENDO UNA COSA CHE TU IMPARERAI A FARE PRESTO: LEGGERE! È UNA COSA BELLISSIMA PERCHÉ LEGGENDO SI IMPARANO TANTISSIME COSA NUOVE

22 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni IN QUESTO QUADRO È STATO DIPINTO CON PIÙ DI 3 MILIONI DI PUNTINI LE PERSONE AL PARCO SI STANNO RIPOSANDO, QUALCUNE PERSONE PRENDONO IL SOLE, ALTRE SI RIPARANO ALL’OMBRA MA TUTTI GUARDANO IL FIUME SCOPRIAMO INSIEME UN PO’ DI CURIOSITÀ LE DONNE USANO L’OMBRELLO PER RIPARARSI DAL SOLE UNA SIGNORA TIENE AL GUINZAGLIO UNA SCIMMIETTA. ERA UNA MODA DEL 1800

23 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni CI SONO ARTISTI CHE RITRAGGONO I RICCHI SONO I FIGLI DEL RE. ALCUNI SONO MOLTO BRAVI E SI METTONO IN POSA, ALTRI SONO MONELLI E FANNO DISPIETTI AL CAGNOLONE CHE VUOLE SOLO DORMIRE SULLO SFONDO SI VEDE UNO SPECCHIO IN CUI SONO RIFLESSE DUE PERSONE PENSA CHE FATICA RITRARRE UNA PERSONA CHE NON VUOLE STARE FERMA! SONO IL RE E LA REGINA, CHE COMPAIONO NEL QUADRO ANCHE SE PICCOLI

24 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni E ALTRI CHE RITRAGGONO LE PERSONE DEL POPOLO I VESTITI SONO CONSUMATI E POVERI I VOLTI SONO TRISTI E PREOCCUPATI NON C’È TEMPO NÉ DI GIOCARE NÉ DI RIPOSARE, PERCHÉ SE NON SI LAVORA NON SI PO’ MANGIARE! LA CASA È POVERA, NON CI SONO QUADRI O MOBILI

25 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI VOLTI SONO MOLTO SEMPLICI, E SEMBRANO FACILI DA FARE UNA MASCHER A AFRICANA UNA LAMINA DI FERRO SBALZATA RITRATTO D’UOMO DI PAUL KLEE RITRATTO D’UOMO DI JUAN MIRÒ

26 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALTRI VOLTI SONO MOLTO BELLISSIMI SEMBRANO IMPOSSIBILI DA FARE PER QUANTO SEMBRANO VERI IN QUESTO QUADRO IL PITTORE RITRAE UNA SIGNORA ANZIANA MOLTO POVERA CHE HA UN ESPRESSIONE UN PO’ CATTIVA PERCHÉ È INVIDIOSA DEGLI ALTRI GUARDA COME SONO VISIBILI LE RUGHE DELLA VECCHIAIA, COME SI CAPISCE DALLO SGUARDO QUELLO CHE LA DONNA STA PENSANDO. COME SONO BEN EVIDENTI I CAPELLI CHE ESCONO DALLA CUFFIETTA GUARDA COME SONO ROVINATI I VESTITI, SI CAPISCE CHE È UNA DONNA MOLTO POVERA CHE NON PUÒ CAMBIARE GLI ABITI DAL MODO IN CUI LA DIPINGE SI CAPISCE QUANTO SI VOLESSERO BENE! NEGLI OCCHI DELLA MAMMA SI VEDE UNA GRANDE DOLCEZZA E L’ESPRESSIONE RIVELA ANCHE LA SUA GRANDE PAZIENZA. INFATTI CON TUTTE LE COSE CHE AVEVA DA FARE IN CASA, DOCVEVA STARE FERMA PER FAR CONTENTO SUO FIGLIO IN QUESTO RITRATTO IL PITTORE ITALIANO GIACOMO BALLA RAPPRESENTA LA SUA MAMMA

27 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNI VISI RIVELANO CON L’ESPRESSIONE LE EMOZIONI E GLI STATI D’ANIMO DELLE PERSONE GUARDA BENE TUTTE LE FACCE QUALI ESPRESSIONI ED EMOZIONI RICONOSCI?

28 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni MASCHERE DEL TEATRO GRECO ANTICO DISEGNI DI LEONARDO DA VINCI PROVA A CAPIRE QUALE EMOZIONE È RAPPRESENTATA DA OGNI DISEGNO O DALLE DUE MASCHERE. TI FANNO RIDERE O TI FANNO PAURA?

29 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ALCUNE FIGURE SONO MAGRISSIMEALTRE MOLTO IN CARNE LE FIGURE DI ALBERTO GIACOMETTI LE DONNE DI FERNANDO BOTERO

30 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni I VISI POSSONO RACCONTARE IL PASSARE DEL TEMPO LE TRE ETÀ DELL’UOMO DI GIORGIONE UN RAGAZZO UN UOMO ADULTO UN UOMO ANZIANO È IL TEMPO CHE PASSA…

31 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni A VOLTE L’ARTE ANTICA RITRONA NEGLI ARTISTI MODERNI TESTE DI DONNA DIPINTE E SCOLPITI QUESTE OPERE DI AMEDEO MODIGLIANI TI RICORDANO QUALCOSA?

32 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni QUESTI OMINI DI KEITH HARING TI RICORDANO QUALCOSA CHE ABBIAMO GIÀ VISTO INSIEME? BENISSIMO… LE INCISIONI RUPESTRI DEGLI UOMINI PREISTORICI

33 Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni ABBIAMO VISTO TANTE SCULTURE, PITTURE E DISEGNI CHE RAPPRESENTANO PERSONE DIVERSE, TUTTE SONO OPERE D’ARTE. SIGNIFICA CHE NESSUNA È PIÙ BELLA O IMPORTANTE DELLE ALTRE. COSA CI INSEGNA QUESTO? CHE TUTTE LE PERSONE, ALTE O BASSE, MAGRE O GRASSE, GIOVANI O VECCHIE, BELLE O BRUTTE… SONO IMPORTANTI E VANNO RISPETTATE. PERCHÉ ANCHE SE SIAMO TUTTI DIVERSI NELL’ASPETTO, SIAMO TUTTI UGUALI NEL PROVARE SENTIMENTI, NELL’ESSERE FELICI SE ABBIAMO TANTI AMICI O NEL SOFFRIRE SE NESSUNO VUOLE GIOCARE O PARLARE CON NOI.


Scaricare ppt "Scuola dell’Infanzia S. LuigiLaboratorio di ArteDora Meroni FIN DAI TEMPI PIÙ ANTICHI GLI ARTISTI HANNO DISEGNATO, DIPINTO O SCOLPITO LA FIGURA UMANA,"

Presentazioni simili


Annunci Google